SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Sponsorship d’eccezione in casa Carrarese: il sodalizio di proprietà di Gianluigi Buffon ha infatti ufficializzato di aver sottoscritto un accordo di sponsorizzazione con l’iberica Joma, avvalendosi della collaborazione di Studio Sport, rivenditore che si occuperà della gestione del fabbisogno del club.

Presentazione maglie Carrarese-Joma 2014-15

Durante la scorsa settimana è avvenuta la presentazione ufficiale dei kit home e away per la stagione 2014-2015, presso il terreno di gioco dello stadio Dei Marmi di Carrara, alla presenza di Alessandro Annibale, responsabile commerciale di Joma Italia e delle massime cariche del club carrarese.

Conferenza divise Carrarese 2014-2015

Joma propone un ritorno allo stile classico e colorazioni tradizionali, riproponendo per la divisa casalinga l’iconico blu royal, soppiantato da un discutibile navy durante buona parte della scorsa stagione, impreziosita da dettagli gialli, che fanno ulteriormente risaltare un colletto vintage bicolore, salutato con estrema soddisfazione da tifosi e simpatizzanti.

Prima maglia Carrarese 2014-2015

Sul retro, oltre alla numerazione, anch’essa di colore giallo, spicca il ricamo Carrarese Calcio 1908, realizzato in corsivo nella porzione di maglia sottostante al colletto.

Font numeri Carrarese 2014-15

Ritorna l’indiscusso predominio del colore giallo nella seconda maglia proposto dall’azienda di Portillo de Toledo, realizzato utilizzando un template lineare, caratterizzato da un colletto a V royal e da porzioni anch’esse blu, disposte sui fianchi, sulle spalle e sulla parte alta del retro, in cui alberga il ricamo Carrarese Calcio 1908, già presente sul kit home.

Seconda maglia Carrarese 2014-15 gialla

Ecco le dichiarazioni dei protagonisti:

Alessandro Turotti, direttore generale del club: “Quest’anno abbiamo concluso un accordo con Joma, che sarà  il nuovo sponsor tecnico della Carrarese Calcio 1908. La Società lo scorso aprile ha indetto il concorso “Disegna la nuova maglia della Carrarese Calcio”, permettendo ai tifosi di decidere lo stile della maglietta per la stagione 2014/2015. Gli elaborati grafici presentati sono stati valutati e la giuria ha premiato il lavoro di Simone Fantoni. Si è cercato di privilegiare il modello grafico che richiamasse in maniera più diretta uno stile classico rievocativo della storicità della maglia da gioco della Carrarese Calcio. Importante novità di quest’anno è la possibilità di lanciare il merchandising attraverso Studio Sport, che sarà il negozio ufficiale dove poter acquistare i prodotti Carrarese Calcio (tra cui anche le maglie). Ringrazio pertanto il responsabile commerciale di Joma Italia, il Sig. Alessandro Annibale e il Sig. Davide Corti (Studio Sport) per questa nuova partnership.”

Alessandro Annibale, responsabile commerciale Joma Italia: “Joma è un’azienda nata nel 1965 in Spagna e da 10 anni è presente in Italia. Attualmente sponsorizza alcuni club di Serie A, come la Fiorentina e il Palermo, e ad oggi anche la Carrarese Calcio. Attraverso l’accordo con Davide Corti di Studio Sport abbiamo lanciato un nuovo punto vendita per lo sviluppo del merchandising, dove la tifoseria troverà i  prodotti Joma e Carrarese Calcio.”

Fabio Sebastiani, responsabile marketing del club: “Siamo contenti di aver riportato sulla maglia i colori storici identificativi della Carrarese: l’azzurro rispondente alla tradizione del club e il giallo, presente all’interno della ruota, simbolo della città di Carrara e della Carrarese. Questa maglia rispetta uno stile di classicità, anche in base all’elaborato grafico di Simone Fantoni, il colletto vintage è impreziosito dalla scritta ricamata Carrarese Calcio 1908. Una maglia all’avanguardia sia per la vestibilità che per i materiali con cui è stata realizzata: poliestere interlock. Come già detto prima, quest’anno intraprenderemo la via del merchandising, offrendo agli abbonati uno sconto del 10% sul prezzo della maglia.”

Cosa ne pensate del lavoro di Joma per la Carrarese?

  • Stavrogin

    Un commento si impone: ottimi i calzoncini del kit away.

    • Flying fenders

      In effetti spettacolari, temo tuttavia che addosso ai calciatori perdano tutto il fascino…

    • William

      Stavrogin hai vinto!! ahahahah

    • Jack

      semplice,puliti e senza troppi fronzoli…insomma come mamma li ha fatti

    • SkylineJ

      Quando hai un paio di gambe come quelle non servono pantaloncini, credo sia un reato previsto dal codice penale

      • Franz

        Per una volta non ci si lamenta delle maglie indossate dalle modelle! E parlo solo di maglie…

    • Nonno Festa

      Tutti che si lamentano delle maglie indossate da modelle per la scarsità di visibilità (colpa dei capelli) ma ora dei pantaloncini non si discute eh?

  • http://www.irelandshirts.com/assets/image/Crest%202.JPG out of mind

    Finalmente la Carrarese torna ai suoi colori. Con il blu navy delle scorse stagioni non sembrava lei.

    • FERT

      Concordo

  • sergius

    Si, un doveroso ritorno i veri colori sociali, quelli amati dai tifosi. Belle maglie.

  • squaccio

    Meglio queste che le maglie della Fiorentina…

  • hernam

    la away è troppo lunga, va accorciata.
    E poi va rifatta la presentazione

    • Geeno Lateeno

      Beh già che siamo allora andrebbe anche un po’ ristretta…
      (Temo che questo post sia l’inizio di una deriva pericolosa o per lo meno OT…)

  • Alberto

    Maglie davvero davvero anonime.. Sembrano quelle maglie un pò lunghe e grosse degli anni ’90..

    La Joma ha davvero fatto passa da gigante.. Ma indietro!
    Sembra che ha fatto in generale per tutti i club le maglie negli ultimi giorni giusto da presentare qualcosa..

    • Luigi delle Bicocche

      Si, quella del Palermo l’hanno rifinita di notte stampando l’aquila a caldo.
      Il tempo di catturarla sulle alte vette…

      • Alberto

        Ahahaha!
        Cmq quella del Palermo, tra tutte quelle che ho visto della Joma, è la più interessante..

  • Riccardo

    Maglie anonime…modello brutto..semplici e banali..
    Commento positivo..bella la parte sotto del away!!

    Home: 4,5
    Away: 4

  • vittorio

    Mmahh! Giusto per dovere di cronaca, immagino….

  • Luigi delle Bicocche

    Maglie di catalogo.
    Fossero state presentate complete di short e calzettoni magari su due calciatori a riempirle tutte e non stropicciate avrebbero figurato meglio.
    La vestibilità su questi due scriccioli, non può che risultare enorme.

  • Tux

    alla modella della away starebbe bene anche il mio pigiama di riserva. e quello le braghette le ha

  • riky nova

    La gialla è uguale alla maglia della squadra del mio paese…seconda categoria. ..

  • Mr. Simpatia

    Molto meglio di quelle Givova

  • Swan

    Maglie e presentazione di rara tristezza mitigata dalla tipa praticamente in mutande.

    • Ivan

      Quoto!

  • anthony

    l’unica cosa bella sono le modelle,
    le maglie da catalogo, anonime.
    HOME 4,5
    AWAY 4,5

  • aldo

    Belle maglie, semplici e prive di fronzoli, anche i colori sono ottimi, da vedere come diventeranno con l’aggiunta degli sponsor. La maglia home ha una linea abbastanza tradizionale con colletto che ricorda le maglie di qualche anno fa. Apprezzo i numeri gialli che riprendono i colori sociali e non bianche come accade con altre maglie stesso discorso per l’Away (in blu naturalmente)

    Home 8
    Away 7

  • rudiger

    Nessuno (nemmeno chi ha scritto l’articolo) ha sottolineato il dettaglio dello stemma societario inserito nei numeri sulla schiena… capisco anche che alzare gli occhi fin lassù non è facile 🙂
    Comunque un dettaglio da Serie A (e neanche è detto).

  • Daniele Costantini

    Visto che sembra essere diventato l’argomento premimente di questo post… bellissima ragazza 😉 . Scherzi a parte, due buone maglie ma, onestamente, due template arcinoti di Joma; d’altro canto, siamo pur sempre in Lega Pro, e a meno di contratti diretti… Tuttavia, proprio in questo senso, trovo ‘strano’ che il patron Buffon non abbia mai pensato – o provato – a vestire la Carrarese col marchio (Puma) di cui è testimonial a vita.

    Tornando al lato estetico, come hanno già fatto notare, la principale nota positiva è il ritorno allo canonica tonalità di blu/azzurro del club; è comunque apprezzabile la personalizzazione dei numeri di maglia con la storica ruota.

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    Finalmente è tornato il blu della Carrarese, cioè il royal.
    Il lavoro svolto da Joma in collaborazione con Studio Sport mi pare buono, basato sulla semplicità ma attento ai particolari di personalizzazione. Il template della home è abbastanza semplice e vintage, mi piace. La away gialla non mi esalta moltissimo, ma ci può stare. Non mi piace la font dei numeri, troppo grandi e bombati.

  • Homeaway

    Tanta roba per una squadra di Lega.
    Provate un po’ a farvi un giro anche solo in serie B o anche in A (vero Cesena?)
    Non vinceranno l’Oscar ma per la categoria decisamente oltre la sufficienza.
    E poi se attinge dal catalogo Nike sono capolavori di semplicità’ se lo fanno altri uno schifo!
    Poco poco marchisti a prescindere?