SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

In questa domenica ci prendiamo una pausa dal calcio per tuffarci nel basket a stelle e strisce, mostrandovi tutte le canotte della NBA per la stagione 2010-2011.

Le maglie della NBA per il 2010-2011

La National Basketball Association è attualmente formata da 30 squadre, di cui una è canadese (Toronto Raptors). I team sono divisi in due conference (eastern e western), ognuna delle quali ha tre division di cinque squadre. Il campionato si svolge in tre fasi: regular season (82 partite per squadra), playoff e finali NBA. La stagione ha avuto inizio il 26 Ottobre e si concluderà nel mese di Giugno.

Il fornitore unico è Adidas che nel 2006 ha stipulato un contratto di 11 anni. Il suo marchio non compare sulle canotte da gioco, ma solo in quelle vendute nei negozi. Revolution 30 è il nome in codice delle nuove divise, realizzate con tecnologia TechFit e tessuto Formotion. “Le nuove uniformi sono le più comode che abbia mai indossato”, ha detto Dwight Howard. “Quando sono in campo sono focalizzato al 100% sul gioco e non voglio preoccuparmi di avere caldo o di non essere a mio agio. Sono grosso fisicamente, ma sono anche veloce e avere una divisa più leggera mi aiuta a fare ancora meglio”.

Eastern Conference NBA

ATLANTA HAWKS Atlanta Hawks home 2010-2011 Atlanta Hawks away jersey 2010-2011
BOSTON CELTICS Jersey home Boston Celtics 2010-2011 Jersey away Boston Celtics 2010-2011
CHARLOTTE BOBCATS Canotta home dei Bobcats Canotta away Charlotte Bobcats 2010-2011
CHICAGO BULLS Canotta home Chicago Bulls Jersey away Chicago Bulls 2010-2011
CLEVELAND CAVALIERS
DETROIT PISTONS
INDIANA PACERS
MIAMI HEAT
MILWAUKEE BUCKS
NEW JERSEY NETS
NEW YORK KNICKS
ORLANDO MAGIC
PHILADELPHIA 76ERS
TORONTO RAPTORS Maglia Raptors di Bargnani 2010-2011
WASHINGTON WIZARDS

NBA Western Conference

DALLAS MAVERICKS

DENVER NUGGETS
GOLDEN STATE WARRIORS
HOUSTON ROCKETS
LOS ANGELES CLIPPERS
LOS ANGELES LAKERS Prima maglia Los Angeles Lakers 2010-2011 Seconda maglia Lakers 2010-2011
MEMPHIS GRIZZLIES
MINNESOTA TIMBERWOLVES
NEW ORLEANS HORNETS
OKLAHOMA CITY THUNDER
PHOENIX SUNS
PORTLAND TRAIL BLAZERS
SACRAMENTO KINGS
SAN ANTONIO SPURS
UTAH JAZZ

Alcune squadre hanno anche la maglia alternative in aggiunta alle prime due.

Terza maglia Indiana Pacers

CURIOSITA’ E PILLOLE DALLA NBA

  • I Los Angeles Lakers sono l’unica squadra a non avere una prima divisa bianca. Viene utilizzata solo nelle partite casalinghe che si disputano di domenica o nei giorni festivi.
  • I Portland Trail Blazers giocheranno tutta la stagione con una toppa nera rotonda sulla canotta, al cui interno c’è il numero 20. E’ un omaggio a Maurice Lucas, The Enforcer, il campione scomparso nel mese di Ottobre dopo una lunga malattia.
  • 27 squadre indossano un tessuto con un particolare tecnologia chiamata enginereed mesh, che presenta una serie di fori traspiranti sul retro. Le uniche eccezioni sono Bobcats, Hornets e Magic. Il motivo? Le loro canotte hanno le pinstripes che non possono essere stampate sui microfori.
  • I calzoncini hanno all’interno una striscia di silicone che rende più difficile la fuoriuscita della maglia durante le azioni di gioco.
  • I Chicago Bulls celebrano i 20 anni dalla vittoria del primo anello Nba con una toppa speciale.
  • La franchigia dei Grizzlies celebra i 10 anni dall’arrivo a Memphis, prima infatti era situata a Vancouver. Sempre a causa del nuovo tessuto i Grizzlies hanno cambiato lo stile dei numeri che non hanno più la decorazione azzurra all’interno, ma sono pieni. La stessa modifica l’hanno fatta gli Atlanta Hawks.
  • Da anni i Miami Heat erano gli unici a giocare con il logo della NBA a destra. In questa stagione si sono conformati agli altri e ora il logo è sulla sinistra.
  • Per il giorno di San Patrizio (17 Marzo) alcune squadre giocheranno nuovamente con la canotta verde. Lo scorso anno lo fecero Knicks, Bulls, Celtics e Raptors.
  • Ci sarà di nuovo anche la Noche Latina e con loro anche i Los Lakers, Los Bulls, El Heat, Los Spurs, Nueva York e Los Suns. L’iniziativa è un omaggio agli oltre 16 milioni di tifosi ispanici degli Stati Uniti.
  • Le squadre che giocano a Natale, il 25 Dicembre, portano sulle divise il logo NBA incastonato in un fiocco di neve. I giocatori possono utilizzare scarpe di colore rosso o verde.

Interno calzoncini NBA

Canotte verdi nel giorno di San Patrizio Noche Latina NBA

Come potete vedere tante sono le curiosità intorno alle divise della Nba, nonostante possano sembrare molto simili ogni stagione. Il gialloviola dei Lakers mi ha affascinato sin da bambino, quando collezionavo Fleer Nba in uno speciale album. Nella mia personale classifica inserisco anche le divise degli Hornets, dei Warriors e dei Bobcats.

Quali sono invece le vostre preferite?

Alcune notizie sono prese da Ama la Maglia e ESPN
Photocredit: store.nba.com

  • zolden

    e te pareva mi compro la maglia di wade con il simbolo nba sulla sinistra[cosa che a me non piace]
    ed ora me lo ritrovo a destra!

  • pongolein

    essendo un cestista ed un appassionato della nba non posso che farti i miei complimenti per questo articolo, che non fa altro che ricordare come la passione che coltiva il sito per le maglie sia universale e non solo limitata al calcio.
    Innanzitutto dico subito una cosa…è difficilissimo reperire in europa i modelli adidas originali, qui abbiamo le (a mio parere scadentissime) repliche champion… che per carità di nba se ne intende ma i modelli originali adidas sono spettacolari, nulla a che vedere con le divise che appioppano al mercato europeo…quindi per avere una divisa originale o la si compra in internet (credo solo tramite ebay o altri siti specializzati, perchè anche comprandole dai siti ufficiali in europa spediscono, non ne sono sicuro, solo le repliche champion), oppure non resta che comprarle solo li! insomma devono essere comprate negli USA e poi spedite in italia… se voi sapete qualche altre modo per comprarle fatemi sapere!!!!

    • fede16

      non so dove abiti ma io a torino ieri per la prima volta ho visto le divise adidas in nba, però penso fossero della stagione passata dato che il tessuto non aveva i fori ma era semplice

      • pongolein

        sono repliche anche quelle mi sa, da fonti certe so che nessuno store in italia vendi i modelli originali…cmq grazie della dritta, diciamo che ho contatti a torino se magari mi dici dove le hai viste posso informarmi un pò, ti ringrazio!

        • Emanuel

          Ciao,
          mi spiace contraddirti ma le tue fonti sono completamente errate. Da Novembre 2010 le maglie ufficiali adidas 2010-11 sono in vendita anche in italia, però sono pochi i negozi che ce li hanno. Questo perchè il contratto che la nba aveva con la champion per la distirbuzione in europa è terminato ed ora per tutto il mondo la distribuzione è affidata all’Adidas.

  • collezionista_34

    Bella la retrospettiva sull’NBA. Fa piacere vedere come questo sito, che ho amato da subito, allarghi i propri orizzonti. Esauriti i complimenti (che poi vi montate la testa), passo alle mie personali valutazioni.
    Non amo particolarmente il basket, ma devo dire che alcuni completi sono fantastici. Bellissima la canotta dei Golden State Warriors, mi piacciono anche quelle di Portland (bello l’omaggio a Lucas) e dei Clippers.
    Una cosa: il fatto di far giocare in bianco il team di casa (eccetto i Lakers: perchè?) mi sembra una regola semplice ma molto molto intelligente. E’ forse poco applicabile ad altri sport, però…

    • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

      io sapevo che le franchigie americane giocano in casa vestite di bianco come segno di ”rispetto” per gli avversari, in modo che possano giocare con i loro colori 😉

  • FDV

    Bellissimo salto nel basket!

    Non sono seguo l’NBA,ma mi è sempre interessata l’estetica delle canotte anche
    se non mi piace il fatto che cambino così raramente, da tifoso mi stuferei di avere per più di 2 stagioni di fila la stessa maglia.
    Impietoso il confronto con le canotte del basket europeo..
    Nel 1998 comprai quella dei Bulls nera con pinstripes rosse, con il 91 di Rodman..volevo avere almeno una maglia da basket.

    Per me le più belle sono quelle di Golden State Warriors e Utah Jazz entrambe richiamanti maglie del passato.
    Ma aggiungo che quelle di Bulls e Lakers mantengono sempre un fascino intramontabile

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    Complimenti per questo salto nel mondo del NBA!!!

    La più bella secondo me è quella dei Golden State Warriors, classica fino al midollo come in fondo la tradizionale dei grandi Bulls.

    Per il resto… mah, troppo anonime. Voglio il ritorno del grande stile degli anni 90’s!!!

    [img]http://img809.imageshack.us/img809/4315/dikembe240hawksdisplayi.jpg[/img]

    • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

      vediamo se si vede ora:

      [img]http://img560.imageshack.us/img560/7427/1995torontoraptors1.jpg[/img]

      • diego

        quoto blue ringed!!!le maglie anni ’90 avevano tutto un altro stile!erano più colorate e particolari, salvo solo i Golden State Warriors…

        • musrot

          io salvo i Boston Celtics.

      • italia30

        questa dei Toronto Raptors è superlativa!

  • Prof

    Grandissimo articolo! Sono contento che non si parli solo di calcio. Questo rende ancora più grande questo sito!

    Per quanto riguarda le divise, le mie preferite sono quelle dei Lakers (ne sono tifosissimo), quella dei Bulls (simbolo degli anni 90), quelle dei Celtics riconoscibili in tutto il mondo e la terza degli Orlando Magic.

    • elly

      le mie divise preferite sn qll dei lakers, celtics, magic e bucks………. le best squadre dell’nba ovviamente

  • Prof

    p.s. Volevo solo dirti che mancano le terze divise di:

    Atlanta Hawks
    [img]http://nba.imageg.net/graphics/product_images/p8516107reg.jpg[/img]

    Chicago Bulls
    [img]http://nba.imageg.net/graphics/product_images/p8516161reg.jpg[/img]

    Denver Nuggets
    [img]http://nba.imageg.net/graphics/product_images/p6644368reg.jpg[/img]

    Indiana Pacers
    [img]http://nba.imageg.net/graphics/product_images/p8519167reg.jpg[/img]

    Miami Heat
    [img]http://nba.imageg.net/graphics/product_images/p8365235reg.jpg[/img]

    Phoenix Suns
    [img]http://nba.imageg.net/graphics/product_images/p2833278reg.jpg[/img]

  • Marco

    Quella dei Celtics ha troppo fascino, c’è poco da fare…
    Ma…dov’è la canotta viola dei Raptors? Non ci credo che non l’abbiano più!!!

    • Mamo

      Invece sì, non ce l’hanno più. Nel 2006 credo, hanno deciso di accantonare il viola per passare al rosso come colore principale.

  • squaccio

    Matteo complimenti per il bellissimo articolo e per le curiosità sfiziose !!!
    Le mie preferite ??? Celtic, Bulls e Lakers (non versioni bianche)..intramontabili !

  • Mamo

    In generale grande articolo 😉

    Sono anche io un appassionato NBA e ho molto apprezzato. Alcune divise storiche non tramonteranno mai, vedi Celtics, Lakers, Bulls e Spurs, ma anche le nuove spesso sono degli ottimi lavori.

    Attualmente le mie preferenze tra le canotte vanno per i “miei” Magic, i Suns, i Warriors, i Clippers e in linea di massima tutte quelle “storiche” che ho citato prima.

    Cito tra le maglie di una volta quelle dei Denver Nuggets con lo skyline della città inserito in una banda dai colori arcobaleno. Fantastica!

    • FDV

      Grande citazione, non avevo mai visto questa canotta che è uno spettacolo!
      1° Per lo skyline con le montagne Rocciose di sfondo che è uno dei simboli della città di Denver
      2° Per la bandiera arcobaleno, che come intuibile, è legata al fatto che Denver sia una delle città più gay-friendly degli USA
      [img]http://img27.imageshack.us/img27/4939/denverw.jpg[/img]

  • passionemaglie.it

    Ho inserito altre tre curiosità: canotte verdi nel giorno di San Patrizio, Noche Latina e logo NBA sulle divise a Natale.

    Devo ammettere che fare questo articolo mi ha fatto scoprire un mucchio di cose sfiziose made in Usa!

  • pongolein

    esatto admin, ci sono numerosissime varianti, quasi tutte le squadre presentano un modello vintage (ed alcune franchigie ne hanno fatto la prima divisa, come utah, golden state, clippers), per non parlare della noche latina, onore dei lakers alla numerossima fetta ispanica della popolazione californiana…insomma l’nba è una festa di colori, e sebbene non ci sono più gli strepitosi modelli anni 90 io penso che le divise nba siano sempre le più affascinanti dello sport a stelle e strisce. Le uniche (forse) ancora non inquinate dagli sponsor.

  • Walter

    Ottimo articolo.
    Non mi piace il fatto che alcune franchigie in casa hanno il nome di battaglia e fuori quello della citta’ o Stato di appartenenza.

  • iac88

    complimenti per l’articolo e per le curiosità; le maglie che mi piacciono di più sono quelle dei warriors; al secondo posto tutte le divise con le pinstripes (ho un debole per le pinstripes anche nel basket) soprattutto la gialla degli Hornets; un altra maglia anni 90 bellissima era quella dei Jazz
    [img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/3/3e/Lipofsky-Karl-Malone-32727.jpg[/img]

    • FDV

      E’ vero, anche a me piaceva tantissimo e Utah era pure uno squadrone in quel periodo
      [img]http://img530.imageshack.us/img530/6497/utahjazz.jpg[/img]

  • Ryoda Ushitora

    Aprezzo molto questo salto nello spettacolare mondo nell’NBA!
    A mio avviso, le migliori canotte sono quelle dei Chicago Bulls, Boston Celtics e Los Angeles Lakers!

  • mosca

    In assoluto dico quelle dei Golden State, spettacolari, il cerchio col ponte ed il font le fanno sembrare maglie arrivate direttamente dagli anni 70

  • Filippo

    Una curiosità, ricordo che circa 15 anni fa quando scoppiò la mania x l’NBA tra i ragazzini la Champion che aveva l’esclusiva per l’europa aveva creato dei completini non da gioco ma da tempo libero(maglia + pantaloncini) con i colori e gli stemmi delle squadre NBA, chi aveva quello dei Bulls era il più invidiato 🙂 Ricordo che si vedevano in giro anche parecchi berretti e canotte da gioco.

    • out of mind

      Ti riferisci alle maglie grigio chiare con logo grande sul petto e le maniche e i pantaloncini colorati a seconda della squadra?

      • Filippo

        esatto! proprio quelle!
        Furono un vero successo…
        Io per miracolo trovai l’ultima dei bulls rimasta

        • out of mind

          In classe mia erano le “divise ufficiali” per le ore di ginnastica.
          Molti di noi ne avevano una e tutti di una squadra diversa.
          Io con quella di Houston e poi tra gli altri ricordo LA Lakers, Bulls, Utah (abbinata alla canotta di Stockton) e Seattle (regalata al nostro compagno per il suo compleanno insieme alla maglia di Kemp). Se penso alla scomparsa dei Sonics ci resto male 🙁 .

  • mario.ults.

    ma fai quelle del campionato italiano che queste sono tutte uguali. almeno le nostre sono diverse.

  • passionemaglie.it

    Complimenti per il modo cortese ed educato di chiedere le cose 😉

  • Prof

    Mancano quasi tutte le terze divise!

  • Prof

    Ah no pensavo fosse sparito il mio post, scusate 🙂

  • Prof

    Storica anche questa dei primi Orlando Magic (riproposta quest’anno in versione moderna)

    [img]http://www.sportslogos.net/images/logos/6/217/full/ywtq681agwnih5yh7uvsbwmf1.gif[/img]

  • Andrea

    Bellissimo articolo

  • mb

    Tutte fantastiche, nessuna esclusa.
    Prediligo N.Orleans tra tutte 🙂

  • zolden

    mi sa che mettero in vendita la maglia che ho comprato per prendere questa nuova!

  • Prof

    Scusate ma perchè riesco a vedere l’altra pagina, con rispettiva aggiunta di foto, solo se commento?

  • passionemaglie.it

    Di quale pagina stai parlando?
    Al momento c’è solo una pagina. L’articolo viene splittato in più pagine ogni 100 commenti, ma siamo a 37 ancora.

  • lorenzo

    mi piacciono molto quelle degli hornets,la seconda dei bulls e la terza di denver

  • il conte sboroni

    non so perchè, ma ho sempre apprezzato solo quelle con grafia sportiva “classicamente” e “idealmente” in stile americano, come philadelphia, new york, boston e chicago. quelle in stile 90s non mi hanno mai attirato molto.

  • joachim8one

    Che figata di articolo!! :D:D:D
    Io comunque mi accodo ad altri dicendo che preferisco le maglie anni 90, ma per il resto sempre e solo SPURS!!

    per gli acquisti so che un collega acquista da http://www.fansedge.com dove si possono trovare canotte adidas replica ma anche originali.

  • Magic_Pennywise

    Ti faccio i complimenti x l’articolo! Davvero bello e interessante! Ben fatto!

  • Cris

    Bellissimo articolo, complimenti.
    Da giocatore di pallacanestro e amante delle divise apprezzo moltissimo.
    Peccato che le casacche autentiche (ahimè costosissime) della NBA in europa non si possano comprare ma nei rari viaggi negli states o sui ebay ho comprato del materiale di qualità eccellente. Devo riconoscere che adidas sta facendo un ottimo lavoro, magari può mancare di fantasia ma premio l’eleganza e il gusto di tornare alle divise retrò anni 80 (mitiche).
    Faccio ancora i complimenti per l’articolo (ma sono sempre tutti di ottimo livello) e mi auguro ne proponiate anche sugli altri sport americani e sul rugby.

  • spider

    Bellissimo articolo.
    Secondo me la maglia vintage più bella è quella di Cleveland di due anni fa, qui indosso a Lebron.
    http://blog.cleveland.com/cavs_impact/2009/05/large_lebron-james-d.jpg

    C’era anche la versione identica in azzurro, stupenda.

  • passionemaglie.it

    Aggiunte nuove maglie alternative.
    Tutte quelle suggerite da Prof più Houston e Memphis.

  • Gionny

    Una delle maglie che preferisco dei Chicago Bulls della decade jordaniana è senz’altro quella nera con striscie rosse. Oggi invece è solo nera, e sinceramente non mi piace.

    http://italian.alibaba.com/product-free-img/accept-paypal-2010-newest-basketball-jerseys-chicago-bulls-23-player-black-strip-red-number–313786708.html

    Quella verde per il giorno di San Patrizio è davvero bella.

    http://italian.alibaba.com/product-free-img/chicago-bulls-1-derek-rose-green-basketball-jerseys-sewn-size-44-48-50-52-54-56-436610708.html

    Un capitolo a parte secondo me meritano anche le casacche delle squadre universitarie.

  • naty

    Scusate ma qualcuno sa dove si posso e se si posso acquistare in alcuni negozi?? perchè vorrei prendergliele al mio ragazzo,ma non ho proprio idea di dove trovarle…grazie a chiunque mi risponde!

    • passionemaglie.it

      Ciao naty, nel sito non si forniscono link a negozi.

      L’unico consiglio che posso darti è quello di andare sul sito ufficiale NBA: store.nba.com

  • Libero

    Attenzione le authentic che vengono dette quelle dei giocatori sono vendute sul nbastore ma non hanno i mesh number dunque sono repliche delle cannottiere dei giocatori non fatevi fregare