SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Mercoledì sera lo Sporting Kansas City ha festeggiato il ventennale della prima partita in MLS ricordando le divise con cui la franchigia esordì nella lega.

Per la celebrazione è stata creata una maglia pre gara che riprendeva la fantasia delle stravaganti casacche arcobaleno del 1996.

Maglia pre-match Kansas City

Lo stesso pattern arcobaleno è stato riportato sui numeri delle divise con cui lo Sporting Kansas è sceso in campo nella partita di campionato contro i Colorado Rapids, nella riedizione del primo match in MLS di 20 anni fa. Per la cronaca l’incontro del 1996 terminò 3-0 per i padroni di casa mentre quello di mercoledì è invece finito 1-2.

Arcobaleno maglie Sporting Kansas City

È stato un tipo di celebrazione che mi ha riportato alla mente quanto mi colpirono all’epoca quelle maglie. La neonata Major League Soccer era trasmessa su Tele+, con bizzarre regole per tentare di “americanizzare” il calcio: tempo effettivo, sirena finale e shoot out in caso di pareggio…

A contribuire a rendere quel soccer ancora più esotico c’erano le divise delle squadre. Quelle dei Kansas City Wiz spiccavano particolarmente, grazie ai tanti colori utilizzati e alle linee ondulate.

Maglia Kansas City 1996 adidas

Due erano in particolare gli aspetti che mi avevano colpito. Il primo era il colletto alla coreana che la accomunava a quanto di più lontano ci fosse dalla maglia dei Wiz: quella della Germania campione d’Europa nel 1996.

Il secondo era costituito dal formato unico delle tre strisce: grandi, ondulate sul petto e distinte in rosso in mezzo all’azzurro, il giallo, il verde e il blu. Era inoltre particolare la trama traforata del tessuto, probabilmente un altro dettaglio volto ad avvicinare la maglia per materiale alle canotte NBA degli anni ’90.

Chiudo con questo disegno su un’agenda datata 1996, testimonianza di quanto quelle maglie mi avessero colto nel segno…

Disegno maglia Kansas City