SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Non sono passate inosservate le scarpe di Mario Balotelli nei recenti allenamenti del Liverpool. Al posto dell’ultima colorazione pool green le sue evoPower presentavano infatti un orgoglioso tricolore italiano.

Il “mistero” è stato svelato sabato nel big match contro il Chelsea, quando Puma ha presentato ufficialmente le evoPower Tricks MB45, una versione speciale e in edizione limitata per il calciatore dei Reds.

Scarpe evoPower Tricks MB45

La forte personalità di Supermario è nota a tutti, Puma ha voluto sfruttare questo suo lato caratteriale fondendolo con il design Tricks che l’ha portata alla ribalta durante i recenti mondiali. Il risultato è un paio di scarpini bicolori che insieme formano la bandiera italiana.

Sulla tomaia, nella parte interna, sono impresse le parole “Professionalism, Endeavour, Humility”. Bisogna ammetterlo, non sono certamente le più indicate per il suo personaggio e rischiano di essere provocatorie, ma in realtà sono incise su un medaglione regalatogli dalla madre adottiva. Un’altra citazione, questa volta di Genghis Khan, decora la parte esterna: “I am the punishment of God. If you had not committed great sins, God would not have sent a punishment like me upon you“. La stessa frase è anche tatuata sul petto di Mario.

Lancio scarpe evoPower Tricks Balotelli

Scarpini evoPower MB45 special

Gli scarpini sono stati prodotti in soli 400 esemplari in tutto il mondo e sono disponibili presso i migliori rivenditori.

Non è la prima volta che Puma realizza un paio di scarpe esclusive per Balotelli, già l’esordio della partnership era stato segnato dalle evoPower Stampa con immagini e titoli di quotidiani che hanno definito la sua carriera.

Cosa ne pensate di questo modello unico?

  • pongolein

    un malizioso direbbe che balotelli non poteva non essere convocato in nazionale in occasione della presentazione di queste scarpe tricolori, convocato da un mister che è partner importante della medesima azienda (sponsor tecnico della federazione, ndr). Ma fortunatamente io non sono malizioso, perlomeno non così tanto!
    Eppure son persuaso dall’idea che tanti complottisti dell’ultima ora muoveranno critiche basandosi sul banale ragionamento di cui sopra.
    Tornando a parlare delle scarpe beh, sono profondamente avverso a queste trovate cromatiche, brutta soluzione le scarpe di colore diverso, forse per un evento possono andare bene, però sono eccessive. Il modello di per se non è brutto, anzi, è elegante e di classe.

  • Matteo Perri

    Se proprio vogliamo una parte dello stipendio di Conte è coperta da Puma, per cui i commenti maliziosi sono comprensibili. Per esperienza, per quello che ho visto e sentito di persona, Puma non ha tutto questo potere su scelte della nazionale che magari le dovrebbero competere, quindi faccio molta fatica a credere che abbia addirittura messo bocca sulle convocazioni. Conte poi non sembra un tipo che si fa imporre delle scelte.

    Cito solo un caso: la presentazione della maglia per i Mondiali. Balotelli, il testimonial principale di Puma, non era stato convocato in quanto infortunato. Nonostante la presentazione fosse a Malpensa non ha potuto neanche partecipare come “ospite”, visto il personaggio le polemiche si sarebbero sprecate. Eppure doveva solo venire, tenere in mano una maglia e rispondere a qualche domanda.

    La mano sul fuoco non la metterò mai, ma sono scettico sul “complotto”.

    • pongolein

      Beh farlo venire di proposito per la presentazione…fregiarsi del logo figc da non convocato, avrebbe alzato giustamente un polverone. Stavolta era abile e arruolabile, magari una telefonatina dallo sponsor al mister… Ma ripeto, ho troppa stima della rettitudine professionale dell’uomo Antonio Conte per pensare che si presti a questi giochini, anche perchè la convocazione di Balotelli è un gesto che può e deve poter fare liberamente, e con la consapevolezza che in molti l’avrebbero aspettato al varco nel momento di questa decisione, sapeva bene che le polemiche ci sarebbero state comunque, con o senza scarpini.
      Diciamo che Balo col gol in coppa e con qualche sceneggiata in meno in campo ha scalato qualche graduatoria (anche alla luce delle non brillanti prestazioni di altri/infortuni) e considerato che è un elemento che orbiterà attorno alla nazionale nel prossimo biennio il CT ha fatto bene a portarlo anche solo per conoscerlo.

      • stefano

        “rettitudine professionale dell’uomo antonio conte?”
        lo stesso uomo che è stato squalificato 10 mesi per calcioscommesse ??

        • Nonno

          senza una prova aggiungerei…

        • Nonno

          ma tanto la giustizia sportiva è “giusta” solo qundo penalizza gli altri per voi…

  • mosca

    I sono tra i…maliziosi.

    E a proposito delle scarpe le trovo patetiche come tutto ciò che circonda il ragazzo.
    Per chi è cresciuto con le performance di Renato Villa o matthaus, il resto è noia

    W i baffi di Pruzzo

    • NelloStileLaForza

      Mitico Villa.
      E mitici anche i baffi di Pruzzo.

  • FDV

    Avevo detto che non avrei voluto piu vedere scarpini di due colori diversi. Questa becerata tricolore invece mi piace a sorpresa tantissimo.

    Sfortunata la Puma per il momento davvero low di Balotelli, ma sono i rischi di investire in personaggi simili, con cui la parola “Humility” ha davvero poco a che vedere.

  • upuntou

    HUMILITY ?

  • wesley

    A pensar male si fa peccato, ma molte volte si indovina….

    • Nonno

      troppo giusto XP

  • GianGio87

    Affiancare la parola umiltà a Balotelli Mario è un bellissimo esempio di ossimoro.

  • stefano

    le scarpe in se non sono neanche brutte…anche se il verde è troppo spento e non fedele al colore della bandiera italiana….

  • squaccio

    Bocciate sia per la differenza di colore che trovo a dir poco fastidisiosa, che per i motti che poco si addicono al personaggio.

    Personalmente credo anche io che qualche telefonatina sia arrivata…purtroppo…

  • 8gazza

    Conte essendo falso quanto i suoi capelli può solo dire che Balotelli è stato convocato per scelta tecnica, per le suo ottime prestazioni col Liverpool e per le ottime prestazioni nei night londinesi!!!
    Le scarpe da calcio devono essere nere e soltanto nere, di pelle e senza tutti quei corrugati per imprimere rotazioni ed effetti particolari alla palla.
    Finchè parrucchino allena la Nazionale io cambio canale!!!
    W le Copa Mundial, W le prime Lotto Stadio…
    Se ho offeso qualcuno mi spiace e chiedo venia.

    • Matteo Perri

      Tralascio le battute su Conte, ma sulle scarpe solo nere… no grazie. Per fortuna si può scegliere, ci sono modelli tradizionali e non, ad ognuno il suo 🙂

    • Nonno

      devono essere?perchè?
      un po’ meno integralismo va là…

      • 8gazza

        Hai ragione ho dimenticato dopo devono essere di scrivere “,a mio parere,”
        richiedo venia!!!

        • Drngpl

          Però se parrucchino ti farà vincere qualcosa tu salirai sul carro dei vincitori??