SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Mancavano solo loro per completare i kit della Serie A 2012-2013, parliamo delle nuove maglie del Cagliari firmate Kappa. Diversamente dal solito partiamo dagli sponsor che hanno generato un tam tam di polemiche: sul petto si conferma il logo turistico della Regione Sardegna, più in basso il nuovo co-sponsor Tirrenia che ha firmato un contratto biennale.

Kit ufficiali Cagliari Calcio 2012-2013

L’accostamento è piuttosto singolare in quanto la questione dei trasporti marittimi è piuttosto dibattuta tra la Regione Sardegna e la compagnia di navigazione napoletana. Sul web sono già comparsi i primi commenti negativi con numerose critiche al reparto marketing dei rossoblù.

Prima maglia Cagliari 2012-2013

Tornando alle maglie, pochi sono i cambiamenti per la tenuta casalinga, anche quest’anno non “a quarti” rossoblù come vuole la tradizione. Il modello Kombat 2013 con tessuto in poliestere ed elastan presenta un girocollo alto ed i bordi delle maniche a contrasto. Il lettering Kappa e gli “Omoni” sono applicati a caldo, mentre lo stemma del Cagliari è ricamato sul cuore.

La grande novità la ritroviamo nella divisa away, bianca con collo e orlo delle maniche rossoblù. Lo scudetto societario è stato sostituito dai caratteristici 4 Mori che fanno parte della bandiera sarda. Cambia anche la composizione del tessuto, qui in poliammide e lycra.

Cagliari maglia trasferta 2012-2013

Come terza e quarta maglia sono state confermate le stesse del 2011-2012, rossa e blu.

Come vi sembrano le nuove divise del Cagliari griffate Kappa?

  • kiko96

    La prima è uguale salvo lo sponsor, e la seconda è la away della Roma. Bleh!

    • aletuve

      Saranno uguali, ma la nostra ha i 4 mori, quella della Roma no. Scusa se è poco…

      • Ste

        scusate, ma i 4 mori non dovrebbero essere sbendati con la benda sulla fronte e guardare verso est(ovvero verso destra) e non piu verso ovest(ovvero la spagna, precedenti dominatori dell’isola)??

        • karalis

          questo è lo stemma del cagliari classico e non la bandiera della regione, lo stemma del cagliari è sempre stato con mori bendati e rivolti verso sinistra

        • Alessandro

          I 4 mori sono araldicamente corretti cosi’ (ma la benda va sulla fronte, non sugli occhi ovviamente). Alla Regione li hanno capovolti perche’ sono degli ignoranti, irrispettosi dei simboli storici.

        • karalis

          se si parla di storia dei 4 mori hai ragione in origine erano sbendati poi per errori di trascrizione la benda scivolò sugli occhi, però il cagliari non li ha mai avuti sbendati

    • passionemaglie.it

      Quella della Roma ha il lupetto, amen. Chiacchiere da bar inutili.

      • marco

        acido

      • ste cagliari

        era una semplice battuta… i quattro mori son simbolo d’orgoglio per i sardi, cosi come la lupa per i romani

        • adb95

          però sulla maglia cosi sembra messo li a caso. secondo me ci andava un contorno sullo scudetto coi mori

    • Albi27

      Wow !!!!!
      Kappa le ha anche peggiorate !!!!!!

  • ste cagliari

    incredibile che proprio cellino accetti questo sponsor… detto questo, prima maglia ancora con questa divisione doppia, non mi piace tanto, molto meglio quella classica a quarti. orribili i kapponi giganti. nella away bello lo stemma retrò, rovinata ancora da sponsor e kapponi

    • corry_32

      Quoto tutto! 🙂

  • shock82

    quanto a fantasia, kappa se spreca eh….

    • adb95

      e ke parli a fare…

      • shock82

        ??????

        • adb95

          se non mi ero spiegato ero d’accordo con te, pardon

        • shock82

          ah ok…..nn avevo capito infatti……sorry 🙂

  • Mario

    Mi domandavo se la kappa potesse fare peggio dello scorso anno con la prima maglia del Cagliari. Evidentemente era possibile.

  • Farinati

    La prima è discreta, avrei preferito un colletto bicolore (blu vicino alla parte rossa e rosso vicino alla parte blu); la seconda, che si basa ullo stesso modello della Away della Roma, è alquanto anonima. I soliti Kapponi peggiorano il tutto. Voto 5

  • Home57

    La 1 è uguale a quella dello scorso anno a parte lo sponsor TIRRENIA la seconda mi sembra di averla già vista in qualche annata passata. Giudizio finale MEGLIO QUELLE DELLA MACRON soprattutto il 1 anno 08-09 erano davvero belle!

    • adb95

      il cagliari ha perso parecchio in maglie da allora…

      • Geeno Lateeno

        Beh…. ha perso da quando non ha più le maglie con i “laccetti”…. quelle di Gigirriva…
        Quelle sì che erano maglie

  • simone

    l’unica cosa positiva di queste maglie è la riproposizione dello stemma vero del Cagliari…per il resto fanno schifo, è lo sponsor tirrenia sa tanto di presa in giro per i sardi…cellino ha proprio toppato…è possibile che venga tolto il secondo sponsor? non puoi sporcare così una maglia come quella del cagliari per soli 250 mila euro

  • Angelo

    Almeno gli sponsor sono applicati bene,comunque belle maglie

  • Wario

    ma gli sponsor sotto la gola che obbligano lo stemma ad andare quasi sulla spalla??? VERGOGNOSO…

  • Giuseppe

    Voto 9 e mezzo per la home (se aveva il colletto bianco e non blu era migliore)
    Voto 10 per away. Semplicemente il massimo. Perfetta!

  • raido

    Non male la divisa (anche se praticamente uguale all’anno scorso) e non male il ritorno del vecchio logo, lo sponsor invece…

    • raido

      Dimenticavo, mi piacciono i bordo-manica, soprattutto quelli della away.

  • nico

    il ritorno dei quattro mori sulla seconda maglia è oscurato da uno sponsor indegno

  • Gianlu

    Mi soffermo sullo stile della maglia, non voglio entrare in discorsi di marketing che riguardano solo la società.
    In generale a me piace la suddivisione doppia, anche se non rispetta la tradizione, però non mi piace il colletto alto (che avrei preferito anche io a colori invertiti).
    Carina la riproposizione dello stemma sardo nella away è una cosa carina, per il resto la maglia è la riproposizione di quella away della Roma.
    Kappa si poteva impegnare di più, dando maggior cura ai dettagli e non alla gigantografia dei loghi

  • patrizio

    beh non ho parole, se fossi un tifoso del cagliari mi arrabbierei…..ogni hanno sempre la stessa cosa……innovazione ne hanno mai sentito parlare…

    guarda la nike con il barca si inventa sempre qualcosa….

    • Frenz

      L’ultima invenzione per il Barcellona per me è inguardabile!

    • Farinati

      La Kappa l’innovazione non sa cosa sia…la Roma per dirti è 5 anni che ha la stessa maglia…

      • Frenz

        Tifo toro quindi posso solo essere d’accordo

        • Andrea Arnaldo Matacena

          Personalmente la Kappa , rispetto alla Macron di 2 stagioni fa , ha fatto delle innovazioni ! Il Cagliari è da due anni che non usa più la maglia a “Quarti” rossoblu ( li ha sempre usati fin dal dopoguerra ) … Sinceramente preferisco la Kappa rispetto a Macron , Asics e Givova … Per me la maglia più bella del Cagliari resta la Umbro degli anni 90 e anche la umbro della stagione 2007-08 ma la Kappa disegna maglie semplici che colpiscono .. Certo , la prima maglia sembra quella dell’anno scorso ( cambia solo il colletto ) ma la seconda è STUPENDA !!! L’unica nota negativa è lo sponsor napoletano della Tirrenia … Forza Cagliari , lottiamo per l’Europa !!!

      • Geeno Lateeno

        Non è vero che non sa cosa sia.
        Gli omini sono diventati omoni… un passo da gigante!
        🙂

  • Moa

    Le maglie in se sono belle (bellissimi i 4 mori sulla seconda) ma i colletti mamma mia già solo a vederli mi fanno soffocare…fossi un giocatore del Cagliari me lo farei tagliare! Chissà che fastidio!

    • MEFISTO

      Le ho provate (il modello) e le trovo comode. Inoltre spesso i giocatori indossano sottomaglie con collo a lupetto, sopratutto nelle giornate fredde è molto comodo.

  • DY

    Preferivo decisamente quelle dello scorso anno, più che altro per l’assenza dei malefici ‘Kapponi’… dopo aver resistito nella scorsa stagione, vedo che invece quest’anno il Cagliari nulla ha potuto! 😀
    Degna di nota la seconda maglia coi 4 Mori 😉

    Per il resto, non aggiungo altro sullo sponsor Tirrenia… nei commenti precedenti avete già detto tutto quel che c’era da dire.
    Dico solo che – parlando a livello puramente grafico – questa maglia è l’esempio di come andrebbe inserito correttamente il doppio-sponsor, senza ‘patacconi’ o altre oscenità.

  • MEFISTO

    Bellissima la Away, al netto del doppio sponsor. sarà anche la copia della Roma ma (come per i giallorossi) è un’ottimo lavoro. Belli il coletto e i bordomanica oltre al simbolo dei mori.

    Home indiscutibilmente bella anche se la società dovrebbe chiarire la “virata” dalla maglia a quarti a questa nuova versione ormai adottata da due anni.

  • Frenz

    Carine, non mi entusiasmano: il colletto della home e i soliti kapponi. Bene il simbolo dei 4 mori.

  • jukkio

    da sardo non posso che essere offeso da questa scelta scellerata di cellino di insudiciare la nostra maglia con il logo di quello scempio di compagnia che ogni anno si fa ricca alle spalle dei sardi e dell economia sarda a prezzi da monopolista e offrendo oltretutto un servizio scadente. questa cellino non la doveva fare proprio, per il resto la maglia è brutta come quella dello scorso anno voto 2

  • sandrino

    HOME: Continua l’errore fatto l’anno scorso della maglia a mezzi e non a quarti come vuole la storia rossoblù. Si aggiungono i kapponi enormi nelle spalle (li avrei preferiti sul fianco stile siena a quel punto), i polsini invertiti e questo collo alto che onestamente mi lascia di stucco. VOTO 5.

    AWAY: Qui le più grosse novità. Bordi delle maniche e del colletto a doppia striscia rossoblu, kapponi blu (non rossi e blu) e soprattutto lo scudo dei quattro mori che io avevo sperato!!! DIGNITOSA RIPRODUZIONE DELLA MAGLIA DELLO SCUDETTO, non l’avete scritto! VOTO 7!

    Ma da SARDO la novità triste è nello sponsor. Allla fine si è scelto davvero Tirrenia, che qui in Sardegna è odiata perchè napoletana e perchè offre da 50 anni se non di piu un servizio da terzo mondo, chi ha viaggiato lo sa. Ma soprattutto fa ridere il tandem con la regione Sardegna, dato che se non lo sapete, dall’anno scorso sono in piena lotta per la continuità territoriale marittima. La Regione attraverso Saremar si è fatta addirittura una flotta sua! Per anni ci hanno preso soldi e preso per il c*lo…Ridicolo. Ci sono già iniziative per boicottare l’acquisto

    • Ninho alza la coppa Italia

      …tirrenia odiata perchè napoletana..
      ma state bene con la testa? sarebbe come dire che macron non va bene per il Napoli perchè a Bologna hanno invocato l’eruzione del Vesuvio nella partita che ci ha di fatto escluso dalla prossima Champion’s League…
      se poi tirrenia commetta delle atrocità contro il popolo sardo, questo non lo so, ma eviterei di ricollegare la cosa alla provenienza della città…a volte resto senza parole: a che punto può arrivare la demenza umana…

      • raido

        Dai, non è il caso di arrabbiarsi tanto, sono sicuro che intendeva ”tirrenia odiata perchè NON SARDA”. Comunque ti do ragione, tirrenia non è di certo odiata perchè napoletana, ma semplicemente perchè ha creato tanti problemi alla regione.

    • passionemaglie.it

      Il malcontento verso Tirrenia non è campanilistico o avrei evitato di riportarlo. E’ in atto da mesi una diatriba tra la Regione Sardegna e Tirrenia, è singolare che ora siano entrambe sulla stessa maglia.

      Se qualcuno la “odia” perchè campana è un problema tutto suo 🙂

      • http://www.tirrenia.it Angelo dall’Agnello

        Gentile passione,

        in nome e per conto della Compagnia Italiana di Navigazione S.p.A. ti scrivo per alcuni e dovuti chiarimentinon so chi ci sia dietro questo nome.

        La Tirrenia S.p.A è parte integrande delle Ferrovie Dello Stato.

        E’ dunque da individuarsi come azienda italiana. Inoltre ci sono precisi motivi istituzionali e strategici che ci hanno spinto ad affiancare la società sportiva Cagliari Calcio nella stagione agonistica 2012/2013.

        Teniamo a far sapere che nessuna causa ufficiale è in atto con la Regione Sardegna.

        Distinti saluti.

        L’ufficio relazione con il pubblico.
        Compagnia Italiana di Navigazione S.p.A.

        Napoli 24/08/2012

        dott. Angelo dall’Agnello

        • karalis

          non cè nessuna causa ufficiale ma è chiaro che siete poco graditi ai sardi per i vostri comportamenti e sulle nostre maglia non vi vogliamo, ma si sa con i soldi si compra tutto, ma non il nostro rispetto

        • passionemaglie.it

          Gentile Dott. Dall’Agnello, sono l’autore del sito ed il mio nome è chiaramente visibile nella pagina “Chi Siamo”.

          Questo è un sito incentrato sulle maglie da calcio, le diatribe sugli sponsor sono una questione marginale e di solito evitiamo di parlarne. In questo caso il clamore suscitato dalla sponsorizzazione è stato così forte che non abbiamo potuto farne a meno.

          Non ci sarà una causa ufficiale con la Regione Sardegna, ma due assessori hanno rilasciato dichiarazioni molto pungenti (fonte sito ufficiale), deduco quindi che il problema sia reale e sentito.

          Sull’italianità dell’azienda non ci sono dubbi, a meno che Napoli (sede legale) non faccia parte di un’altra nazione a mia insaputa. Come ho scritto sopra, se qualcuno odia la compagnia Tirrenia perchè napoletana è un problema suo, per me siamo ai limiti del razzismo in questi casi.

          Sono sicuro che prima di affiancarvi al Cagliari Calcio abbiate valutato tutti i pro ed i contro, polemiche comprese.

          Buona giornata!

        • Ninho alza la Coppa Italia

          Innanzitutto, ancora una volta, mi sento in dovere di ringraziare Matteo Perri che, a parte fornire un servizio a mio parere fondamentale a tutti noi appassionati di maglie (e spesso di storia) di società calcistiche, riesce a sedare qualsiasi tentativo di polemica che scaturisca da qualunque pretesto.
          Apprezzo davvero il tuo lavoro con il quale ci tieni costantemente aggiornati, ma apprezzo tanto di più la pazienza e la professionalità che dimostri di avere ogni qual volta il primo che capita si mette con impegno a cercare di rovinare questa armonia che si è ormai creata da 3 anni a questa parte.
          Sorrido nel pensare ad Alessio, difensore senza macchia né paura dei fratelli Acanfora, al “caso” juventus oppure al recentissimo battibecco tra me e Sandrino: hai placato la mia “ira di Napoletano ferito nell’orgoglio”, hai bloccato qualsiasi commento a sfondo razzista e ci hai richiamati al buon senso senza colpo ferire…bravo, lo penso sul serio!!

          Poi ogni tanto si presentano avvocati, rappresentanti, amministratori delegati etc.. che non so perchè, ma mi fanno venire in mente un proverbio cinese (“meglio tacere e dare l’impressione di essere stolti, che parlare e togliere ogni dubbio…”)
          “la questione dei trasporti marittimi è piuttosto dibattuta tra la Regione Sardegna e la compagnia di navigazione napoletana.” mi sembra diverso da ” c’è una causa ufficiale con la regione Sardegna”…
          tra l’altro, caro Dott. Dall’Agnello, come mai ci tiene tanto a precisare quale sia la vostra posizione societaria a livello di marketing/sponsorizzazione e nell’interno del gruppo FS, mentre avrebbe potuto usufruire di questo spazio per approfondire il malcontento dei nostri amici Sardi, che da voi dovrebbero avere un SERVIZIO (se fate capo a FS, mi viene da pensare che siate una compagnia statale, quindi a servizio del cittadino..), cosa che, a quanto pare, non avviene? Non sarebbe stata un’ottima occasione per rapportarsi con i fruitori di tale servizio, piuttosto che scrivere post alquanto boriosi?

        • http://www.tirrenia.it Angelo dall’Agnello

          Gentile Matteo Perri,

          Colgo con fervido favore la sua pronta e chiara risposta.

          Tuttavia devo precisare che l’azienda se lo riterrà opportuno dovrà procedere in difesa del suo marchio e delle sue scelte di marketing.

          Non tolleriamo tali critiche per una scelta che nulla ha a che vedere con le politiche di biglietti e prezzi dei nostri traghetti.

          Come amministratore del sito la preghiamo di moderare tali critiche, onde preservare il buon nome dell’azienda. Patrimonio dello Stato.

          Mi preme di nuovo sottolineare la non presenza di vertenze con la Regione Sardegna, salvo opinioni personali di assessori o politici.

          Distinti saluti.
          L’ufficio relazione con il pubblico.
          Compagnia Italiana di Navigazione S.p.A.

          Napoli, 24/08/2012

          Dott. Angelo dall’Agnello

        • Alessio

          Ti invito a non citarmi a sproposito. grazie.

        • passionemaglie.it

          Più che moderare la vostra sembra una richiesta di censura che non mi trova d’accordo. Le critiche, se non offensive, sono permesse.

          Ritengo che il sito sia già moderato nel migliore dei modi, anzi, spesso riceviamo critiche perchè troppo fiscali.

      • karalis

        per il signor dell agnello ora la tirrenia è patrimonio dello stato?? si come l alitalia, che ha vissuto solo grazie ai soldi statali altrimenti sarebbe giò bella che fallita, per quanto riguarda il marketing con l accostamento al cagliari avete fatto un bell autogol viste le critiche che stanno piovendo da tutte le parti, non è certo una bella pubblicità per voi, e non è con le minacce di azioni legali verso quasta pagina che migliorerete la vostra brutta reputazione

      • passionemaglie.it

        @Ninho
        Grazie, cerco di fare del mio meglio, a volte anche sbagliando e imparando dagli errori. Non è facile mantenere l’armonia ed evitare discussioni trattando un argomento così legato al calcio, ma è uno dei cardini su cui ho fondato questo sito.

        A volte posso risultare un rompiscatole, un censore, un tipo fiscale, ma preferisco prendermi le critiche e mantenere l’ordine.

        • Ninho alza la coppa Italia

          @ Alessio:
          Pace, fratello!

  • Marco

    La seconda divisa, con i 4 mori, è una meraviglia!!

    • ale.co

      verissimo.

  • Simone21

    La seconda sarà pur uguale a quella della Roma ma in primis vorrei capire chi delle due società abbia “scelto prima questo modello” se così si può dire perché ogni volta si parla di replica o plagio ma non si sa effettivamente chi delle due abbia avuto dapprima il disegno…Detto questo da sardo di Sassari (storicamente rivali cagliaritani) oserei dire che questa maglia sembra fatta più per la società del Cagliari che per quella della Roma, valorizzando così un template già visto per la Roma che con quei colori non mi convinse quindi è un lavoro ben riuscito contando anche i quattro mori a noi tanto cari. Per lo sponsor Tirrenia avrei scelto il blu riportato nelle tessiture della maglia. Sulla home poco da dire, una rossoblù avrà per sempre poche novità e non è colpa né di Kappa né di macron né di Legea

  • Nicolò Del Rey

    Uh la la che fantasia..=)

  • Roberto

    Quello sponsor è un’offesa senza il minimo ritegno.

  • ste cagliari

    sarebbe stata stupenda la away senza sponsor tirrenia e i kapponi…

  • Nicola

    Insieme allo sponsor lo stemma sulla clavicola e i kapponi sono la cosa migliore… per carità.. Unica cosa positiva lo stemma away (che era stato levato negli anni ’90) che avrebbero dovuto mettere a mio parere anche nelle altre maglie..

  • vigne

    no è incredibile, è particolarissima!pazzesco!che fantasia nei dettagli! 🙂

  • BFC

    la seconda non male, e poi finalmente, il vecchio logo !

    la prima ordinaria, con il solito logo orrendo che ormai accompagna il cagliari da anni…
    gli stemmi della kappa veramente troppo grandi, invadenti.

  • karalis

    la gioia per il ritorno del vecchio stemma dei 4 mori è stato oscurato da quello sponsor che è un insulto ai sardi, la rossoblù è peggiorata rispetto all anno scorso per colpa dei kapponi, farla a quarti era troppo difficile??

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    Speriamo di non vederlo mai questo template alla Samp perchè i cugini avrebbero uno spunto in più per chiamarci ciclisti 😀

    Nella home trovo ”troppo pesante” il colletto, forse averlo fatto quasi tutto blu non è stata una buona idea, perfetto sarebbe stato il bicolore come il resto della maglia. Peccato i kapponi che non siano rosso e blu… VOTO 7-

    La away è veramente molto bella! Mi ricorda un pò questa maglia che avevo fatto in passato 🙂 VOTO 8,5

    [img]http://55.imagebam.com/download/nPOzT_TZTSJgo9bJKCsZJQ/20736/207352922/cagliaribianca2012ult.png[/img]

  • FDV

    La diatriba legata al marchio Tirrenia sulle maglie del Cagliari sotto il logo della Regione Sardegna mi sta appassionando. Ovviamente rispetto le logiche commerciali che hanno portato all’accordo ma comprendo bene il fastidio dei sardi di vedere sulla maglia del Cagliari il nome di un’azienda ritenuta responsabile di scelte dannose per il turismo e l’economia dell’isola, i cui effetti ho potuto notare anche in prima persona.

    Tra l’altro gli sponsor del Cagliari hanno spesso avuto un che autarchico, da FOS, Pecorino Sardo, Terra Sarda e la stessa Tiscali. Eccezioni recenti Sky e Dahlia TV. Ora vedere sulle maglie roosublu un marchio diffusamente sentito come ostile proprio alla Sardegna mi sembra un autogol da parte della dirigenza, sempre fatti salvi i requisiti economici dell’accordo.

    Per quanto riguarda le maglie:

    Passo indietro per la prima, riconducibile ovviamente ai kapponi sulle spalle. Restano le stesse critiche della scorsa stagione per la maglia a metà e non a quarti. Anche il colletto a livello cromatico sarebbe migliorabile, così tutto blu tranne nell’inserzione della manica rossa non è il massimo.
    Nel complesso resta comunque di per se’ una maglia bella, aldilà delle critiche. Buono anche l’impatto del secondo sponsor.

    Passo in avanti deciso per la seconda, così come nel caso della Roma, a parte ovviamente la presenza dei kapponi.
    Ed a chi critica il fatto che questa maglia abbia lo stesso modello delle away della Roma vorrei ricordare che queste sono maglie contemporanee, dunque il trattamento non è stato inferiore rispetto a quello per i giallorossi, come invece potrebbero lamentare sampdoriani, torinesi e senesi.
    Benissimo lo scudo dei 4 mori, non me lo aspettavo, anche se questa ormai è sempre più una prerogativa positiva della Kappa. Certo che sulla prima maglia avrebbe reso molto di più..

    • Alessio

      Cellino diceva che per poter inserire il logo coi 4 mori ha dovuto chiedere una deroga al regolamento (immagino della FIGC). Non vorrei che per questo motivo sulla prima maglia ciò non dosse proprio possibile.

      • karalis

        non capisco la questione della deroga visto che lo scudo con i 4 mori è stato lo stemma storico dal 1920 fino ai primi anni 90

    • rudiger

      Quoto per la questione del “plagio” tro roma e cagliari. Non vedo perché la away del cagliari sarebbe una copia della nostra e non invece il contrario: solo perché noi l’abbiamo vista (neanche presentata) qualche giorno prima?
      Anzi: viste le dichiarazioni del rappresentante kappa lo scorso anno (più cura per le maglie sarde) potrebbe essere vero il contrario, ovvero che la seconda romanista sia una fotocopia di quella cagliaritana.
      In tutto ció comunque non vedo niente di male. Preferisco una bella maglia a una brutta ma esclusiva.

  • zero91

    del nuovo sponsor nn mi interessa nulla(sono sardo)…mentre le maglie nn sono così male…la prima l’avrei fatta xò a quarti con bordo maniche invertiti e girocollo idem,la seconda molto bella anche se uguale a quella della roma…io le farei stile macron con i loghi kappa vicini al colletto e maniche sempre stile macron 2013…e magari una terza maglia verde acqua che ricordi i nostri bei mari…chi è daccordo con me???

  • SebaSamp

    Miglior lavoro della Kappa di quest’anno, e lo dico da tifoso della Samp…peccato per la solita scritta Sardegna che con quei colori è inquadrabile…

  • sergio74

    i commenti degli utenti di questo sito mi sembrano tutti uguali,quando viene presentata una maglia kappa tutti a dargli addosso.Mentre se la maglia e macron bellisima!La maggior parte va dove tira il vento,fatevi una vostra opinione,senza offesa.

    • Mario

      evidentemente Kappa continua a presentare modelli brutti e anonimi, mentre Macron pur essendo un’azienda in crescita sta riuscendo nella maggior parte dei casi a impressionare i tifosi. Comunque a me non sembra che Macron sia sempre così acclamata qui, vai a vedere i commenti sotto l’articolo delle maglie del Bologna per il 2013..

    • passionemaglie.it

      E’ evidente che segui il sito ed i commenti in modo superficiale, per fortuna non è così. Anche in questo pezzo non mancano i giudizi positivi, come non mancano quelli negativi per Macron e altri marchi.

  • Luca B.

    Sponsor entrambi orribili, sia intesi come sponso che per resa grafica, seppur leggermente meglio sulla away (che migliora però nettamente dallo scorso anno con la piacevole sorpresa dello scudo coi 4 mori) ma continua a sembrare una maglia da allenamento e non da gara.
    Preferisco la divisione a metà rispetto ai quarti anche se non si tratta di quella storica, però davvero eccessiva la presenza dello sponsor tecnico, davvero esagerato, come rimarcato da tutti, mi pare, questo per entrambe le versioni.
    Il colletto della 1a maglia è leggermente migliorato rispetto allo scorso anno, ma le cuciture mi paiono invece maggiormente visibili e meno nascoste.
    Il modello 1969/70 rimane sempre inarrivato come classe, non solo per i risultati sportivi, ma proprio perchè erano una figata.

    P.S. Non è vero che la maglia è sempre stata a quarti, ricordo delle foto di Suazo (non ricordo però l’anno esatto nè il fornitore) con la maglia a metà, seppur non così nette come ora, aveva degli inserti che di solito detesto.

    • karalis

      fino ai primi anni 90 è sempre stata a quarti, poi i vari sponsor tecnici si son divertiti a farla un po come volevano e di sicuro alla società andava bene così, ma si sa, cellino non ha avuto rispetto neanche dello stemma storico

      • Luca B.

        Si, chiaro, però a leggere i commenti si evinceva che la prima modifica fosse quella dello scorso anno.
        Comunque, le ho viste entrambe dal vivo questa mattina e devo dire che rendono sicuramente meglio rispetto alla foto.
        Non mi piace tanto la grafica dei 4 mori, troppo tozzi, quasi caricaturali (così com’erano in grande sulla maglia away dello scorso anno, è lo stesso disegno).
        La divisa home è quella che guadagna di piu’ dal vivo, anche se si ha l’impressione che la sistemazione dei due sponsor, sia un pò caotica, nel senso sono troppo staccati tra loro e creano l’effetto ottico di una striscia, questo soprattutto sulla maglia bianca… non so se si capisce bene che intendo.
        Sempre nella home non mi piace tanto il bordino di colore inverso a chiusura della manica.
        Secondo me manca un pò di caratterizzazioni particolareggianti, ad esempio sotto lo scudo potrebbero riportare delle scritte evocative, un pò come la juve per i 30 sul campo. Per Cagliari potrebbe essere un semplice rimando al mitico 1970 o all’anno della fondazione oppure qualche slogan in sardo, che sarebbe ancor piu’ caratteristico e mi pare ci sia l’imbarazzo della scelta.
        Confermo che i gemelli kappa sono molto invadenti.

        P.S. Che voi sappiate… esiste mica una versione senza sponsor? Lo scorso anno era possibile acquistarla…

        • karalis

          senza sponsor tirrenia cè, è la cosa che più conta

  • Mao

    Peccato che il Cagliari abbia ceduto alle lusinghe economiche del doppio sponsor (non entro nel merito della scelta scellerata di Tirrenia), per lo meno non vengono non vengono propinati su psichedeliche toppone, in nome di una presunta visibilità…
    Kappa è il mio brand italiano preferito, con una vestibilità ed una qualità dei prodotti che tutti dovrebbero invidiare. Per cui chiudo volentieri un occhio sui kapponi, qui purtroppo di proporzioni mastodontiche. Bella sia la home che la away: la prima per aver rotto gli schemi della maglia “a quarti”, esattamente come l’anno scorso, la seconda per lo stemma dei 4 Mori.

    • raido

      Il doppio sponsor in questo caso non è così male, non ci sono topponi o robe simili e risulta tutto più leggero e armonioso rispetto ad altre maglie come quella del Napoli (ma se gli sponsor sono proprio questi due, uno vicino all’altro…)

  • Ivan

    Giocare con questo caldo con un simile colletto, deve essere come avere la “garrota” intorno al collo…

  • raido

    Aldilà di tutto, c’è da dire che kappa ha usato un template nuovo ed esclusivo (per ora) per le divise del cagliari. Poi i materiali di kappa sappiamo tutti che sono di qualità sopra la media, dunque non è tutto da buttare.

    P.S. Voglio una maglia a quarti!!!

  • ferro

    la home sarebbe una gran maglia se:
    1-non ci fossero i kapponi
    2-non ci fosse il collo dolcevita
    3-lo stemma fosse sul cuore davvero
    la away sarebbe stratosferica se:
    1-non ci fossero i kapponi
    2-non ci fosse il collo dolcevita
    3-lo stemma fosse sul cuore davvero

    • alessandro

      ti sei dimenticato:
      4-se non ci fosse stato lo sponsor “tirrenia”

  • pongolein

    Doppia sponsorizzazione anomala, non collocandosi in maniera asimmetrica nella divisa non “rovina” più di tanto il disegno generale. A giudicare dai precedenti lavori di kappa, devo essere sincero, mi aspettavo di peggio! Non so giudicare il colletto, francamente è strano, non so come si sposi l’appendice rossa laterale sulla restante tonalità di blu, però potrebbe essere una buona soluziona. Premio la kappa con un 6,5!

    Passiamo alla questione del binomio regione sardegna-tirrenia…io sono sardo, e posso assicurarvi che questa due “aziende” (la prima è il marchio promozionale turistico della mia bellissima regione, quindi non una vera e propria azienda) si sono fatte letteralmente la guerra, in ogni sede. Tanto che la regione ha messo su una flotta alternativa per ovviare ai cronici disservizi che la tirrenia ci offre, con tanto di controquerele per abusi vari, eccesso di monopolio e bla bla bla. Insomma la questione è lunga, ma a mio avviso questo spiacevole inconveniente (che a mio avviso cellino ha architettato ad arte) è frutto dell’inesperienza di chi ha gestito la sponsorizzazione del cagliari per conto della regione. Molte volte i main sponsor delle squadre di calcio, o anche solo altri partner, inseriscono delle clausole per le quali non sarà mai e poi mai possibile che un azienda concorrente o rivale figuri come partner della medesima società. Faccio un esempio lampante, lo stadio della juve non potrà avvalersi di sponsorizzazioni diverse da quelle facenti parti del gruppo fiat nel caso dell’interessamento di una casa automobilistica o della nike nel caso ad esempio uno sponsor tecnico avanzi pretese per occupare spazi dello stadio.
    Insomma son cose delicate e se vogliamo dettagli, considerazioni che però chi investe milioni di euro in sponsorizzazioni dovrebbe conoscere.
    Comunque il mio è un parere personale.

    • Diego Contu

      Sono d’accordo con te, anch’io sono Sardo e sono arrabiato che ci sia la Tirrenia proprio affianco alla regione SARDEGNA. Penso proprio che la regione dovrebbe attaccare Cellino in tribunale. Siamo presi in giro due volte!!

    • DY

      Per quanto arrabbiati, dubito fortemente che la Regione Sardegna possa intervenire legalmente nei confronti del Cagliari per una questione di sponsor. Penso che, molto semplicemente, Cellino se ne fregherà… ricordiamoci che stiamo parlando di un presidente che da anni è in rotta con la politica locale per varie questioni (nuovo stadio in primis), e che la scorsa stagione non si è fatto problemi a trasferire la squadra a Trieste.

      • pongolen

        Non proprio in rotta…la questione stadio era calda con la passata giunta comunale, con la nuova si è iniziato dal nulla lasciato in eredità dalla passata gestione e non si è trovato un accordo. Ricordo che cellino alle regionali 2004 ha prestato la sua immagine per uno dei candidati, più che in rotta con la politica bisogna precisare che lui fa della politica uno strumento per i suoi fini, come fanno molti imprenditori, quando le cose non vanno bene è un attimo passare dall’altra parte.

        In ogni caso oggi al tg regionale si parlava della possibilità dell’interruzione del rapporto di partnership fra regione sardegna e cagliari calcio. Se un cavillo burocratico lo permetterà, sparirà la scritta sardegna a causa di questa discutibile scelta. Quella che per cellino è una mera questione di soldi, per la regione sardegna è uno smacco clamoroso.

  • Diego Contu

    Non mi piacciono per niente. Nessuna innovazione a parte lo stemma della divisa bianca. Sono dispiacciuto dalla Kappa che di solito lavora bene…Ci hanno ROVINATO la nostra classica maglia rosso-blu!
    Certa gente qua si permette di criticare Nike per le maglie di quest’anno che sono splendide! Le ho viste e toccate in negozio la seconda che va dal giallo all’arancione ricorda quella del 1992 ed è troppo bella.

  • SuperFity

    scusate ma sono l’unico che ha notato che il colletto è un po’ troppo a “lupetto”..un po soffocante…

  • Diego Contu

    Vuolevo dire le maglie Nike del Barcellona…

  • Giovanni

    mettono caldo solo a guardarle…

  • Uribe

    Maglia bianca spettacolare.

  • Torto #13

    Che peccato rovinare così due buone maglie… mi riferisco ai “Kapponi” sulle spalle, perché non metterli in piccolo come per la maglia home della Roma?
    A parte questo, se devo essere pignolo nella maglia home avrei diviso a metà anche il colletto nella parte centrale: metà blu e metà rosso ovviamente.
    La away ha lo stesso template della away della Roma, ma la apprezzo, mi piace (“Kapponi” a parte). Anche qui una mia pignoleria: bellissimo lo stemma con i 4 Mori, ma perché non contornarlo di nero per farlo risaltare al meglio?

  • gas27

    Non entro nel merito della questione sponsors perchè non conosco la situazione, dico solo che nelle maglie sono applicati leggermente troppo in alto però sono bene integrati.
    La prima non mi piace per molti motivi: ancora bicolore e non a quarti, loghi kappa veramente troppo grandi e colletto incomprensibile, tutto blu eccetto la righetta rossa… sulla parte rossa. Voto 5
    La seconda invece non è male, uguale alle away della roma che mi hanno già fatto una buona impressione, soprattutto per i bordomanica molto curati ma anche per il colletto, che con in mezzo un colore neutro è davvero carino…
    Voto 6,5

  • Karalis1982

    Da tifoso del Cagliari faccio due analisi. La maglia in se: ormai so che non rivedrò più (almeno in campo, io la custodisco nell’armadio e spesso la indosso) una maglia del calibro di quella Umbro dei primi ’90, a mio parere la più bella che abbiamo avuto..ma almeno evitare gli orrendi kapponi e riportare i f*****i quarti rossoblù nella maglia del Cagliari, che ha sempre avuto! Bella l’idea di riproporre i 4 mori come stemma (guarda caso, ultima apparizione nelle maglie Umbro citate prima).
    Gli sponsor: da sardo, è veramente inconcepibile che il logo Sardegna e il logo Tirrenia siano nella stessa maglia,quella del Cagliari per giunta..Il tam tam di proteste sulla rete è feroce (comprensibile),la stessa kappa dovràiniziare a preoccuparsi perchè di maglie del cagliari in queste condizioni se ne venderanno ben poche. La nota positiva? Per la prima volta vedo due sponsor applicati in maniera soft ,che non rovinano la maglia (parlando prettamente dell’aspetto grafico) ome invece accade nel 90 % delle maglie italiane

    • pongolein

      concordo su tutto, da sardo capisco quanto l’infelice scelta di cellino si rifletterà in malo modo su moltissimi aspetti anche extracalcistici, anzi, soprattutto.
      Però penso che il cagliari ha avuto molte belle maglie anche dopo il modello umbro al quale ti riferisci, anche la macron ha lavorato bene negli ultimi anni (se non altro, meglio di kappa!)

      • Karalis1982

        Si assolutamente. La macron e anche l’A-Line avevano fatto ottimi lavori

    • Diego Contu

      Sono d’accordo con te: le maglie Umbro erano bellissime pero io ho ancora una Errea del 94-95 che è bellissima, tutta brillante con lo sponsor Pecorino Sardo. Poi, se ricordo bene ha lavorato bene anche la Biemme che aveva riproposto i lacietti!!! Quell’anno anche una maglia (terza) arancione! Bellissime anche quelle dell’Asics…Questa rosso-blu mi dispiacce tanto!!

      • Luca_USA

        Io ho la errea del 93-94 della UEFA, con quello stemma atipico e bruttino. Ho anche una gialla da trasferta, Uhlsport.

  • sergius

    Non sono malaccio entrambe ma la home è pressochè identica a quella della passata stagione salvo il positivo ritorno al tradizionale logo. Sponsor osceni, carnevalesco il primo, kapponi come sempre ingombranti e sproporzionati.

  • karalis

    intanto la sponsorizzazione tirrenia stà creando un pandemonio, dichiarazioni contrariate del presidente della regione sardegna che sponsorizza il cagliari calcio, e anche la kappa a quanto pare vuole parlare con cellino forse per paura che il nuovo materiale non venga venduto come in passato

  • Checco

    Mi aspettaovo qualcosa di più quest’anno, soprattutto per la prima maglia: potevano fare almeno il colletto diviso in due a contrasto. La seconda non è male, più che altro per i 4 Mori. La Kappa mi piace molto, ma col Cagliari non è molto generosa.

  • SHOWDEBOLA

    Però il collo alto non spezzato tipo away Roma (inserti giallo-rossi su bianco)
    non è male dai

  • zero91

    per rispondere a chi ha detto che criticano la nike x le maglie del barcellona…x quanto mi riguarda sono una FIGATA!!!!!!!

    • shock82

      verissimo!!!

  • kay1981

    ma il colletto quanto cacchio è alto???sembra 1 dolcevita!! molto piu bella quella dello scorso anno

  • elkan

    ok la polemica sugli sponsor, ma almeno non sono appicciacati sulla maglia con delle pecette o cose del genere..di fatti la maglia non ci perde in estetica..

  • Biagio

    Inutile dire che la seconda è la stessa della Roma.. stesso template grazie!! Se vogliamo discutere qualcosa, possiamo discutere della scelta di non alternare i colori nella prima, e come al solito i logoni kappa inguardabili!

  • FERT

    Cose positive delle divise :
    – i 4 mori nella maglia away ( Il vero stemma Cagliaritano, sciupato dall’avvento di Reebok)
    Cose negative delle divise :
    – gli immancabili kapponi
    – la magla del Cagliari è a quarti non metà e metà
    – I colletti sono osceni
    – Odio quando le squadre riprendano le stesse maglie dell’anno precedente (usanza Nike), meglio non farle per il mio punto di vista.
    – Il doppio sponsor ( anche se c’è da dire che sono entrambi gli sponsor molto sobri, niente di stravagante, certo Sardegna si poteva fare monocolore, ma non è questo dettaglio a rovinare la maglia).

    • karalis

      lo stemma ovale fu voluto da cellino

    • FERT

      Pardon! Pensavo fosse stata Reebok!

    • FDV

      Le due versioni non si autoescludono. Da una parte la volontà di Cellino, dall’altro il fatto che Reebok a metà anni ’90 ha inscritto più volte gli stemmi delle squadre rifornite all’interno di scudi ovali: Liverpool, Bolton, Monza ed appunto Cagliari. Il peccato è che il Cagliari abbia mantenuto tale formato che mortifica i 4 mori.

  • Manuel

    Note negative:
    1) Colletti inguardabili, sembrano dei dolcevita
    2) Omoni Kappa
    3) Divisione meta e meta’ invece che a quarti come dovrebbe invece essere
    4) Logo della Regione Sardegna penoso (font anti-estetico e accostamento di colori casuale), ma ovviamente di questo non e’ responsabile il Cagliari Calcio che pero’ avrebbe almeno potuto evitare di scegliere la Tirrenia come secondo sponsor (i sardi non ne saranno sicuramente contenti…)

    Nota positiva:
    1) UNICA nota positiva su 2 divise e’ il simbolo dei 4 mori sulla quella away

    Ma e’ cosi’ difficile capire cosa vogliono i tifosi(che alla fine sono i clienti che spendono acquistando le divise)???? Io sono di origini sarde, basterebbe che la divisa avesse i 4 mori fatti bene sul petto, la divisione a quarti e magari lo sponsor Ichnusa, sarei disposto a pagarla anche 100€!!!!!!!!!!!

  • birra

    al di la’ ..di simboli e stemmi…io direi che la cosa ..imbarazzante è la maglia kappa di per se ….ragazzi ma possibile che da dieci anni a questa parte facciano sempre le stesse maglie…. ma la givova ,la legea ..è quest’anno anche la royal con l’empoli secondo me …superano alla grande la kappa….

  • luca10

    bello lo stemma della seconda
    per il resto sempre le solite maglie kappa
    1a 6/
    2a 7

  • ccc

    on mi piaccino, troppo semplice la home, brutta la away

  • Ste79

    colletto inguardabile!!!

  • ale

    Prescindendo da come la Tirrenia abbia trovato 250 mila euro (bilancio sempre in rosso,che lo si creda o no,ripianato dallo Stato) da dare al Cagliari,il nuovo sponsor si inserisce bene nella maglia. Peccato,i 4 mori nella maglia rossoblù mi avrebbero fatto soprassedere sull’ingombranza dei kapponi…

  • Marco_78

    Io trovo bellissima l’idea della maglia bicolore invece dei soliti quarti. Una scelta che lo scorso anno mi colpì per il coraggio di osare e di cambiare qualcosa. Non era facile inventarsi qualcosa di innovativo. Da tifoso blucerchiato avrei voluto lo stesso colletto per la mia Samp, perlomeno con i sardi la Kappa ha utilizzato un nuovo template (la Samp ha sistematicamente riciclato il modello dell’anno precedente della Roma sintomo di poca attenzione per la mia squadra. Mi aspetto il prossimo anno il colletto tradizionale usato da De Rossi e compagni in questa annata…).
    La away è semplice e il logo storico molto bello. Per quanto riguarda gli sponsor sono ormai la rovina del calcio moderno, non solo in Sardegna. Perlomeno non sono stati applicati i soli topponi termosaldati…

  • Becks

    Maglie tutto sommato accettabili, se non fosse per quei colletti a lupetto…la prima metà-e-metà è accettabile, la seconda mi piace soprattutto per la presenza dei quattro mori.
    Peccato, come dicevo, per quei colletti inguardabili e per il logo della Tirrenia (ma pur sempre soldi sono)…sui kapponi bisogna chiudere un occhio

  • Perso70

    Che schiffoooo…Tirrenia sotto Sardegna.
    Ma come si fa??? uno Sponsor Napoletano, di una Ditta che ha trattato sempre
    male i Sardi, ed che ha un servizio penoso sulle Navi….
    Ma si puo abbasarsi a questi Livelli a Cagliari? Da male in peggio….

    • passionemaglie.it

      Il fatto che sia napoletano non è rilevante, almeno su questa pagina.

      • elkunazzurro

        Eeh Matteo..però tu nemmeno li elimini questi commenti così privi di senso e così squallidi???

      • passionemaglie.it

        No, non sempre cancello, serve da esempio per chi ha scritto il commento e per chi legge.

  • Perso70

    Chissa se la Tirrenia paga lo Sponsor al Cagliari con i soldi della Regione Sarda???? mi resta il dubbio….

    • karalis

      no con i soldi dello stato, ma visto che lo stato ci deve un bel po di soldi è uguale

  • zagorakis

    Ancora una volta una maglia a metà invece che a quarti, però almeno questa volta ci sono i bordomanica a contrasto, il colletto lo si poteva fare rossoblu invece che blu creando più armonia, brutti i kapponi al posto dei kappini. Meglio la bianca con i 4 mori e i dettagli rossoblu su collo e maniche che lo scorso anno mancavano (esclusi i kapponi sui fianchi). Sugli sponsor non entro nel merito della questione, dico solo che esteticamente si integrano bene visto la recente moda di far esaltare gli sponsor con toppe orrende

  • Swan

    L’unica cosa positiva che salvo in questi due kit del Cagliari e’ lo stemma con i quattro mori, che peraltro dovrebbe essere il crest ufficiale del club al posto di quello ovale. Per il resto, dalle casacche Kappa alla diatriba Tirrenia-Regione Sardegna, una tristezza totale.

  • raido

    Con quel colletto così alto mi fa pensare molto a qualcosa di Hi-Tec. Magari dopo le kombat del 2002 poi copiate da mezzo mondo (*cough*”adidas”*cough*), kappa è pronta a lanciare una nuova moda!… (speriamo di no).

  • achir97

    mah…sono quasi uguali all’anno scorso. sono decenti, kappa poteva fare decisamente meglio.

  • Alberto

    Splendida maglia..
    Ok, uguale a quella dell’anno scorso ma molto molto bella..
    Promossa!

    • walter

      concordo pienamente , sono molto belle , sopratutto la bianca .

  • Luca B.

    A proposito di sponsor, sono partite subito le parodie

    Magari qualcuno dovrebbe un pò interrogarsi sulla sua immagine pubblica… o no?

  • SuperAlee
    • Paninho Santos

      Non ho capito, rinnovare il contratto con Kappa e’ una brutta notizia? La Kappa produce prodotti che da un punto estetico potrebbero non essere graditi dai tifosi (non da me), ma che da un punto di vista qualitativo sono ottimi per i giocatori (maglie molto leggere e traspirabili), cosa ben piu’ importante per il club.

      • SuperAlee

        onestamente le maglie non mi dispiacciono anche se in passato ho visto lavori migliori e sopratutto diversi da altri club che condividevano lo stesso marchio…ora devo quindi spendere 80 euro all’anno per i prossimi sei anni (sono cagliaritano e da un decennio a questa parte acquisto la maglia ufficiale del cagliari) per un prodotto fatto a stampino con le maglie di altri club cambiando solo i colori sociali e lo stemma…poi chiaro non è solo un problema della kappa ma il prezzo è alquanto eccessivo…

        • Paninho Santos

          Io credo che oggigiorno ogni azienda, chi in maniera piu’ evidente e chi meno, produca maglie con lo “stampino”. Non solo Kappa, ma anche Puma, Legea, Nike e le tanto acclamate (anche se in maniera meno marcata) Macron o Adidas. Strategia per mantenere il costo di produzione basso. Il fatto che le maglie Kappa siano costose, inutile negarlo, e’ vero. Cosa dirti? Dispiace, non comprarle ogni anno, magari a lungo andare abbasseranno i prezzi

        • SuperAlee

          infatti ho specificato che il problema delle maglie tutte uguali non è solo del brand che sponsorizza il Cagliari…sollevo casomai il problema (credo che i tifosi di Toro, Roma, Samp o Siena siano d’accordo) che il prezzo è esorbitante considerando che entrando in un negozio di articoli sportivi una maglia del Barça costava una decina di euro in meno…poi ci mancherebbe, benvenga un marchio che ha sponsorizzato in passato grandi club a livello mondiale…non è chiaramente il miglior modello che uno sponsor tecnico abbia mai prodotto per i rossoblù ma nemmeno il peggiore…ripeto per quanto si spende penso si sarebbe potuto migliorare un pochino rispetto alla scorsa stagione…

      • Karalis1982

        A me non dispiace il rinnovo con la kappa, il materiale tecnico è ottimo e mai come la stagione passata ho visto, allo stadio e non solo, tantissima gente indossare materiale ufficiale (maglie,felpe,tute,polo..). E’ anche vero che i prezzi sono un po eccessivi

  • http://Yahoo Eugenio

    Strano che Cellino accetti uno sponsor del genere, comunque maglie buone.
    VOTI: 8 8

  • Gianluca

    Due considerazioni:
    1. Se si muove l’ufficio relazioni pubbliche per qualche critica su un sito, o non hanno niente da fare, o il sito è ritenuto ad alta frequentazione e di grande seguito.
    2. Le maglie a me piacciono, la rossoblu così fatta è più riconoscibile rispetto a quelle del Genoa. Non credo inoltre che sia uno stravolgimento, quindi ritengo positiva la scelta di rimanere con le due metà.

    • Karalis1982

      Allora proponiamo ai pisani di fare la maglia a rombi neroazzurri così è ‘più risconoscibile’ ripetto a quella dell’Inter,e ai foggiani di mettere le righe in orizzontale così è’più riconoscibile’ rispetto a quella del Milan.La maglia del Cagliari è a quarti, è sempre stata così, quindi è in effetti uno stravolgimento

      • Gianluca

        Mi sembra che tra i tuoi esempi e la scelta di non invertire i colori nel retro della maglia ci sia una differenza fin troppo facile da capire. Poi se tu ritieni che la maglia debba essere sempre fedele a se stessa ti posso benissimo capire. Io non sono sardo né cagliaritano, perciò non ci vedo questa grande blasfemia. Detto questo, credo che se fossi tifoso di una squadra i cui colori sono uguali o quasi di una società ben più famosa come le squadre che citi tu, auspicherei qualcosa di diverso, come la maglia dell’Udinese di Zico o anche le ultime due dell’Atalanta.

        • Gianluca

          Mi scuso per l’italiano poco elegante che ho usato ma son di fretta.

  • http://WWW.PASSIONEMAGLIE.IT GIANNI

    VOLEVO METTERE LO SPONSOR SAMMONTANA

  • gabbibbo71

    Prima maglia senza voto, perché rispetto allo scorso anno cambia solo il collo.

    Seconda maglia 7 e 12, ma faccio notare che i quattro mori lo scorso anno campeggiavano a pieno petto sulla maglia away, quindi la trovo una diminutio.

    Spero poi che non debba ricorrere alla maglia tutta blu dello scorso anno, mi sembra una maglietta da allenamento. Meglio rossa, a Pescara e Lazio, per esempio.

  • andrews

    ma sono l’unico che non capisce l’utilità della 4a maglia?????? a cosa serve se c’è già una terza??? è come se il milan ha la maglia classica home e away con la third nera e 4a rossa!!!!!!

    • DY

      Marketing. Vendendo 4 magliette si guadagna di più che vendendone solo 3 😉

  • William

    Tutto sommato bella la away. La home mi sa di già visto (ma del resto quando parliamo di Kappa e Puma è sempre così).

    Menzione speciale per il simbolo sciolto dei 4 mori.

  • Danilo

    Andrews… sono l’unico che non capisce che disturbo possa arrecare una quarta maglia?

  • M23

    la quarta maglia avrebbe un senso se il portiere usasse a rotazione tutte le maglie . vedi esempio sampodoria che ha 4 maglie , una fissa del portiere e , in caso di bisogno , usa la prima , la seconda o la terza .

  • rudiger

    Personalmente preferisco le maglie rossoblu divise a metà, come questa, peró sono dell’idea che se i tifosi la vogliono a quarti vada fatta a quarti.
    Se la prima e la seconda si scambiassero gli stemmi migliorerebbero entrambe: la croce con i mori spiccherebbe sul blu, e l’ovale rossoblu richiamerebbe la prima maglia sulla away.
    A me il colletto alto piace, evita la visione di canotte sottostanti e torna utile in inverno. Mi piace anche il collettus interruptus bicolore come per la roma.
    Il tutto peró è rovinato dai soliti capponi, dal doppio sponsor e dalla scritta sardegna in technicolor.

  • roberto

    La Tirrenia sulle maglie del Cagliari è un insulto a tutti i sardi

  • Luca B.

    Ma in quelle 2013/14 si torna ai “quarti rossoblu” mi pare, no?