SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

AGGIORNAMENTO
E’ stata presentata ufficialmente la nuova maglia dell’Italia 2012.

La presentazione ufficiale della nuova maglia dell’Italia per gli Europei 2012, prevista il 14 Novembre a Roma, si sta avvicinando. Nel frattempo ecco due immagini che svelano in anteprima il nuovo modello realizzato da Puma.

 

Le altre indiscrezioni parlano di una seconda casacca bianca con fascia orizzontale azzurra, la cui presentazione dovrebbe però slittare al nuovo anno. Tornerà finalmente il grigio per i portieri, sempre con una banda azzurra orizzontale.

Quali sono le vostre prime impressioni sulla nuova divisa azzurra firmata Puma?

  • mb–

    Con un azzurro più scuro e senza quelle righe simil-plastica sarebbe fantastica.
    Così no, così sembra la maglia della nazionale di rugby: voto 4

    • http://www.socialite.it FIlippo

      Sono d’accordo sulle righe: inguardabili. Il colore (e tutto il resto), invece, mi piace. Non so perché, ma guardandola mi viene subito in mente Zola che segna contro l’Inghilterra. Bei ricordi.Per una squadra “spartana” come quella di Prandelli (intendo senza grandi stelle, con centrocampisti molto mobili e attaccanti piccoli), potrebbe essere molto adatta. Ripero: senza quelle orribili righe da cellophan. Speriamo che, per questo dettaglio, la foto si sbagli!

      • PeppeF95 SSCN

        Sulla prima maglia mi trovo perfettamente d’accordo con te…
        Per quanto riguarda la “fantomatica” banda orizzontale, io non sono per nulla fiducioso.

    • salvatore

      guarda che il famoso azzurro savoia, di cui la nazionale italiana dovrebbe essere una valida rappresentante, è questa la tonalità…. noi ci ostiniamo a definire spesso una tonalità più scura azzurra mentre non lo è maè blu. Questo è il vero azzurro savoia.

    • albe

      Perchè anche se assomigliassero a quelle dell’Italia di Rugby dove sta il problema? In Italia non si gioca solo a calcio, ci sono tantissimi altri sport con atleti che hanno grande importanza e meritano rispetto.

  • Karalis1982

    Altamente anonima, niente a che vedere con le divise delle Nazionali prodotte da Adidas o Umbro

    • pongolein

      scusa cosa vuol dire per te anonima? la maglia azzurra dev’essere così, cosa vorresti farci, inutili inserti in oro magari??? o ipotetiche pezze di sudore sotto le ascelle come in passato?

      • Gino

        Maglia brutta colore troppo chiaro e strisce inguardabili. Concordo col voto 4. Il colore era bellissimo nel 2006 e anche se la maglia della Puma aveva le chiazze preconfezionate sotto le ascelle con quella siamo diventati campioni del mondo.

        🙂

    • Mr.me

      Bhè anonima secondo me no….perchè purtroppo si fa notare fin troppo per la sua bruttezza. Di sicuro il paragone con adidas(l’unica che riesce a salvarsi anche quando fa degli azzardi cromatici…) e umbro(che da qualche anno sta puntando con ottimi risultati almeno sulla pulizia delle maglie…)è impietoso. Credo che tra i grandi brand…puma e nike(che mi ha sempre disgustato…vogliamo parlare del template dell’inter e della francia che scimmiotta uno dei più riusciti di umbro…) precipitano sempre più nelle ultime posizioni.

      • vigne

        che template umbro copiato?

        • ciobi1984

          Ma è veramente orrenda!

      • miroklose

        il marchio umbro è della nike, quindi penso sia difficile che un suo template venga scimmiottato, come dici tu, dalla stessa nike.

  • AndreaDV7

    Le righe ci stanno ma un colletto a polo normale tutto bianco su una maglia tutta azzurra senza strani inserti su entrambi credo che rasenti la perfezione.

  • Torto #13

    Di primo acchito fa molto vintage, ed è sicuramente meglio delle ultime tre maglie Puma. Il colletto sembra molto particolare, ma a ‘sto punto perché non farlo completamente a polo? Non capisco comunque la conformazione del colletto: somiglia a quello della maglia del Manchester United, ma nella nuova maglia azzurra è come “doppio”.
    Le linee a “V” in traslucido per tutta la maglia sinceramente le avrei evitate.
    Particolare anche lo stemma FIGC applicato sopra ad una sorta di “taschino”.
    Il mio giudizio resta comunque in sospeso, bisognerà vedere come “si comporterà” una volta indossata.

  • http://www.portierecalcio.it/ Gaspare Ressa

    Vista dal vivo. E’ ancora più bella che in foto.

    Fantastiche le maglie da portiere.

    • alecasy

      dicci come sono quelle da portiere!!!!

      • vigne

        grigia, rossa e verde tutte a polo con una fascia azzurra al centro…la seconda è uguale a quelle del portiere solo che è bianca

  • Tux

    poteva essere bellissima… mah
    il colletto: o tutto bianco (compresa l’abbottonatura) o tutto azzurro… così mi fa troppo improvvisato

  • pongolein

    io la trovo molto bella, quando dico che innovazione e tradizione devono andare a braccetto intendo proprio questo, un modello vintage, con un tessuto ultramoderno, ma col colletto bianco che è una novità quasi assoluta! la maglia richiama tanto il modello usa 94, ma il colletto allora era blu. In definitiva questo è un giusto mix fra la storia recente della nostra nazionale, e lo stile puma che ormai ci identifica da ormai più di una decade.

    Io do alla maglia un bel 7,5
    la puma riserva a noi italiani sempre il meglio della sua produzione, per eleganza, classe e originalità!

    PS: c’è chi dice che è una maglia anonima ma scusate…come deve essere una maglia a tinta unita mi chiedo? le maglie del real, del chelsea, del manchester che sono monocromatiche sono bellissime perchè gli accorgimenti stilistici che vengono utilizzati si vedono nei dettagli, che non sfuggono a un attento osservatore, come per questa bella maglietta azzurra!!!

    E direi anche…FINALMENTE!!! non se ne poteva più di questa maglia che avevamo…

    • pongolein

      ovviamente storia recente intendo puma e kappa, quindi nel post-nike per intenderci

  • Egidio

    Come dice Gaspare, vista dal vivo è ancora più bella!!!!!!
    Per non dirvi quanto sia bella la seconda maglia e quella dei portieri!!!!!!!

    In assoluto una delle piu’ belle maglie da calcio che abbia mai visto!!!!!

    • Tommy

      Ma dove le avete viste dal vivo? comunque belle ma avrei fatto il colletto azzurro sempre con i colori nazionali, e gli avrei aggiunti anche sulle maniche….

      • Egidio

        IO, PERSONALMENTE, SONO RIVENDITORE PUMA E LE HO VISTE I PRIMI DI LUGLIO!

        RIPETO, LA MAGLIA E’ STUPENDA E IL COLLETTO UNA BELLA PARTICOLARITA’ CHE DIFFERENZIA PUMA DAL RESTO.

        UNA SOLA ANNOTAZIONE, VOLEVO RICORDARE A TUTTI CHE NON ESISTE PIU’ IL PANTALONCINO HOME E QUELLO AWAY, MA IL COLORE DEL PANATALONCINO E QUELLO DELLE CALZE DA USARE IN GARA VIENE SCELTO IN BASE A QUELLI UTILIZZATI DALLA SQUADRA AVVERSARIA QUINDI NON SAPREMO MAI QUALE UTILIZZERANNO DI PRECISO SOTTO LA PRIMA MAGLIA O SOTTO LA SECONDA.

        • davide_g

          io l’ho vista dal vivo ieri.
          mah, mi ha lasciato parecchio insoddisfatto

  • Stefano

    bella maglia… rivisitazione della maglia Le Coq Sportif del 1982 (l’anno del mondiale vinto)…
    Peccato potevano fare un pochino meglio essendo l’ultima maglia di Puma per la nazionale italiana (scadenza contratto 2014).

    • passionemaglie.it

      Fine 2014, quindi ci sarà almeno la maglia per i mondiali in Brasile.

  • elkan

    è un miglioramento rispetto a prima..questa maglia ha un’anima da italia 90..

  • vigne

    si si è proprio questa!

  • riccardo morgigno

    sembra quella nike di euro 96

    • Alessandro

      E’uguale!

      • ciobi1984

        Euro 96? Ma guarda che quella aveva i bordi dorati… semmai quella delle qualificazioni ad Euro 96… cioè: il massimo dell’orrido prodotto sulla divisa italiana!

  • claudio

    non mi piace brutta brutta !!!

  • MR

    Credo che non sia l’ultimissima maglia Puma, penso che prima del Mondiale 2014 ne tireranno fuori un’altra (la scadenza è DOPO il Mondiale mi pare).

    Comunque condivido: molto vintage, un po’ USA 94, un po’ Euro 96… Dai, non è brutta, i disegni di sfondo poi negli anni ’90 la maglia dell’Italia ce li ha sempre avuti, qua forse è un motivo un po’ ad cazzum ma non ci sta nemmeno troppo male, poi magari è il gioco di luci che la fa sembrare troppo luccicante.

    E’ vero che più passano gli anni più la maglia dell’Italia da azzurra diventa blu. Era azzurro chiaro quasi celeste agli inizi, è diventata azzurra, poi azzurro scuro, adesso quasi quasi ci avviciniamo al blu Francia. Perché?

    Voto complessivo: 7. Il tricolore lo avrei messo pure sul bordo delle maniche.

  • zolden

    se il colletto fosse azzurro sarebbe fantastica!

  • hangingjudge

    a prima vista è probabilmente la miglior maglia puma per l’Italia, anche se il logo è brutto (ma è colpa della FIGC) e la parte bassa del colletto mi sembra MOLTO ispirato a quello della nike per Francia e Nike.
    Ora speriamo nei calzoncini bianchi, su questo sito è stato detto ormai troppe volte ma l’all-blue è insopportabile

    • hangingjudge

      *per francia e inter

  • Danihelix

    Totalmente d’accordo con zolden; il colletto é e deve essere azzurro!

  • http://pietrodambrosio.blogspot.com pietro_d

    mi piace il colletto anche se non ho capito bene come sia (è risvoltato o “giapponese”)

    non riesco a capire se le strisce lucide mi piacciano o meno…. sicuramente senza sarebbe una maglia banalotta….

    non ho capito bene come è applicato lo scudetto federale. Spero che numeri e lettering siano per lo meno sobri. Di sicuro una delle più belle maglie della Puma realizzata per la nostra nazionale…

  • simross

    carina..ricorda la 94-95 nike, la 1a nike insomma!

  • CTAMS46

    S T U P E N D A ! ! !
    Davvero molto ma molto bella.. 8

  • Mr.me

    Orribile….fa tanto primi anni novanta….Inguardabile il colletto, sìa per il colore bianco, sìa per il richiamo al tricolore, che sarebbe stato molto meglio sulle maniche, oppure su un colletto di colore azzurro, e magari meno ingombrante di questo. Per tacere delle inguardabili righe in rilievo sul fondo azzurro, tra l’altro la sensazione è che il tessuto sìa anche abbastanza pesante…insomma invece di andare avanti tessuti leggeri.. maglie pulite, pochi dettagli, comodità e praticità…si va indietro…voto 4.

  • mosca

    Un pò Francia un pò Inghilterra e un pò poco Italia. Non so..

    Il colletto con le righe così mi ricorda quello fatto da Le coq sportif.

    L’ultima maglia vera, per me, resta quella Kappa.

  • Fafo7

    A mio parere due dettagli l’avrebbero resa davvero memorabile: un colletto decente (a polo, a giro come si vuole ma non questa cosa incomprensibile che per altro sembra essere molto alto) e poi le 4 stelle fuori dallo stemma della FIGC. Ma è possibile che siamo la seconda squadra più vincente al mondo e ce le dobbiamo nascondere; sono all’interno del colletto e all’interno del logo neanche li avessimo rubati i mondiali.

    • collezionista_34

      D’accordissimo, le 4 stelle dovrebbero essere bene in evidenza.
      E un consiglio alla FIGC: cambiamo logo, troppo squadrato questo. Il buon vecchio scudetto con ITALIA inserito sopra cos’aveva di male?

  • MoA

    a me piace davvero tanto!

  • FDV

    Partendo dal presupposto che questa per me è di gran lunga la miglior maglia realizzata dalla Puma per la nazionale italiana, resto curioso di vedere magari dal vivo il formato di questo colletto a polo atipico e soprattutto le personalizzazioni che vedrei molto bene in stile 82 o Chelsea in Champions.

    Il colletto romanticamente lo avrei preferito azzurro, ma così bianco illumina molto la maglia. Spero non spuntino parti dorate sul retro nel caso lo si volesse portare alzato alla Cantona.

    Le righine lucide me le sarei risparmiate, ma non compromettono più di tanto l’insieme. L’etichetta in basso a destra molto anni ’90 sembra contenga un QR code.

    Chi dice che sia simile a quella di Euro 96, probabilmente si confonde con quella delle sole qualificazioni all’Europeo in questione
    [img]http://www.soccerstyle24.it/wp-content/uploads/2011/01/1995-maglia.jpg[/img]

    • vigne

      la font dei numeri è simile a quella che utilizza la juve…non proprio, ma circa

      • Vito76

        Che obbrobrio di maglia fu quella.

    • Torto #13

      Concordo con FDV, la maglia per colore e conformazione che più si avvicina alla nuova divisa dell’Italia è questa sopra del ’95.

      Dai, visto che qualcuno dice di aver già visto le maglie away e da portiere, le descriva un po’.
      Spero almeno che la bianca abbia qualche bell’inserto azzurro, tipo una banda orizzontale all’altezza del petto o poco sotto. Per la portiere spero nel ritorno del grigio.

      • vigne

        ci hai azzeccato 🙂

    • MoA

      Questa se non sbaglio, correggetemi se lo faccio, fu la primissima maglia prodotta dalla nike per noi forse fu persino la migliore. Peccato fu usata poco

    • Torto #13

      Il colletto della nuova maglia Azzurra per conformazione mi ricorda un po’ quello della maglia da allenamento del ’95 o ’96:
      [img]http://www.aicfoto.com/ImageMedium.ashx?id=197792[/img]

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    a me pare orribile

  • Marco

    bellissima! la migliore dopo quella di francia 98! x fortuna la puma sta kambiando stile! ADESSO LA KOSA FONDAMENTALE è ACCOPPIARE A QUESTA MAGLIA I PANTALONCINI BIANCHI E NON AZZURRI!!!ALTRIMENTI QUESTA MAGLIA PERDE DI VALORE!
    speriamo che il font dei numeri sia classico, e speriamo che anche le maglie da portieri ritornino come colori al grigio chiaro e al verde.

  • Lorenzo

    Concordo con Marco, pantaloncini qui sono d’obbligo bianchi, visti i richiami bianchi della maglia. Mi lascia perplesso il colletto, la forma è stranissima, un semplice colletto a polo sarebbe stato decisamente meglio.

  • paolomonea

    Migliore di quella attuale, ma non certo bellissima.

    • collezionista_34

      Esatto, il mio stesso giudizio. Non bellissima, certo non esaltante, ma sicuramente meglio del kit power-rangers attuale. Giudizi finali poi, da rimandare alla presentazione ufficiale.

  • Tommy

    sicuramente ci saranno i calzoncini bianchi… ma vi immaginate tutta azzurra… e la sola unica parte bianca il colletto? un pugno nell’occhio!

  • Stavrogin

    Dicci che questo è il pesce d’ottobre…

  • tia

    molto bella a parer mio, un po old-stile e un po dei giorni nostri… voto 7

  • CTAMS46

    Ma avete notato pure voi quel rettangolo sotto il logo FIGC?

  • BFC

    la maglia della le coq sportif dell’82 era tutta un’altra cosa, e non aveva affatto il colletto bianco.

    questa a me non piace.

    aggiungo anche che questi scudetti tricolori stilizzati, hanno ampiamente stufato. si torni a quello classico, per cortesia.

  • Wario

    è la maglia PUMA che preferisco fino ad ora… il colletto lo farei blu senza righino tricolore… ma cmq non malvagia… Bella… sarebbe bello se fosse questa… fermo restando che spero un ritorno alla NIKE

  • italia30

    a prima vista c’è poco oro,, siamo sulla strada giusta..

  • AndreaDV7

    oltre al taschino su cui c’è lo stemma io ho notato nella foto di TSC un po più ravvicinata che proprio sullo stemma ci sarebbero tutte le figure piatte e le 4 stelle in rilievo diciamo un po bombate (non so se sono stato chiaro)

  • rudiger

    Maglia molto intrigante… anche io sospendo il giudizio. Voglio vederla indossata o almeno su un manichino. A occhio e croce il colletto dovrebbe risultare una sorta di collarino, se il bottone si chiude.
    Ingrandendo l’immagine, il colletto (che io non ricordo di aver mai visto in questa forma) è chiuso ma piegato su se stesso (lo si nota nella metà alla sinistra di chi guarda).
    Su righine e tonalità d’azzurro non mi pronuncio perché dipende troppo dalla luce della foto. Infatti il colore sembra più scuro in alto e più chiaro in basso, e di sicuro non è così.
    Il mio disprezzo per lo stemma ciambella-su-tenda l’ho già argomentato nell’articolo sulla storia delle maglie dell’italia, e quindi qui ve lo risparmio.
    Vorrei far notare che la maglia sembra composta di tessuti diversi: quello a righine traslucide su petto e addome, traforato negli inserti ascellari, e più uniforme su spalle e braccia.
    Di buono ci sono la scomparsa di dorature varie e delle chiazze sudorifere.
    @ FDV: so quanto ti piacciono i fregi tricolori su colletto e maniche ma ti faccio notare che, per mettere il tricolore in orizzontale intorno al collo, si ottiene l’effetto di un’inversione di rosso e verde nella parte destra del colletto (sempre per chi guarda). Che ne dici?

    • FDV

      Anche io mi sono soffermato sul dettaglio dell’ordine del rosso e del verde sul colletto. Ho fatto il confronto con le maglie del 1982 e del 1990, l’orientamento è lo stesso e per quanto mi riguarda va bene così.

      Per quanto riguarda l’inversione da un lato all’altro, questo è il “problema” delle bandiere divise verticalmente da adattare a bordini di questo tipo orientati orizzontalmente. Capovolgere il tricolore da un bavero all’altro del colletto squilibrerebbe il tutto. Senza dilungarci troppo su questo dettaglio, va bene così com’è, niente da obiettare.

      • rudiger

        Premesso che la discussione è puramente accademica, e che a me non piacciono i bordi tricolore, io la vedo cosí: più che a destra o a sinistra il verde deve andare sull’asta; se non c’è va su quella “virtuale”, come nella coccarda della coppa italia dove quest’asta virtuale è al centro. Ad esempio sui bordo manica il verde si deve attaccare dove finisce l’azzurro, come si vede nella maglia del 96 che hai postato sopra. Nella maglia dell’82 invece all’azzurro seguiva il rosso e poi dopo il bianco e il verde.
        Sul colletto la cosa è più complessa. Direi che se il tricolore fosse all’estremità dei risvolti (come nell’82 e nel 96) per lo stesso principio di prima il verde dovrebbe cominciare dove finisce il bianco del colletto, con il rosso esterno: insomma opposto a quello che si vede nella nuova maglia. In realtá peró la puma ha inserito il tricolore in mezzo al colletto bianco, quindi l’interpretazione è libera.
        Ovviamente tutto è opinabile e ognuno può vederla come vuole. Non credo che ci sia una regola scritta da qualche parte, visto che, come è noto, la stessa bandiera del nostro paese è stata regolamentata con una legge solo nel 1946, e che per i primi 84 anni dall’unità ognuno poteva più o meno farsi la bandiera come voleva.

        • FDV

          Sì per me i colore che sta sull’asta nella bandiera orientata verticalmente, deve stare in alto se la si stende orizzontalmente, esattamente come nei casi di divise tricolori come nel caso di Francia, Messico.
          Per questo i bordomanica delle maglie dell’82 con il rosso attaccato all’azzurro ed il verde alla fine della manica li ritengo sulla carta sbagliati. Però li ho sempre giustificati in quanto a colori invertiti, cioè con il verde attaccato all’azzurro ed il rosso finale si sarebbe rischiato a prima vista un effetto tricolore francese. Tutti ragionamenti accademicissimi.

        • rudiger

          Cavolo, l’inversione per evitare l’effetto-tricolore-francese non l’avevo mai considerata. Non hai tutti i torti… Bel dilemma.
          Per fortuna sono contro i bordi tricolori: si torni alla maglia pura, tutta azzurra e con un bello scudetto tricolore sul petto (ovviamente SORMONTATO da 4 stelle d’oro sul fondo azzurro). E problema risolto 🙂
          Sono contrario anche alle scritte “figc” (ma chi se ne frega) e “italia” (quale altra nazionale veste d’azzurro, ha lo scudetto tricolore e 4 stelle di campione del mondo?)

        • ellepix

          Argomento intrigante questo. Effettivamente non è facile stabilire come si debbano posizionare i colori sul colletto, però per convenzione internazionale l’asta delle bandiere si pone sempre a sinistra di chi guarda. Per cui la ns. sequenza è verde – bianco – rosso. Infatti anche la coccarda della Coppa Italia pone il verde all’esterno del circolo, come a significare che il verde sia il primo colore nella sequenza (stesso vale per le coccarde della ns. Aviazione).
          Però la maglia in sè non mi convince troppo…mentre la seconda è uguale alla away del Mondiale 1974. Sappiamo come finì…

        • rudiger

          Veramente è il contrario: sia la coccarda della coppa italia sia quella dell’aviazione hanno il verde nel centro e il rosso all’esterno.

        • rudiger

          Mi è venuto in mente che in realtà nei protocolli cerimoniali italiani c’è un argomento simile molto che viene regolamentato ed osservato molto rigidamente: la fascia tricolore del sindaco.
          Il verde va messo vicino al collo e il rosso verso la spalla. Se seguiamo questa indicazione il nuovo colleyto della maglia puma è sbagliato.
          [img]http://img822.imageshack.us/img822/1700/sindacics.jpg[/img]

        • ellepix

          Scusa, hai perfettamente ragione. Ho ragionato correttamente, ma ho invertito i colori !

        • Ninho in Champons League

          in realtà però la coccarda della coppa italia esiste in entrambe le versioni…

        • rudiger

          Vero, ma la versione col centro rosso dovrebbe essere storicamente sbagliata 🙂
          Ricordo che se ne è discusso in un articolo tempo fa come di un errore abbastanza grave, mi pare su maglie della lazio.

        • Stavrogin

          Secondo me, l’unico motivo per cui la fascia del sindaco ha quella disposizione è che alla fine si annoda, incrociandosi, per cui nell’ultima parte (quella dove c’è lo stemma), i colori si invertono e risultano dell’ordine giusto (verde-bianco-rosso).

          [img]http://www.radiomarconi.com/marconi/note_circolare/fascia_tricolore.jpg[/img]

          Quindi (sempre IMHO) non c’è il principio “rosso vicino al collo, verde lontano”, ma è solo una conseguenza del fatto che la fascia, per mostrare lo stemma nella giusta posizione, va sistemata in quel modo.

          D’altro canto, nel ciclismo la maglia del campione d’Italia reca spesso un tricolore “orizzontale” in cui l’ordine è verde-bianco-rosso dall’alto.

          [img]http://www.ilsussidiario.net/img/ANSA3/Pozzato_r400.jpg[/img]

          Tendo quindi a ritenere che l’ordine giusto sia proprio verde-bianco-rosso dall’alto, anche per analogia con i bordi delle maniche, dove la scelta è più naturale (la maglia “finisce” col rosso, come il tricolore).

        • Stavrogin

          Naturalmente ho fatto confusione, intendevo “verde vicino al collo, rosso lontano”.

        • rudiger

          Diciamo la stessa cosa quindi: la disposizione del colletto puma è sbagliata. Interessante la tua deduzione sulla fascia del sindaco, mi ha convinto.

        • Stavrogin

          Sì esatto, la conclusione è la stessa, ma io non la giustifico con le fasce dei sindaci, tutto qui 😉

          Se invece dovessi cercare una ragione per la disposizione adottata da Puma (e da Le Coq Sportif nell’82), è che così il primo colore che si vede a sinistra è il verde.

        • Stavrogin

          E visto che ormai mi è partita la cazzimma 😛 …

          Il colore delle maglie italiane, benché tradizionalmente definito “azzurro”, deriva (credo che questo sia unanimemente accettato) dal “blu savoia”, e dunque è questo –> http://it.wikipedia.org/wiki/Blu_Savoia

        • rudiger

          Si, ma hai visto più in basso gli “altri esempi del colore”?

        • Stavrogin

          Sì… Li ho interpretati come “altre realizzazioni” del Blu Savoia, comunque evidentemente minoritarie.

          E’ chiaro che il “nome” di un colore è molto meno preciso del suo codice (Pantone o HEX o altro) per cui ci saranno interpretazioni/realizzazioni diverse di uno stesso nome, ma mi pare di poter dire che quella mostrata per prima nella pagina wiki sia quella “più corretta”, diciamo.

          A tal proposito (se ne parlava in un altro thread), ho visto che il giallo/oro della Germania è codificato precisamente, ed è molto più vicino all’oro che al giallo.

  • salvatore

    cmq tornando a questa maglia direi ottima la tonalità…ma con quel colletto bianco con il tricolore mi fa sembrare il tutto uguale a quei famosi grembiuli che si usavano in quinta elementare….

    • salvatore

      cmq direi che tutto sommato sembra migliore dell’ultima…. anche perchè peggio di quella era difficile fare….

  • http://www.7football.it Sergio

    Scusate, ma per qualcuno una maglia stile anni ’90 è vintage? A prima vista non mi entusiasma… tutte quelle righe lucide e il colletto strambo… non lo so, da rivedere… mi sembra un po’ una maglia da tempo libero

  • Wario

    CMQ benvenga la semplicità nelle maniche… odiavo le riche bianche dell’anno scorso nella manica…

  • http://perinivo@yahoo.it IVO

    io che sono un arbitro di calcio l’azzurro fa parte dalla nazionale di calcio ma se tornasse indietro mi piaceva di più con i numeri sfumati

  • Gabriele

    Poteva anche andare peggio.

  • Antonio

    Aspettiamo l ufficialità, ma per ora devo dire che rispetto al passato la puma sta facendo un bel passo in avanti con la divisa azzurra! non so chi di voi ricorda (meglio che non ricordiate) questo template per la Confederations Cup 2009 http://2.bp.blogspot.com/_g-Ylxb54NUc/SkZS1KDh4DI/AAAAAAAAHrc/045T6-Slt0g/s400/Italy_Nat+2009-10+Home-Brown.png

    • ccc

      no direi che è assolutamente diverso

    • Fede

      Secondo me quella maglia con un colore come questo e dei pantaloncini decenti non era per niente brutta

      • Antonio

        Ma infatti sono proprio i colori che la penalizzano, pantaloncini e calzettoni neri in primis.

    • Matteo23

      Solo io trovo la maglia da te linkata stupenda? L’azzurro con il marrone-bronzo per me è un accoppiata a dir poco fenomenale. Poi i gusti sono gusti.

      • Wario

        siamo gli unici due allora… piacere =)

      • lachinamber

        no anche a me piaceva moltissimo

      • Fede

        anche a me piaceva, e grazie a dio l’ho trovata allo store puma a 15 euro!

    • vigne

      questa era la migliore di tutte

  • giorgio racca

    che brutta,con quel colletto mi sembra un pigiama.

  • massimo

    cosi a prima vista sembra brutta……….

  • ferro

    Un colletto a polo normale non si poteva? ma, piu’ dubbi che certezze ,per me puma ha cannato un’altra volta…

  • squaccio

    Non mi piace il colletto bianco; mentre il resto è passabile.
    Direi che quello che potrebbe far spiccare il volo a questa maglia saranno i dettagli ancora sconosciuti: per piacere numeri decenti e visibili e font dei nomi non corsivo minuscolo e microscopico come è consuetudine puma.
    Ovviamente bianchi.

    Se vedete la maglia della Lazio il numero è enorme rispetto al nome che è anche in corsivo minuscolo.

  • Bino

    Francia i Inter Milan !

    Puma copy Nike !!

  • Checco

    A prima vista questa maglia non mi piace molto, comunque bella la tonalità di azzurro che finalmente non sembra troppo scura. Il colletto non si capisce bene che forma abbia, bianco può andare ma ne avrei preferito uno più classico a polo. Belli gli inserti tricolore, che spero ci siano anche sulla seconda, magari più evidenti tipo una banda trasversale come l’Olanda del Mondiale 2006. Tornando a questa mi auguro che i calzoncini e i calzettoni abbinati siano rispettivamente bianchi e azurri come da tradizione. Aspetto di vedere le foto ufficiali per dare un vero giudizio.

    Personalmente mi piacerebbe il ritorno di Kappa al termine del contratto con Puma nel 2014, a patto che la smetta di stampare quegli “omoni” sulle spalle o sui finachi, o magari Adidas (la migliore al mondo secondo me).

    • Checco

      P.S.
      La seconda maglia con la banda azzurra mi sembra una buona idea, almeno non sarà “banale” come quasi tutte le divise bianche (le difise a tinta unita non le gradisco molto). Avrei preferito la banda tricolore ma l’idea mi piace lo stesso.
      La maglia del portiere grigia invece no! Posso capire la valenza storica, ma il grigio non incute alcun timore, non sa di niente, specie se chiaro tipo le divise da portiere della Nike.

  • Cippostyle1893

    A me piace davvero molto 🙂

  • ccc

    stupenda!!!!
    bella tonalità di azzurro ed è stata data molta importanza al tricolore sarebbe ancora meglio con l’aggiunta di un bordino alle maniche
    voto:8

    • ccc

      (troppo poco significativa in confronto a quelle africane o a quella cinese)

  • Tomm

    La maglia in s’è sarebbe buona, quelle righe che sembrano plastica, non mi dispiacciono affatto, secondo me da lontano non sono male. Per quanto riguarda il colletto rimango disgustato, oltre al colore bianco che dovrebbe essere azzurro, e’ MOSTRUOSO, ma che forma ha, penso che non sia mai stato fatto un colletto del genere per una maglia, mi da’ anche l’ impressione di essere scomodo.
    Brutta anche la disposizione del tricolore.

  • http://www.forzatoro.net AlessandroP

    a prima vista meglio di tutte quelle targate puma.

    P.S. sono rimasto affascinato sulla discussione dell’orientamento del tricolore, ma a parte la spiegazione sulla disposizione in coccarda per il resto non ho capito nulla 🙂

  • Meloskevic

    Ad essere sincero a me non dispiace, a parte le già citate righe lucide e il colletto che non capisco come sia strutturato. Uno a polo sarebbe stato cmq più bello

  • wesley

    insomma se è anonima perchè è anonima,se puma usa lo stesso template è colpa di quello,se ha i numeri oro non va bene!a me sinceramente piace, bello il tricolore sul colletto,avrei aggiunto due bottoni bianchi magari sotto per dare un po un effetto anni 50. speriamo i numeri siano sobri, e magari una bella maglia da portiere grigia(rivisitata ovviamente) come Zoff!

  • HAMMER

    SPERIAMO CHE CASSANO LA POSSA INDOSSARE =(

    • Cippostyle1893

      Ma anche no!!

      • dario

        Ma anche no??? Spera solo che Cassano si riprenda al più presto, se non vuoi ripetere un altro mondiale 2010. E’ l’unico attaccante decente che abbiamo, a parte Balotelli.

        • Matteo23

          Spera solo che Cassano si riprenda prima come uomo, poi come calciatore. Avere un problema del genere a 30 anni non è cosa da poco, e ne approfitto per fargli gli auguri di pronta guarigione 🙂

  • lachinamber

    molto bella! Finalmente puma ha fatto qualcosa di decente, anzi, molto più che decente.
    Personalmente trovo il colletto molto bello e originale. Mi piace.
    Ottima maglia, credo proprio che la comprerò:)

  • Tommy

    Ma che figata sarebbe con un allacciatura a spago bianco?!

  • Cerquetovic

    Da Italiano… BRUCIAMO IL CONTRATTO CON LA PUMA!
    ALL’ISTANTE!
    Io penso a tutte quelle squadre sponsorizzate Puma: d’accordo i soldi per lo sponsor, ma non si vergognano a indossare maglie uguali, banali e orribili?
    Penso a Lazio, Tottenham su tutte e adesso purtroppo anche Borussia…
    Condoglianze adesso anche alla Nazionale.
    Non hanno mai fatto una maglia decente… che schifo.

    • Fede

      Be allora parliamo anche di Umbro che il template del lilla l’ha usate per altre 20000 squadre, o parliamo anche della kappa, oppure dalla nike che sta adattando il template della francia a parecchie squadre, e (a mio malgrado) dell’adidas che spesso fa maglie uguali, soprattutto per i club minori (ricordiamoci il mondiale 2006 con maglie tutte uguali).
      Sul fatto che siano orribili è una cosa personale, quella del tottenham anche se vista molte volte non mi sembra orribile così come quella della lazio.

    • dario

      Magari avessero scelto il template della Lazio! Ma ci voleva tanto a fare una maglia aderente magari con un motivo tricolore su un colletto a girocollo! Uno dei tanti template utilizzati per le nazionali africane!

      • vigne

        a proposito di africane…quelle della coppa d’ africa sono stupende! ma davvero pazzesche…

        • dario

          @ vigne: potresti mandarmi il link per vederle? Posso trovarle nel sito della Puma?

        • vigne

          @ dario

          sul sito della puma non credo ci siano…purtroppo io non ho scattato foto, le ho solo viste…quindi non saprei come aiutarti

        • dario

          Pazienza, aspetteremo 🙂

        • dario
        • rudiger

          I pantaloncini del camerun mi sembrano proprio quel ritorno a modelli di 30-40 anni fa che molti di noi rimpiangono.

        • dario

          @ Rudiger: sai che non ci avevo fatto caso??? Gli “shorts” come Dio comanda! Anzi, tu che di sicuro te ne intendi più di me sapresti spiegarmi perchè TUTTI GLI SPONSOR TECNICI NESSUNO ESCLUSO oggi utilizzano sti ridicoli pantaloncini che arrivano alla caviglia? Specie le squadre con pantaloncini bianchi: il bianco etremizza l'”effetto mutandoni”! Seedorf, che spesso utilizza la maglia techfit, sembra in tutù! E’ un regolamento Fifa o semplicemente una stupida moda? Per dire, una squadra europea potrebbe indossare i pantaloncini stile Cameroon?

        • http://www.forzatoro.net AlessandroP

          ragazzi, i pantaloncini del cameroon sono lunghi come gli altri, solo che li riempiono con una ricca dotazione di serie e quindi si accorciano 🙂

          Scherzi a parte, meglio dei mutandoni, ma forse una via di mezzo come nella foto più piccola sotto?

        • vigne

          @ dario

          queste sono quelle che hanno usato agli ultimi mondiali 🙂

        • rudiger

          @dario:
          Ti ringrazio per la fiducia ma non sono un esperto del settore, solo un appassionato abbastanza vecchio da ricordare tante, tante maglie. Non va dimenticato che i pantaloncini, più della maglia sono a contatto con gli “strumenti del mestiere”: le gambe. Credo che le cose siano andate così: fino ai primi anni ’80, con le maglie attillate i pantaloncini erano minimal, shorts nel vero senso del termine, praticamente identici a quelli dell’atletica. Poi la moda e l’introduzione dei tessuti sintetici, soprattutto quelli acetati, ha allargato le maglie. A quel punto i pantaloncini aderenti di prima sarebbero stati francamente ridicoli. Una volta più abbondanti sono rimasti cosí anche quando le maglie sono tornate aderenti, forse perché ai calciatori sta bene così, per comodità. Del resto i pantaloncini non hanno mercato come le magliette, quindi investirci risorse creative deve sembrare uno spreco di tempo e risorse agli sponsor tecnici.
          Tutte queste sono mie illazioni, se qualcuno ne sa di più penso che sarebbe un approfondimento interessante.

        • dario

          @ Vigne: sì, lo so che sono “vecchie” di due anni, le ho pubblicate nella speranza che le nuove maglie delle nazionali africane siano all’altezza di queste. 🙂 Infine: Puma studia template esclusivi per l’Italia, dato che siamo il suo fiore all’occhiello, il suo team più prestigioso… Io mi accontenterei di un trattamento uguale agli altri pur di vedere la mia nazionale indossare una di queste splendide maglie (anche perchè questo “trattamento esclusivo” non è che abbia prodotto capolavori).
          Qualcuno saprebbe creare una maglia dell’Italia con il template del Camerun???
          @ Rudiger: Certo, quando negli anni ’90 cominciarono a saltar fuori i “casacconi”, non aveva più senso usare pantaloncini corti, anche se in fin dei conti fino ai primi del 2000 si utilizzavano delle vie di mezzo tra gli shorts anni ’80 e quelli di adesso, che da un 5-6 anni a questa parte sono diventati sempre più lunghi. Io pensavo che tutte le squadre si fossero adeguate per qualche regolamento Uefa (boh, magari per proteggere le gambe degli atleti), invece a quanto pare è solo una “tendenza”. Una moda. Ma adesso che siamo in piena sbornia “vintage” e le maglia si sono ristrette e si ripropongono sempre vecchie e gloriose maglie del passato, i pantaloncini potrebbero ridimensionarsi a loro volta, magari per evitare l'”effetto Seedorf”: ridicolo tanto quanto i casacconi sugli shorts anni ’80.

        • http://www.forzatoro.net AlessandroP

          c’è anche da dire che seedorf ha il fondoschiena sporgente come una papera 😀

  • Abled

    Avrei invertito le righine tricolori del colletto: quella più in alto avrebbe dovuto essere verde e quella più in basso rossa.

    Scusate, ma quella di Euro ’96 era questa:
    http://juventus1897.altervista.org/home/wp-content/gallery/il-capitano-piu-bello-al-mondo/foto_4_euro96_02.jpg
    che ci vedete di uguale?!

    • Stavrogin

      Si riferiscono a quella delle qualificazioni, è l’immagine postata da FDV più in alto

  • Tux

    si dice che il colore dei pantaloncini varia a seconda di quelli dell’avversario… scusate, ma quando giochiamo in casa (o siamo noi “testa di serie” in campo neutro) noi siamo l’Italia, maglia azzurra, pantaloncini bianchi e calzettoni azzurri. Che siano gli altri a cambiare

  • AndreaDash

    Dopo quella del 2004 (scritta e numeri color oro esclusi) sarebbe la miglior maglia mai realizzata dalla Puma per l’Italia. Per la prima volta non ho vomitato dopo aver visto la nuova maglia Puma dell’Italia. Mi lascia un po’ perplesso il colletto bianco, ma per il resto, mi piace 😀

  • Roberto

    Concordo con chi l’ha paragonata a quella di Euro 96. Non male

  • Wario

    sto notando adesso che le maglie usate dai calciatori, ad esempio quando c’era la nike nn presentavano il logo nike… perchè?

    • passionemaglie.it

      Perchè fino al 1999 non permettevano di apporre sulla divisa i loghi del fornitore tecnico.

      • Wario

        eh ecco, ci avevo pensato in effetti… al contrario tra un po’ arriveremo a metterci anche sponsor ufficiale sulle nazionali così sarà la fine…

  • Ronbo

    FA SCHIFO! Dio mio, fa che questa foto sia una bufala (non credo), oppure l’opzione peggiore che scarteranno subito.

  • Alessandro

    A mio giudizio sembra un’ottima maglia. Bello il mini colletto (che poi colletto non è) dove finalmente va a posizionarsi un accenno di tricolore senza che macchi eccessivamente l”azzurro Italia’. Due appunti: 1) Le 4 stelle?! Sullo scudo…SUBITO! 2) Spero non sia un modello ultra-fit… allora sì che sembrerebbe una maglia da rugby.
    VOTO: 7 (ma possiamo crescere)

  • FERT

    Non sono un grande stimatore di Pume….ma nella più totale sincerità dico che questa maglia mi piace…
    Resa bella da quella sua semplicictà e dal quel colletto con tricolore incorporato che trovo molto carino…
    Non sarà la maglia più bella che l’Italia abbia avuto ma è sufficente
    VOTO : 7

  • nickfoto

    A mio avviso la maglia è bellissima. Ad essere sincero, credo che Puma per la Nazionale abbia sempre fatto ottime maglie, fatta esclusione per quella proposta a Sudafrica ’10. Detto ciò sono dell’idea che il tricolore disegnato sul colletto sia al contrario. Questa è la bandiera dell’Ungheria, andavano invertiti il verde con il rosso in modo da ottenere, sul retro-collo una bandiera, chiaramente orizzontale, con i colori verde, bianco e rosso, e non viceversa come quella fatta da Puma. Come la bandiera ungherese, per appunto.

  • Stefan

    A me ricorda le giacche dei benzinai della IP negli anni 90

  • Diego

    Bello il colletto che omaggia l’Ungheria 😀

    • Cippostyle1893

      ahahahahhahaha già è vero io sono anche ungherese (anche se non so 1 parola) quindi per me questa maglia è il massimo xD

  • ohmiodiofabiogrosso!

    bisogna vederla dal vivo…cosi dalla foto mi pare molto luccicante anni 90..e ben poco sobria…cmq meglio delle orribili maglie che ci hanno dato dal 2006 al 2011…

    le migliori maglie della nazionale restano per me le seguenti

    argentina 78

    spagna 82

    Italia 90

    Usa 94

    …la puma francamente da anni fa maglie orribili..per me al primo posto con distacco c’è la Umbro…e devo dire che anche la Macron quest’anno con Napoli Mallorca e West Ham ha fatto un lavoro notevole…

    • dario

      In questa lista aggiungerei anche quella dei mondiali del 2002 firmata Kappa: l’ultima maglia per come si deve che abbiamo avuto.
      Anche a me questa ha ricordato alcuni template pacchiani della seconda metà degli anni ’90.

  • andrea

    Non mi piaccione le righe, ma trovo il colletto fantastico….spero sia questa davvero la maglia,magari con le personalizzazioni dorate

  • jack15

    vista così non mi piacciono ne colletto ne righe…

  • Torto #13

    Dalle indiscrezioni circolate la maglia away dell’Italia per Euro2012 potrebbe essere così:

    Opzione A
    [img]http://a6.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash4/316385_302739979738099_175815549097210_1308789_448126353_n.jpg[/img]

    Opzione B
    [img]http://a1.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc7/299248_302740003071430_175815549097210_1308790_1875564722_n.jpg[/img]

    • rudiger

      Grande Torto. Perché hai rimesso il colletto “tradizionale”? Hai indiscrezioni personali o ti sei basato su quanto detto qui?

      • Torto #13

        Mi sono badato su quanto scritto in questa pagina da tale “Vigne” che dice di aver già visto la maglia: bianca con banda orizzontale azzurra e con colletto a polo.
        Anche per i portieri il template delle tre divise dovrebbe essere questo, solo che con colore predominante grigio, verde e rosso e sempre con banda azzurra.

        • salvatore

          beh se è questa è bella…un ritorno al passato con la fascia orizzontale….. bella.

        • rudiger

          Ok, come pensavo. Peró credo che scrivendo “a polo” vigne intendesse l’apertura a polo con bottone; penso che il colletto senza punte sarebbe lo stesso anche per la seconda maglia.

    • squaccio

      Però in quella banda dovrebbe starci il numero frontale.
      Non credete che sia troppo stretta ?

      • Torto #13

        Magari sarà un po’ più larga la orizzontale azzurra 😉

      • rudiger

        Ma i numeri frontali sono obbligatori?

        • Torto #13

          Penso proprio di si…

        • FDV

          Nelle competizioni tipo Europei o Mondiali sicuramente sì, mentre nelle qualificazioni non penso ci sia obbligatorietà, come per i nomi o i numeri dall’1 all’11 o liberi. Ecco due esempi
          [img]http://img38.imageshack.us/img38/8536/18152371.jpg[/img]

        • rudiger

          Hai fatto due esempi a caso 🙂

        • Stavrogin

          Il confronto con le due maglie qui sopra è impietoso.
          C’è sì un lieve miglioramento rispetto alle maglie del mondiale, ma si tratta di passare dal 4,5 al 5…

    • matteo18

      Il problema è che stiamo parlando di una maglia che da euro2000 a oggi è stata usata 5 volte nelle manifestazioni ufficiali. Un po poco

    • Vito76

      Non male davvero se fosse questa.Addirittura piu’ bella della maglia home.

  • MARCOPANTERONE

    Non mi impressiona molto a vederla così… spero in un avestibilità “skin” quindi rimando una considerazione definitiva una volta vista indossata, bocciatura per i disegni in serigrafia e riguardo il colletto secondo me è riportato rovesciato visto l’ordine delle righe

  • David3

    Ma è una notizia vera? speriamo di no… La resa è quella di una maglia non ufficiale da bancarella. La texture andava negli anni ’90. Poi magari indossata fa la sua figura…

    • passionemaglie.it

      La maglia è questa e francamente non mi pare da bancarella, ma ognuno ha giustamente il suo parere.

      • David3

        …magari indossata fa la sua figura…

        Però la prima impressione (mia) è stata veramente negativa.
        Sono legato alla maglia mexico’70 o alla più recente kombat della kappa.

  • ciobi1984

    Ragazzi, poche spicciole… fa veramente schifo! Pensate a quella dell’Inghilterra, della Francia, della Germania… ma che è sta robba? Orripilante! Puma non ha mai azzeccato una maglia dell’Italia, forse la prima che poi, a ben vedere, era la più “commerciale” (nel senso che era quella della Lazio 2003-04 solo con l’azzurro più scuro). Il resto tutto da dimenticare: quella di Euro 2004 con i numeri dorati e strettissimi, quella del 2006 con quell’insulso alone nero sotto le ascelle (anche se poi la ricorderemo sempre per la vittoria finale e per questo ci piace da morire…), quella di Euro 2008 con i numeri riempiti di quadratini e quei bordi dorati con delle parti trasparenti (sembrava cucita a caso), quella del 2010 che sembrava una maglia “maya” o “azteca” del Messico (anche se a ben vedere era la meno peggio). Tralascio volentieri solo la maglia della Confederations Cup 2009, che essendo celebrativa dei trionfi degli anni ’30 in un modo o nell’altro era volutamente vintage e sinceramente non era poi così male. Ma per il resto, ripeto, lavori obbrobriosi. E forse questo li batte tutti…

  • Fijo

    A me piace tantissimo… però la vorrei vedere indosso coi calzoncini x dare un giudizio definitivo

  • GL90

    l’unica cosa bella è il colletto!

  • Wario

    Io ci credo che l’abbiano vista, però mi chiedo dove? gli utenti “Vigne” e “Gaspare Vessa” dicono di averla vista… ma dove? lavorate per la Puma? cmq carina anche quelle da portiere e away…

    • vigne

      no no io non lavoro per la puma…sono delle conoscenze, storie lunghe 🙂

    • dario

      Wario, è una maglia da calcio, non un segreto di Stato. Non ci vuole un agente del SISDE

      • vigne

        pure questo è vero 🙂

      • Wario

        ahahahah si in effetti… =D =D

  • Gluko

    Sarò di poche, pochissime parole…non mi piace affatto!!!

  • Alessio

    Maglia modesta per una squadra modesta.

    • rudiger

      Mi sembrano premature entrambe le affermazioni

      • dario

        Rudiger hai visto le candidature al Pallone d’oro? per tre anni di fila nessun italiano. E hai visto le maglie delle nazionali firmate Adidas, Umbro, e perchè no, Nike?Confrontale con questa… a me sembrano azzeccatissime entrambe le affermazioni di Alessio.

        • rudiger

          Per esperienza pluridecennale di tifoso della nazionale so che le squadre si giudicano al momento della competizione e non un anno prima (anche se ti ricordo che ci siamo qualificati molto bene). Ho visto squadroni zeppi di fuoriclasse naufragare miseramente e accozzaglie di peones vincere mondiali ed europei. A livello di nazionale, più che i palloni d’oro servono le palle d’acciaio (scusate il francesismo).
          In quanto alla maglia, anche a me non entusiasma molto ma, come detto, vorrei rivederla indossata, e poi in campo. Buttata così su un piano bianco è ovvio che metta pure tristezza. Quella francese, ad esempio, l’abbiamo vista per la prima volta in foto posate, photoshoppate e indosso a cristoni fisicati.
          Di sicuro questa non è uno scempio, poi, come al solito, i gusti sono gusti, e se a voi proprio non piace lo posso pure capire.

        • squaccio

          Alessio lavora per la legea.
          Dire che questa maglia è modesta dopo gli scempi che ci propinano mi pare un azzardo.

        • dario

          @ Rudiger: spero tu abbia ragione per quanto riguarda i risultati in campo. In fin dei conti nel 2006 non è che eravamo proprio nella lista dei favoriti. Speriamo quindi che il solito pessimismo all’italiana porti bene anche stavolta.Tu sei della Roma, quindi ricorderai quei template meravigliosi che la Kappa utilizzava per i giallorossi e per la nazionale (se non sbaglio mondiale 2002). Beh il mio sogno sarebbe una maglia del genere. Forse l’unica maglia degna dell’Italia che abbiamo avuto negli ultimi 15 anni.

        • rudiger

          @ dario: il discorso sulle migliori maglie della storia della nazionale lo abbiamo già fatto in occasione del centenario, commentando un bellissimo articolo di FDV che puoi trovare qui, se te lo fossi perso: http://www.soccerstyle24.it/2011/01/la-maglia-azzurra-nei-suoi-100-anni-di-storia/
          Ci hai preso: le mie preferite erano le prime combat del 2000, riflesso di quelle maglie azzurre 74-78 che per me restano le migliori di sempre.
          Nel frattempo mi sono andato a riguardare le ultime maglie della francia e dell’inghilterra e ci sono molti elementi comuni: la tinta unita, pulita, senza inserti; la chiusura con il bottone di un’apertura che scende molto verso il petto; il taglio sobrio, senza cuciture in evidenza o curvature strane del tessuto; lo stemma inserito in uno spazio delimitato, molto, molto simile a quello che ha la francia. Anche le righine: sembrano evidenti per il riflesso, ma già nella parte alta della maglia, illuminata diversamente, si notano appena, e faccio notare che anche la maglia francese, sulla schiena, presenta delle strisce lucide tono su tono, alternate al tessuto normale.
          Per fare un esperimento estetico, uno dei grandi grafici di cui gode questo sito potrebbe cambiare il nostro brutto stemma attuale con il classico scudetto con le quattro stelle. Molto del fascino delle divise inglese e francese infatti, secondo me, si deve al minimalismo degli stemmi: tre leoni e una stella, un galletto e una stella… e niente altro.
          Insomma, pur non amando i colletti bianchi e i fregi tricolori, direi che questa maglia ci porta nella scia dello stile sobrio di umbro e nike (aggiungerei alle nazionali citate la bellissima maglia del galles, la più bella secondo me). Anche il colletto che finora ha attirato tanto l’attenzione, potrebbe risultare meno vistoso, una volta che in quel buco ci entreranno delle teste e dei colli.
          Molto successo di questa maglia verrà dalla vestibilità, dalle rifiniture di numeri e lettering (quelli francesi sono elegantissimi), dal taglio e dalle rifiniture di calzoncini e calzettoni. Tra l’altro, il colletto bianco sembra annunciare un ritorno preferenziale ai calzoncini bianchi. Comunque penso che siamo tutti d’accordo nel direi che è stato fatto un passo avanti rispetto alla maglia-sudata e a quella robotica.

        • dario

          @ Rudiger. Articolo spettacolare che all’epoca mi sono perso. Grazie per avermelo postato,l’ho letto tutto d’un fiato. Vedi, tra un repertorio vasto e meraviglioso in cui pescare, la Puma ha clamorosamente scelto il peggiore: l’azzurro confetto e il colletto bianco dell’epoca Nike. Avrei preferito un richiamo ai bordi tricolore 78-90, ma senza quel colletto dalla forma strana che non riesco a razionalizzare. Mai visto. Non riesco proprio a farmela piacere. Immensamente superiore, nonostante le feroci reazioni che allora causò, la maglia della Confederation Cup. Almeno quella fu una scelta coraggiosa e un concreto richiamo storico. Hai perfettamente ragione sullo stemma: è incredibile come un minuscolo scudettino possa cambiare nel complesso una maglia. Gli inglesi e i francesi l’hanno capito, speriamo lo capisca anche la FIGC.

  • dario

    Ma se Puma ha sempre fatto maglie apprezzabili proprio perchè semplici (lazio e Tottenham in primis), perchè quando si tratta dell’Italia deve per forza sbizzarrirsi con colletti da pizzaiolo italo-americano, colletti a stella e ascelle sudate? Eppure per le squadre africani continua a fare degli ottimi lavori! Concordo con chi afferma che non possiamo competere nemmeno lontanamente con le maglie di Germania, Inghilterra, Olanda (nonostante Nike) e Spagna. Non so perchè, ma con quelle sfumature in controluce mi ricorda quelle maglie obbrobriose degli anni ’90.
    Aspetto di vederla indossata con calzoncini (possibilmente un ritorno al bianco, se Dio vuole) e calzettoni, ma dubito che cambierò idea.

    • David3

      è esattamente quello che penso anche io.

  • il conte sboroni

    probabilmente non l’avrei disegnata così, ma non mi dispiace, anzi, e rispetto alle precedenti maglie puma è un capolavoro. sarebbe il top vederla sempre coi calzoncini bianchi, e sperimenterei anche i calzettoni neri. l’azzurro è migliore del bluette che ci propinano da anni. meglio delle ascelle pezzate, dell’oro (sperando che non ce ne sia neanche una goccia), dell’addome in stile ninja turtles e delle altre amenità che gli anni 2000 ci hanno riservato.
    anno dopo anno più guardo lo scudetto più mi sembra mostruoso, il logo di un detersivo.

    • rudiger

      Ti prego, non chiamarlo scudetto. Logo di detersivo invece va benissimo. Propongo a PM un nuovo concorso: dai un nome a quest’orrore. Al vincitore un dvd con le partite dell’italia ai mondiali 2010.

      • Tony

        hahaha, bravissimo, torniamo allo scudetto stile 2000

  • matt forte

    a me sembra molto bella…semplice e pulita…voglio vedere come è il colletto dal vivo e se indossata dai calciatori veste aderente oppure larga….spero che il font sia radicalmente cambiato, visto che l’ultimo usato era anonimo…il meglio fu quello usato per il modello germania 06

  • marco

    Tra l’altro, se qualcuno avesse la curiosità di vedere meglio come sono fatte le righe frontali può guardare le immagini di presentazione di Fabregas come sponsor Puma, la sua t-shirt ha lo stesso motivo, ma non tono su tono:
    http://www.soccerstyle24.it/wp-content/uploads/2011/09/fabregas-puma-v1.12.jpg

  • rigabarba

    ciao a tutti
    secondo me questa è la miglior maglia puma per la nostra nazionale, ormai è inutile star qui a dire che ricorda le prime maglie nike perchè è stato detto e ridetto….leggendo i commenti ho visto che molta attenzione per la struttura del colletto, a mio avviso è un normale colletto a polo solo che nella foto la parte anteriore è piegata…magari mi sbaglio
    sono curioso di vederla indossata e di vedere la seconda e quella del portiere, spero che quest’ultima sia abbinata a pantaloncini neri e calze azzurre….

  • ettore

    il collo bianco rovina la maglia. deve essere azzurro. per il resto meno pastrocchi del solito. aspettando i numeri fuxia o i pantaloncini argento.

    LO scudetto classico era bello, questo è osceno a dir poco. non so quanti secoli ci vorranno per rivedere una maglia stile italia 70 o italia 82.

    bella l’idea di pantaloncini neri, molto preferibili a quelli azzurri.

  • Nino

    vorrei sapere se e prevista una data di presentazione???
    voto maglia : 5
    vorrei adidas o di nuovo kappa per l’Italia…

    • passionemaglie.it

      Al 90% si farà il 14 a Roma.

      • Nino

        ok grazie
        tutte le maglie?sarano aderente.qualque anteprima per la seconda?

      • Fafo7

        Sapete se il resto delle nazionali presenterà le proprie maglie prima dell’11 Novembre, data del primo dei due prossimi impegni internazionali (spareggi compresi)? E come mai noi la presentiamo il 14, cioè in mezzo alle due partite?

  • Cris

    Si poteva fare anche di meglio ma questa è sicuramente la maglia migliore realizzata da Puma per l’Italia.

  • Joe

    Pessima. Colletto fatto così è orrendo per non parlare delle strisce plastificate…

  • http://www.facebook.com/pes2012valorifacciali.official Pocho99

    Mamma mia, è bellissima!!!

  • Mau

    A questa maglianon mi fa ne caldo ne freddo anche se devo riconoscere che è meglio si quella attuale….per il futuro gradirei un ritorno di kappa, che a mio parere ha coniugato perfettamente la attuale tecnologia tessile con un tocco vintage davvero speciale; a tale proposito vorrei menzionare che quando l’Italia indossava kappa (epoca kombat per essere precisi) la stampa internazionale (vivo da tempo all’estero),lasciando da parte i meriti sportivi, ci definiva como la nazionalepiù elegante….Rispettando i gusti di tutti, io rivorrei un kit kappa (kombat), con lo scudo bello grande stile Confederation Cup, con attualizzazioni tipo quelle accennate dagli amici sopra come pantaloncini e calzettoni neri, kit del portiere stile Zoff e per finire le tute con una bella scritta ITALIA gigante!! Ps non lavoro per kappa !! Voi cosa ne pensate?
    Saluti

    • rigabarba

      concordo con te per quel che riguarda lo scudo grande stile confederation, e per le tute con la scritta italia ben visibile…a essere sincero però kappa nn mi ha soddisfatto a pieno ultimamente, ormai sono 5-6 anni se nn di più che presenta sempre lo stesso modello con l’unica variante dei “kappini” e dei “kapponi” e della loro distribuzione.
      a piacerebbe molto che il futuro sponsor fosse umbro.

  • ThePickwickPub

    Potenzialmente potrebbe essere la miglior realizzazione di Puma per la nostra nazionale…aspetto di vedere il kit completo indossato almeno da un manichino per tirare le conclusioni. Nonostante non sia un affezzionato del marchio tedesco, voglio essere ottimista 🙂

    La cosa che mi convince meno per ora è il colletto: mi pare una via di mezzo fra la soluzione a polo e uno scollo tradizionale cui non trovo un gran senso. Come il modello Adidas di fine anni’80/primi’90 (http://thepickwickpub.altervista.org/Empoli%20FC/Stagione%201990-91/index.html#tumbfenster) non lo vedo praticissimo da “alzare” “alla Cantona”, allora tanto valeva una soluzione più ordinaria a parità di risultato estetico.

    Orribile a prescindere solo l’etichetta esterna a fondo maglia…ampiamente evitabile.

    Restano ancora molti aspetti da svelare/approfondire: vestibilità aderente o meno, personalizzazioni, abbinamento panta+calzettoni…vediamo le prossime news.

    • vigne

      in teoria il colletto sulle maglie che usano in campo è anche cucito sul retro…

  • Filippo

    Come suggerisce l’utente rudiger chiedo a chi è pratico con i programmi per il fotoritocco di applicare al posto del logo figc lo stemma storico della nazionale (sormontato da 4 stelle) giusto per vedere l’effetto.

    Giudizio sulla maglia: decisamente positivo, aspetto di vedere il resto del kit!

  • giacomo

    chissa come sarà la vestibilità… l’ultima vestiva quasi aderente

  • SuperFity

    Mamma mia quanti commenti…D’altronde parliamo della NOSTRA maglia ehehehe…Cmq prima di dare un giudizio vorrei vederla quantomeno indossata da un manichino…buttata li qualsiasi maglia sembrerebbe meno bella…Vorrei quindi capire la vestibilità(cosa molto importante)la quale di primo impatto mi sembra leggermente aderente ( e questo è un bene, visto il trend attuale)..I pantaloncini saranno sicuramente bianchi visto il colletto di richiamo, l’oro per fortuna non è tornato è c’è un maggiore risalto al tricolore rispetto alla precedente ( e questo è bene)…Che dire, io personalmente mi aspettavo qualcosa maggiormente vintage , stile Inghilterra, però in effetti come struttura anche questa maglia ha qualcosa di vintage visto il colletto stile 82’…le serigrafie da una parte la rendono un po’ meno di classe, dall’altra la rendono meno banale…inoltre essendo una foto i disegni sulla trama risaltano molto di più per via della luce sparata dal flash…Per ora il mio giudizio è buono ma non esaltante ma mi riservo una valutazione più precisa quando vedremo nuove immagini, magari su modelli LIVE con tanto di pantaloncini e calzettoni

  • giglio66

    io ci ho provato….

    [img]http://i39.tinypic.com/2v927iu.jpg[/img]

    • dario

      Beh, già così le cose cambiano. Anche se continua a non convincermi questo colletto scelto dalla Puma: è un pò a V a un pò a girocollo. Boh, poteva essere fatto meglio. Magari se fosse stato azzurro con le strisce tricolori non al centro ma ai bordi, sarebbe stata un’ottima maglia.
      Comunque complimenti per il lavoro 🙂

    • rudiger

      Bel lavoro. Ma c’è un puma anche sul braccio destro?

    • Luca

      Bravo Giglio, ottimo lavoro. Se questa e’ la maglia, scioglierei la riserva sul colletto bianco che non mi ha mai convinto, qui sembra quasi bello 🙂

      • MANDRAKE

        bella la maglia fatta bene, hai solo sbagliato lo stemma dell’ Italia, hai selezionato quello con 3 stelle solamente.

    • andreaNA

      Rimango del parere che sia migliore quella vista negli europei del 2008.

  • riccardo

    A vederla così mi sembra molto bella..

  • davide_g

    l’ennesimo sfregio della puma a questa nazionale

  • Vito76

    Mah!

  • Vito76

    Direi un 6 molto ma molto stiracchiato.Il colore della maglia tutto sommato e’ buono e non si discosta molto dall’ultima divisa utilizzata per i mondiali per per tutte le gare di qualificazione per gli europei pero’ non avrei inserito quei ghirigori di sottofondo lasciano l’azzurro nella sua classicita’ pero’ poi tutto sommato quando vengono indossate dai calciatori non si notano molto queste sterigrafie appena accennate cosi’ come non si e’ mai notato l’armatura stile centurione romano nella divisa dai mondiali.Le maniche mi piacciono perche’ riprendono un designe in voga negli anni 90 ovvero il bordo leggermente piu’ stretto che in una maglia da calcio da il suo fascino.Non mi piace affatto il collo bianco a giro perche’ cosi’ piu’ che una maglia di una nazionale sembra una di un club minore che ha la presenza di colletti bianchi e per me sarebbe stato piu’ bello un colletto azzurro con magari l’inserimento comunque di tricolori ma il bianco per me su base azzurra stona e non poco.Altesi’ non capisco se nel colletto sono presenti bottoni oppure c’e’ una chiusura a velcro ma in ogni caso io avrei preferito mille volte il mitico colletto a polo con scollo a V che da sempre una dimensione universale di una maglia da calcio nela sua classicita’ e nell’immaginario collettivo ed il tricolore l’avrei visto benissimo proprio sul colletto tipo Italia 90.Non so a me non dice granche’ questa divisa anche se vorrei aspettare di vederla addosso ai calciatori per vedere la vestibilita’ e dare un giudizio definitivo ma ad una prima impressione direi che e’ una maglia che per me non va oltre il 6 o 6- se vogliamo perche’ avrei preferito una divisa senza inserti bianchi ma solo tricolori con base all-blue o perche no con un template tipo Lazio-home con scollo a V all-blue ma con bordi tricolori,sarebbe venuta una divisa fantastica che ricordava i mitici anni 70.Spero se non altro che i pantaloncini siano bianchi perche’ il kit all-blue non mi piace proprio.Vorrei chiedere a Torto quando ha tempo e modo di postarmi con il fotoshop la maglia della nazionale italiana con il template della Lazio-home cosi’ per vedere come sarebbe venuta.

  • Wario

    Continuo a non capire tutti quelli che dicono che questa maglia ricordi molto quelle degli anni 90’… senza nulla togliere alle belle maglie di quegli anni, ma erano proprio completamente diverse… solo perchè è a polo??? capirai! ricordo ancora Del Piero e Baggio con queste maglie dal taglio larghissimo con i maniconi larghissimi che arrivavano fino al gomito…… dai su non diciamo sciocchezze… erano altri tempi e c’erano altre mode, ma per fortura oggi fanno questi modelli più stretti e soprattutto le maniche, corte e che rimangono più aderenti alla pelle… cmq a prescindere dai gusti NON DICIAMO che i due tipi di maglie si assomigliano…

    • Vito76

      Maniche larghe anche quando si giocava con quelle lunghe.

  • Wario

    Ufficiale: presentazione della nuova maglia il 14 novembre a Roma alla vigilia dell’amichevole tra Italia e Uruguay del 15 novembre.

  • Nino

    Spero che la nuova maglia dell’Italia assomiglia a quelle Africane (modelo aderente) putroppo penso che saro deluso…:(speriamo nella seconda bianca perche l’azzura fa schiffo…

  • alberto

    appprezzabile. sicuramente la migliore realizzata da puma per la nostra nazionale.

  • andreaNA

    Non mi piace molto, la trovo carina, ma non mi convince il template è abbastanza carino col nuovo colletto bianco che però ha un design uguale a quello di Umbro e Nike.
    Dal colletto in giù la maglia si rovina, con tutte quelle righe tipo plastica più che la nazionale di calcio mi sembra di vedere quella del rugby, non posso dare un giudizio cattivo perchè male non è però si poteva fare di più, io personalmete l’avrei disegnata come quelle delle nazionali africane con le righe dietro il colletto a “giro”, perciò il mio voto è un 5 abbastanza stentato

  • Torto #13

    Oddio, ho visto la font dei numeri della maglia del Camerun (servizio di ExtraTime sulla Gazzetta di oggi), mamma mia che orrore -almeno il n°9-. Sembrano fatti con lo scotch.
    Spero che la font scelta da Puma per l’Italia non sia questa.

    • luka97

      purtroppo anke la svizzera ha lo stesso font del camerun 🙁 mi sa che l’italia avrà il numero scotch

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    Nella foto di TSC rende molto di più:

    [img]http://img803.imageshack.us/img803/9921/lkita.jpg[/img]

    • Alvise

      molto bella, forse avrei fatto un azzurro più chiaro, ma il giudizio è ottimo.

      e dopo lo scempio della nike con le divise polacche, non so quani premano ancora per il ritorno dell’italia allo swoosh

      • Wario

        perchè? sono brutte quelle della polonia? tolte spagna, Germania e scozia va a vedere che schifezze ha fatto Adidas per russia e cina… anonime a dir poco…

  • rudiger

    mmm… Speravo che il motivo di fondo risultasse meno evidente. Aspettiamo il 14.

    • Valerio

      Credo che in ogni caso bisognerà vederla indossata: anche la maglia della Germania per gli Europei vista così dava un effetto simile, poi nella foto in cui era indossata da Lahm non si notava più.

  • Torto #13

    Sulla base della maglia del portiere della Svizzera ho realizzato rapidamente questo fotomontaggio, potrebbe essere così la maglia away dell’Italia per gli Europei del 2012?
    [img]http://a8.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash4/374715_2373982243240_1661081084_2300264_1810226615_n.jpg[/img]

    A me piacerebbe molto, sperando solo che la font del numero non sia quella da me ipotizzata e utilizzata già da tutte le altre nazionali Puma.

    • Fafo7

      Bravissimo!! Spero sia così a me piace molto..che dici di provare col grigio al posto del bianco che dovrebbero essere i colori dei portieri azzurri?

    • Alvise

      sarebbe pressoché perfetta

    • FDV

      Bella però spero che la banda non sia così in alto ma ad altezza numero frontale.

      • wario

        anche io la preferirei all’altezza del numero come quella dei portieri della Spagna…

    • andreaNA

      Sarebbe veramente bella così

  • giglio66

    zoom su alcuni oarticolari:

    [img]http://i312.photobucket.com/albums/ll349/Todosobrecamisetas/ESTRENOS%20NTs%202010/LKitadetails.jpg[/img]

    • Vito76

      Ha ma il colletto e’ pieghevole.Dalla foto dell’articolo sembrava di no.Non sono ancora riuscito a capire se il colletto ha la chiusura a velcro o esistono dei bottoni nascosti dietro al rihetto cucito lungo il colletto bianco.Sai per caso se i calzoncini torneranno ad essere bianchi?

      • passionemaglie.it

        L’Italia ha sempre avuto i calzoncini bianchi da fornitura Puma. E pare che sia anche tornata ad utilizzarli in campo, regole FIFA permettendo.

        • Vito76

          Lo so pero’ se ricordi alla presentazione ufficiale del kit per i mondiali 2010 i calzoncini erano azzurri e non bianchi quindi almeno sulla carta la composizione della divisa da gioco era all-blue.Poi l’Italia ha alternato fra mondiali e qualificazioni europee sia i calzoncini azzurri che quelli bianchi prediligendo i bianchi nelle ultime partite.La composizione ufficiale era all’blue altrimenti non avrebbero fatto posare i calciatori (Chiellini e Camoranesi) con i calzoncini blue ma bianchi.Se una divisa viene presentata in un certo modo con quel tipo di composizione di colori significa che sara’ cosi’ e non diversamente se poi durante le gare si alterna e’ un’altro conto ma da catalogo la composizione e’ quella.Ecco perche’ spero che siano ufficialemente bianchi i calzoncini.Mi meraviglio di te,avresti dovuto saperlo senza che te lo spiagassi io.

      • Marcello

        2 Bottoni! In inghilterra e’ gia’ in vendita da Sports Direct!

      • Marcello

        Il colletto è fissato con una piccola cucitura sul retro

  • Tommy

    questa maglia comincia a piacermi molto… quando l’ho vista per la prima volta mi sono detto…. non bella ma neanche brutta… ma adesso devo ricredermi, veramente bella!

    • Vito76

      Bellina va.

  • Marcello

    Qui al punto Sports Direct di High Wycombe sono gia’ arrivate! E chi se l’aspettava…sono rimasto di sasso.
    Davvero molto bella e dal vivo il motivo lucido e’ molto meno evidente.
    Molto elegante la scollatura con bottoni cosi’ come lo stemma federale “incorniciato”.

  • Gluko

    No, ma dai..ma come si fa..è proprio brutta sta maglia…e quel colletto poi….uff….proprio non la digerisco,ma devo farmene una ragione ormai…
    secondo me quello non è neanche l’azzurro savoia…
    scusate se ogni tanto sbotto ma spero che un giorno riportino la maglia della nazionale ad una cosa più seria…

  • sergius

    Torno sul sito dopo un po’ di tempo e saluto tutti. Beh, la nuova maglia della Nazionale non è male, o perlomeno è migliore dell’ultima che ancora adesso viene usata e che non mi è mai piaciuta troppo. Questa non è male anche se le v in sottofondo non mi piacciono granchè come il colletto che poteva essere fatto sicuramente in modo più tradizionale. L’azzuro mi piace perchè è un po’ un ritorno all’antico come hanno in parte fatto Francia e Inghilterra. Sarei infine curioso di vedere la geometria dei numeri sulle spalle. Voto 6.

  • Vito76

    Se la presentazione sara’ a Roma lunedi 14 prima di Italia-Uruguay con la Polonia con che maglia giocheremo? Forse ancora quella dei mondiali 2010 ed usata pure per le qualificazioni europee del 2012? Se qualcuno sa qualcosa vorei saperlo.

    • passionemaglie.it

      Ovviamente giocheremo con l’attuale maglia, la nuova solo dalla partita con l’Uruguay.

      • rudiger

        Peccato non vedere la nuova dell’uruguay: immagino che indosseranno la seconda per non confondersi con la nostra.

  • ccc

    la partita di stasera e la partita contro il paraguay verranno giocate con le nuove maglie o con quelle dei mondiali?
    grazie mille 🙂

    • passionemaglie.it

      E’ scritto proprio sopra il tuo commento 🙂

      • ccc

        grazie non l’avevo.
        peccato dovremmo aspettare ancora un po’ per vederle in campo

  • passionemaglie.it

    Aggiunte due fotografie nuove, ormai aspettiamo solo la presentazione ufficiale prevista il 14 Novembre alle ore 13:30.

    • rudiger

      Ecco la foto che aspettavo! Rispetto alla foto di TSC postata da blue ringed, la vestibilità è più aderente, meno cadente, le righine si vedono meno e il colletto è meno protagonista.
      Soprattutto peró qui ballano due tonalitá diverse di blu, una più azzurra e una più scura.
      Aspetto il 14 ma sono molto più fiducioso. Ripeto: pulizia, sobrietà, eleganza; ci mettiamo in scia a umbro nike di francia e inghilterra.
      Resta ovviamente il rammarico per lo stemma (ma non è colpa di puma) e l’inversione dei colori della bandiera.

      • squaccio

        Manca font di numeri e nomi: là mi sa che ci sarà il crollo.. 🙁

        • rudiger

          Si, anch’io ho tremato vedendo i font delle africane, ma questo mi sembra tutto un altro progetto. Speriamo che oltre alla maglia, puma si sia “ispirata” anche al font francese 🙂

      • Stavrogin

        Concordo, da questa foto rivedo un po’ il mio giudizio negativo, soprattutto perché il colletto (che resta comunque molto brutto) sembra meno protagonista come dici giustamente tu.

        Le righine proprio non mi convincono.

      • Vito76

        Ma dove la vedi quest’inversione dei colori della bandiera nello stemma che e’ tutto giusto.Il verde e’ all’inizio scusa,quale inversione d’Egitto!

        • Stavrogin

          Se cerchi un po’ più su c’è un’ampia discussione in merito.
          In sintesi, ci pare di poter dire che l’ordine giusto per il tricolore sia verde-bianco-rosso da sinistra verso destra se il tricolore è verticale, e dall’alto verso il basso se è il tricolore è orizzontale.
          Nel caso di questa maglietta l’ordine è rosso-bianco-verde dall’alto verso il basso, dunque è invertito.

        • Vito76

          Continuo a non seguirti.Se parli dei bordini tricolori sul collo forse puo’ darsi che hai ragione ma se ti riferisci allo stemma della FICG la disposizione e’ giusta perche’ e’ quasi uno scudetto stilizzato che sfoggiano le squadre campioni d’Italia.La disposizione e’ verticale quindi il verde ed il rosso stanno al loro posto.Spiegami meglio perche’ non riesco proprio a capire dove ci sia l’errore nella disposizione dei colori nello stemma.

        • rudiger

          Parlavamo solo del girocollo tricolore. Lo stemma non ci piace ma almeno i colori sono al posto giusto (e vorrei vedere!) anche se interrotti dall’azzurro di fondo (altra idiozia).

    • Stavrogin

      PS per passionemaglie
      Dài dài, ormai ci sono le foto di Italia, Germania, Inghilterra, Spagna e Francia… Un bell’articolo riassuntivo lo puoi iniziare a fare 😛

      • Valerio

        A proposito della Francia: la maglia resterà quella attuale o per gli Europei ce ne sarà un’altra?

  • rudiger

    Ma quella trama strana sulla schiena?

  • wario

    continuo a ribadire alla luce delle nuove foto uscite chè è davvero una bella maglia… comunque sicuramente la migliore prodotta dalla puma per la nostra nazonale… spero anche nei pantaloncini Blu e non bianchi… non mi sono mai piaciuti bianchi…

  • danycrash

    e stupenda la piu bella maglia puma di sempre

  • Vito76

    State facendo una testa tanta a tutti con il fatto della tonalita’ dell’azzurro.La nazionale da qunando indossa l’azzurro (1910) ha sempre variato nel corso degli anni le varie tonalita’ di blu’ piu’ che di azzurro perche’ la parola “azzurro” e’ un termine che abbiamo coniato noi italiani per chiamare i giocatori della nazionale italiana di calcio che in fondo gioca in blu’ perche’ questo il colore primario e la parola azzurro e’ una variante di questo colore cose se si giocasse in rosso ma e’ un rosso porpora tipo Roma o un rosso accesso tipo Spagna ma il colore principale resta il rosso.La nazionale italiana come detto ha spesso cambiato la tonalita’ dell’azzurro iniziando da quello sbiadito quasi celeste oserei dire degli anni 30 che ci regalarono 2 titoli mondiali ed un oro olimpico poi si e’ passati ad un azzurro piu’ intenso negli anni 60 e 70 che man mano si e’ intensificato sempre di piu’ fino ad arrivare ad un blu’ classico con riflessi lucici a meta’ anni 80 fino ai mondiali di Italia 90 per poi sbiadirsi leggermente per i mondiali successivi del 1994 e mantenere tutto sommato questa tonalita’ fino agli europei del 2000 quando il colore e’ tornato leggermente sul chiaro fino ai mondiali del 2002 tornando blu’ luccicante agli europei del 2004.Insomma le tonalita’ sono sempre cambiate e non c’e’ una tradizione sull’esatta tonalita’ dell’azzurro per la nazionale italiana perche’ poi ogni sponsor tecnico o lo stesso sponsor ha variato il colore in base all’esigenze di designe.Quindi lasciate perdere la tonalita’ del colore.

  • rudiger

    Ci dici di lasciar perdere e fai una storia delle tonalitá di azzurro di 20 righe? A ognuno piace un azzurro diverso e lo scrive, che male c’è? Io per esempio non ho preferenze e mi piace sia il blu notte che l’azzurro cielo. Alla fin fine su questo sito si discute di dettagli, altrimenti basterebbe che le squadre giocassero in tshirt e mutande con su scritto a pennarello il nome della squadra e il numero… e PM avrebbe tanto, tanto tempo libero in più 🙂

    • Vito76

      Ho scritto 20 righe per spiegarvi semplicemente che per motivi di sponsor e designe negli anni la tonalita’ dell’azzurro e’ cambiata e non si puo’ pretendere che sia sempre la stessa.Molti si sono lamentati non tanto perche’ non piace questa tonalita di azzurro ma piuttosto perche’ pretendono che ci sia una regola fissa sulla tonalita’ d’azzurro che viene definito AZZURRO ITALIA.Eppure negli anni e’ cambiata tante volte la tonalita’ e se ipoteticamente mettessimo uno affianco all’altra le tante maglie della nazionale dai mondiali 1982 ad oggi ci aggorgeremmo quanta differenza ci sia nelle tonalita’ dell’azzurro o altresi’ blu’ e solo questo spiega che non c’e’ una tradizione sulla tonalita’ d’azzurro che ammetto che se ci fosse non mi dispiacerebbe affatto ma i sponsor tecnici preferiscono variare.La mia non era una polemica ma una precisazione.Tutto qui.

  • Stefano

    Mi attirerò le ire di tutti dicendo che a me l’oro (sempre se non eccessivo) sulla maglia dell Italia non lo trovo inguardabile???..io avrei fatto anche solo le cuciture..

    • rudiger

      Per me l’oro è superfluo come il bianco ma in effetti sul blu-azzurro sta bene (con molta moderazione). Basta che non ci fanno i numeri che dorati sono inguardabili e cafoni.

    • squaccio

      Personalmente l’oro mi piace, ma l’abuso che se ne è fatto negli ultimi 5 / 6 anni me l’ha fatto detestare.

      • Vito76

        Nell’ultima maglia,tra l’altro utilizzata per l’ultima volta contro la Polonia,non vi sono tracce d’azzurro se non erro se non nella scritta dietro il collo “gli azzurri” ma e’ talmente piccola che ci puo’ stare.

        • Vito76

          Volevo dire d’oro.

  • Wario

    GIà CHE NON C’è L’ORO è BELLISSIMA!!!

    • Vito76

      Aspetta a dire che non c’e’ l’oro perche’ dobbiamo vedere ancora la fattezza dei numeri ed il loro colore.

      • wario

        ecco è ufficiale mi hai fatto intristire!! =) speriamo di noo!!!

  • Stavrogin

    H una richiesta per Torto (o chiunque sia bravo in queste cose).
    Potresti fare una maglia azzurra Nike (del blu usato da loro nel 1998), colletto a V stesso colore, e con delle righine tricolori davanti (tipo quelle della Germania attuale)?
    Non necessariamente diagonali.. Scegli tu la soluzione migliore.. Basta che non siano troppo invasive.

  • Francesco

    Io la trovo bellissima, Puma ha fatto sempre maglie bruttissime per la nostra Italia a mio parere, sopratutto l’ultima, semplici e orrende, questa invece sembra seria, da competizione, e mi ricorda le maglie da nazionale della Nike per innovazione e per ricordare il passato, è semplice ma ben fatta.

  • leghorn utd

    Sicuramente dieci scalini sopra l’ultima però non sò cè qualcosa che non mi convice a pieno per dire, bella!!!boh sarà il colletto che mi piace però un pochino stranino..vi ricordate qualcosa di simile???

  • Prof

    Spero che il colletto si tiri giù.

  • passionemaglie.it

    Qui l’articolo con tutte le foto della presentazione ufficiale: http://www.soccerstyle24.it/2011/11/presentate-ufficialmente-nuove-maglie-italia-firmate-puma/

  • Alessandro Bonanni

    Sarebbe migliore senza i bottoni che la fanno sembrare una maglia da tennis, per le righe bisognerebbe vederla in campo anche se non mi entusiasmano; molto meglio la seconda divisa.

  • ghildor

    Quand’ è che ci affideremo a un marchio che fa delle divise serie???
    Adidas per esempio???
    Le maglie dell’ Italia sono sempre le più brutte… mi spiace ma è così!!!

    • GIGIO

      Uhèèèèèè,Uhèèèèèè.
      Voglio l’Adidas!
      Uhèèèèèèèèèèèè!!!

      Sempre più senza parole…