SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Dopo aver conquistato il suo quinto Pallone d’Oro, Leo Messi ha consolidato il suo status di più grande giocatore nella storia del calcio.

adidas Football ha sottolineato il momento con il lancio della campagna “I’m here to create”: una celebrazione, non dei record di Messi, ma dei suoi momenti più incredibili in campo. E oggi adidas continua a rendere omaggio al più grande giocatore di tutti i tempi presentando Messi con una nuova scarpa platinum, dedicata al creator per eccellenza, contenente elementi in vero platino, mai visti prima su una scarpa da calcio.

5 palloni oro, Messi Platinum

I creator sono atleti che afferrano ogni opportunità che hanno per ridefinire il loro sport. Creano per la loro squadra, il loro paese, per i milioni di fans che poi tentano di riprodurre una giocata mai vista prima. È la fiducia in loro stessi che li porta alla vittoria e a creare cose nuove. Messi è il creator definitivo, e la platinum Messi 15 vuole evidenziare i suoi incredibili traguardi calcistici. L’oro è per i vincitori, il platino è per i più grandi.

Scarpe adidas Messi 15.1 Platinum

I cinque palloni d’Oro non sono, ovviamente, un caso. Messi è il giocatore più forte del mondo, e tutto ciò lo si può affermare o meno soggettivamente, ma la Pulce albiceleste dalla sua ha una miriade di dati oggettivi, un’enormità di numeri e record: 430 gol realizzati con la maglia del Barcellona, che ne fanno il miglior marcatore blaugrana di tutti i tempi, 52 gol nell’ultimo anno solare, conditi da ben 5 trofei, che vanno ad aggiungersi agli altri 23 trofei vinti in carriera.

Dettaglio scarpini Messi Platinum

Un alieno, capace di incantare chiunque ami il calcio, venendo quindi alla valutazione soggettiva di un calciatore che pratica tutt’altro sport rispetto ai suoi colleghi, che può scatenare mille e più discussioni riguardo il suo dominio attuale e storico nel mondo del calcio, ma una cosa rimane certa: quando si parla del migliore, oggi o nella storia, il suo nome c’è e ci sarà sempre.