SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Continua la collaborazione tra i turchi del Besiktas e Adidas, con il marchio tedesco che firma le divise delle Aquile Nere dal 2009.

Per la stagione 2014-2015 c’è una grossa novità: nei tre modelli presentati, nessuno di essi riporta le storiche strisce verticali bianconere. Vediamo nel dettaglio.

Maglie Besiktas 2014 2015

La maglia casalinga vede come colore principale il bianco che viene arricchito da una banda orizzontale nera e rossa. Il colletto a girocollo e i bordo manica in maglieria sono bianchi con una doppia bordatura nera. In nero troviamo anche le tre strisce sulle spalle e la riga orizzontale sul retro che caratterizza i modelli Adidas di questa stagione.

In abbinamento a questa divisa ci sono pantaloncini in due colorazioni: possono essere bianchi con tre strisce laterali nere o neri con strisce bianche, realizzati in un modello molto semplice. I calzettoni invece sono bianchi con tre strisce nere sul risvolto e altre due al centro più l’acronimo del club BJK (Beşiktaş Jimnastik Kulübü) in basso.

Prima maglia Besiktas 2014-2015

Il nero è il colore dominante della maglia da trasferta. Anche qui pochi dettagli ma significativi: il colletto a girocollo è chiuso da due bottoni; nella parte frontale è presente un pattern nero a contrasto che raffigura due piume d’aquila incrociate; le tre strisce sulle spalle e la riga orizzontale nella parte alta sul retro sono in rosso.

Molto semplici i pantaloncini, neri con tre strisce laterali rosse; più articolati invece i calzettoni che su base nera ospitano tre strisce rosse sul risvolto e un motivo a V con effetto sfumato in bianco al centro, sormontato dalla sigla BJK.

Seconda maglia Besiktas 2014-2015

Il terzo completo utilizzabile dal Besiktas ha come protagonista il rosso. L’elemento caratterizzante è una spessa banda diagonale tono su tono, composta da tanti esagoni sempre più piccoli che dalla spalla sinistra scende verso il fianco destro. Il colletto a V è bianco e rosso, elemento utilizzato anche per interrompere le tre strisce bianche sulle spalle e per decorare i bordo manica. La riga sul retro all’altezza delle spalle è argento.

I pantaloncini sono rossi con tre strisce bianche sui lati e bordatura bianca sul fondo solo per la parte frontale. I calzettoni sono rossi con tre strisce sul risvolto e acronimo del club al centro in bianco.

Terza maglia Besiktas 2014-2015

Per i portieri il modello in uso è quello tipico di quest’anno del marchio tedesco, con la grafica a rete che copre buona parte del fronte e le spalle. Tre le colorazioni: nero, rosso e verde.
Un dettaglio che caratterizza tutte le sei divise delle Aquile Nere è la presenza, sul fianco destro, di una patch olografica in rilievo che riporta il logo del club. Il font di nomi e numeri invece è molto semplice.

Maglie portiere Besiktas 2014-2015

Passando agli sponsor, sono tre quelli presenti sulle divise: il nuovo main sponsor è Vodafone, che per cinque anni comparirà sulle maglie dei turchi e darà il proprio nome al nuovo stadio, ancora in costruzione; su entrambe le maniche compare il marchio Kalde, mentre in alto sul retro c’è la scritta Beko. Per le competizioni europee gli ultimi due scompaiono e rimane solo il logo della compagnia telefonica.

Kits Besiktas 2014-2015 adidas

Cosa ne pensate del lavoro di Adidas per il Besiktas 2014-2015?

  • Frenk

    io penso che la seconda maglia sia qualcosa di stupendo!

    • adb95

      da simpatizzante della BJK e da amante del tono su tono: c’è qualcosa che non mi piace di quella maglia away, ma non riesco a capire cosa… forse il disgeno delle piume in se e per sé o il modo in cui sono messe

      Prima maglia: ARGH!!! vergogna…

  • Lorenzo

    Per la prima maglia avranno riciclato le seconde del milan dell’anno scorso… La seconda è bellissima mentre la prima e la terza sono dozzinali…

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    Non so come l’abbiano presa i tifosi del Besiktas per l’abbandono delle tradizionali righe bianco-nere, ma la maglia home bianca fasciata di nero e rosso è davvero bella. Così “tanto” rosso è dovuto allo sponsor vodafone? Visto che è il colore istituzionale di questa compagnia telefonica. Stando sempre sullo sponsor mi pare ben integrato, anche se avrei optato per una soluzione differente: logo vodafone al centro della banda nera e lettering in quella rossa.
    La maglia nera è semplice, ma elegante e ricercata; le piume d’aquila incrociate in trasparenza sono davvero caratteristiche.
    Anche la maglia rossa non è male, avrei preferito le bordature bianche e nere anziché bianche e rosse.

    • Geeno Lateeno

      … avessero fatto una cosa del genere alla Juve….. apriti cielo…..

      • stefano11

        esatto!!! che non ci provino neanche!!!! sembra la maglia away del Milan!!

  • squaccio

    La seconda è decente, la terza un chiaro omaggio allo sponsor è la prima è come se l’Inter una maglia nera con rifiniture microscopiche azzurre.

    Ops…………… 😀

  • Daniele Costantini

    La home fasciata la pongo tranquillamente tra le migliori maglie adidas viste fin qui in stagione. Come un ossimoro, semplicità ricca di fascino. L’unica remora è nello sponsor, l’avrei forse soprapposta esattamente a metà tra le due bande rossonere… ma è solo una minuzia, per il resto è ampiamente promossa.

    Away e third entrambe interessanti sul lato delle personalizzazioni, ma non mi prendono particolarmente così come la divisa bianca.

  • mosca

    un moikano, un vikingo e un indigeno.

    La nera è eccezionale, nulla da aggiungere, un capolavoro d’eleganza.
    La rossa è innoqua.

    La home, che dire di per se funziona, lo sponsor applicato sulla banda più bassa, rossa, oltre all’ovvio gioco pubblicitario è un esempio di innesto riuscito.
    Il punto è un altro, da amante dell'”intoccabile prima maglia” storgo il naso e non poco. Non so come sarà digerita

    • http://stefanosharpedo.wordpress.com Stefano

      La prima maglia del Besiktas non è mai stata ufficialmente quella a strisce verticali bianconere. Spesso, soprattutto prima del 21° secolo, la prima maglia era bianca con dettagli neri.

  • Fely

    orribile la prima, bella la seconda, monotona la terza

  • Franz

    A volte si leggono commenti di grave condanna quando viene presentata una maglia away che si discosta dalla tradizione (vedi per esempio le molteplici scempiaggini che Nike ha fatto per la Juve nel corso degli anni).
    Qui viene completamente stravolta non la away, ma la prima maglia, dico la prima maglia, quella che, semplicemente e’ “la maglia” di una squadra di calcio (e cio’ e’ evidentemente fatto per ragioni di sponsor) e al massimo si critica come viene inserito il logo dello sponsor.
    Mah!

    • http://stefanosharpedo.wordpress.com Stefano

      La prima maglia del Besiktas non è mai stata ufficialmente quella a strisce verticali bianconere. Spesso, soprattutto prima del 21° secolo, la prima maglia era bianca con dettagli neri.

      • Franz

        Non sono un esperto di maglie del Besiktas, ma e’ vero che la maglia non e’ sempre stata a righe bianconere.
        La cosa che “denuncio” e’ lo stravolgimento in nome dello sponsor.
        Per carita’, in altri sport non e’ una cosa cosi’ insolita (si pensi al ciclismo) e possiamo anche accettarla nel calcio, sono altri i problemi della vita!
        Il mio commento era in generale sugli altri commenti fatti prima di me: di solito tutti si lamentano per gli sponsor e per il denaro che rovina il calcio, invece, in questo caso, ho notato praticamente solo commenti sull’estetica. Tutto qua.

  • Maurizio

    Ma chissà perché quella striscia rossa nella home… visto che il rosso non ha nulla a che vedere con la maglia del Besiktas… ma chissà poi perché lo sponsor lo abbiano messo solo nella striscia rossa e non a metà tra le due strisce?
    E la terza maglia come mai è tutta rossa?
    Beh… nuovo main sponsor, contratto di 5 anni, nome dello stadio… e rosso che appare ovunque anche dove non dovrebbe apparire!!!
    E vabbè, in nome dei soldi anche i colori sociali contano poco.
    La prima non sarebbe neppure male… ma gli do 4.
    La seconda e la terza, semplici ma gradevoli.

    • http://stefanosharpedo.wordpress.com Stefano

      La prima maglia del Besiktas non è mai stata ufficialmente quella a strisce verticali bianconere. Spesso, soprattutto prima del 21° secolo, la prima maglia era bianca con dettagli neri. E quando si sono dovuti aggiungere dettagli, la prima opzione di colore dopo il bianco e il nero è sempre stato il rosso.

  • Maurizio

    Della serie… vi diamo un sacco di soldi per 5 anni, sponsorizziamo anche lo stadio… ma voi dovete mettere il rosso dappertutto! Non si fa così… voto 4 all’Adidas… o alla Vodafone, per eccesso di invasività!

  • FDV

    Maglia nera sontuosa, che per concomitanza di sponsor non può che ricordarmi li Orlando Pirates.
    http://www.soccerstyle24.it/wp-content/uploads/2011/10/Orlando-Pirates-Home.jpg

    Ordinariamente gradevole la rossa.

    La home non è brutta, e tutto sommato a livello cromatico non è lontanissima dall’idea di Besiktas. Ciò che mi disturba è che sembra disegnata attorno al rettangolo rosso di sfondo a Vodafone, e ciò rompe ogni intrigo.

  • Swan

    Bella la maglia home, sembra la riproposizione di quella della Sampierdarenese quando accompagnata dai pantaloncini neri, una combinazione di mio gradimento.
    Bella anche la away, l’eleganza del nero combinato con l’elemento delle piume incrociate presenti in modo uniforme su tutta la maglia, davvero ben fatto.
    La third mi lascia piuttosto indifferente ma può starci; nel complesso un lavoro più che soddisfacente.

  • Magliomane

    Passi l’abbandono delle striscie (già avvenuto più di una volta in passato) ma l’aggiunta di quella roba rossa causa sponsor è scandalosa.
    Ormai i presidenti o chi per essi venderebbero anche le loro madri per 2 lire (turche, in questo caso) in più.

    Il voto non può superare il 2.
    Disgustorama.

    • cisky

      Concordo, il Besiktas è bianconero, a strisce o come vi pare, ma senza inserimenti di rosso così invasivi come nella prima maglia in cui i rosso ha praticamente lo stesso spazio del nero.

    • http://stefanosharpedo.wordpress.com Stefano

      La prima maglia del Besiktas non è mai stata ufficialmente quella a strisce verticali bianconere. Spesso, soprattutto prima del 21° secolo, la prima maglia era bianca con dettagli neri. E quando si sono dovuti aggiungere dettagli, la prima opzione di colore dopo il bianco e il nero è sempre stato il rosso.

      • Magliomane

        Dici bene: dettagli, NON una fascia orizzontale alta 6 dita sul petto, che guardacaso e’ perfetta per ospitare lo sponsor vodafone.

  • MEFISTO

    Home indiscutibilmente bella ma non è una maglia da Besiktas, il rosso stona parecchio.
    Certo meglio questa soluzione che una toppa “all’italiana”.
    Migliore l’abbinamento con i calzoncini neri.

    Away molto elegante.

    Third bella.

  • collezionista_34

    Bah, la prima impressione, avuta anche da altri prima di me a quanto pare, è che lo sponsor ci abbia messo lo zampino.

    Passi la third total red (sono anglofilo, lo so :)), seppur banale;
    bella la away, anche se avrei messo il bianco al posto del rosso (ma si torna al discorso di prima);
    ma la home, con quella banda rossa “intonata” allo sponsorazzo di turno… va beh.

    Comunque, questa soluzione non la vedo da Besiktas. E l’unica che salvo è la away.

  • con_safo

    una bella collezione di seconde maglie del milan

  • http://www.studiotaag.com Angus

    Prima e seconda splendide, come seconda e terza sarebbero concordo con Con_Safo che sarebbero perfette.
    Aggiungo che la seconda ‘spezzata’ con pantalone bianco darebbe forse un’impatto maggiore a livello estetico ai colori sociali.
    Stavo poi per criticare la scelta dell’addio alle bande bianconere verticali, ma wikipedia in versione turca racconta (per quanto riesca ad interpretarla) di una maglia bianca molto più utilizzata rispetto a quella zebrata negli ultimi 30 anni. Quindi bene, anche se al rosso dello sponsor a mio parere si da sempre troppa importanza rispetto al nero, vero secondo colore.

  • stefano11

    praticamente un pom….no allo sponsor.

  • mb–

    Non è che abbia tutta sta tradizione di strisce il Besiktas comunque…

  • Eugenio

    La prima così non mi piace per niente, cade nel banale .. E poi quella riga rossa su Vodafone la fa sembrare una toppa .. Sembra troppo sempliciotta così.
    La seconda idea interessante, ma mai indossarla tutta abbottonata .. Bella comunque.
    La terza è, come quasi tutte le terze maglie, più utile che bella .. Possiamo aggiungere il particolare della banda, ma per me è come se non ci fosse ..

    Voti 6 – 7,5 – 6,5

  • Riccardo

    Divise belline…
    Home: 7,5
    Away: 6
    Third: 6,5