SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Un recente studio dell’agenzia SportEconomy rivela i dati relativi al mercato delle sponsorizzazioni in Serie A, cresciuto del 16% rispetto alla passata stagione nonostante la crisi che ha colpito il paese.

Il totale si attesta a 72,35 milioni di euro, frutto dei 30 marchi che campeggiano sulle divise delle squadre. Al momento sono due i club che non hanno sottoscritto nessun accordo commerciale, si tratta di Genoa e Lazio. Il Grifone però dovrebbe annunciarlo nelle prossime settimane.

Ricavi sponsor di maglia della Serie A

Come si evince dall’immagine, a guidare la classifica troviamo l’Inter che da Pirelli prende ora 12,7 milioni, sorpassando i cugini del Milan fermi a 12. Sul podio anche il Napoli che, forte dell’accordo stipulato con MSC, ha fatto un grande balzo in avanti sorpassando la Juventus (non è noto l’introito ricavato da Balocco). Assieme ai bianconeri c’è a sorpresa il Siena con 7 milioni elargiti da Monte dei Paschi.

A chiudere questa speciale classifica Cesena e Lecce, ferme a 750.000 euro.

Ricavi sponsor maglia Premier League 2011-2012Ben 10 club presentano il doppio sponsor, come nella passata stagione. Tra i settori merceologici più rappresentati abbiamo banche, società di scommesse sportive e alimentare.

Rispetto all’estero siamo tremendamente lontani dalla Premier League che ha registrato un nuovo record, volando a 117,5 milioni di sterline (fonte Sporting Intelligence). Il dato è ancora più sconfortante se pensiamo che hanno un solo marchio sulle divise. Nella top 3 inglese, tutte a 20 milioni, ci sono Manchester United, Manchester City e Liverpool. Chiude il Norwich con 350.000 sterline.

La speranza è che in futuro si pensi a valorizzare di più il calcio italiano e non a riempire le maglie di sponsor, anche se già la Lega quest’anno ha aumentato lo spazio riservato.

Qual è il vostro parere?