SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Primo anniversario per l’Atalanta Store di Rovetta, sede del ritiro estivo del club bergamasco. Per celebrare l’evento è stata presentata la terza maglia dell’Atalanta 2012-2013, prodotta da Erreà.

Atalanta terza maglia 2012-2013

La casacca è grigia con colletto a polo nero bordato di bianco come la scollatura a V. L’azzurro colora invece il bordo manica, la scritta ‘1907’ sul retro e la personalizzazione.

I pantaloncini sono anch’essi grigi con un profilo nero sui lati. Infine i calzettoni, neri con risvolto arricchito da righe azzurre.

Bozzetto terza maglia Atalanta 2012-2013

Non mancano gli sponsor Axa e Konica Minolta, quest’ultimo sempre con il tanto criticato sfondo bianco.

Atalanta third 2012-2013 Erreà

Il negozio resterà aperto fino al 19 Agosto e solo per oggi i tifosi potranno usufruire di uno sconto speciale del 10%.

Photocredit: sportorobico.it – errea.it

  • pongolein

    l’unica maglia grigia che mi è piaciuta nella storia del calcio è…nessuna. Ora che ci penso mai nessuna maglia grigia mi è piaciuta.
    Brutta.

    • rudiger

      A me piaceva quella della roma in champions, soprattutto quando si scuriva col sudore.
      Questa non mi entusiasma, per il colletto nero che contrasta col resto blu. Ma aspetto di vederla in foto.

      • pongolein

        concordo con te! Dimenticavo quel modello, devo dire che il sudore conferiva a quella maglia un effetto bronzeo, somigliava a una sorta di armatura romana! Eppure ricevette anche numerose critiche proprio per come si vedeva eccessivamente la sudorazione…non il massimo da mostrare come abito di gala nelle serate di champions! anche se ripeto, personalmente mi sembrava una bella maglia, era diadora se non erro…il binomio roma-diadora mi ha sempre trasmesso bellissime sensazioni. A mio avviso la diadora per la Roma ha lavorato sempre benissimo, sfornando talvolta modelli eccezionali.

        • rudiger

          D’accordo su diadora. Anche a me piacevano quei modelli. L’effetto sudore era molto criticato ma personalmente mi esaltava vedere totti e de rossi esultare con la corazza addosso, come dici tu.

        • rudiger

          Tanto per chiarire il concetto:
          [img]http://www.francescotottimuseo.net/images/maglie_roma/2006_2007/grigia_foto.jpg[/img]

        • rudiger

          [img]http://c3.img.v4.skyrock.net/c36/forzalupi/pics/576183456_small.jpg[/img]

        • pongolein

          eheh anno d’oro per totti quello…in tutti i sensi! Roma del record di risultati utili e scarpa d’oro per il pupone. Anche se a fine stagione pure noi rossoneri abbiamo goduto, e non poco!
          Comunque davvero, maglia particolare, che trascendeva la banalità del grigio grazie a questo sagomarsi sul corpo dei campioni a mo di armatura.
          Bella o brutta che fosse, almeno si fa ricordare!

        • Luca_R

          Maglia fantastica quella della Roma grigia. Non so se per disegno o per accidente, ma a sudorazione abbondante sembrava un’armatura da gladiatore.

    • DY

      A me questa piaceva:
      [img]http://www.lajuvesiamonoi.it/maglie/seconda-maglia-juve-2009-2010.jpg[/img]
      …certo, in campo non ha lasciato il segno…

      Diciamo che il grigio non è un colore che si presta molto al calcio.

      • pongolein

        anche quello era più un grigio acciaio, ma considerato l’andazzo di quella juve, tempo 1 mese e già si sprecavano i parallelismi fra il grigio della maglia e il grigio delle prestazioni della squadra…
        A parer mio, e di molti altri, obiettivamente non era un granchè, anche se la striscia diagonale spezzava un po’ la monotonia.

        • DY

          A me piaceva soprattutto per quella banda. Ora che ci penso, mi pare che anche il Milan abbia avuto almeno una maglia grigia nell’ultimo ventennio… o ricordo male?

        • pongolein

          ricordi bene, 2003/2004, forse usata solo una volta, in un 1-1 se la memoria non mi inganna alla 3°/4° giornata del girone d’andata e mai più riproposta (se non ricordo male). Passò alla storia perchè con essa addosso segno ringhio gattuso! E ogni suo gol, visto che è merce rara, diventa indimenticabile.
          Maglia orribile, inguardabile, giusto accantonarla.

        • pongolein

          1-1 non ho scritto contro chi, era un perugia-milan

        • DY

          Ecco perché mi ricordavo di quella maglia, perché la vidi coi miei occhi allo stadio!
          http://webzoom.freewebs.com/acmilanfootballshirts/photos/La-leggenda-del-Milan/ac%20milan%202003-04%203%20argento.jpg

        • pongolein

          ahahah e cosa ci facevi al Curi????
          Comunque bella foto quella del pendolino Cafu =)

        • pongolein

          comunque bastano pochi spunti e si viaggia con i ricordi…lo sponsor tecnico galex che faceva maglie di tutto rispetto, il pallone che era diverso per ogni squadra, non esisteva il pallone unico per la federazione e se ne vedevano diversissimi (e i portieri non facevano storie trovando palloni potenzialmente diversi nella rotazione e nei rimbalzi).
          La juve aveva quello mondo orribile, il milan usava o quelli della champions o alcuni tipo il team geist rossonero, e ancora prima i fevernova nel 2002 o i tango l’anno prima. L’inter quelli nike total 90 o i tiempo ancora prima. La lazio quelli puma adottati anche dalla nazionale, insomma anche i palloni erano significativamente belli e diversi, un po’ mi mancano!

        • mr c

          Quanto mi mancano i palloni diversi!!! La storia del pallone unico non mi è andata giù dal primo momento…oltre a quelli che hai elencato ricordo i Mitre della Sampdoria, i Molten del Parma e della Fiorentina, i vari Uhlsport, gli Agla della Reggina, gli A-Line del Messina…ci hanno tolto una piccola varietà che a me, in quanto tale, piaceva tanto! Concordo con te anche sulla Galex…per il Perugia realizzò davvero grandi maglie, mentre l’unica maglia grigia che ricordo mi sia mai piaciuta è una maglia del Borussia Dortmund mi pare di fine anni ’90

        • DY

          In quel periodo studiavo a Perugia, quindi giocoforza mi appassionai ai Grifoni, e quandos cendevano Juve, Milan e Inter andavo sempre al ‘mitico’ Renato Curi 🙂

          Confermo la bontà delle maglie Galex, oltre che belle e originali erano anche realizzate con ottimi materiali. Comprai subito la splendida maglia 1998-99 di Nakata, poi presi anche la maglia 2000-01 di Materazzi.
          [img]http://boots-room.up.seesaa.net/image/98-99perugia_nakata2.jpg[/img]
          Purtroppo dopo il fallimento dei Gaucci del 2005, fallì anche la Galex. Il marchio esiste ancora, ma è stato acquistato da un’altra azienda che adesso lo utilizza solo per dei kit da catalogo per le serie minori.

          Riguardo ai palloni, a me piace l’idea del ‘pallone-unico’, però se ripenso a quei tempi… prima dei Mondo la Juventus aveva i Select che non erano male; mi ricordo di quando l’Inter portò in campi i palloni Nike, era la prima volta che in Italia si videro dei palloni ‘strani’ 😀
          Anche la Puma faceva dei bei palloni per la Lazio; la Roma giocava invece con dei palloni bi-colore realizzati da Diadora (mi pare di ricordare anche un pallone completamente nero di Diadora, però mai utilizzato in campionato).
          [img]http://www.asromaultras.org/Pallone_janus.jpg[/img]

        • hangingjudge

          se non mi ricordo male quel pallone giallo-rosso della diadora non venne approvato per questioni di visibilità, ma rivisto adesso è molto intrigante. La grigia della Juve mi piace in sè, ma era totalmente inutile, da lontano praticamente uguale al bianconero, quindi la trovavo quasi irritante

        • Ste79

          bellissima quella maglia del Perugia, il pallone della Roma sembra quello che usano in Lega Pro… eh poi gli esperti di marketing non hanno considerato il pallone personalizzato?

      • Ste79

        pure a me piaceva questa grigia della Juve

  • Moa

    Mah…inutile. Atalanta in stile Alessandria

  • gil

    Le maglie grigie non hanno ragione di esistere.

    • Moa

      beh vallo dire ai tifosi dell’Alessandria 🙂
      Di solito è vero son brutte…ma il fascino della maglia grigia dell’Alessandria è unico!

      • gil

        Sì, intendevo come seconde o terze maglie ovviamente 🙂 I colori storici NON si toccano!

        • Moa

          Ricordo la sopracitata grigia della Champions della roma che appena i giocatori sudavano era inguardabile! 😛

        • ale.co

          ricordo una maglia grigia della Lazio negli anni 9 firmata umbro, niente di eccezionale.

          http://www.museomaglielazio.it/maglia.asp?idmaglia=50&

        • DY

          @ale.co, quella maglia della Lazio, con quella fantasia astratta, è ‘anni ’90’ all’ennesima potenza! 😀

        • William

          ale.co… io ce l’ho questa della lazio! 😀

  • Antonio

    Più da portiere che terza…

  • Torto #13

    Niente di che dal disegno, attendo comunque di vedere foto della maglia vera. Il grigio sul tessuto fa strani effetti di solito, vedremo per l’Atalanta “come si comporterà”.

  • FERT

    Essendo un amante del grigio non può che entusiasmarmi la third atalantina, che si sposa benissimo con il nero/azzurro.
    Bello il colletto nero, inutile ripetere che minolta group è osceno.
    Third 7

  • Wario

    non sembra malaccio… certo gli orrendi sponsor rovinerebbero anche la maglia più bella del mondo… ma sti sponsor non lo capiscono che più credono di avere più visibilità e invece più ci fanno una figura di…. cavolo???

  • passionemaglie.it

    Aggiunte le foto dal vivo grazie alla cortesia di http://sportorobico.it

  • http://www.lucamoscariello.it mosca

    Il grigio per non dare colore ad una maglia è una pratica di una tristezza infinita.

    Almeno non la si vedrà.

  • http://sampdoria.forumcommunity.net Blue-Ringed

    Il problema non è il grigio, ma la scelta nell’usare i colori societari… separati e nelle rifiniture. 0 fantasia 🙁

  • squaccio

    Invece a me il grigio nelle maglie da calcio piace moltissimo:
    ricordo la maglia away dell’Inghilterra del 96,
    la maglia del Napoli dell’anno scorso,
    e i modelli nike grigioneri di quest’anno (prenderò quella dell’A. Madrid).

    La promuovo ma mi sarebbe piaciuto un grigio + scuro, questa è quasi bianca..

    Carina la modella, è la stessa dell’anno scorso e la tengo puntata 😉

  • romeosierra

    La domanda è: perché fare una maglia grigia (oltretutto parecchio chiaro) quando la seconda è già bianca? o__O

  • F093

    una vera maglia grigia… in tutti i sensi.
    E’ talmente anonima e insignificante che quasi sembra bello lo sponsor.

    Male, molto male
    F093

  • Geeno Lateeno

    E’ tristissima

    • Geeno Lateeno

      Mi auto-correggo: moltissimo tristissima

      Penso che la terza maglia sia l’occasione per “provare qualcosa di nuovo” (non ho idea di quante volte questa maglia verrà utilizzata in competizioni ufficiali) però questa proprio non è stata studiata più di tanto.
      Qualche dettaglio nero-azzurro in più non avrebbe guastato.
      Così è veramente anonima

  • piersamedi

    da Salernitano, non ho molta simpatia nei confronti dell’Atalanta, quindi il mio giudizio potrebbe essere contaminato…in compenso, inizio a provare molta simpatia per la modella!!!:P

  • valentino97

    non male

  • Swan

    Maglia inutile e noiosa.

  • ste2479

    l’unica cosa bella di questa maglia è la modella…

    • Gluko

      …che tra l’altro è la stessa della passata stagione..tradizione atalantina….

  • teammate

    scialba, poco curata, veramente poca personalità come molti degli ultimi lavori errea

  • ccc

    carina, la solita away bianca
    voto:7

  • Ivan

    Maglia modesta, bruttissimo l’abbinamento colletto nero-maniche azzurre, due sponsor devastanti,i pantaloncini grigi non mi piacciono affatto.
    Voto: 5

  • Gluko

    Bella l’idea, ma la maglia resta molto anonima…vero è che è pur sempre una 3^, ma potevano fare qualcosina di più considerando che la away è bianca(se non ricordo male);
    Bruttino il colletto a differenza della linea dei pantaloncini, che anche se un po retrò, ci stanno sempre….
    Voto: 6

  • emanuele

    a me mi piaceva quella dell inter vecchia stagione anni 80 ma questa non mi piace per niente

  • Roberto

    La maglia mi piaciucchia, più che altro per i calzettoni neri che ci stanno benissimo… Mi lasciano perplesso solo i bordi delle maniche azzurri, ma in fondo sono i colori dell’Atalanta!

    Voto maglia: 6,5
    Voto modella: 8,5

  • nobbru

    bella figaaaaaa

    • DY

      Ma chi è questa modella? Era anche alla presentazione della maglie dello scorso anno… ed è da allora che sono innamorato! 😛

    • berixbux

      stavo per scriverlo io…

  • Matteo23

    Io penso che questa maglia oltre ad essere brutta è anche di utilità zero essendo la seconda maglia bianca.

  • andrews

    ma adesso ditemi a cosa serve una terza maglia grigia se hai la seconda bianca. se fosse stata tipo quella del bari ok ma questa e troppo chiara potevano al limite farla blu

  • William

    A me piace moltissimo questa maglia!
    Purtroppo quei due sponsor con quelle toppe rovinano il tutto, ma la maglia è proprio bella!

    La modella invece merita una menzione particolare! 😀

    • DY

      Diciamo che il ‘contenuto’ della maglia influisce non poco sul giudizio complessivo 😀

  • Ceccomike93

    il toppone bianco della minolta rovina sempre tutto.

  • achir97

    che senso ha fare la seconda bianca e la terza grigia (tendente al bianco) ???