SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

È arrivato novembre, è tempo di Carnevale…

Tranquilli, non siamo impazziti! Ciò è semplicemente quel che sta accadendo a Colonia, dove tra pochi giorni avrà inizio la più importante festa a tema della Germania. Anche la squadra di calcio cittadina, l’FC Köln, ha deciso di partecipare alle celebrazioni, scendendo in campo con una speciale maglia carnevalesca.

Kit Colonia dedicato Carnevale 2013

Per comprendere appieno la filosofia dietro questa casacca, occorre sapere che il Kölner Karneval è uno dei maggiori festival di strada del vecchio continente; quella che dagli abitanti di Colonia viene chiamata la “quinta stagione” ha inizio tradizionalmente l’11 novembre alle ore 11:11, per proseguire poi fino al nuovo anno (con solo una sospensione durante il periodo natalizio) e culminare nella grande festa precedente l’ultimo mercoledì delle Ceneri, che riversa nelle strade della città oltre 1 milione di persone.

Carnevale Colonia 2013

Questa grande celebrazione collettiva – che nella sua veste moderna affonda le radici agli inizi dell’Ottocento, pur essendo d’emanazione medievale – è la principale attrattiva che offre la capitale economico-culturale della Nordrhein-Westfalen, nonché uno dei suoi massimi vanti nel mondo.

Con tali premesse, ben si capisce l’importanza insita nel carnevale per la città tedesca, e il perché l’omonimo club calcistico abbia voluto degnamente omaggiarlo.

Maglia Colonia Carnevale 2013 Erima

Lo sponsor tecnico Erima – che già aveva ricevuto apprezzamenti per le classiche maglie stagionali in stile anni ottanta – ha quindi realizzato una nuova casacca dedicata all’evento, che cerca di coniugare gli stilemi di una maglia da calcio al clima festoso che la città s’appresta a vivere.

La semplice, e a tratti minimalista, divisa casalinga del Colonia è stata pertanto “colorata” con una decisa spruzzata di rosso; nello specifico, un grande pannello di tale colore va a poggiarsi sulle spalle e sulla parte alta del petto, generando di fatto un template spaccato. A cavallo di questa dicotomia biancorossa, si giustappone lo stemma comunale: è interessante notare come questo schema vada a richiamare esattamente la struttura del vessillo municipale.

Colletto kit Colonia Carnevale 2013

Cambia anche il colletto con uno scollo a V ora più elegante e curato, impreziosito da lembi rossi, e decorato alla base da una finitura bianca; all’interno di esso, intessuto in una striscia dorata, fa sfoggio di se la frase “Zokunf – Mer spingkse wat kütt” (traducibile in un “Futuro – Staremo a vedere cosa succede”), il motto scelto quest’anno per la stagione carnevalesca. Lo stemma societario e il logo del fornitore tecnico, permangono invece nella loro tradizionale posizione.

Colonia-Union Berlin 2013

Altra novità riguarda l’anteriore della maglia, dove la porzione di tessuto rimasta bianca è stata riempita secondo un pattern basato sulla riproposizione di tanti piccoli Narrenkappe (i giocosi copricapo dei giullari, tipici di questa festività), pittati d’argento per dare un effetto tridimensionale, a mo’ di filigrana; questi sono inseriti secondo uno schema a scalare – più grandi alla base, per poi restringersi sempre più con l’avvicinarsi al petto -, interrotti solamente da una striscia vuota atta ad inglobare lo sponsor.

Ad una parte frontale ricca di dettagli e personalizzazioni, fa da contraltare una zona posteriore molto spoglia, dov’è presente solo un accenno al pannello superiore rosso. Per il resto, la fanno da padrone nome e numero dei giocatori, cinti alla base dalla denominazione societaria.

Retro kit Colonia Carnevale

Il Colonia ha portato al debutto questa speciale casacca il 4 novembre 2013, in occasione del vittorioso scontro al vertice contro l’Union Berlin (che ha peraltro permesso ai biancorossi di prendere la testa solitaria della 2. Bundesliga).

Nella circostanza, la società ha deciso di abbinarvi i pantaloncini rossi della seconda uniforme, in modo d’accrescere maggiormente l’effetto “colorato” e “scherzoso” proprio dei costumi carnevaleschi.

Koln trikot Karneval 2013

I tifosi della squadra dovranno invece attendere un po’ prima di stringere tra le mani questa maglia: messa in vendita esclusivamente in rete nel fanshop ufficiale del club, sarà possibile prenotarla dall’11 novembre prossimo per poi riceverla a casa solamente a febbraio 2014, in tempo per le celebrazioni finali del carnevale cittadino.

In tema con lo spirito festaiolo che permea tutta l’operazione, i futuri possessori vedranno recapitarsi la casacca in un box dedicato, contenente al suo interno anche un simpatico – ed appropriato al tema – naso rosso.

Box maglia Colonia Carnevale

L’unica rimostranza fatta dai sostenitori del Colonia circa l’indumento, riguarda il suo prezzo: infatti, pur trattandosi di un’edizione limitata, gli 89 euro chiesti dalla società sono stati generalmente considerati un esborso abbastanza sostanzioso (soprattutto alla luce della politica, molto più abbordabile, adottata per i prezzi delle normali divise stagionali).

Casacca speciale Carnevale Colonia

Una polemica che il club spera di mettere a tacere coi risultati: pur essendo ancora a novembre, quest’anno la squadra pare la più accreditata tra le pretendenti alla massima serie, che a Colonia manca dal 2012; oltre che per il Karneval, quindi, il sogno è di mandare agli annali questa maglietta come quella del ritorno in Bundesliga.

Come giudicate l’idea della maglia carnevalesca del Colonia?

  • adb95

    non affatto male

  • Tux

    Quindi una divisa con maglia bianca e spallone rosso sarebbe, secondo Erima e lo Stoccarda, carnascialesca e divertente? Ora capisco tutte le risate che mi sono fatto guardando “L’Allenatore nel Pallone” 😀 vieni fuori, Canà!!!

    • sergius

      Perchè lo Stoccarda?

  • CP9

    Maglia molto bella, riesce a ricordare il carnevale senza essere grottesca. Gli 89 euro richiesti non sono pochi, ma in Italia la Nike ne chiede 85 solo per la replica e non certo per una maglia in edizione limitata, anche se non so quanto chieda normalmente il colonia.

    • Daniele Costantini

      Le normali maglie stagionali del Colonia sono in vendita a 69 euro; all’inizio della stagione era stato inoltre applicato un piccolo sconto (non ricordo ora la cifra precisa) riservato gli abbonati.

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    Come dico sempre in queste occasioni, non amo e non condivido l’idea di realizzare maglie per “il Natale”, “l’inverno”, “il carnevale”, ecc. perché sono tutti eventi che col calcio non c’entrano nulla.
    Passando all’analisi della maglietta niente da eccepire, maglia davvero bella. Buono il fatto che ci si trovi di fronte ad una sorta di maglia bandiera, o meglio maglia vessillo (visto che riprende lo stemma comunale). Avrei evitato nella parte frontale bianca la texture costituita dai cappelli di giullare, che però da un certo punto di vista, se è la maglia carnevalesca, ci stanno (ma non mi piacciono).

    OT: lo stemma comunale di Colonia ha la stessa partizione di quello di Crema. Chissà se mai una squadra di Crema avrà una maglia simile a questa? E’ un po’ di anni che me lo chiedo.

    • FDV

      Beh però qui si tratta di una tradizione prettamente cittadina, per cui meno forzata di maglie “invernali” o “natalizie”.

      • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

        Ma, il carnevale bene o male c’è in tutte le città: Viareggio (e hanno la maglia con la “mascotte” del loro carnevale), Venezia, Ivrea, Cento, Rio, Colonia, ecc. Molti potrebbero fare maglie per il carnevale. Bo, non mi convince come motivazione/pretesto per realizzare una maglia in più. Detto questo, ribadisco, la maglia è bella.

  • sergius

    Concordo con Torto. Ormai a stagione in corso è un continuo sfornare maglie celebrative di centenari, feste comandate…poco ci vuole pure compleanni e prime comunioni. Il tutto per vendere e ancora vendere…sempre più vendere a collezionisti e appassionati. Il Borussia Dortmund è arrivato a quota tre in pochi mesi, ti cambiano il collettino, mettono un’immagine serigrafata in sottofondo ed ecco la maglia celebrativa. Ma basta!…la maglia di una stagione deve essere una non dieci! Molto bella comunque questa del Colonia, e chi lo nega, ma cosa c’entra poi col Carnevale lo vorrei spiegato. Potevano dire alla gente….”guardate, ne abbiamo fatto un’altra, speriamo che vi piaccia così ve la comprate”.

  • squaccio

    Interessante questa erima…. 😉

  • Eugenio

    Data l’importanza di questa festa a Colonia, era ovvio che si doveva fare una maglia del genere. Questa maglia è molto bella, però appena la vedi ( a meno che non vivi a Colonia ) non ti da la sensazione che sia carnevalesca. Comunque bella, faccio i complimenti alla ottima Erima, che ha fatto benissimo.

    Voto 8

  • Djibril

    Piccolissimo appunto ad un un articolo bello ed interessante,la capitale del Nordrhein Westfalen è Dusseldorf non Colonia.

    • Daniele Costantini

      Hai ragione, in revisione mi era sfuggita quell’affermazione non proprio sbagliata al 100%, ma sicuramente un po’ ‘superficiale’: Colonia è la maggiore città della Nord Renania-Vestfalia (con oltre 1 milione di persone), nonché de facto la “capitale economico-culturale” della regione… ma il capoluogo amministrativo del Land è effettivamente Dusseldorf (che di abitanti ne ha circa la metà). Ho corretto la frase ‘incriminata’.

  • frenz

    Molto bella! Complimenti a Erima. Chissà in Italia che maglie si potrebbero fare x i nostri carnevali. Una con le maschere per il Venezia e una con le bucce e le macchie di succo per la battaglia delle arance a Ivrea….

  • FDV

    Se i tifosi si lamentano di 89€ per una maglia in edizione limitata con quel bellissimo packaging sono abituati davvero bene!

    Gran bella maglia davvero, l’unico dettaglio che non mi piace è la presenza dei cappelli carnevaleschi nella parte frontale. Certo se non ci fossero stati la maglia di carnevalesco avrebbe avuto poco o nulla.

  • Swan

    Concordo con chi non ne può più delle maglie celebrative in generale: dovrebbero essere una bella eccezione per qualche ricorrenza speciale nella storia di un club, oramai ne vengono sfornate per ogni minima occasione, anche esterne alla storia del club se non al calcio in generale. Io la vedo più come una scusa per mettere le mani in tasca dei tifosi.
    Detto ciò devo dire che la maglia del Colonia mi piace, senza quella trama di cappelli da giullare sarebbe ancora meglio. Secondo me si sono bruciati un’idea molto buona per il kit della prossima stagione.

  • rudiger

    La maglia non mi piace in nulla: ne i colori, ne il motivo dei berretti, ne il disegno geometrico. A prima vista mi era sembrato un omaggio a space invaders: http://bit.ly/1aITcyg
    Ma quello che veramente non capisco è la logica di presentare e vendere ora una maglia che sarà consegnata tra quattro mesi, a festa finita e magari a campionato compromesso. È come comprare gli slip rossi il 30 dicembre ma farseli consegnare il pomeriggio del 1 gennaio. Che abbiano coperto un ritardo mostruoso nella produzione?

    • Niccolò Nottingham Forest

      Aahahahahahahahahaha!!!!!!!!!!!!!

  • LM

    Bellissima. Mi piacciono queste maglie usate per feste o celebrazioni, dato che hanno sempre qualcosa di particolare. Su questa nulla da dire, è praticamente perfetta. Bello lo scudo al centro del petto, ma sopratutto la grafica nella parte bianca, con quei dettagli grigi che la rendono unica. Lo sponsor poi, veramente molto pulito, riempie la maglia al punto giusto senza farla sembrare troppo vuota. Bello anche il colletto. Complimenti ad Erima, un marchio che fa davvero buoni lavori e che anche in passato aveva sponsorizzato molte squadre importanti, fa piacere che questi marchi rinascano, e che sponsorizzino squadre anche di buon livello, come il Colonia, che nonostante sia nella 2.Bundesliga è famosa in tutta Germania e oltre,e quindi si contrappone ai soliti tre: Nike, Puma e Adidas.

  • Vittorio

    Evviva erima! Mi piacciono e mi piace l’idea che Erima torni tra i club più importanti di Germania e spero in futuro di vedere altri club europei in erima. Maglia mooolto bella, un mix giusto tra tradizione e modernità.

  • m.

    erima spacca, oltretutto comunicativamente stanno lavorando benissimo.

  • ste2479

    solo io la trovo orribile ??

  • Pingback: Maglie Colonia 2014-2015, il ritorno della trinciata()