SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Ormai da diversi anni, per una maggiore distinguibilità in campo, assistiamo allo stravolgimento di divise tradizionali, con pantaloncini e calzettoni casalinghi e da trasferta che si alternano abbinandosi indistintamente alle maglie come se fossero componenti intercambiabili tra di loro.I nostri lettori più attenti avranno notato che esiste una partita in grado di rivoluzionare ogni anno una divisa dal fascino antico, tra le più iconiche del calcio italiano: si tratta di Bologna-Milan!

A partire dal campionato 2009-2010, ogni volta che il Milan gioca al Dall’Ara, è costretto a spezzare la tradizionale divisa away a causa dei pantaloncini bianchi della squadra felsinea. Ciò dà vita a soluzioni quantomeno singolari, vediamole in questa rassegna.

Stagione 1998-1999 – Bologna-Milan 2-3

Questa curiosa tradizione si apre nel 1998-99, la stagione del ritorno di adidas e dello scudetto targato Alberto Zaccheroni conquistato in maniera inaspettata. Per la prima volta il Milan scende in campo al Dall’Ara con i pantaloncini rossi abbinati alla maglia bianca, un connubio che porta bene, i rossoneri tornano a casa con i 3 punti firmati dalle reti di Guly, Morfeo e N’Gotty allo scadere.

Stagione 2009-2010 – Bologna-Milan 0-0

Per la seconda puntata passano undici anni, il modello proposto da adidas in quella stagione spiccava per l’eleganza, enfatizzata dallo stupendo colletto a polo bordato di rossonero. La partita non è entusiasmante, il Milan allenato da Leonardo colpisce due traverse con Ambrosini e Ronaldinho ma non riesce a segnare. Finisce 0-0.Bologna-Milan 2009-2010

Stagione 2010-2011 – Bologna-Milan 0-3

Si tratta della stagione del 18° scudetto per i rossoneri, che si impongono sul campo del Bologna riproponendo i pantaloncini rossi dell’annata precedente. Anche in questa occasione le tre strisce adidas che scorrono lungo i calzoncini sono nere, ma con due inserti dorati sulla parte frontale. Bologna-Milan 2010-2011 Ibrahimovic

Stagione 2011-2012 – Bologna-Milan 2-2

La stagione successiva i Campioni d’Italia vengono bloccati sul 2-2 dai rossoblù. Ancora una volta i pantaloncini si colorano misteriosamente di rosso, coordinandosi molto bene con la striscia verticale decentrata che in quella stagione decorava la casacca dei rossoneri. Bologna-Milan 2011-2012 - Zlatan Ibrahimovic

Stagione 2012-2013 – Bologna-Milan 1-3

Iniziano i tempi bui per il Milan ma la tradizione continua. Con il pantaloncino rosso i rossoneri asfaltano il Bologna per 1-3 con una tripletta di Giampaolo Pazzini. Bologna-Milan 2012-2013 - Pazzini

Stagione 2013-2014 – Bologna-Milan 3-3

L’ultima apparizione dei calzoncini rossi è con il botto: al Dall’Ara la gara termina addirittura 3-3 con una rimonta dei rossoneri nei minuti finali. La stagione è sfortunata per il Bologna che retrocede in Serie B.Bologna-Milan 2013-2014

Stagione 2015-2016 – Bologna-Milan 0-1

Dopo una stagione in Serie B il Bologna torna a sfidare i rossoneri che si presentano al Dall’Ara con una nuova soluzione cromatica. A spezzare la divisa bianca sono questa volta dei pantaloncini neri con strisce adidas argentate, gli stessi della versione home. A mio avviso si tratta della divisa spezzata meglio riuscita della rassegna.Bologna-Milan 2015-16 pantaloncini neri

Stagione 2016-2017 – Bologna-Milan 0-1

L’ultima partita è storia recentissima, con il Milan in versione bianconera. L’intera divisa della squadra di Montella non ha una sola nota di rosso, al suo posto c’è l’oro a colorare le finiture e i loghi degli sponsor e il nero a creare una divisa del tutto inedita.

Al termine di questa singolare galleria diteci la vostra. Quale versione tra quelle proposte preferite?

Come vedreste l’utilizzo dei pantaloncini rossi anche per la prima divisa dei rossoneri?