SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Il Chelsea ha presentato ufficialmente la nuova maglia 2013-2014, preceduta nei giorni scorsi dall’emozionante campagna “It’s blue, what else matters?“. Il video con protagonisti le stelle del Chelsea ha riscosso un notevole successo in tutto il mondo ed ha scatenato un lungo fiume di commenti sui social network.

Al termine si invitavano i tifosi a ordinare il kit senza vederlo e come leggerete più in basso uno di loro ha avuto una fantastica sorpresa.

Nella campagna di comunicazione sono coinvolti John Terry, Juan Mata, David Luiz, Gary Cahill, Fernando Torres, Demba Ba, Eden Hazard, Oscar e Petr Cech.

La nuova divisa segna il ritorno dello stemma ai quattro colori originari con l’abbandono dell’oro. Il bianco è stato utilizzato per adornare lo scollo a V, l’orlo delle maniche, il logo adidas e lo sponsor Samsung.

Chelsea home kit 2013-2014

Adidas ha voluto dare un tocco retrò alla maglia con delle righine verticali sulla parte frontale, una sorta di pinstripes tono su tono.

I calzoncini sono blu con un profilo bianco in fondo e lo stemma societario ricamato sulla gamba destra. I calzettoni sono disponibili nelle colorazioni bianco e blu, entrambi con le iniziali del club ‘CFC’ apposte sulla tibia.

Maglia Chelsea 2013-2014 adidas

Chelsea calzoncini calzettoni home 2013-2014

Adidas ha incorporato le migliori tecnologie applicate al calcio: TechFit aiuta a stabilizzare la muscolatura e migliora la postura per generare maggiore accelerazione e massima potenza; Climacool, una combinazione di tessuti in mesh che consentono all’aria di entrare a contatto con la pelle e trasportano il sudore all’esterno.

Torres e Cech con le divise del Chelsea 2013-14

Divisa portiere Chelsea 2013-2014 adidas

Petr Cech ed i suoi compagni di ruolo hanno a disposizione un kit giallo con inserti neri su maglia, pantaloncini e calze. Qui lo stemma del Chelsea rimane monocromatico in nero.

Torniamo alla sorpresa di cui parlavamo all’inizio che ha avuto come protagonista Juan Mata, il numero 10 del Chelsea. Il calciatore spagnolo ha vestito i panni del fattorino e si è recato personalmente presso il luogo di lavoro di uno dei fans che ha aderito alla campagna “It’s blue, what else matters?”, ordinando la maglia prima del lancio e senza mai averla vista in foto.

Nel video è palese lo stupore e l’imbarazzo del giovane che non si aspettava una consegna così speciale. I due hanno poi scambiato due palleggi in strada prima di salutarsi.

Cosa ne pensate del nuovo kit e della campagna promozionale dei Blues?