SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Di seguito pubblichiamo il comunicato stampa inviato da Adidas Italia sul lancio della nuova scarpa f50.

adidas presenta la prima scarpa da calcio intelligente: la adizero f50 miCoach.

Banner campagna f50 miCoach

Il calcio non è mai stato così veloce e di conseguenza neanche il bisogno di velocità è mai stato così elevato. Ora grazie a miCoach, la adizero f50 non è solo la scarpa più veloce del pianeta, ma è anche intelligente. La suola della scarpa adizero f50 infatti, dispone di una cavità all’interno della quale è alloggiato il rivoluzionario sensore miCoach SPEED_CELL™ che cattura il movimento a 360° e misura alcuni valori chiave tra cui velocità, velocità media (registrata ogni secondo), velocità massima (registrata ogni cinque secondi), numero di scatti, distanza, distanza ad elevati livelli di intensità.

La memoria incorporata memorizza tutte le misurazioni effettuate durante il gioco o l’allenamento fino a sette ore poi trasmette wireless questi dati ottenuti sul campo ad iPhone, iPod touch, tablet, PC o MAC.

  Sensore SPEED_CELL nei nuovi scarpini Adidas

È quindi possibile condividere queste statistiche con gli amici su Facebook e sfidarli in modo divertente e competitivo confrontando le proprie statistiche.

E la rivoluzione continuerà anche nel 2012 quando sarà possibile giocare on-line al videogioco di calcio miCoach disponibile per iPhone, iPad e iPod touch.

I dati e i progressi registrati utilizzando il sensore miCoach SPEED_CELL™ influiranno sulle caratteristiche e le potenzialità del proprio avatar all’interno del gioco.

Il lancio della adizero f50 preannuncia una nuova esaltante fase di sviluppo della tecnologia miCoach, che ha posizionato adidas come leader di mercato nell’utilizzo di dati sportivi per migliorare le prestazioni dell’atleta.

  

Da molti anni i dati vengono monitorati e valutati per aumentare le prestazioni di atleti top. adidas offre ora questo servizio ai propri consumatori, con una nuova gamma di prodotti intelligenti in grado di memorizzare, monitorare e valutare le prestazioni sul campo di gioco,” ha commentato Simon Drabble, Direttore del settore Tecnologia interattiva di adidas.

Sarà possibile inoltre caricare le statistiche in programmi di allenamento già definiti sul sito web miCoach e ricevere consigli personalizzati per migliorare le proprie prestazioni.

Scarpini da calcio Adidas f50 miCoach 2011-2012La scarpa adizero f50 è dotata di altre importanti tecnologie adidas tra cui Sprintweb, che ne garantisce la stabilità nei movimenti ad alta velocità, Sprintskin, una rivoluzionaria tomaia sintetica a strato singolo per un’incredibile percezione del pallone e un peso ridotto e Sprintframe, che utilizza la geometria e una nuova configurazione dei tacchetti per garantire l’equilibrio perfetto tra leggerezza e stabilità. L’adizero f50 è anche la più leggera della sua categoria con un peso di soli 165 grammi.

La nuova adizero f50 miCoach sarà disponibile presso i migliori negozi sportivi, a partire dal 15 di novembre, con il pacchetto adizero f50 miCoach al prezzo di €255 comprendente un paio di scarpe adizero f50, un sensore miCoach SPEED_CELL™ e un connettore miCoach CONNECT per la connessione ad iPod touch, iPhone e iPad oppure per PC/MAC. Dal 2 dicembre i prodotti saranno venduti anche separatamente.

  • francesco ippolito

    Grandissimo lavoro

  • squaccio

    I giocatori del Barcellona hanno detto che è pesante.
    Vito76 sta pensando che è un articolo inutile.
    (Uè si scherza) 🙂

  • FERT

    c’era una volta il calcio…

  • Giuseppe

    Potevano almeno cambiare i colori! comunque bella 🙂

  • vigne

    gran scarpa, davvero pazzesca…ma se pensiamo che le world cup o le copa mundial che vengono prodotte da 30 sono ancora tra le migliori…io comunque sono il primo a sostenere la tecnologia, purchè sia utile e non superflua

  • Matteo23

    Vorrei far notare una cosa.
    La scarpa registra i parametri dei piedi, se ho ben capito, ma non ne migliora le prestazioni, che per una scarpa da calcio è fondamentale.
    L’acquirente potrebbe essere tratto in inganno?
    Comunque appoggio Vigne, anche io adoro le Mundial.

    • passionemaglie.it

      Non vedo nessun inganno, dovrebbero farti giocare da solo?
      E’ una F50 con in più il sensore di movimento, mi sembra abbastanza chiaro.

  • mosca

    ..se l’avesse saputo Darko Pancev..

  • ferro

    si potra’ collegare direttamente alla stampante?

  • FDV

    Mi sembra uno strumento che può essere utilizzato con profitto dai calciatori professionisti e dai loro staff, un bell’esempio di tecnologia applicata al controllo delle prestazioni sul campo.

    Il poter condividere le proprie prestazioni con gli amici di facebook è una buona trovata pubblicitaria e può essere anche una cosa simpatica.

    L’idea di un gioco on line con relativo proprio avatar invece per me travalica l’ambito di utilizzo dello strumento che è il campo da calcio!
    Ok confrontare con i propri amici e compagni il numero di scatti, la velocità media, la distanza percorsa.. ma partecipare a un gioco on line, quando già si sta giocando al gioco reale più bello del mondo mi sembra una specie di perversione fantascientifica.

  • Wario

    Idea molto originale… Belle anche esteticamente, i colori non mi convincono tantissimo…

  • William

    Ovviamente scarpa ideata per i professionisti. Quale dilettante comprerebbe un paio di scarpe da 255€? Perché in fondo di un paio di scarpe si tratta…

  • alecasy

    mah, scarpa inutile al 99% dei giocatori…comunque, rimanendo in tema Adidas, io uso le Kaiser (sono portiere) e sono perfette!

  • ANGEL

    idea originale ??? la nike applica lo stesso sensore alla linea “running plus” da quattro anni ormai.

  • mitch00

    non mi piace,mi sembra colorata con la vernice.Meglio quelle di prima.

  • http://axarayfm serhat

    me li compro subito

  • Pingback: adidas e MLS per la prima partita di calcio con i dati in tempo reale()