SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

AGGIORNAMENTO 24 maggio 2015

Nike ha presentato ufficialmente le nuove maglie del Barcellona 2015-2016 (clicca per andare all’articolo).

Revolución a Barcellona!

Nella prossima stagione i tifosi catalani vedranno i propri idoli scendere in campo al Camp Nou con una maglia a strisce orizzontali blaugrana. Sì, avete letto bene, la maglia del Barcellona 2015-2016 avrà un design mai utilizzato prima in 115 anni di storia.

Anteprima maglie Barcellona 2015-2016

L’anticipazione arriva da Sport.es, testata che da anni fornisce indiscrezioni affidabili in merito ai kit del Barça. Si tratta di una vera rivoluzione, nata da un’idea di Nike che per ovvi motivi commerciali ha spinto per una proposta di rottura con il passato. I bozzetti sono stati approvati dal presidente blaugrana Josep Maria Bartomeu e presentati agli altri dirigenti in una cerimonia riservata. Non troppo a quanto pare…

Anteprima maglia Barcellona 2015-2016

La prima maglia avrà quattro bande rosse su sfondo blu sia davanti che sul retro. I fianchi saranno decorati da una striscia gialla e la bandiera catalana troverà posto all’interno del colletto. Cambierà anche il colore dei pantaloncini che torneranno rossi come nel 2010-11, la stagione dell’ultimo trionfo in Champions League.

I bozzetti pubblicati dal quotidiano spagnolo non sono quelli ufficiali di Nike, per cui potranno differire in alcuni dettagli

Anteprima seconda maglia Barcellona 2015-2016

In trasferta il Barcellona avrà una maglia dalla doppia anima, interamente gialla davanti e ornata dalle quattro bande rosse della Senyera, posizionate in verticale, sul retro. Un’evoluzione della casacca away del 2013-2014 che aveva riscosso un enorme successo di vendite. I pantaloncini invece saranno blu e il kit nella sua interezza richiamerà i colori della Estelada, la bandiera indipendentista della Catalogna.

Una prima maglia completamente rivoluzionata e una seconda che potrebbe dare adito a discussioni politiche, il 2015-2016 sarà molto caldo a Barcellona. Cosa pensate di queste clamorose novità?

  • KingLC

    Beh, io sono uno a cui il cambiamento non urta più di tanto. Però, porca pupazza, queste fan veramente cagare. Troppo blu, le strisce almeno sui bozzetti non funzionano, ed il contrasto che si potrebbe creare tra maglia e pantaloncini mi fa abbastanza ribrezzo. Spero con tutto il cuore che non sia vero…

  • squaccio

    Senza parole.
    La prima si candida a diventare la peggiore maglia della prossima stagione; la seconda sarebbe stata molto più bella con le strisce sia avanti che dietro.
    Così addirittura si mimetizza il numero per far leggere lo sponsor…

    Notizia che fà il paio con la probabile sparizione della croce, posta sopra la corona presente nello stemma del Real per far piacere/attrarre investitori arabi.

    Ps: dopo aver visto le maglie Coq di ieri e vedere queste…brividi………..

    • Matteo Perri

      La croce del Real Madrid sparirà solo sulla carta di credito commercializzata nei paesi arabi, alcuni giornali non l’hanno specificato. Una decisione se vogliamo discutibile, ma meno clamorosa di come l’hanno posta.

      • squaccio

        Grazie per la rettifica !

      • rudiger

        In effetti siamo quasi alla lana caprina, ma come dici resta discutibile. Ne discutiamo? Un articoletto tanto per far polemica? 🙂

  • Tux

    la Nike che per ovvi motivi commerciali spinge ad una rottura col passato e la sua squadra di club più prestigiosa che accetta anziché mandarli a ramazzare il mare… non se ne può più

    • Stef

      Qual’é la fonte per affermare che ci sono “ovvi motivi commerciali” dietro la scelta di cambiare stile alle maglie?
      Lo ha comunicato il Barcellona oppure é una speculazione di Passione Maglie?

      Secondo me potrebbe essere semplicemebte innovazione nel look.
      Se la maglia (come credo accadrá) piacerá poco e quindi sará venduta poco, quali vantaggi commerciali ne trarrebbero il Barca e la Nike?

    • Matteo Perri

      @Stef
      Non è un mistero che dietro certe scelte ci siano precisi motivi commerciali. Un’azienda non innova nel look in modo estremo tanto per farlo.

      La fonte, se proprio vuoi, è lo stesso giornale spagnolo, ma ribadisco che non ha detto nulla di nuovo.

      La empresa que equipa al FC Barcelona necesitaba de un diseño innovador pues se encuentra que las ventas descienden cuando el diseño es muy similar a la del curso anterior. Así pues, la obligación de romper se impone por las directricles comerciales. […] Nike, en el caso del Barcelona, ha decidido cambiar las habituales franjas verticales por unas horizontales con el fin de sorprender al aficionado y hacerla más atractiva.

      • squaccio

        “Speculazione di Passione Maglie” ?
        Tu non stai bene con il cervello.

        • Stavrogin

          Penso proprio che per speculazione intenda “ragionamento non supportato da fatti certi”, non in senso commerciale o che 🙂

        • Stef

          Grazie Stavrogin

  • Roberto 85

    Niente di sconvolgente, nel 2007/08 (quando c’era Luca Toni) mi sembra sia stato il Bayern ad adottare per una o due stagioni le “hoops” orizzontali bianche e rosse… è ovvio che quando non sai più come modificare una maglia, ma lo devi fare per venderne di nuove, si arrivi a idee come questa. Non apprezzo per nulla, comunque, il colore scelto per i pantaloncini della Home, che secondo me sarebbero stati molto più gradevoli mantenendo il blu. Non male la Away, fa un po’ Lecce o seconda del Valencia! Voti:
    Home 5,5 (sarebbe stato 6 pieno con i calzoncini blu)
    Away 6,5

    • Matteo Perri

      Occorre specificare che i club tedeschi non sono tradizionalisti come in altri paesi, il Bayern Monaco è un chiaro esempio: maglia rossa, a strisce verticali e orizzontali biancorosse, blu con banda rossa, a strisce verticali rossoblù, ecc.

      • Niger

        Il Barcellona e le squadre spagnole in particolare hanno dimostrato di essere meno tradizionaliste delle nostre, almeno negli ultimi anni (vedi Atletico e lo stesso Barca a quarti). Qui da noi solo l’Inter , che purtroppo non ha lo stesso seguito dei catalani, ci ha provato.
        La morale è: sono il primo a cui questa maglia a hoops fa ribrezzo, ma scommetto che la vedrò addosso a gente in ogni parte del mondo, film già visto

        • cisky

          Concordo anch’io che il caso dei club tedeschi è meno indicativo perchè tradizionalmente hanno sempre avuto varianti sull’impostazione della maglia.
          E’ vero che in Spagna ultimamente si sono staccati da certi standard,però l’Atletico sempre a strisce verticali è stato, anche se di vario genere; e se è vero che il Barca è stato a quarti, si trattava comunque di un modello a quarti sempre verticali e che non era inedito perchè presente nella tradizione più vecchia del club, se ben ricordo.
          Detto questo il Barca a strisce orizzontali per me non è accettabile, ma è chiaro che questo caso come quello di alte maglie e di numeri alti, dipende da un mondo del calcio che semplicemente non è più quello, più ingenuo e meno estremo, cui io e altri come me eravamo affezionati.

  • F093

    Stavolta vado contro corrente (dimenticando per una volta di essere old style) ed ammetto che questa prima maglia non mi dispiace affatto!
    Dopo aver visto negli anni strisce larghe, strette, quarti e sfumature puntinate, questo abbinamento conserva il contrasto blau-grana in favore della leggibilità e pulizia del nome e del numero del giocatore.
    Da rivedere piuttosto l’abbinamento con i pantaloncini rossi.

    Della away non mi convince affatto il davanti giallo piatto, ma il retro, con i pantaloncini blu (blau) è davvero spettacolare!

    F093

    • FERT

      Nooo F093 che delusione ! Mi aspettavo una super critica da un’altro old style come te (oltre il sottoscritto) 😀
      Apparte le battute…non è la peggior prima maglia indossata dal Barça, trovo peggiori le divise dell’era Kappa 92-98, e anche le divise nike del biennio 2011.2013,ma di certo non la approvo.

      Siamo diciamo abituati a vedere divise non troppo tradizionali in catatonia ma resta uno scempio bello e buono

  • MauroStregatto

    Credo che Nike sia l’unica azienda che riesce a fare le maglie da catalogo più belle di quelle personalizzate per le società più importanti…
    Con questa maglia vincerà a mani basse il “Premio Bancarella”

    • LORENZO 70

      d’accordissimo sul catalogo.

  • salvopassa

    Sì certo, esperimenti… Voglio vedere… Se mi fanno le hoops verticali io salgo a Glasgow e quant’è vvero Iddio dipingo la sede di Blu-Rosso!

    (Il problema è che fa semplicemente schifo…)

    • Roberto 85

      Occhio, che con questo andazzo tra qualche anno a fare le Hoops del Celtic verticali ci arriveranno sul serio… ;-D

      • salvopassa

        Guarda, nessuno è immune… ma prima di fare una cosa così stupida e banale, tutto sommato, potrebbero lavorare su mille template: quarti, una striscia grande centrale…

        • Roberto 85

          Perfettamente d’accordo!

    • Daniele Kanchelskis

      Che poi paradossalmente in origine il nostro Celtic era proprio a strisce verticali, quindi per una stagione commemorativa non sarebbe manco tutta questa bestemmia.. avrebbe comunque più senso del Barça.

      Maglie oscene comunque.

      • adb95

        per me non sono maglie sono baggianate… La seconda per l’assurdità che si avvicina (molto vagamente) alla scellerata distruzione della maglia dell’Inter, e la seconda proprio esteticamente non si può guardare…

      • salvopassa

        Hai ragione, faccio ammenda… certo ci vorrebbe un minimo di rigore filologico sennò sarebbe anche poco suggestiva come operazione.

  • Giovanni

    Il problema è che finché la gente comprerà tali oscenità, le aziende continueranno a sperimentare a destra e sinistra, senza timore di avere cali di introiti.

  • Lorenzo

    Partendo dal presupposto che sono solo bozzetti non ufficiali (e quindi probabilmente non attinenti al 100% a quello che effettivamente sarà) devo fare un distinguo ben preciso. Mi piace una maglia a bande orizzonali blaugrana e pantoncini rossi? Risposta: SI. Mi piace la maglia del Barcelona con bande orizzontali e pantaloncini rossi? Risposta: NO.

    A mio modestissimo parere la maglia, con alcuni accorgimenti, non è brutta.. anzi.. ha qualcosa che inconsciamente mi attira. Ma se devo sapere che è la prima maglia del Barca, allora rabbrividisco.

    Sono molto integralista su questo.. io non considero ad esempio nemmeno prime maglie quella dell’Inter e quella del Milan 2014/2015.

    La seconda non la commento nemmeno. Ma lo so, c’ho i gusti di melma io… Fiorentino docg e viola nel midollo, detesto con tutte le mie forze la maglia storica a quarti bianchi e rossi!! 🙂

    • Mr.74

      Io sono d’accordo con te, ma faccio due considerazioni, numero uno, per recente esperienza deduco che i bozzetti, o presunti tali, le indiscrezioni o presunte tali…salvo casi eccezionali, sono molto molto vicini alla realtà, se non addirittura perfette anticipazioni di quello che sarà. Numero due, anche a me una maglia a strisce orizzontali blue grana(con pantaloncini granata o blue che siano….) non dispiace affatto, così come trovo attraente una maglia nera con leggerissime pinstrips celesti….Però non tollero, ne posso sopportare, che si fatte divise siano quelle di Inter e Barcellona, qui non si tratta di gusto personale, ma di rispetto della tradizione e della storia di club tra i più famosi del Mondo, il Carnevale facciamolo a febbraio, e il festival delle maglie lasciamolo alla bizarra fantasia di appassionati e tifosi…..pe il resto, salviamo il salvabile!!!!

      • Lorenzo

        Anche secondo me la maglia dell’Inter, se non ci fosse lo stemma dell’Inter, è una maglia bellissima ed elegante. Ma l’Inter da che mondo è mondo ha i pali verticali neri e azzurri (non blu!). Per cui, contenstualizzando le cose, rabbrividisco.

        Per quanto riguarda i bozzetti intendevo che una righina in più o in meno, un bordino in più o in meno, una proporzione più o meno cambiata tra blau e grana possono far cambiare volto ad una maglia.

        I bozzetti della prima per esempio, secondo me hanno troppo blu sulla parte alta. Ma basterebbe una banda grana lungo le maniche (faccio un esempio stupido) che smorzerebbe tutto quel blu equilibrando i colori con la parte bassa della maglia.

        E un bordino o una stricia o l’ampiezza di una zona, son cose che da bozzetto a realtà molto spesso possono cambiare.

        • Franz

          Concordo sul fatto che di per se’ sia potenzialmente una bella maglia, ma per il Barcellona e’ un abominio. La seconda invece e’ ridicola in tutti i sensi.
          Tornando alla prima, dal punto di vista estetico non mi convicono le strisce gialle sui fianchi: va beh i riferimenti alla bandiera, pero’ mi sembra un po’ troppo un’arlecchinata. Spero poi che il font sia diverso: ma ci vuole tanto a fare dei numeri normali??? E poi basta con questo giallo. Sono juventino e nike col giallo si e’ divertita di brutto a Torino, ben gli sta che quest’anno hanno dovuto fare marcia indietro! E pensare che a me il giallo in generale piace molto.
          Se davvero saranno orizzontali, spero che mettano lo sponsor “centrato” e non a casaccio tra le righe.
          Un commento sulla maglia dell’Inter: di per se’ credo che azzurro e blu siano sinonimi dato che blu originariamente non e’ una parola italiana. Nell’uso comune e’ vero che quando si dice blu si intende un azzurro molto scuro, ma la maglia dell’Inter puo’ anche definirsi nero-blu. Contrariamente, sarebbe nero-celeste, abbinamento probabilmente degno dei migliori pigiami…

  • m.

    no no e poi no. NO!

  • Gianluca

    Ecco un’altra maglia distrutta dal marketing, dopo gli scempi di Milan ed Inter di questa stagione.

  • Mr.74

    Il baffo di nike per me è sempre più tabù….prima lo scempio dell’inter, adesso questa ulteriore pagliacciata! Meno male che la Juve è passata ad adidas, altrimenti l’anno prossimo gli avrebbero propinato una casacca bianca con pallini neri a pois….ma perchè nike per il bene del calcio non si dedica solo ad altri sport!!!! Sarebbe il male minore visto che anche in altre discipline si è spesso e volentieri distinta per rare brutture…..

  • Ulisse

    Noooooooooooooo !!!Ci mancava solo questa, BASTA !!! Vadano a quel paese le multinazionali dell’abbigliamento sportivo VOTO 0 !!!

  • salvopassa

    Io comunque continuo a pensare che tra la maglia dell’Inter e quella del Milan ci sia una grande differenza: una è banale, un pinstripes buttato lì, che fa effetto solo perché non coerente alla tradizione; l’altra è un’evoluzione grafica dinamica, con un minimo di studio e di lavoro. Io la definisco futurista. E continuo a dire che è stupenda.

    • rudiger

      Io sono d’accordo.

    • Stavrogin

      Anche io.

    • collezionista_34

      Stra-quoto.

    • vigne

      http://www.soccerstyle24.it/wp-content/uploads/2010/05/particolare-maglia-inter-2010-11.jpg

      quindi anche questa era un’evoluzione grafica dinamica, con un minimo di studio e lavoro, quindi futurista?

      o era solo una tamarrata arrogante?

      • salvopassa

        No, lo era. Personalmente ritengo molto brutto il risultato ma devo ammettere col senno di poi che risponde a un canone di modernismo che non si può rigettare a priori.
        Capisco la tua provocazione, poi è normale che il giudizio estetico “a pelle” influenzi un canone valutativo.
        Pensavo per esempio che tu mi avessi fatto vedere quella del Barca “a pianoforte”, se vogliamo pure quella ricade sotto la stessa logica. Solo che è mediocre, come soluzione.

        Guarda sgombro il campo, l’ho già scritto e lo ripeto: preferisco le rivoluzioni alle minime variazioni buttate sul mercato ogni anno solo per vendere qualche maglia in più.

        …e come sempre, beati i tedeschi che non si fanno tutte queste p****e mentali! 😀

        • salvopassa

          Intendevo: lo era (un’evoluzione grafica dinamica)!

      • collezionista_34

        A me piaceva molto anche quella. Il discorso della pelle di serpente, poi, per quanto risibile come motivazione, era reso bene.

      • salvopassa

        Che poi pensavo… con la storia che l’Inter nasce da un manipolo di artisti con vocazione internazionale dal punto di vista “filologico” potrebbero anche osare molto. Alla fine il senso sarebbe: chi se ne frega delle divise a strisce, noi siamo “oltre”. Da sempre.
        Ma siamo sempre lì: non c’è nessun rapporto con la tifoseria, con le memorie storiche, non è d’autore (presente la divisa del Real col dragone? Falla fare sull’Inter vedrai che bella!).
        C’è solo marketing senza quella bella ritualità di evasione che in fin dei conti è il tifo.

      • rudiger

        Evoluzione grafica mal riuscita.

      • adb95

        a me personalmente quella è piaciuta molto. Al di là dei giudizi personali graficamente era si innovativa ma comunque le strisce ce le aveva, rispetta la tradizione.
        Le pinstripe non sono strisce, è un dato di fatto.

        E per il Barcellona le hoops non sono adatte né rispettano la tradizione

        • adb95

          Lo stesso vale per il Milan sono d’accordo con salvopassa, nel senso che l’idea è sicuramente apprezzabile RISPETTO all’idea di quella dell’Inter (tralasciando il fatto che a me non piace comunque, ma sono dettagli non si parla di quello…)

  • Fakkio

    Mi piace l’idea della prima,da originalità alla maglia senza snaturare il motivo a righe e i colori societari. Orribile la seconda se davvero dovesse essere realizzata come questo bozzetto.

  • MARCOPANTERONE

    La prima non la appoggio… per la seconda avrei fatto le 4 righe della Senyera continuandole da quelle che si intravedono all’interno del colletto, prolungandole fino alla fine della maglia, solo sul retro

  • wesley

    Nn paragoniamo le maglie di Milan e inter a questo scempio..almeno a Milano si è provato di tutto negli ultimi anni ma le righe o strisce o striscione o pannelli sono sempre state VERTICALI. Qua hanno stravolto pure quello, le 3 strisce davanti sembrano 3 nastri di scotch, la seconda gialla ma dietro rossa abbinata a pantaloncini blu che andrebbero nella prima..boh! Comunque qualcuno ricorda 6 7 anni fa una maglia dell Atletico madrid metà bianca e metà rossa?? Ci fu una rivolta dei tifosi e dopo poche partite ritornarono ad usare la maglia a strisce dell anno prima…spero accada questo!!

  • Voshkwill

    Perdonali Signore, perché non sanno quello che fanno…

  • mosca

    Un’idea nata da Nike e approvata dal presidente.

    La maglia di qui parliamo adesso volta è abberrante.

    In questi giorni qui, si è discusso di LeCoq facendo poi anche il nome di altri brand storici, ecco, il mio desiderio di rivederli è pari solo a quello di veder sparire nike.

    …assieme a tutti i presidenti che l’assecondano.

  • Nihil

    Orripilanti… e uso un eufemismo.

  • LORENZO 70

    non ci crederete, ma, anche se astemio, ci avevo gia’ pensato qualche mese fa.
    quindi, o mi faccio assumere dalla nike, o mi faccio curare.
    nella stessa occasione (nike, se mi leggi, corri a brevettare!!!) la mia fantasia aveva ideato (volevo dire usare un altro verbo) un’idea mai realizzata prima nell’universo marketing:
    I PANTALONCINI A STRISCE PER LE SQUADRE PALATE!

  • gluko

    Dopo un capolavoro sfornato per l’anno in corso….questo!!!!
    salvo solo l’away ( sempre meglio di quelle orribili maglie fluo)…anche se avrei preferito le strisce verticali anche o solo sul frontale..

  • LORENZO 70

    non mi piacerebbero nemmeno per il Rugby Rovigo: la kappa le fa meglio.
    tornando al calcio, da un punto di vista estetico ho sempre trovato di cattivo gusto e di bassa lega i pantaloncini piu’ chiari delle maglie, tranne nel caso in cui siano bianchi.

  • Maulet

    ma le fanno disegnare ai bimbi delle elementari?

    comunque questi sono i rischi del dover vendere maglie ad ogni costo, non sai piu’ dove andare a parare e ti escono questi sgorbi

  • Magliomane

    No, no, NO!!
    Sempre piu schifato da sto calcio e dai pupazzi che lo gestiscono.

  • Dukla

    115 anni cancellati in nome di logiche che sono totalmente estranee ai concetti di Tradizione, Storia, Bandiera. Maledetti soldi…maledetti affaristi!

    • adb95

      Con i 106 dell’Inter sbanchiamo XD

  • Ronbo

    Si può dire schifo?

  • Oisselo

    D’altra parte se le società di calcio hanno smesso di essere società di calcio ma si sono trasformate in società per azioni (la modernità, dicono..), è ovvio che pur di vendere magliette ai turisti o al tifoso cinese si ricorre a tutto, e oltre. Per fortuna tifo una squadra piccola per cui questo rischio non c’è per me personalmente, altrimenti sarei incazzato nero!

  • rudiger

    Mi domando se in assenza dello sponsor sul petto, novità recente per il Barça, qualcuno avrebbe avuto comunque questa “ispirazione” artistica: bandoni monocolori orizzontali sulla home e campo libero sulla away (proprio davanti).
    Per il commento estetico aspetto di vederla realizzata e indossata.

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    Non è il Barcellona!
    Detto questo le hoops avrebbero potuto disporle su tutta la maglia e non sono dal petto in giù. I pantaloncini “grana” sul Barça non mi sono mai piaciuti, quindi anche in questo caso non li approvo; anche se forse facendoli blu abbinati a questo tipo di casacca ci sarebbe stato troppo blu.
    La away per combinazione cromatica è eccezionale, ma perché rovinarla non riportando le righe rosse anche sul fronte della maglia? In un epoca in cui si eliminano le righe sul retro delle casacche il Barcellona e Nike le tolgono frontalmente. Mah…
    In definitiva mi vien da bocciarle entrambe.

  • Eugenio

    Oddio. Mi aspettavo qualcosa di meglio. Se vuoi fare un cambio fallo, ma non così !
    La seconda fa schifo ai porci, la prima ancora ancora voglio vederla.

  • sergius

    Non so se ridere o piangere ma non provo alcuno stupore. Ormai si è capito, le maglie di calcio, anche quelle che hanno accompagnato intere generazioni, sono oggetto di scempio di multinazionali senza scrupoli con la connivenza delle società unicamente interessate ai soldi. Non mi perdo più di tanto a commentare queste porcherie perpetrate per il Barcellona per la prossima stagione, basta vedere quelle attuali di Inter, Milan ma anche di tante altre, per non aggiungere altro, la realtà ormai è questa. Proprio l’altro giorno guardando Messi e compagni in televisione riflettevo sul fatto che la home del Barcellona di quest’anno è davvero molto bella, ovviamente mi hanno subito smentito con questa ridicola trovata.

  • yeah

    inutile parlare della home
    ma la away così sarebbe spettacolare!!!

  • Stavrogin

    A me non scandalizza così tanto. E’ solo che è bruttina, almeno dai bozzetti. Vedremo le foto.

  • Swan

    Essendo un ammiratore delle maglie ad hoops non posso che apprezzare la nuova home del Barcelona, anche se è un template particolare con la presenza del giallo sui fianchi.
    Trovo la away molto meno convincente, ma per entrambe le maglie aspetto di vedere foto dettagliate per esprimere giudizi definitivi.
    Personalmente i cambiamenti di template non mi hanno mai scandalizzato, anzi ciclicamente mi piace vedere proposti dei cambiamenti a patto che stemma e colori sociali rimangano immutati.

  • Geeno Lateeno

    L’anno prossimo righe diagonali?
    Tanto per essere ancora più originali

  • Alessio

    Orripilanti.

  • LORENZO 70

    l’altro ieri: le maglie lecoqsportif degli anni ’80.
    ieri: le maglie nike di domani.
    senza aggettivi.

    • adb95

      Sto cominciando a pensare che PM lo faccia apposta: allevia con il vintage di qualità le imminenti notizie orrende in arrivo 😉

  • Coso

    bah non so ma me sembrano un fake…

  • Erry

    Mah… i bozzetti sono bruttini, ma l’effetto finale potrebbe essere più gradevole del previsto com’è avvenuto per la maglia del Milan di quest’anno.
    Personalmente, trovo molto più brutta e meno identificativa la scelta stilistica del 2012-13 (blu con palo centrale granata sfumato).
    Se guardiamo bene il passato, il Barca ha giocato molto con la disposizione (e le sfumature) dei suoi colori, alternando la predominanza di uno a favore dell’altro, aggiungendo inserti gialli, blu scuro e perfino bianchi (Kappa, negli anni 90).
    Secondo me il nodo è uno solo: il lavoro finale manterrà o no l’identificabilità del club? (Questo discorso vale anche per le “evoluzioni” del PSG).
    Resterei in attesa di maggiori dettagli da parte di Nike

  • Oisselo

    Comunque già le strisce solo sul davanti e assenti sul retro come vanno adesso non si possono vedere, il contrario poi..! Non si puó vedere davanti gialla e dietro a strisce.

  • dex

    e l’anno delle strisce dell’ubriaco ve lo ricordate?! cos’era, il 2009/2010? li’ si’ che metteva veramente anguscia

    • Roberto 85

      Forse intendi quelle “sfalsate” del 2011/12… Dal 2005 al 2011 personalmente non ricordo brutte maglie del Barca, i problemi purtroppo sono iniziati 3 anni fa!

      • dex

        bravo, proprio quelle li’
        …belin c’ho gli incubi ancora adesso, e dire che non simpatizzo neanche per il Barca

  • Norifumi Abe

    Io sono sempre più convinto che bisognerebbe andare in Asia casa per casa e convincerli a seguire un altro sport.

    Non è colpa loro, ma la rovina del calcio passa attraverso il target del tifoso asiatico medio.

  • sousa

    Ma alla nike non è più venuto in mente di riproporre una maglia simile a quella del centenario? Era stupenda!

    Comunque il kit è simile a quello di Holly (di Holly e Benji) quando giocava nel Barcellona (anzi nel Catalogna), quella aveva un’unica banda orizzontale però 🙂

    • Franz

      http://goo.gl/9JbGdQ
      Mitico! non me la ricordavo proprio e la vendono pure!
      Non sarebbe male come terza maglia del Barca!

  • CP Gooner

    Vedendo queste maglie,anzi bozzetti, penso a ciò che disse in un’intervista il buon vecchio Malesani:”cos’è il calcio,una jungla cazo”.
    Scherzi a parte…maglie orribili!Non puoi cancellare 115 anni di storia con uno scempio del genere! Per quanto riguarda le maglie nel dettaglio:
    -la prima è una maglia blu con 4 strisce grana orizzontali incollateci su!i pantaloncini forse sono l’unica cosa che mi piace,mi ricorda le vittorie in Champions contro Arsenal e United.
    -la seconda ha uno stile nuovo,mai pensato,che però non rende affatto! Come per la prima,unica nota positiva i pantaloncini!
    Sono curioso di vedere i calzettoni!chissà che propone la Nike!

  • Fabio

    Secondo me la cambiano, e non sarà così, è troppo fuori dai canoni!

  • http://www.liberopensiero.eu Simone

    Alla fine, per quanto non mi piacciano, il marketing sarà più che soddisfatto perché, tra l’originale e il tarocco da bancarella, ne venderanno tantissime di entrambe le versioni.

  • dario

    Scusate, ma cosa c’è di così clamoroso in questa notizia?
    Sono ormai più di dieci anni che Nike stupra senza ritegno la maglia del Barcellona.
    Strisce “a pianoforte”, due unici blocchi blu e granata stile Genoa con maniche nere, maglie tutte blu con un palo centrale “a sfumare” granata.
    Granata ogni anno sempre più schiarito fino a diventare rosso e blu sempre più scuro fino a sfiorare il navy.
    Quest’anno si sono inventati le strisce orizzontali, embeh? Scelta perfettamente coerente con la politica Nike. Ormai il Barcellona non ha più la propria divisa da anni, e non ha più nemmeno i suoi colori sociali.
    L’ultima vera maglia “da Barcellona”, con i veri colori del Barcellona è stata questa:
    http://ilcatenaccioit.files.wordpress.com/2012/03/ronaldinho-barcellona-barca.jpg

  • tcen

    CONTINUO A SPERARE CHE SIA UNO SCHERZO!

  • zeus

    Oh, più la guardo e più mi convinco che è veramente brutta, e che con la storia del barcellona – tra l’altro una delle mie squadre preferite a livello internazionale – ha poco o nulla a che vedere… spero che sia un fake, anche se, dopo che ho visto come la nike ha ridotto la maglia della “mia” inter quest’anno… beh, non mi stupisco più di nulla… purtroppo!

  • NelloStileLaForza

    L’unica cosa “da Barça” del kit home sono l’emblema sulla maglia e i calzoncini rossi, presenti nel bagaglio di tradizioni del club e dotati di un certo carisma scaramantico. Peccato che, come notato da Dario, siano di una tonalità tutt’altro che “grana”.
    Sull’orrore storico della maglia già si sono espressi in molti; io mi limito a dire che una maglia a hoops, a mio gusto, dovrebbe averle anche sul petto e sulle maniche, e non solo dal torace in giù.
    Non mi dispiace, invece, la seconda divisa: avrebbe avuto più senso, a mio avviso, se la palatura rossa fosse stata presente anche sul davanti, ma non disprezzo nel suo insieme un kit molto caratterizzato, che ha il pregio di riprodurre i colori della bandiera catalana.
    Ovvio che, senza lo sponsor, sarebbe molto più “da Barça”.

  • Luca M

    mah non sono convinto… i pantaloncini rossi nella prima una volta ogni tanto ci possono anche stare, ma le righe orizzontali… la divisa gialla è bella, peccato che le strisce siano presenti solo nel retro: blaugrana 5.5 gialla 6.5

  • teo18
  • Matteo Perri

    AGGIORNAMENTO 24 maggio 2015
    Nike ha presentato ufficialmente le nuove maglie del Barcellona 2015-2016. Qui l’articolo: http://www.soccerstyle24.it/2015/05/maglie-barcellona-2015-2016-nike/