SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Il ritorno del rosso è la novità principale delle nuove maglie per il Bayer 04 Leverkusen 2014-2015.

Il club della Renania Settentrionale continua ad alternare il rosso e il nero come colore di base della divisa casalinga, perfettamente in sintonia con le abitudini del calcio tedesco.

Bayer Leverkusen home 2014-15

La nuova casacca del Bayer 04, sponsorizzato da adidas, è rossa con un motivo a strisce orizzontali tono su tono. Lo scollo a V è bicolore con l’aggiunta del nero che decora anche le tre strisce sulle spalle e il bordo delle maniche.

Sul retro è stampata la parola “Werkself”, il soprannome della squadra. I pantaloncini ed i calzettoni seguono lo stile ed i colori della maglia, quindi sono rossi con dettagli neri come l’acronimo B04.

Maglia Bayer Leverkusen 2014-2015 home

Pantaloncini calzettoni Bayer 04 home 2014-15

Kit Bayer Leverkusen 2014-15 home

L’esordio del kit è avvenuto nell’ultima giornata di Bundesliga al cospetto del Werder Brema, sconfitto per 2-1 alla BayArena. Una vittoria importante che ha sancito la qualificazione del Bayer Leverkusen alla prossima Champions League.

La divisa casalinga 2013-14 sarà mantenuta e utilizzata in trasferta. Nel suo colore nero di base si distingue per il girocollo rosso e le cuciture a vista sulle maniche.

Bayer Leverkusen maglia away 2014-15

Pantaloncini calzettoni Bayer 04 away neri 2014-15

Cosa ne pensate dell’alternanza del rosso e del nero per la maglia casalinga? Vi piace il lavoro di adidas per il 2014-15?

  • Alessio

    Meglio la seconda della prima. 🙂

  • 8gazza

    Mi piacciono entrambi, sulla prima avrei però continuato il tono su tono anche sul posteriore.

  • Swan

    Niente di eccezionale ma comunque gradevole la home, la pecca è di non aver fatto continuare le strisce anche sul retro. Per il Leverkusen preferisco il rosso predominante nel kit home.
    La away non mi fa ne caldo ne freddo.

  • squaccio

    Hanno rotto le pxxxx con questi retri monocolore anche nelle versioni tono su tono.

  • hernam

    l’hanno fatto piccolino lo sponsor quest’anno!
    prima maglia da 7 comunque, un po’ anonima la seconda

  • Mr.Joe

    Ma che bella! Amo le strisce orizzontali alternate in colori simili. Ottimo lavoro Adidas. Sparo alto, voto 9!

  • giangio87

    Non so perché ma la prima maglia mi da la sensazione che copi profondamente la seconda maglia della nazionale tedesca.

  • vittorio

    la primavera è pssata ma adidas non si sveglia….dove sono le novità? mi sta facendo preoccupare

    • sergius

      Beh, se le novità debbono essere la home del Milan, la home della Germania o l’away della Spagna (tanto per fare solo tre esempi), allora è meglio che dorma il più a lungo possibile.

      • vittorio

        D’accordissimo

  • http://fmita.m4d.it Simone

    Un completo tutto rosso e uno tutto nero? Non ci siamo, i colori potevano essere miscelati meglio, le Aspirine meritano maglie un po’ più effervescenti.

  • Eugenio

    Preferisco la prima rossa. Bel lavoro, semplice e lineare, senza troppe sbavature.

    Voti 8 – 8

  • ki

    bello il sistema di alternanza dei colori home della maggior parte delle squadre tedesche, questi giocano sempre con la maglia di casa!

  • Riccardo

    Belle entrambe…mi piace di più lo stile della prima..righe orizzontali più chiare della divisa..

    Home; 7
    Away; 6,5

  • Renzo

    Bah, a me il “ton sur ton” non piace per niente, e comunque perché non farlo proseguire anche sul retro? E perché tutte maglie adidas hanno una riga orizzontale sulla parte alta del retro? No, non mi piacciono. La away poi è una maglia da allenamento….

  • Lord Balod

    Il calcio tedesco è avanti anni luce…non sono attaccati ad uno stile come cozze sugli scogli,a differenza dell’Italia,dove la sperimentazione è bandita come eresia.Comunque la maglia è piuttosto priva di dettagli,forse qualcosa in più si poteva fare

    • Lord Balod

      Cosa ci sta da moderare?È vietato criticare il tradizionalismo dei club italiani?

      • NHT

        a parti invertite avremmo detto che noi non rispettiamo le tradizioni e ce ne infischiamo della stria del club stavolgendo le divise, bla bla bla…

        • GIGIO

          E meno male, aggiungo io, che in Italia rispettiamo le tradizioni. Almeno un po’ di decenza l’abbiamo

    • GIGIO

      Se lo stravolgere divise è sinonimo di “essere avanti”…beh, io vorrei rimanere arretrato tutta la vita!

      • Lord Balod

        Queste sono tutte considerazioni giustissime, ma alla base c’è in comune lo stesso punto di vista, ovvero quello dell’italiano.Servirebbe un’opinione per così dire “neutra” per avere una panoramica della situazione

    • Lorenzo

      Io fossi un tifoso di Inter o Milan, nel prossimo campionato sarei incazzato come una biscia. Avanti anni luce, ma incazzato come una biscia.

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    La nuova home non mi dispiace. Anche a Leverkusen, come a Monaco, cambiano spesso combinazione cromatica e stile della maglia casalinga… personalmente mi piace pensare e vedere il Leverkusen in predominanza rosso in casa, o al massimo con il rosso e il nero equamente divisi. Quindi approvo la nuova maglia home. Ci sta anche di mantenere la vecchia home nera e “trasformarla” in away.

  • Mavericks 90

    La prima maglia non mi dispiace. Le tedesche non hanno la nostra tradizionale prima maglia per cui questi cambiamenti drastici sono la norma. Quella del prossimo anno mi piace molto anche se lo sponsor è abbastanza invasivo (seppur i colori non si abbinano male), avrei preferito che il tono su tono continuasse anche dietro lasciando mono-colore solo i fianchi. Anche per quanto riguarda i pantaloncini mi sarebbe piaciuto molto se fossero stati neri con le strisce rosse, invece in campo vedremo una squadra tutta rossa (mono-colore is the way). La seconda maglia al contrario non è nulla di trascendentale, abbastanza, non dico anonima, però sa di già visto.

    Prima maglia voto 7-
    Seconda maglia voto 5,5

  • pongolein

    Belle, finalmente una bella maglia per il leverkusen che ricorda i modelli vincenti della prima metà degli anni 2000. Unico grande neo quel colletto francamente inguardabile.

  • LM

    Parto dalla seconda, buona ma che mi sembra un pò anonima, vista la semplicità del modello, buono ma che non mi piace molto per via delle cuciture sulle maniche. Buono comunque il colletto e il resto del completo, comunque semplice ma fatto bene. Peccato per lo sponsor LG un pò invadente. Bella la prima, di un rosso acceso e quindo molto allegra, ma mi sarei aspettato qualcosa di più fantasioso. Bella la trama tono su tono, come il colletto, gli orli e i dettagli posteriori, tutta roba già vista, ma che comunque apprezzo. Buona l’idea di mettere il logo bello grande e in evidenza, così come quella di mettere lo sponsor monocolore. Buono anche il resto dell’abbinamento, semplice ma fatto bene, in particolare con i calzettoni. Bello il font, grande e visibile, mentre la scritta Bayer 04 mi sembra esagerata per la grandezza. In ogni caso, due bei completi, primo in particolare, ma ammetto che per un club così importante la seconda divisa vada cambiata ogni anno. E comunque preferisco il Bayer in nero, l’ho sempre identificato così. Comunque, gran lavoro di Adidas per la prima.

  • Mr. Simpatia

    Il Bayer Leverkusen si è qualificato per il preliminare di Champhions e non è già qualificato per la prossima edizione come scritto nell’articolo

  • Giorgiol02

    Ma quale è il colore della prima maglia del leverkusen? A questo punto la Juventus diventa gialla e lo United nero…

  • http://Www.murbond.it Stefano dede

    Secondo me l adidas ha fatto bene ha invertire l’ ordine dei kit se bene ritorniamo 365 giorni fa se notate il kit home era quello nero grazie