SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

A distanza di qualche giorno l’una dall’altra sono state svelate le maglie del Club Brugge 2012-2013 Puma, più noto come Bruges.

Kit casalingo caratterizzato dai colori iconici del club, blu e nero, con colletto alla coreana visto in quasi tutte le squadre marchiate Puma, ma senza righe in contrasto. Lo stemma del club è ricamato sul cuore, opposto al logo Puma in bianco, quest’ultimo presente anche sulle maniche con orlo nero.

Bruges prima maglia 2012-2013 Puma

I calzoncini sono neri, così come i calzettoni che in più hanno una fascia blu all’altezza del polpaccio.

Modello da trasferta giallo a girocollo con inserto nero che scende dalla spalla sinistra, all’interno del quale ritroviamo lo stemma societario. Sempre gialli sono i pantaloncini ed i calzettoni.

Club Brugge divisa trasferta 2012-2013

Ben integrato lo sponsor Belfius, senza “pezze” o riquadri discutibili come sfondo, ma ripetuto anche su maniche e retro. La parte posteriore del colletto ospita la scritta “No sweat/No Glory”. Nomi e numeri con font Puma Gaffer nei colori bianco e nero.

Da pochi giorni entrambe le divise sono disponibili presso lo store ufficiale.

  • Gaetano

    Ci avrei scommesso che avrebbe avuto questo modello…maglie puma tutte uguali, è uno scandalo.

    • W.J. LEE

      lo penso anch’io

    • Alessio

      Davvero una vergogna, uno scempio.

    • Shock82

      Quella gialla l’avrei vista bene come prima maglia del borussia Dortmund

  • vigne

    che bella la prima 🙂 bei colori 🙂
    no dai, comunque mi piacciono

    • adb95

      beh guardando l’avatar che hai… Scherzi a parte le tonalità della puma sono QUASI sempre buone (quel giallo non si può guardare) In sostanza bene la prima, malaccio la seconda

  • danycrash

    puma sta usando lo stesso modello per tutte le maglie

  • Wario

    belle… certo che la fantasia non è di casa… ahahah

    • Sirio

      D’accordissimo i modelli sono sempre uguali però molto bellini

  • Matteo23

    La prima l’avrei vista bene con il rosa al posto dell’azzurro per un’eventuale terza maglia del Palermo.
    Per il resto tutto già visto.

  • squaccio

    Belline, promosse anche per il retro a strisce della 1a.

  • Simone21

    A quanto pare più si va avanti e meno voglia si ha di creare qualcosa di diverso, non solo da parte di Puma…Tuttavia è un bel modello, e da interista devo dire che quello è una tonalità di blu che invidio parecchio

  • corry_32

    copia e incolla!!! 😀

  • Alvise

    ho un dejà-vu… però vale per tutti i tre “grandi” marchi

  • caggiamilan

    è vero che sono uguali a tutte le altre maglie puma, ma almeno la scelta dei colori le rende decisamente belle

  • DY

    Queste maglie le ho già viste… 😀

    • Miche

      …Inter anni 80? 🙂

      • DY

        Esatto Miche, mi hai anticipato!

      • Fly

        A me pare più l’Inter 2009-2010 con due fasce sulle spalle e il colletto strausato dalla Puma.

    • DY

      P.S. – La prima maglia nerazzurra mi ricorda tantissismo la maglia Puma dell’Inter dello scudetto 1980:
      [img]http://cdn.bleacherreport.net/images_root/slides/photos/000/532/538/AlessandroAltobelli_001_display_image.jpg?1291055375[/img]

      • Miche

        …appunto 🙂

      • dario

        Incredibile, lo stavo scrivendo io, ma credevo mi avessero preso per pazzo! Per fortuna non sono l’unico! 🙂 Secondo te è una casualità o Puma s’è davvero andata a rivedere quei template vecchi di trent’anni (e stupendi)?
        Era meraviglioso il template dell’Inter dell”81, coi calzoncini azzurri!

        • Gluko

          Presumo pura casualità….

        • Fly

          Concordo con Gluko, pura casualità. Non credo che un’azienda già poco fantasiosa come la Puma, avendo sotto contratto Newcastle o Dortmund, si prenda la brighi di andare a vedere l’Inter di 30 anni fa per fare una maglia al Club Brugge (con tutto il rispetto per loro e per l’intero campionato belga). È un template abbastanza comune, strisce con questo spessore se ne saranno vista a migliaia, poi aggiungici il colletto Puma di quest’anno… et voilà. Ciò non vuole dire che sia brutta, anzi, mi piace.

          Una nota sui pantaloncini azzurri dell’Inter: NO! Mi piacciono più i normali neri, danno più aggressività alla divisa.

        • DY

          Anche secondo me, la somiglianza è pura causalità.
          P.S. – L’Inter coi calzoncini azzurri? No, grazie! Già storco il naso quando deve mettere i pantaloncini bianchi…

  • piersamedi

    Bella la maglia del Bruges, mi è sempre piaciuta e quest’anno anche di più…solo non capisco di quale squadra è la maglietta gialla?!?!?

  • Miche

    …la 1st vista da lontano ha qualcosa dell’Inter di Prohaska! 🙂

  • Peppe

    Ho notato che il logo societario ha diverse posizioni nella prima maglia indossata nel video e quella nell’immagine dell’articolo (Si parlava di questo nella maglia del Milan 2012/2013)

  • extreme_rulez

    la prima maglia è molto bella, la seconda ormai la tengono tutte le squadre puma.

  • MARCOPANTERONE

    mmm… ho capito, per vedere nuovi templates Puma dobbiam aspettare la prossima Coppa d’Africa

  • ilnorge

    Non potevano scegliere “modello” più espressivo…

  • Jaco

    Personalmente non mi piace la scelta di questo tipo di colletto per una maglia a righe e la sfasatura presente tra la riga sulla spalla e quella sulla manica,mentre la seconda maglia è identica alla seconda del Borussia a colori invertiti….fantasia zero.

  • Alessandro

    Puma lo sapete come fa?
    Quando progettano le maglie appena fatti 2/3 modelli cliccano sempre con il mouse:

    Copia
    Incolla
    Copia
    Incolla

    • dario

      Brugge, Palermo, Borussia Dortmund, Italia, Bordeaux… Chi dimentico???
      E menomale che doveva essere un modello esclusivo per l’Italia il colletto “alla coreana”!

  • m.

    va bene, è il solito template, sempre.

    però la prima è bella, tradizionale, giusta. i tifosi saranno contenti. 🙂

  • birra

    è incredibile cmq …vedere le seconde divise della puma tutte uguali…tutte con quella mezza striscia di lato ..non sono poi così brutte ..ma sembrano tutte maglie da catalogo le seconde, se le fanno tutte molto simili

    • Fly

      Però devo dire che, paragonando questo stile Puma con quello Nike dell’Olanda da trasferta, mi piace più il primo. Prendendone due molto simili, quella nera del Borussia Dortmund, se confrontata alla nera olandese, ne esce vincitore, a mio parere. Sono d’accordo comunque che sia strausato.

  • GEEGUL

    Comunque credo che BRUGES e CLUB BRUGGE siano due squadre diverse…se non sbaglio il BRUGES ha la maglietta color malva o giù di li…detto questo, maglie “educate”…

    • classick

      Bruges e Brugge sono la stessa cosa: in francese (Bruges) e in fiammingo/olandese (Brugge) visto che il Belgio è bilingue.

      Poi la città ha 2 squadre: il Club Brugge (nero-azzurro) e il Cercle Brugge (verde-nero).
      Molte volte quando si parla semplicemente del Bruges si intende il Club Brugge, che tra le due è la squadra più titolata.

      Malva? Forse intendi l’Anderlecht?

      • GEEGUL

        No, non faccio confusione con l’Anderlecht…comunque confermo quanto hai scritto: evidentemente i miei ricordi non sono più quelli di una volta, purtroppo…

  • Torto #13

    Bella la home, sarà il modello che mi piace proprio; se l’Inter avesse avuto Puma l’avrei vista davvero bene per il club di Moratti. La away non mi esalta molto, non per il template ma per la colorazione.

    • http://www.lucamoscariello.it mosca

      stavo pensando esattamente la stessa cosa, questa home è più bella più riuscita e adatta all’inter di quelle tentate da nike salvo quella usata quest’anno.

      Non importa molto se il template è proposto a quasi tutte oramai, funziona nella sua essenzialità come fu il kombat o le tailored, questo conta.

      L’away invece non mi piace, come visto anche per il borussia, mi pare un modello molto sotto il livello della home.

      • Torto #13

        A me invece, ti dirò, a colori invertiti la away piace molto… infatti per la maglia nera del Dortmund ho espresso un giudizio positivo. Potere dei colori.

        • http://www.lucamoscariello.it mosca

          è vero è un analisi giusta, perchè in effetti il potere dei colori… fa la differenza.

          Il template di queste away non mi piace, poi mi ricorda quello per l’olanda che forse mi piace anche meno ma a parte questo, a proposito di quanto possano fare la differenza i colori, sempre riguardo puma, penso ad esempio alla maglia di buffon agli europei di color verde, per me era tremenda ma di color rosso scuro diventava un bellissimo template elegante e quasi vintage.
          E lo stesso modello per i portieri del borussia non è per nulla male.

  • rudiger

    La prima: niente male. Ma puma invasivi sui calzettoni.
    La seconda: niente male. Ma puma invasivi sui calzettoni.

  • SHOWDEBOLA

    …e meno male che l’Italia è la Squadra di punta della Puma…
    alla quale viene sempre riservato un trattamento speciale ed esclusivo…

  • ferro

    nonostante la “solita solfa” by puma, sarebbero 2 completi grandiosi per l’inter, la gialla col nerazzurro al posto dell’inserto solo nero

  • Wasshasshu

    Tutte uguali, non se ne può più!

    In ogni caso la prima è positivissima, la seconda non mi va proprio giù.

    HOME: 7
    AWAY: 5,5

  • Luca

    Che fantasia la Puma!!!

  • FERT

    Buona la home, anche se inutile dire che il colletto è brutto.
    Brutti i colori della seconda maglia, oltre ad essere vista e rivista.
    Home 7-
    Away 5

  • Stavrogin

    Che i template si ripetano non mi disturba più di tanto, perché alla fine non sono affatto male (anche se continuo a pensare che la realizzazione nel caso dell’Italia sia stata mediocre).

    Bene l’integrazione della scritta dello sponsor, magari fossero tutti così (specie nelle maglie a strisce).

  • Swan

    La away e’ il negativo della away del Dortmund, rende di piu’ in nero che in giallo.
    La home non granche’, con quei colori poi..giusto lo sponsor e’ ben integrato.

  • http://www.soccerstyle24.it CN1926

    Ormai Puma le uguali per tutte le squadre !!!

  • Giuseppe Milan

    Niente male, voto 7

  • FDV

    Sì, modelli prevedibilissimi, ma ben applicati sul Bruges.

    Essenziale la nerazzurra, con inserti neri sulle spalle che non guastano e con il colletto a tinta unita, senza le due righine che per me penalizzano molte maglie Puma viste finora.

    Mi piacciono i colori della maglia da trasferta e mi sarebbe piaciuto che questo giallo tendente al fluo fosse stato utilizzato anche per il Dortmund. L’unica impressione non proprio positiva che mi resta è l’effetto lutto di quell’inserto nero sul cuore.

  • William

    Tralasciamo che il template Puma è sempre uguale per tutte le sue maglie.

    Comunque mi piace molto la prima. La seconda no invece.

    Piccolo OT: visitate Bruges!! E’ davvero stupenda!!