SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Come fornitore ufficiale del materiale tecnico per la NBA, adidas celebrerà oggi i campioni uscenti dei Miami Heat con il debutto della linea “NBA Ring Ceremony”, disegnata in collaborazione proprio con la franchigia della Florida.

L’esclusiva collezione rappresenta una novità assoluta per il circus del massimo campionato professionistico americano: sarà una completa linea di abbigliamento che celebrerà le vittoriose e memorabili stagioni 2006, 2012 e 2013, anni in cui gli uomini del leggendario Pat Riley prima e di Erik Spoelstra dopo sono riusciti ad assicurarsi il trofeo più prestigioso al mondo.

adidas, componendo questa speciale collezione, ha pensato a quattro capi per celebrare le vittorie degli Heat.

Jacket speciale Miami Heat esordio NBA 2013-14

Il debutto ufficiale per la stagione 2013-2014 NBA vedrà Miami indossare una speciale giacca per il riscaldamento, nella opening night di domani contro i Chicago Bulls di Derrick Rose e delle sue D Rose 4, durante il quale si svolgerà la classica cerimonia di consegna degli anelli, ancestrale riconoscimento della vittoria del campionato per giocatori, dirigenza e staff tecnico.

Tali giacche saranno caratterizzate dalla presenza sul retro del logo recante il celebre Larry O’Brien Trophy, la coppa che viene consegnata al momento della vittoria delle Finals NBA, che i tifosi di Miami ben ricordano dopo i successi degli ultimi due anni e del 2006. Sempre sul retro, con lo stesso lettering del team word-mark, è la scritta “CHAMPIONS” con le annate vincenti. Il logo è poi riproposto anche frontalmente insieme ad alcuni particolari color oro, come la chiusura zip che è della stessa forma della coppa, risultandone una carina miniatura.

Maglia Miami Heat special NBA 2013-14

Il piatto forte è però rappresentato dalle canotte bianche con i classici inserti rossi, che saranno impreziosite da particolari in oro come i contorni di nomi, numeri e logo degli Heat, con l’O’Brien Trophy logo sul cuore. D’oro contornato di rosso è anche il word-mark “Heat” al centro, così come il numero. Questa inedita maglia assume i connotati di un vero e proprio pezzo da collezione per i fanatici NBA e non.

T-shirt e cappello celebrativi Miami Heat

Chiudono la collezione la t-shirt e i cappellini celebrativi. La prima è una classica maglietta realizzata con la tecnologia Climalite di adidas, e reca anch’essa il “solito” logo stampato con uno speciale inchiostro liquido sempre color oro. I secondi, invece, sono proposti in due varianti: una rossa con contorni neri e logo della vittoria del campionato sulla parte frontale; l’altra, confermando i contorni neri, vede predominare il bianco. Il frontale presenta il logo degli Heat con bordi dorati, mentre il retro è invece caratterizzato dalla stessa scritta “Champions” presente sulla giacca per il riscaldamento.

  • Gioele Anelli

    Davvero bella l’iniziativa, bello il font e l’abbinamento di colori! Peccato solo che mi rode ancora la sconfitta dei miei Spurs contro gli Heat..

  • squaccio

    Se la giacca non avesse avuto quel disegno dietro troppo pacchiano ci avrei fatto un pensierino…

  • Gigi

    Bella maglia, anche se non mi convince molto il giallo usato nel font, non so se è l’effetto della foto anche perché nell’articolo si fa riferimento all’oro. Tuttavia è sempre bello vedere una versione nuova di qualche maglia NBA dato che da qualche anno le maglie sono sempre le stesse, se non con qualche rifinitura modificata.

  • LM

    La giacca mi piace, ma quelle strisce così grandi perdono l’effetto delle strisce che fa Adidas. Il mega disegno nella schiena è fatto bene, ma ci sta male, non ci fa nulla. Bello anche il pallone infuocato davanti. Il capellino è troppo semplice, ci vuole qualche dettaglio e un pò di rosso in più. La maglietta ci sta, celebra al meglio la cosa. Infine la canotta, che mi piace molto, anche se avrei sostituito il giallo con l’oro, che ci sarebbe stato meglio. Menzione d’onore per la toppa del trofeo nel petto, mi ricorda la divisa del Milan di inizio anni’90, che aveva la toppa della Coppa dei Campioni, davvero molto bella. Comunque in generale un’ottima collezione, che celebra con stile e modernità le ultime stagioni giocate in modo strepitoso dagli Heat.

  • pongolein

    Bella, il giallo così inoltre fa molto effetto anni 90. Se non fosse una franchigia che detesto ci farei un pensierino =)