SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Il Monza e Live Onlus aggiungono un capitolo alla saga dei “Christmas kit” 2013, inaugurata da Atalanta e ChievoVerona. Il club biancorosso ha deciso di sfidare il Renate domenica 22 Dicembre con una maglia speciale prodotta dallo sponsor tecnico Acerbis.

Il modello è quello della seconda maglia 2013-2014, interamente bianco, decorato dal rosso natalizio delle applicazioni. Sul cuore campeggia lo stemma dei brianzoli, opposto allo speciale logo celebrativo disegnato da Luca Capelli di Ragù Adv.

Maglia Monza Christmas Match 2013

Logo Natale maglia Monza 2013

Più in basso lo slogan Stop Racism, voluto quest’anno fortemente dal presidente Anthony Armstrong-Emery al posto di uno sponsor commerciale.

Al termine della gara tutte le maglie utilizzate, rigorosamente non lavate come impone la regola dei collezionisti, saranno raccolte dagli addetti di Live Onlus. Successivamente le stesse verranno battute all’asta tramite l’account eBay dell’associazione benefica; il ricavato servirà a finanziare il progetto “CuoreBattiCuore” che continua a donare decine di defibrillatori a istituti scolastici o associazioni sportive.

  • Genny

    Si sentiva proprio il bisogno della scritta contro il “rassismo”

    • adb95

      chiedo umilmente scusa ma non l ho capita…

  • squaccio

    http://www.foggiasport24.com/wp-content/uploads/2013/08/nuova-maglia.jpg
    Il bello (o il meno peggio visti gli ultimi esempi) delle maglie natalizie è che siano curate e magari diverse cromaticamente, pur rischiando di essere esagerate.

    Questa è il polo opposto: è una semplicissima maglia da catalogo con i loghi e stemmi vari.

    La maglia in foto in alto nel mio msg è del Foggia: è una provvisoria che indossò ad agosto prima che arrivasse la fornitura completa ed è identica a quella del Monza (ovviamente al netto di stemmi e sponsor).

    Cioè si sono veramente sprecati……….
    solite cose all’italiana dove la moda “natalizia” è arrivata anni dopo le altre nazioni ed ha il concetto italiano di presa in giro.
    Cioè riciclare maglie che nessuno comprerebbe con la scusa che sono natalizie.
    Magari a 70 euro.

    • Niccolò Nottingham Forest

      Firmo tutto !

  • Jak Carate Brianza

    Dovrebbero fare un’iniziativa anche per…CARNEVALE

  • MR.74

    Credo che Niccolò Nottingham Forest abbia detto tutto, condivido e sottoscrivo, e’ un’autentica presa in giro di marketing all’italiana…certe cose o si fanno x bene o meglio evitare….perché a fronte di tanti polli, c’è sempre qualcuno che ha un minimo di cognizione e buon senso da non farsi intortare, e soprattutto da non buttare via soldi x una baggianata.

  • sergius

    Cosa non fanno per fregare i soldi alla gente! Adesso pure la scusa dello slogan contro il razzismo nella maglia celebrativa del Natale. Maglia in ogni caso anonima e da catalogo. Ma chi se la compra?

    • Passione Maglie

      In realtà lo slogan contro il razzismo è presente in tutte le partite del Monza, per il resto nessuno è obbligato a fare acquisti e di conseguenza nessuno viene derubato.

      Una doverosa precisazione: è la seconda maglia del Monza 2013-14, ma sono d’accordo sul fatto che sia del tutto anonima e poco curata.

  • LM

    Boh, è una maglia bianca presa dal catalogo Acerbis, ed è pure un bel pò datata, tipo 2010 o 2011, ma spero di sbagliarmi. L’unica cosa particolare è la scritta Acerbis dorata, tutta un’altra cosa rispetto alla toppa gialla. Per il resto nulla, marchi e scritte in rosso, che comunque rendono la maglia un pò più natalizia, ma mi sembra inutile dire che il risultato non è dei migliori. A mio parere buona, ma non ha nulla di particolare che celebri le festività natalizie, se non quell’alberello. Peccato, impietoso il confronto dei completi attuali con quelli precedenti, quelli del centenario, davvero belli e classici…con Adidas che aveva sfornato dei completi meravigliosi.

  • rudiger

    Originale e gradita come la candela profumata che ti regala il capoufficio.

  • magliomane

    Ma basta con sti christmas match!!!!!!
    Da dove le tirano fuori ste menate lo vorrei proprio sapere…

    PS: Maglia orribile. Scritta antirazzista patetica.

  • Swan

    Una maglia che non si può vedere ne commentare.

  • http://www.onluslive.org LIVE ONLUS

    Live Onlus vuole precisare una cosa: non si tratta di una maglia celebrativa, intesa come quella recente di Chievo o Parma. Si tratta semplicemente di una scritta (in questo caso l’albero stilizzato con la data del match), applicata su una maglia già ESISTENTE (la away del Monza), che i biancorossi utilizzeranno in casa solo per un discorso di forniture, in quanto la classica maglia rossa è limitata (le maglie saranno poi piazzate in asta e non pià utilizzate).
    Per poter realizzare invece una maglia celebrativa, unica, ci si deve chiaramente organizzare con larghissimo anticipo.

  • P21

    Ma perché qualcuno scrive sempre che sono iniziative per fregare soldi ai tifosi? Se ti piace e la vuoi comprare la compri altrimenti nessuno ti costringe a farlo!

    • sergius

      Considerato che tra quei “qualcuno” ci sono anch’io ci tengo a precisare la mia opinione. La maglia è un simbolo, ad essa ci si appassiona proprio perchè è la bandiera della propria squadra. Che ogni anno cambi fa parte della logica delle cose, che ne facciano una diversa ogni mese con la scusa di celebrazioni e amenità varie, la trovo una forma di speculazione ai danni degli appassionati. Che poi uno è libero di acquistarla o meno non c’è dubbio, ma uno è altrettanto libero di criticare e ritenere che sia una cosa sbagliata.

    • Passione Maglie

      Certo sergius, ma scrivere che sono iniziative per rubare soldi ai tifosi va oltre la semplice critica. Già cambiando la parola “rubare” andrebbe meglio.

      L’iniziativa dà l’opportunità di comprare la seconda maglia del Monza, indossata, e di fare anche del bene. Senza nessun furto 😉

      • sergius

        PM, ho semmai usato il verbo fregare e non rubare, a voler sottolineare che dietro i pretesti della maglie celebrative c’è una chiara intenzione di invogliare gli appassionati a comprare durante l’anno altre maglie oltre quella di inizio stagione. A monte c’è quindi la fregatura, rubare è un’altra cosa. Queste maglie a mio avviso sono chiare forzature tendenti più che altro più ad interessi di mercato che non a reali iniziative benefiche o davvero celebrative, tutto qui. E’ chiaro che il mio concetto più volte scritto a commento di altre maglie non si riferisce solo a questa maglia del Monza, è una mia libera opinione, poi ne possono fare a centinaia, ci mancherebbe.

  • Tux

    e questa sarebbe una maglia celebrativa?
    se vuoi spillare qualche soldo in più inventandoti una maglia celebrativa giusto perché è natale, dovresti quantomeno impegnartici, però. una maglia da catalogo totalmente bianca con un alberello di natale appiccicato è ampiamente al di sotto del limite della decenza.

  • Live Onlus

    Ripetiamo: NON é una maglia celebrativa!
    L’anno scorso – impegnandoci – abbiamo realizzato quella della Pro Patria.
    Ma qui non si tratta di impegnarsi o non impegnarsi, ma di celebrare il Natale con un logo sulla maglia e raccogliere fondi per i Defibrillatori. Nessuno ci deve guadagnare o “rubare” soldi.
    Live raccoglie in questo modo fondi e dona Defibrillatori: sono già 52 gli apparecchi regalati a Scuole o associazioni sportive

  • rudiger

    C’è stato un po’ di fraintendimento: il titolo ha fuorviato mettendo gli utenti di PM in “modalità maglia celebrativa” e invece è una normale maglia che, per raccogliere fondi per beneficienza è stata privata dello sponsor (ottima cosa), dotata di slogan anti razzismo (che non fa mai male) e logo natalizio, per poi essere indossata in campo e messa all’asta come “indossata”.
    Per riassumere: maglia così così (ma è quella che è) iniziativa benefica e dunque condivisibile.
    Buon Natale e, se mi dovesse servire, spero di trovare al momento giusto uno di quei defibrillatori che vengono acquistati grazie a queste maglie “così così”.

  • Renato

    Rispetto e ne fa onore l’iniziativa ma sono troppe non pervenute

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    Non è una maglia celebrativa con il logo “Christmas Match” realizzato ad hoc? A me pare una maglia appositamente adattata, quindi se non volete chiamarla celebrativa chiamatela speciale. Risultato: è comunque una maglia ad hoc per il Natale. Già sono contrario a maglie celebrative per ragioni che col calcio non hanno nulla che fare… figuriamoci poi se la casacca è da catalogo e tutta bianca. Avrei preferito la normale maglia del Monza senza logo “Christmas Match” e con logo “Live Onlus” e “CuoreBattiCuore”.
    Cos’è ‘sta maglia bianca così adattata? Sembra fatta tanto per…
    L’unica cosa buona è che il ricavato della vendita delle maglie servirà a finanziare il progetto “CuoreBattiCuore” che continua a donare decine di defibrillatori a istituti scolastici o associazioni sportive.
    Maglia: voto 0
    Iniziativa “CuoreBattiCuore”: voto 10

  • Jak Carate Brianza

    Il MONZA ha perso e pure l’ATALANTA…con queste maglie

  • F093

    Colgo l’occasione di questa maglia natalizia,
    per augurare all’immenso PM, a tutto il suo staff, a Rudiger, a FDV, a squaccio, a Niccolò Nottingham Forest e a tutti gli altri utenti e commentatori di questo sito, i migliori auguri di BUON NATALE!!!.

    Che possiate tutti trovare sotto l’albero quello che desiderate, magari -perché no- proprio quella vecchia maglia che da calcio che tanto agognavate da ragazzini!!!!!

    F093
    old style

  • IO

    Rivogliamo la maglia centenario del Monza.

    altro che questo SCEMPIO

  • oro1927capitale

    Va bene la pulizia, ma qui si esagera

  • Pingback: Camisa Natalina do AC Monza Brianza | Minhas Camisas()