SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Come ogni anno il Liverpool ha comunicato i 10 nomi più gettonati dai tifosi per la personalizzazione delle maglie da gara. Nella scorsa stagione, a sorpresa, al primo posto c’era la casacca del talentuoso Coutinho, autore di una grande annata al pari di tutta la squadra.

Scopriamo insieme la classifica dei nomi più venduti sulle maglie 2014-2015 firmate Warrior.

Kit Liverpool 2014-2015 Warrior

Iniziamo dalla posizione numero 10 occupata dal centrocampista Emre Can, prelevato in estate dal Bayer Leverkusen. A seguire il difensore croato Dejan Lovren, anche lui alla prima esperienza nei Reds e subito premiato dai tifosi. Ottava posizione per il portiere Simon Mignolet, diventato titolare lo scorso anno dopo la cessione di Pepe Reina.

Al settimo posto si conferma Jordan Henderson, nominato vice-capitano della squadra dopo l’addio di Agger.

Can, Lovren, Mignolet, Henderson del Liverpool

Andiamo alla sesta piazza dove troviamo un Philippe Coutinho in netto calo, superato anche dal nuovo arrivato Adam Lallana, acquistato dal Southampton con un esborso superiore ai 30 milioni di euro. Ai piedi del podio si ferma il funambolico Raheem Sterling.

Coutinho, Lallana, Sterling maglia Liverpool

Eccoci alla top 3! Terzo posto per Daniel Sturridge nonostante le poche presenze in campo sin qui collezionate a causa dei tanti infortuni. La piazza d’onore è riservata a Mario Balotelli che pur non brillando ha conquistato la fiducia dei tifosi di Anfield. Speriamo che si continui a parlare di lui non solo per le scarpe personalizzate, ma anche per qualche gol in più.

Al primo posto torna a svettare l’indiscussa bandiera dei Reds, il capitano Steven Gerrard. Per lui parlano le oltre 600 presenze ed i numerosi trofei alzati con la sua unica squadra del cuore.

Sturridge, Balotelli, Gerrard, nomi più venduti maglie Liverpool

La classifica completa delle maglie personalizzate più vendute del Liverpool 2014-2015, tra parentesi la posizione della passata stagione:

  1. Steven Gerrard (2)
  2. Mario Balotelli (-)
  3. Daniel Sturridge (3)
  4. Raheem Sterling (9)
  5. Adam Lallana (-)
  6. Philippe Coutinho (1)
  7. Jordan Henderson (7)
  8. Simon Mignolet (-)
  9. Dejan Lovren (-)
  10. Emre Can (-)

Assente tra i primi dieci l’altro italiano in rosa, Fabio Borini, poco utilizzato dal tecnico Rodgers. Siete sorpresi dalla posizione occupata da Supermario?