SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Per sbaragliare gli avversari sul campo o in pista grazie a una straordinaria velocità, impossibile perdere l’arrivo nei negozi di tutto il mondo, previsto per la primavera, delle calzature adidas più leggere mai realizzate. adizero è il nuovo modello di adidas di calzature leggere per lo sport che consente a tutti gli sportivi, che si tratti di calciatori, corridori, rugbisti, cestisti o tennisti, di essere ancora più veloci nel 2011.

Grazie all’utilizzo dei materiali più leggeri disponibili sul mercato, adizero rappresenta il meglio per quanto riguarda le calzature per gli sport di velocità. Una maggiore leggerezza equivale a una maggiore velocità sul pallone o sulla linea di fondo.

Scarpe F50 AdizeroCalcio – F50 adizero Prime
Si tratta della scarpa da calcio adidas più leggera mai realizzata. Con un peso di appena 150 grammi, la Prime è 15 grammi più leggera del modello che l’ha preceduta, la F50 adiZero. Grazie a un’esclusiva suola esterna SprintFrame , la F50 adiZero Prime unisce leggerezza e stabilità grazie al suo design geometrico. Dotata della nuova generazione di tecnologie SprintSkin- adiLite TWIN e di fasce di sostegno in TPU (termopoliuretano), presenta una tomaia monostrato rinforzata e offre la massima stabilità e un perfetto controllo. Una velocità senza precedenti.

In merito alle sue F50 Prime, Lionel Messi ha affermato: “Le mie adizero sono come una seconda pelle, tanto sono leggere. Il mio gioco è molto tecnico quindi più mi sento vicino al pallone e al terreno più posso sbaragliare rapidamente l’avversario”.

Basketball – adizero Rose 1.5
L’adizero Rose 1.5 è una scarpa da basket dalle prestazioni elevate che presenta un equilibrio perfetto tra aderenza e leggerezza e consente a Derrick Rose di fare l’impossibile. È la prima scarpa firmata da Rose e con i suoi 365 g è la calzatura da basket più leggera realizzata da adidas fino a oggi.

Derrick Rose dei Chicago Bulls spiega: “Gioco tutte le sere contro i migliori atleti del mondo e le mie adizero mi offrono un ulteriore vantaggio rendendomi più veloce. Inoltre, mi forniscono tutto il supporto di cui ho bisogno. Credetemi sulla parola: se le vostre calzature non sono leggere come le mie, avrete serie difficoltà a fermarmi”.

Le prestazioni sono fondamentali per la adizero che, nonostante il look e la struttura minimalista, non perde di vista ammortizzazione, protezione, aderenza e i principali punti del piede soggetti a usura.

“Ho bisogno di una scarpa in grado di sostenere un’intera partita, che spesso dura fino a quattro ore. Più è lunga la permanenza in campo, più ho bisogno di una scarpa che sia leggera per non stancarmi e la adizero Feather rappresenta la soluzione perfetta” afferma Fernando Verdasco, vincitore della Coppa Davis.

Il concetto delle calzature adizero “Light makes Fast”, ovvero “la leggerezza rende veloci”, è nato in adidas Running e i suoi principi sono stati ulteriormente sviluppati da adidas Football nello scarpino F50. Eric Liedtke, Vice Presidente Senior del dipartimento di marketing globale Sports Performance, spiega: “Il concetto adizero, sviluppato per la corsa, è stato ampliato per creare scarpe leggere per calcio, basket, tennis, rugby e football americano. Ora adidas, attraverso adizero, aiuta a essere i primi sul traguardo, sul pallone, sulla meta e in rete”.

Paul Astorino, Direttore del dipartimento Performance Running, spiega lo sviluppo del concetto adizero: “Per onororare Adi Dassler, il nostro obiettivo è rendere gli atleti migliori, e nella corsa ciò vuol dire offrire una maggiore velocità. Ci siamo impegnati per realizzare i tacchetti e le scarpe da corsa più veloci per atleti del calibro di Haile Gebrselassie, Tyson Gay e Veronica Campbell-Brown e poi abbiamo trasferito la tecnologia nelle scarpe da corsa di uso quotidiano”. La scarpa da corsa adizero F50 per la primavera/estate 2011 è progettata per gli atleti che hanno bisogno di una scarpa leggera che consenta loro di essere più veloci nel proprio sport.

Scarpe F50 Runner AdidasJessica Ennis è riuscita a dominare sette discipline atletiche per laurearsi campionessa mondiale di eptathlon. La velocità è fondamentale per il suo allenamento, dal salto a ostacoli al lancio del peso, al salto in lungo e agli 800 metri percorsi nel più breve tempo possibile. “Indosso una gamma di calzature adizero, dalla F50 Runner ai tacchetti da gara, e offrono tutte una straordinaria aderenza e leggerezza. Con i campionati del mondo di Daegu all’orizzonte, devo diventare sempre più veloce in gara e adizero mi sta aiutando a farlo”.

Ma’a Nonu degli All Blacks non soltanto ha bisogno di essere il più veloce sul pallone ma anche il più rapido sulla linea di meta, in particolar modo nella Coppa del Mondo del prossimo anno. La scarpa da rugby adizero RS7 utilizza la tecnologia Sprint Frame, che la rende il 50% più leggera rispetto alle normali suole esterne in TPU mentre la tomaia con tecnologia Sprint Skin è più leggera, forte e morbida di tutte le altre tomaie in fibra sintetica. “La velocità può fare la differenza tra il raggiungere una meta o lasciare la supremazia all’avversario: ecco perché mi impegno al massimo per sfruttare appieno sul campo le mie adizero RS7”.

I nuovissimi prodotti adizero saranno disponibili negli adidas Performance Store e presso rivenditori selezionati in tutto il mondo nella primavera/estate 2011; per visualizzare l’intera gamma di prodotti adizero, visitare inoltre il sito www.adidas.com

Comunicato Stampa – Photocredit: adidas.com