SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

5 Aprile 1912, una data storica per il calcio modenese. Quel giorno, infatti, fu costituito il Modena Football Club, frutto della fusione tra l’Associazione Studentesca del Calcio e l’Audax Football Club.

Un secolo dopo sono partiti i festeggiamenti per il centenario del Modena: mostre, album, un galà al PalaPanini e ovviamente una maglia celebrativa realizzata da Givova, attuale sponsor tecnico dei canarini.

Il Modena schierato con la maglia del centenario

Prima di descriverla una piccola nota polemica: sui siti ufficiali del Modena Fc e di Givova non vi è traccia di questa notizia, neanche un piccolo riferimento alla maglia del centenario. E’ così difficile scattare una foto e scrivere due righe? Lasciamo a voi ogni ulteriore commento.

La casacca è gialla con colletto blu chiuso dai caratteristici lacci usati nei primi anni del ‘900. Al posto dello stemma societario vi è uno scudetto con la croce blu su sfondo giallo, sovrastato dal ricamo dello speciale logo per i 100 anni.

Modena divisa centenario 2012 Modena maglia centenario vista da dietro Modena-Sassuolo derby centenario

L’esordio è avvenuto nel derby contro il Sassuolo, terminato a reti inviolate. La stessa maglia sarà utilizzata anche per alcune partite della prossima stagione.

Photocredit: fotovignoli.com

  • vigne

    buona maglia, apparte i loghi sulle maniche…triste il fatto che né givova né il modena abbiano parlato della maglia…

    • Geeno Lateeno

      … tristissimo…..

  • Paolo

    Sponsor a parte, bella maglia! Mi piace molto il giallo utilizzato.

  • zagorakis

    L’avevo notata venerdì scorso e non sapevo nulla di questa ricorrenza (PM ha perfettamente ragione sulla totale mancanza di info). La maglia è carina, mi piacciono soprattutto i laccetti. Una pecca: nessuna maglia celebrativa per il portiere che indossa una maglia (da catalogo) con lo stemma attuale.

    • William

      Che clamoroso errore… Ma ai portieri in realtà non pensa mai nessuno…

      • jascin

        In realtà c’è un precedente.
        Nell’anno del centenario del Genoa lo sponsor tecnico di allora (Errea) oltre che riprodurre le maglie per i giocatori di movimento (meravigliosa quella fatta a camicia bianco panna di cui prego chi fosse in possesso di immagini farcene regalo)creò anche quella storica per il portiere che ho inutilemte cercato di acquistare in quanto, a differenza di quelle rossoblu e bianche, non furono messe in commercio.
        La maglia era completamente nera con colletto a polo e leggero scollo a V con i classici laccetti.
        Se non ricordo male aveva anche una scritta commemorativa in oro.
        E’ l’ennesima dimostrazione che quando si vuole fare le cose per bene spesso si riesce…..

  • 2hammer4

    una delle poche volte che Givova fa un bel lavoro e non lo pubblicizza neanche

    • maro1997

      hai veramente ragione: è veramente una bella maglia, soprattutto perché adoro i laccetti nei kit…

  • ferro

    la maglia e’ proprio bella ,peccato per i logoni sulle spalle e lo sponsor deturpante oltre che alla divisa da portiere come sopracitato: si cerca di fare cose carine, ma si finisce sempre per farle a meta’….

  • http://www.marcellinux.it Marcello Cannarsa

    capolavoro

  • ccc

    davvero bellissima!!!!!!!

  • mapu1739

    molto bella. givova poteva risparmiarsi i logoni sulle spalle per questa maglia e anche lo sponsor (ma questo dipendeva dalla società). comunque bel lavoro!

  • Kaiser

    Non male, ma la migliore è quella fatta da Macron per il Bologna qualche stagione fa.

  • Gluko

    Bel lavoro, poco o per nulla pubblicizzato, ma ormai è andata cosi…oltre alle pecche da voi già evidenziate( logoni spalla, maglia portiere e sponsor) mi permetto di aggiungere calzoncini…sono quelli tradizionali con il nuovo logo..eh no, cosi non va bene..peccato perchè tutto sommato era venuto fuori un buon lavoro..

  • Alvise

    molto bene direi

  • Francio

    Maglia con scudetto storico e pantaloncini con l’attuale + portiere con divisa standard e senza ricamo storico non possono che svilire questo lavoro.
    Gli stemmi enormi sulle maniche sono il minore dei mali, purtroppo lo sponsor tecnico richiede la sua visibilità, anche se restando in tema si sarebbe dovuto prescindere dal main sponsor, che si sarebbe dovuto fare da parte per l’occasione, dato che rovina ulteriormente la maglia.
    In conclusione, una piazza come Modena merita MOLTO di più.

    • Bomba

      Se basta applicare solo un logo societario diverso sulla maglia, allora anche il Chievo con la divisa riportante la scaletta, gioca sempre in maglia storica… troppa confusione!!! Apprezzo l’idea, me è stata messa in pratica in modo troppo “arrangiato”.
      Salvo solo i mitici laccetti sul collo!

  • Bogiones

    Io mi sento di promuoverle… In fondo da Givova chi si sarebbe aspettato tanto?

  • stefano

    la maglia nn era stata presentata perche han dato il consenso d’indossarla a pochi giorni dalla partita,cmq bel lavoro…io nn avrei nemmeno messo gli sponsor,auna bella maglia nuda senza scritte

  • marco

    Carina la maglia… ma boccio tutto il resto, lo stemma dei pantaloncini doveva essere quello usato sulla maglia…

    • Bomba

      Concordo… questo è l’errore più grande a parere mio! :'(

  • Torto #13

    Bella maglia davvero… unica pecca i loghi Givova sulle maniche, ciò non toglie che siano veramente belle queste casacche. Si sarebbe potuta scegliere una font un po’ più “old style” per numeri e nomi, anche se questa non ci sta male. Benissimo i laccetti al colletto e lo stemma “antico”. In definitiva ottimo lavoro di Givova.

  • http://www.lucamoscariello.it mosca

    Direi bella l’idea molto meno la realizzazione.

    Per una volta, una, si dovevano evitare l’eccesivo uso dei loghi sulle maniche e (magari..) diminuire quello sul fronte che è così lungo da finire quasi sulle braccia.

    Sono d’accordo con Zagorakis sulla maglia portieri.Incredibile.
    Inoltre le celebrative dovrebbero essere curate in ogni dettaglio ( almeno le celebrative..) qui font, numeri, calzettoni e calzoncini con i loro scudetti non hanno nulla di tutto questo.

    Personalmente, le maglie celebrative dovrebbero avere un’impostazione tipo la gotonal di kappa per il fulham. In evidenza solo lo scudetto

  • FDV

    Devo dire che appena le ho viste in tv sono rimasto a bocca aperta. Bello il colletto, belli i laccetti, belli i colori e bello lo scudetto. I numeri più che da maglia da centenario sembrano da maglia anni ’90, ma sono molto belli anche quelli. Sui loghi delle maniche e sugli sponsor non sono integralista, giusto che abbiano anch’essi spazio nelle maglie celebrative.

    Peccato per la divisa del portiere che è grossolanamente fuori luogo. Passi che non sia stata realizzata la relativa maglia celebrativa, ma almeno un colore meno discordante dell’azzurro potevano trovarlo in magazzino/catalogo.

    Note dolenti l’assenza di comunicazione da parte di Modena e Givova e anche qualche difetto di qualità palesatosi in campo.
    [img]http://img198.imageshack.us/img198/2899/ponsor.jpg[/img]

  • vigne

    con sta fissa di togliere gli sponsor…ragazzi, loro per essere appiccicati PAGANO!
    e a maggior ragione dovrebbero esserci in una maglia celebrativa, che è quella che ha (o dovrebbe avere in teoria) la maggior visibilità.
    una cosa che odio sono i loghi su maniche e robe mostruose tipo i kapponi…ecco, quelli sì li limiterei…
    una maglia da calcio però per me è tale se ha il main sponsor (salvo alcune eccezioni)…dopo se son 300 concordo che diventa brutta (però se pagano hanno tutto il diritto di starci)…per esempio maglie di tottenham, udinese, palermo, bologna e altre sono vendibili anche senza sponsor…ma io non le comprerei mai così!

    • passionemaglie.it

      Sulla questione maglia celebrativa e sponsor io ho un mio pensiero: se si tratta di una divisa importante (100 anni), usata per una sola partita, sono assolutamente contrario.

      Se le partite iniziano a diventare più di una allora è necessario capire che, come dici tu, pagano e hanno il diritto di essere presenti.

      • vigne

        eh sì però prova ad immaginare per esempio l’ alessandria…sulla maglia del centenario aveva gli sponsor ed è stato l’ unico momento in cui sono stati visibili a livello nazionale data la tanta pubblicità della maglia…è questo il gioco

      • passionemaglie.it

        Lo so, ma rimango della mia opinione, basta volerlo fare.
        Una società lungimirante, che dà alla maglia la giusta importanza, in fase di contratto con gli sponsor mette una bella clausola per la casacca celebrativa.

        La realtà è che a molti delle maglie interessa una cippalippa, neanche ne parlano 🙂 🙂

        • vigne

          la fai troppo facile…purtroppo non a tutti interessa che la maglia sia apprezzata dagli appassionati…ciò che conta sono gli €€€€… 🙂
          però in questo caso son dalla parte dello sponsor 🙂
          per me è giusto così… 🙂

  • ThePickwickPub

    Maglie esteticamente gradevole, decisamente riuscita. Non entro nel merito della qualità dei materiali non avendo ancora toccato con mano. Azzeccato anche il font, molto più rifinito di quello “standard” usato finora.

    Sull’annosa questione della presenza degli sponsor sulle maglie celebrative, se ci fosse un minimo di disponibilità da una parte e di interesse dall’altra, un compromesso non sarebbe impossibile…e di esempi da cui trarre spunto ce ne sono (80° Empoli; 100° Padova, Como, Inter, Bologna…senza scomodare i club esteri).

  • William

    Maglia bellissima!! Quelle coi laccetti mi fanno impazzire (ed ancora mi mangio le mani per non aver comprato a 30 mila lire la maglia della Francia del 1996 mi pare… 🙁 )
    Tornando in tema “maglia bellissima” scrivevo… E ci fermiamo lì!
    Come già scritto da qualcuno, pantaloncini fuori luogo col nuovo logo e soprattutto maglia da portiere di puro catalogo.
    Così non va!
    Va bene che da Givova non ci si può aspettare niente di straordinario (anche se ultimamente hanno migliorato di molto il loro standard, lasciando a mio avviso all’ultimo posto da sola Legea), però un minimo in più di cura dei dettagli ci deve essere!
    Sono curioso ora di sapere il prezzo e la reperibilità, cioè se Givova metterà a disposizione al pubblico queste maglie almeno per il bicentenario…

  • Cesc Lampo

    Più che Givova, che almeno si è impegnata e ha fatto un buon lavoro, io me la prenderei con la società Modena… come è stato già detto non è uscita nessuna nota, nessuna presentazione, nessuna foto, niente di niente… totale menefreghismo, sembra che le hanno indossate giusto così perchè di solito le altre squadre festeggiano il centenario con una maglia storica… bah io ste cose non le capisco… per quanto riguarda gli sponsor, nessuna società ha festeggiato i 100 anni con una maglia “vergine”, nemmeno le big… l’unica è stata l’Inter e il Parma quando ha rigiocato con la maglia crociata per una sola partita (stagione 99/2000 se non sbaglio ma non trovo nessuna conferma su internet) 😀

    • Gluko

      c’era anche il Bologna, festeggiamento con maglia storica del centenario(senza sponsor e logo macron molto piccolo)..unica partita con il genoa..ahimè clamorosamente persa…ma maglia fatta in serie limitata e venduta cosi ai tifosi…

  • lorenzo70

    consiglio al modena, per i 200 anni di rivolgersi a toffs,
    come se non sbaglio fece il toro per un derby nel giorno di un anniversario di Superga: l’unica traccia di “modernita’” furono le scarpe dei giocatori.

    • marco

      ciao Lorenzo, scusa se vado OT, mi potresti mandare una mail a questo indirizzo? cicofuente@gmail.com avrei una cosa importante da chiederti sul TORO, grazie! Marco

  • squaccio

    Secondo me + che il problema dello sponsor è quello del doppio sponsor.
    Nel senso che per me anche su una maglia uno sponsor magari ridotto nelle dimensioni ci starebbe, il doppio non riesco proprio a digerirlo.
    Nella crociata dell’Inter se non sbaglio la scritta pirelli era relegata su un angolino come nelle polo pre – gara.

  • MEFISTO

    Maglia molto bella, i lacetti fanno sempre la loro “porca” figura…

    Due pecche per me clamorose:
    maglia portiere non storica (ci voleva poco…)
    pantaloncini “normali” con tanto di logo contemporaneo ( e anche qui…)
    hanno propio fatto SOLO la maglia…

    Per quanto riguarda il poco (o nulla) risalto dato all’evento rimango veramente basito..100 anni non si compiono spesso..spero la società si rifaccia nelle prossime settimane.

    Gli sponsor sulla maglia celebrativa non ci vorrebbero, a mio gusto, o almeno andrebbero relegati in un angolo (come face l’Inter sulla crociata)
    Ed anche lo sponsor tecnico potrebbe “accontentarsi” di comparire una sola volta, magari su di una manica lasciando intonso il petto.

  • http://radiostorm10.blogspot.com Radio Storm

    Bella maglia, completamente diversa da quella home di quest’anno. Un bel 7

  • DY

    Bella maglia, bellissima tonalità di giallo. Sarebbe da 7,5… se non fosse per lo sponsor.

    Mi togliete una curiosità: è così difficile rinunciare allo sponsor per 1 misera partita?

  • lorenzo70

    capisco che i contratti si debbano rispettare, specie se non si sono previste in anticipo eccezioni o alternative, pero’ per quanto riguarda la givova, penso che una splendida idea, realizzata per bene solo a meta’ sia comunque un lavoro fatto male.

  • elkan

    c’è bisogno del centenario per fare una maglia decente ? se si vuole si può..

  • http://www.daimages.it Giuseppe Maffia Fotoreporter

    Io ero li a bordo campo, a fine secondo tempo quasi tutti avevano nome e numeri staccati. se vi servono foto…

  • Ryoda Ushitora

    Un altro esempio di maglia celebrativa rovinata dagli sponsor… peccato!

  • MARCIODENTRO

    Bella la maglia, il resto del kit e la divisa del portiere sono più che rivedibili..
    PS: vado O.T. un secondo per segnalare anche il centenario della squadra della mia città, l’ U.S. Pontedera (per chi non lo sapesse la squadra che battè in amichevole la nazionale di Sacchi nel 1994..)

    http://www.amalamaglia.it/2012/04/11/calcio-pontedera-100-anni-e-divisa-speciale/

    • DY

      Molto bello il logo del centenario 😉
      Le maglie invece, anche in questo caso, sono rovinate dalla presenza dello sponsor 🙁

  • Marco87

    bella maglia vorrei solo segnalare che è la stessa che la givova ha presentato l’anno scorso anzi quasi 2 anni fa per i 90 anni della Salernitana… modello riciclato, ma sempre bello…

  • Marco87

    http://www.salernomagazine.it/index.php/archives/4660

    in questo link vedete il modello givova granata 2010…identico a quello del modena 2012

  • geeno_collezionista_34

    Ignoravo che il template di base fosse già stato usato per la Salernitana: essendo un centenario, brutta cosa.
    Comunque, bello il colletto con laccetti, belli i numeri anche se “cronologicamente posteriori” all’epoca alla quale si fa omaggio. Bello anche lo scudo al posto di quello, abbastanza insignificante (secondo me), ellittico classico.
    Per il resto, più cura, Givova! Inspiegabili i calzoncini e i calzettoni rimasti invariati, brutto l’accostamento delle maglie dei giocatori di movimento con quella standard da portiere, assurdo non pubblicizzare neanche un po’ l’evento. E qui concorso di colpa con Modena Fc.
    In conclusione, una buona iniziativa, con buoni presupposti, ma lasciata a metà.

  • http://www.forzatoro.net AlessandroP

    Non si rivolsero a Toffs, nel 1999 nel giorno del 50° di Superga, fecero una partita celebrativa Torino – Serie, per l’occasione la Kelme, allora sponsor tecnico realizzo le maglie esattamente come quelle del 1949, in lanetta senza sponsor, girocollo e con lo scudettone sul petto.

    • lorenzo70

      per quella partita hai ragione, ma io pensavo ad una partita in cui in campo c’era il brasiliano Muller, quando lo sponsor era adidas.
      penso fosse il 1989, sempre cifra tonda in quanto ad anniversario.

      • lorenzo70

        p.s. era un derby di campionato.

  • ste2479

    riguardo questa maglia l’ho potuta toccare con mano allo store delo stadio braglia..
    solito tessuto pietoso e probabilmente solo per la gente che la toccava era già ampiamente rovinata. Poi vabbè la toppa con il logo Givova sul braccio come per la maglia normale.
    Forse fa più schifo della divisa classica, peccato perché fatta così con l’idea del colletto con i lacci e lo stemma storico poteva diventare davvero bella se fatta da qualcuno competente tipo Macron o Errea (i primi che mi vengono in mente)

  • ste2479

    un’altra cosa scandalosa è che durante la partita (a causa del sudore) i numeri e i nomi sulla schiena si staccavano dalla maglietta !