SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Come anticipato sul nostro account Twitter, abbiamo ricevuto le prime informazioni sulle nuove maglie del Milan 2015-2016, sempre firmate adidas.

Aggiornamento del 10 febbraio 2015

 

Dalla futuristica maglia attuale si passerà ad un modello più tradizionale con 7 righe verticali di eguale dimensione, le quali proseguono anche sulle maniche. Il colletto nero a girocollo è la base di partenza per le tre strisce adidas in grigio, ufficialmente denominate “granite”.

Sorpresa per lo stemma sul cuore, infatti per il secondo anno consecutivo ci sarà lo scudo crociato di Milano con il logo societario all’interno.

Anteprima maglia Milan 2015-2016

Un altro particolare è la scritta “AC Milan” impressa sul retro del collo. I pantaloncini saranno bianchi con le strisce granite, i calzettoni neri/granite.

In trasferta non può mancare la seconda maglia bianca, accompagnata da una banda rossa sul petto al cui interno si intravede una striatura nera. Colletto a ‘V’, strisce sulle spalle grigie, stavolta di una tonalità più chiara, bordo manica rosso. I calzoncini saranno bianchi con dettagli grigi, i calzettoni bianchi con finiture in rosso e grigio.

Seconda maglia Milan 2015-16 anteprima

La terza maglia invertirà i colori rispetto alla versione attuale, il verde scuro diventerà la tinta principale seguita dal giallo delle three stripes e dell’orlo delle maniche. In bianco main sponsor e logo adidas. Pantaloncini in verde, calzettoni gialli/verdi.

Terza maglia Milan 2015-2016 verde

Quali sono le vostre sensazioni a caldo per le novità del Milan?

P.S. non perdetevi anche le notizie in anteprima sulle maglie della Juventus 2015-16!

  • Luca M

    la terza mi potrebbe garbare, vediamo come la fanno. per seconda e prima, speriamo che il granite non venga interamente usato al posto del nero, altrimenti…

    • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

      Altrimenti potrei odiare il Milan se il nero verrà sostituito dal grigio.

      • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

        Seriamente parlando mi aspetto molto, ed in positivo, dalla maglia home. Dalle notizie filtrate e dall’idea che mi sono fatto credo che adidas, se non esagererà in “fantasia”, potrebbe tirar fuori dal cilindro una signora divisa. Dico questo perché mi aspetto che il “granite” (http://www.vernicispray.com/cache_600_3/ral_7026.jpg) sia usato con parsimonia e solo per i dettagli: colletto, bordi delle maniche e tre strisce adidas, creando così un effetto tono su tono col nero. Il “granite” si camufferebbe così col nero, creando una sorta di effetto usato/scolorito che farebbe parecchio vintage.
        Bene anche i pantaloncini con, pare, assenza di rosso. Stesso discorso per i calzettoni. Dico bene perché una volta la bicromia in questi due indumenti era ridotta al minimo, e se l’effetto che si vuol creare è retró vanno benissimo nero-granite.
        Nelle anticipazioni precedenti a queste, quando si parlava di terzo colore inusuale, avevo pensato al marrone scuro, proprio perché ipotizzavo la ricerca di un effetto vintage per i dettagli. Ci sono andato vicino 😉

        La divisa away mi lascia un po’ più perplesso, in quanto i colori potrebbero avvicinarsi troppo a quelli della Cremonese se il rosso fosse posizionato direttamente accanto al grigio “solid” (presumo sia chiaro, anche qui per creare l’effetto tono su tono col bianco) senza essere intervallato dal nero.
        Riguardo i pantalocnini si parla di bianco e grigio “solid”. Potrebbero andarmi anche bene, ma non sarebbe inutile avere due paia di pantaloncini bianchi che si differenziano solo per la tonalità di grigio dei dettagli? Ovviamente i pantaloncini neri ci saranno, e per me saranno con dettagli granite. Più stranito mi lasciano i calzettoni bianco-grigio-rossi, un po’ come la maglia.

        La maglia third sembra essere la più innovativa e moderna delle tre. Mi auguro solo che il verde sia scuro, mi accontenterei di un “forest green”, ma mi piacerebbe un verde marcio o verde militare con inserti giallo polenta e non limone. Vedremo.

        Spero che sulla maglia home ci sia ancora lo stemma di Milano, visto che si parla di tributo ai colori rossoneri e alla tradizione.

  • Altz

    Anticipazioni incredibili anche sulla prossima maglia della Sampdoria. Sarà sicuramente blucerchiata! Tonalità di blu a dominare e fascia sul petto bianca, rossa e nera. Fondamentale sarà lo stemma di Genova, la croce di San Giorgio, al centro della fascia! Dai sto scherzando… Forse. Tanti auguri di buon Natale a tutti i curatori del nostro sito e ai suoi fedeli appassionati!!!

    • Geeno Lateeno

      Come direbbe Ferrero: “Beeeh…. daaaiiii….. me la fate ditemela una cosa…? Dai…. facciamolooo…..”

      🙂

      • Altz

        Beeeee….. Daiiiiii…… A meno che dopo l’inno il nostro caro Presidente non voglia cambiare anche la maglia! Grande Ferrero!!! Ve la restituiscoooooooo!

  • zagorakis

    questo color granite mi spaventa, altro che tributo alla tradizione, io prevedo un altro schiaffo alla tradizione, mentre per la seconda sembra che si stia parlando della cremonese

  • squaccio

    Quoto Zagorakis:
    il color granite, menzionato al posto del nero mi spaventa.
    Così come l’insolito verde…sarei tornato più sul nero o sul giallo meno spento di quest’anno.

    Sarebbe uno smacco per il Milan se la neomaglia adidas della Juve sarà meglio…

  • mosca

    Queste anticipazioni mi fanno gelare.

    Questo grigio che gira tra home e away, non so cosa immaginare.
    Qualche amico nei post scorsi diceva che la attuale home Milan a differenza della porcata dell’Inter( porcata lo dico io) è un vero esercizio di stile, elogiando l’esito.

    Io la penso uguale, ciò che non mi convincè più che un cambio di stile è il cambio di colori.

    Grigio, oro ecc mi paiono sempre azzardi e null’altro.

    Certo, le immagini di van Basten e co sono inarrivabili

  • http://www.teamcar.biz stefano11

    non si capisce un gran che ……certo che il granite ……mette un brivido lungo la schiena……away rosso e silver!?!? verde la terza ci puo’ stare, dipende da come viene fatta , se fosse come la terza di quest’anno…la vedo male.

  • amedeo

    Oddio, una maglia del Milan deve essere rosso e nera, tuttalpiù ci possono stare le tre stripes Adidas bianche, non rosso nera granite. La seconda mi può piacere. La terza penso che sarà uno scandalo.
    PS il granite è il colore delle tre stripes Adidas sulla terza maglia dal Bayern Monaco 2012/2013?

  • amedeo

    Oddio, una maglia del Milan deve essere rosso e nera, tuttalpiù ci possono stare le tre stripes Adidas bianche, non rosso nera granite. La seconda mi può piacere. La terza penso che sarà uno scandalo.
    PS il granite è il colore delle tre stripes Adidas sulla terza maglia dal Bayern Monaco 2012/2013?
    Ancora una cosa la maglia del Bayern Monaco alla quale mi riferisco è questa http://www.dacosport.com/index.php?main_page=popup_image&pID=706

  • gian

    Speriamo nella tradizione! ma lo stemma sarà quello solito ACM? no perché ci sono voci di un possibile restyling dello stemma per la prossima stagione..

  • http://instagram.com/ricciobianco/# Ricciobianco

    Io invece sono molto curioso del “granite”, il grigio è un colore che non si abbina bene con il rosso, quindi sarà sarà interessante vedere come Adidas riuscirà ad inserirlo senza urtare la tradizione. Non mi piace invece l’idea della third verde, felice invece per il bianco sulla away.

  • Magliomane

    Certo che vedere le maglie che indossavano van basten e baresi e poi leggere del “granite” (qualsiasi cosa sia)… mi viene da piangere.

  • Valerio

    Viste le maglie di quest’anno, un ritorno alle strisce normali sarebbe già una gran cosa

  • rudiger

    PM non ho capito bene: l’indiscrezione per la prima maglia parla di rosso, nero “e” un altro colore definito granite, o di tributo alla tradizione rossonera “con” un colore definito granite?
    Nel primo caso ‘sto granite riguarderà quasi certamente le finiture. Se ad esempio fosse usato sulle spalle per le tre strisce appoggiate sul nero non sarebbe niente male. Non si vedrebbe, direte. Dipende dalla lucentezza e dalla gradazione, dico io.
    Nel secondo caso, come dicono i grandi pensatori delle mie parti: po’ esse tutto e po’ esse gnente. Un nero lucido (gnente) o un grigio scuro (tutto).
    Magari vogliono rinunciare al nero pieno perché ricorda troppo la maglia dell’Inter 🙂

    • Matteo Perri

      Ovviamente la prima maglia sarà rossonera con finiture granite, se poi siano le strisce o altro non lo so.

    • Eugenio

      Secondo me alla fine sto granite sarà un grigio scuro lucido che verrà usato sulle righe e maniche nere.. Almeno spero così

  • rudiger

    Nelle collezioni adidas online il “granite” è un grigio, neanche tanto scuro.

  • pegaso22

    Una schifezza sono le maglie che il Milan sta usando in questa stagione e una schifezza saranno quelle del prossimo anno. Che c’entra il “granite” con la tradizione del Milan?

  • sergius

    Si…si…immagino sto ritorno alla tradizione. In ogni caso peggio di quella attuale la home non potrà essere, mi auguro di rivedere il Milan vestire la maglia a strisce rossonere, che poi debbano inventarsi per forza qualcosa in più credo che ormai sia inevitabile. Le altre due secondo me manco si possono commentare, credo che vadano viste, certo il grigio al posto del nero sarebbe un’altra cazzata stratosferica, ma ormai non mmi stupisco più di nulla.

  • Alessio

    Voglio sperare che il granite colori solo le tre strisce di Adidas. Spero anche che Adidas faccia tornare le maglie del Milan al loro livello. La maglia principale di quest’anno mi pare davvero offensiva di una squadra con una storia così importante.
    La seconda maglia sarà forse a strisce bianche e grigie con numeri e finiture rosse?
    La terza sarà una brutta copia della maglia del Brasile, a quanto mi è dato comprendere…

  • Matteo

    Mi sembra inverosimile che il granite sia limitato alle finiture esterne alla palatura, come ad es. le strisce Adidas; non si vedrebbe l’impatto di questo colore e a quel punto meglio usare il nero no? Piuttosto penso che il granite verrà utilizzato per definire le strisce rossonere (bordo delle strisce o addirittura come nuova striscia tra il nero e il rosso).

  • Eugenio

    Madonna questo granite .. mi sta facendo venire i dubbi prima di andare a dormire ..
    Insomma, se la prima sarà veramente classica va benissimo, avrei preferito i calzettoni bianchi ma vabbe .. speriamo che questo “granite ” sia usato solo per le tre strisce e che si avvicini di più allo scuro che al chiaro ..
    La seconda mi preoccupa : perché una maglia così chiara ? Perché usare il solid grey proprio nell away ? Non sarebbe stato meglio un nero ?
    La terza invece sarà la solita commercialata .. perché non usare il giallo o il dorato ? Vabbe..

  • Emiliano

    Vedendo i disegni adidas per il 2016 credo che il grigio della home sia solamente nei dettagli delle tre strisce, nei bordi delle maniche e nel bordo in fondo alla magliette, ma credo non siano molto impattanti. Sono curioso, secondo me il risultato non sarà male.
    Pronostico un girocollo molto aderente.

  • Antonio

    Non ho capìto bene… Vedremo insomma la maglia della Cremonese? A me non dispiacerebbe, ai tifosi credo di sì.

  • http://www.youtube.com/user/palgiandy Gianluca

    Spero che l’Adidas non pasticci come le maglie di quest’anno. Spero che ritorni il simbolo del Milan quello che oggi è sulla 3^ maglia !

  • SalCo

    Il color granite potrebbe sostituirsi al classico bianco delle three-stripes e dei dettaglia, riprendendo anche lo stile della divisa 2012-13 che intervallava delle sottilissime pinstripes tricolori tra le strisce rosso/nere. Il granite effettivamente si presta molto accostato al rosso e al nero enfatizzandoli. Sempre meglio delle maglie nike di inter e juve che avevano le strisce zigrinate

  • Ant KFDR

    Meglio una maglia classica rossonera con elementi di tonalita’ grigio scuro piuttosto che quella di quest’anno dalle strisce incomprensibili.
    Piccola considerazione riguardo all’uso del grigio, colore non molto usato, nei kits calcistici: ricordo di aver visto un po di tempo fa due squadre uruguaiane (non ricordo i nomi) con maglie bianco rosse e bianco celesti ed entrambi con pantaloncini grigi: il risultato era sorprendentemente gradevole.

  • TheChosefone

    penso che il granite sarà solo sulle strisce adidas e le rifiniture, soprattutto perla presenza su calzoncini e calzettoni.
    La seconda mi preoccupa molto di più, avrà dettagli da Cremonese o solo dettagli rossi con strisce adidas grige? Se è la seconda sarebbe un po’ inutile avere due calzoncini diversi solo per la tonalità di grigio usato sulle tre strisce. Prepariamoci a vedere una miriade di errori.
    La terza sembra interessante, su una terza si può fare quasi tutto. Anche se mi sembra di capire che i calzettoni saranno in stile chelsea, perchè non penso che adidas metterebbe tre strisce gialle quando sui calzettoni e presumibilmente sulla maglia saranno bianche. Maglia verde, calzoncini verdi e calzettoni gialli sarebbe interessante.

    Anche nel 2002/03 il Milan ha sperimentato sulle strisce nere, quindi se il granite sarà un grigio quasi nero il risultato potrebbe essere molto simile
    https://c1.staticflickr.com/5/4101/5444820417_b4213e9108_z.jpg

    • Gianluca

      Una delle maglie più brutte mai viste per il Milan.

      • giopé

        una delle maglie più BELLE mai viste…

  • maurino

    Ma il granite è tipo il grigio della terza maglia Chelsea (vedi todo sobre camisetas

  • Checco

    Non mi sono ancora ripreso dallo shock subito dalle tre divise di questa stagione, che ora arriva anche quest’altra botta! Tradizione? Il granito da quando è nella tradizione del Milan? Mi auguro che questo sia solo il colore delle tre strisce sulle maniche e nulla più (almeno sulla maglia di casa). perché grigio e rosso a Milano non si sono mai visti! Forse per tradizione intendono dire che si tornerà ad una vera casacca a righe (spero) e non al pigiamino di quest’anno.
    La seconda senza il nero non avrebbe alcun senso e quella per noi tifosi è una maglia importantissima.
    La terza divisa mi spaventa alquanto (dato che negli ultimi tempi tocca giocarci persino in casa), una vera maglia gialla, e non quella tonalità indefinita di quest’anno, con bordi rossoneri è chiedere troppo?

    Una volta Adidas era il mio marchio preferito, ma negli ultimi anni ha tirato fuori il meglio del peggio. Dopo l’oro, i vari e troppi inserti tricolore, il bianco sempre più invadente, i tedeschi ne hanno inventata un’altra per far disperare noi poveri tifosi del Milan.
    Non capisco quali bizzarre strategie di marketing ci possano essere dietro queste scelte, quella attuale mi vergognerei anche solo a pensare di regalarla, vorrei quindi scoprire i dati di vendita delle tre maglie in Italia.

  • wesley

    beh da milanista mi è corso un brivido ad inizio articolo.. ho detto stai attento che mi lanciano le righe rossonere orizzontali come il barca..

  • Swan

    I progetti per i tre kits del Milan mi sembrano interessanti, vedremo se il risultato finale sarà all’altezza.

  • Gianluca

    Se usano il grigio al posto del bianco o dell’oro direi che non si tratterebbe di grande storpiatura, alla fine il grigio è colore piuttosto neutro. Da fonti certe pare che invece la Cremonese avrà inserti neri per la prossima stagione :}

  • Kevin

    La seconda maglia Adidas dell’Aberdeen illustra perfettamente il tipo di grigio di cui si parla: http://i.imgur.com/QiNOM9a.jpg

    • Kevin

      Naturalmente parlavo del “granite”. Il “solid grey”, invece, dovrebbe essere il grigo presente sulla maglia del Toronto FC: http://www.mlsgearcanada.ca/mlstf11311301.html

      Come vedete, in entrambi i casi si tratta di un grigio molto scuro, ben lontanto dal grigio delle maglie della Cremonese.

  • Daniele Costantini

    Ormai, dal matrimonio tra Milan e adidas mi aspetto di tutto! Sono molto curioso di vedere questa “granite” sulla prima maglia: sulle carta, se ben inserito, potrebbe anche dare un ottimo e inaspettato risultato…

    Per la away – anzi, “l’intoccabile” away – dei rossoneri, per sbagliarla ci si devono proprio mettere d’impegno! 😀 . La third invece, così a parole, non mi convince per nulla: il verde non è un colore che vedo bene addosso ai meneghini… (felice di essere smentito nei prossimo mesi).

  • rigabarba

    consentitemi la battuta…..la terza è in onore di salvini!!!!!!

  • pongolein

    Ricordo in passato l’adozione del grigio come terzo colore, presente comunque esclusivamente sulle terze maglie, stagione 2003-2004, se non erro un perugia milan, pareggio orribile, con un raro gol di gattuso. Ovviamente la gazzetta l’indomani titolò “un milan grigio”…

    Mi piace il fatto che si vuol tornare alla tradizione con strisce diciamo più sobrie, ma come fa notare l’articolo, come può coesistere la tradizione con la simultanea presenza di un terzo, astruso, colore? Non so cosa pensare. Sulle strisce? Sul colletto? Bordo manica? Non ne ho idea, ma il grigio è uno di quei colori che sta male su tutto. Triste per definizione.

    La bianca è sacra e può esserlo anche solo con inserti rossi e non rossoneri, anche se la trovo una forzatura…e anche qui c’è l’incognita di una terza tonalità.
    Sulla terza poco da dire, licenza di spaziare e osare, anche se trovo banale la scelta di un reciproco di quella attuale di ispirazione verde oro (nell’anno del mondiale, nonostante il milan meno brasiliano di sempre, alex non me ne voglia).
    La verde è ormai diventata la maglia dei nostri numeri 1 (intesi come ruolo), sinceramente fatico a trovarla adatta a giocatori di movimento ma ripeto, la terza fa testo a se, spero solo non sia un verde fluo come lo è per la giuve…

    Per adesso ho sensazioni intermedie e contrastanti, curiosità, apprensione, speranza, non boccio a priori il terzo colore ma sono preoccupato, solo un modello davvero bello ed elegante potrebbe indorare la pillola.

  • Simo21

    Alla fin fine i cugini milanisti che quest’anno hanno disprezzato la nostra away (Inter), si ritroveranno la prossima stagione con una maglia dagli stessi identici colori: bianco, grigio e rosso.

  • marcello

    Sarà una maglia perfetta per chi tifa Cremonese come me!

  • Sepp Pelligra

    Che bello, l’anno prossimo Juve-Cremonese, vado allo stadio a vederla.

  • Stavrogin

    Non ho ancora capito se devo pronunciarlo “granàit” o proprio “granite”

    • NelloStileLaForza

      Legittimo dubbio, Stavrogin. Ma, nel caso di pronuncia all’italiana, si tratta di “granite” nel senso di “granite alla mandorla, al caffè”, eccetera? 😉

    • hangingjudge

      ahahah la pronuncia inglese è grànit… Abitavo nella Granite City (Aberdeen)!! Avrebbero potuto usarlo per loro!

  • mimmo20

    Mentre facevo una maglia fantasy del Milan con uno dei nuovi template adidas ho provato a inserire il Granite (o grigio scuro) per i dettagli e non mi sembra malaccio. http://i58.tinypic.com/2v26stz.png

  • salco

    Bellaaaaa.
    Finalmente conosciamo questo famigerato granite. Non lo vedrei male come colore delle maglie dei portieri. Magari giallo e granite come due varianti per gli estremi difensori

    • Lucam95

      Il giallo è abusato dai portieri. La maglia più utilizzata dagli arbitri è giallo fluo, quindi opterei per un colore diverso. Celeste? Viola? Rosa? Le opzioni son tante…

  • berix

    finalmente il milan giocherà con la maglia del milan…

  • Piero

    Maglia molto molto bella complimenti!

  • cris

    Stupenda, finalmente una maglia del Milan. a mio parere se fosse così sarebbe la più bella prodotta da adidas per i rossoneri. Mo manca solo il centrocampo

  • squaccio

    Forse il lavoro meno peggio di adidas…certo che però il grigio scocchia proprio…

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    Finalmente il Milan con una maglia da Milan. Me la ero immaginata molto simile a questa. Personalmente credo sia la miglior casacca prodotta da adidas per i rossoneri, seconda solo a quella del centenario. Questa nuova maglia mi ricorda parecchio quella del 2008-09 mixata alle maniche della 2010-11. Le strisce adidas granite non mi infastidiscono, anzi le trovo migliori sicuramente di quelle oro e di quelle bianche (che ultimamente mi avevano un po’ stancato); inoltre grigie si camuffano un po’ con il nero. In sintesi è una divisa classica e tradizionale; ed è quello che ci voleva dopo anni di sperimentazioni (piuttosto mal riuscite). Ottima la presenza per il secondo anno di fila dello stemma di Milano.
    Mi auguro che cambi la font di numeri e nomi, in favore di uno stile più classico, lineare e senza “grazie”, ma dubito.

    • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

      La divisa away mi lascia un po’ perplesso. E non tanto per il design o le strisce adidas grigie, che sono quasi un tono su tono col bianco e ci possono stare. Che mi infastidisce è la non presenza di nero, infatti quelle striature nella banda orizzontale rossa quasi non si notano; sembra quasi che la maglia sia sporca. Baretterei molto volentieri questa away con quella del Flamengo (http://goo.gl/D0ExSJ) sarebbe stata nettamente più da Milan.

      La third non mi dispiace come colorazione, verde e giallo assieme stanno bene, ma è poco/niente da Milan. Buona per i portieri. Io per il Milan dopo gli anni di nero vorrei vedere una divisa tutta rossa (con banda orizzontale nera magari), oppure gialla (ma gialla…), con dettagli rosso-neri. Quest’anno però mi sarei aspettato il grigio, visti i dettagli di prima e seconda maglia.

  • Magliomane

    Con lo stemma del milan (quella roba li, tra l’altro, non e’ neanche lo scudo di milano!) e senza quell’inutile spazio nero sulle spalle per far risaltare le strisce adidas (ma basta!) sarebbe anche una bella maglia.
    In ogni caso, passi da gigante rispetto alla porcheria di quest’anno.

    • NelloStileLaForza

      Annata 2014/15 da dimenticare, e con lei la maglia sperimentale.
      Si torna al classico, ma… Col tocco moderno del granite.
      Che dire? Meglio particolari discutibili che una maglia integralmente brutta.

      L’inspiegabile assenza dell’emblema ovale ACM dalla prima maglia è compensata dal provvidenziale pensionamento dell’orripilante logo di Casa Milan dal set di divise (qualcuno, su questo sito, lo paragonò al sedere di un tizio sovrappeso con mutande rossonere…)

      Se la prima maglia è comunque in “zona di sicurezza”, la seconda lascia molto perplessi, e la terza… Se PM dice che è verde, ci credo, ma a me sembrava grigia. In ogni caso, non mi levo di dosso l’impressione che somigli più a una maglia da allenamento che non da gioco.

  • goedi

    non approvo la presenza dello stemma di milano al posto di quello del club; è vero che c’è tutta la storia dietro però così sembra sminuire il logo attuale del milan, a sto punto tanto vale pensionarlo e mettersi come stemma ufficiale la croce di milano. Inoltre se proprio non volevano staccarsi dallo scudo milanese tanto vale mettere entrabi sulla maglia (vedasi sampdoria) invece che ogni volta nasconderne 1

  • squaccio

    prova

  • MOSCA

    Capisco il disegno non semplicissimo sulle maniche, con la banda rossa a fare una curva forzata non bellissima per far rientrare la nera affianco e le bande adidas.

    La maglia mi piace tantissimo. Ero terrorizzato da questa grafire in agguato, ma vista, è di un’eleganza stupenda.

    Mi piace lo scudo di Milan, non so dire se è meglio o peggio o vada affiancato al canonino stemma.

    Maglia spettacolare

  • shaun

    Bella, finalmente.
    Comunque su todo sobre hanno messo anche la away e la third..

    • Matteo Perri

      Se fai “Aggiorna” le troverai anche qui 🙂

  • Andrea Pozz

    Un classicissimo, Che probabilmente una volta applicati i numeri diventerà quanto più attinente alla tradizione della maglia… Eppure, da un amante della maglia della stagione ancora in corso, mi dispiace non avere qualche tocco d’estro in più… Il simbolo di Milano mi piace tantissimo sulla maglia, ed il simbolo del Milan al interno di quest’ultimo, anche di più! Sono curioso di vederla dal vivo, allestita, ma quasi certamente entrerà in collezione

  • mb–

    Almeno hanno avuto le strisce come si deve, colore o non colore. Belle anche seconda e terza maglia.

    Speriamo sia così anche per l’inter.

  • Swan

    La home è una maglia semplice ed abbastanza ben rifinita, simile all’ultima dell’Argentina; girocollo un po’ anonimo, l’avrei preferito con il bordino grigio a contrasto.
    Deleteria la scelta di riproporre lo scudo crociato al posto dello stemma del club, ma al Milan hanno perso la bussola da tempo.
    La maglia away è sempre la solita bianca con inserti rossoneri, sai che novità.
    Della third non mi piace il colore, sembra più grigia che verde, ed il fatto che sarà l’ennesimo kit monocromatico; con calzettoni gialli sarebbe già meglio.

  • Swan

    La maglia home è semplice ed abbastanza ben rifinita, simile all’ultima dell’ Argentina; girocollo troppo anonimo, avrei preferito il bordino granite a contrasto.
    Deleteria la scelta di riproporre lo scudo crociato al posto dello stemma del club, ma a quanto pare al Milan hanno perso la bussola da tempo.
    La away è la solita bianca con inserti rossoneri, sai che novità.
    Della third non mi piace il colore, per essere verde da troppo sul grigio. Il kit guadagnerebbe punti con calzettoni gialli ma temo sarà l’ennesimo monocromatico.

    • Swan

      Ho replicato il mio commento, pareva che fosse stato “mangiato” dal sito. Boh.

  • nevskji

    mah, è una maglia moderna del milan.
    nulla di rivoluzionario o particolarmente legato alla tradizione: per me il colletto a girocollo andrebbe abolito

  • stefano11

    Meglio di sicuro di quello di quest’anno, bene le tre strisce granite ( o meno peggio) ma le strisce curve sulle maniche sono una schifezza , sono inguardabili. ma è difficile farle diritte ?!?!?!? o meglio PARALLELE ????
    AWAY OK, la third ha un colore più grigio che verde, ANONIMA!
    attendiamo presentazione ufficiale per un giudizio più completo.

  • Mr.74

    Mi piace molto. Non soltanto per il ritorno ad una disposizione più fedele, tradizionale e semplice delle strisce rossonere, ma anche per i dettagli eleganti ed accattivanti, ivi comprese le tre strisce in grafite. per il simbolo lo scudo mi piace molto, però a quanto vedo si riprone più o mneno il circo di quest’anno….sulla home e la third appare l’altro simbolo…..Pulita semplice e bella anche l’away, anche se personalmente ci vedo troppo rosso, qualche dettaglio nero in più non avrebbe guastato. Promossa anche la third, un pò azzardata certamente, ma di gran lunga migliore della pacchianissima dorata col taschino di 2 anni fa, e dell’anonimissima giallo sbiadita di quest’anno. Comunque, quando Adidas ci i mette con impegno, i risultati sono sempre notevoli. Voti:

    Home 8 Away 7 Third 6,5

  • rudiger

    Societá e Adidas rientrano nei ranghi. La maglia va giudicata indossata: dettagli, vestibilità, pantaloncini e calzettoni saranno determinanti visto che sul disegno non si può dire niente..
    Sullo stemma di Milano sono indifferente: non lo trovo più bello di quello del club, né più opportuno da portare sulla maglia. Sappiamo tutti che il Milan è di Milano e nello stemma societario c’era già la croce comunale. Fosse un simbolo originale… l’ennesima croce comunale (con tutto il rispetto per le croci e i comuni, parlo di maglie da calcio).
    La seconda è una maglia bianca con un display promozionale in mezzo. La terza non mi interessa mai.

  • Luca_M

    mah non è che mi piacciano molto, almeno le tre strisce con questo colore sono mimetizzate nella prima…

  • Stavrogin

    Il granite sbiadisce le tre strisce, quindi giudizio positivo.

    Ma solo a me da queste immagini il rosso sembra molto (troppo) scuro?

    • Luca_M

      bisogna aspettare il campo, anche a me così sembra un rosso scuro (che accostato al nero sembra ancora più scuro).

  • Mr.74

    Volevo segnalare che sta circolando anche l’anticipazione dei nuovi kit del Bayern Monaco. Per la Home il template è del tutto similie a quello del Milan, fetta di tessuto che fuoriesce sia alla fine della maglia(come nel caso del Milan) e anche fuori dai risvolti delle maniche. Due tonalità differenti di rosso. Personalmente per colletto, maniche e le tre strisce avrei preferito il bianco, però devo dire che anche così la maglia è decisamente accattivante. Sicuramente PM, ne rendiconterà prossimamente.

  • squaccio

    La seconda non ha nulla di nero (forse il numero) la terza mi sembra da portiere.

    • Stavrogin

      La seconda mi sa di omaggio alla Germania campione del mondo 😀

  • Difa

    Bombe! finalmente, dopo questi ultimi 3-4 anni di esperimenti (per me l’ultima maglia come si deve, era quella dello scudetto 2010-11), si torna a qualcosa più “da Milan”.
    HOME: bene il grafite sulle strisce adidas, maglia ottima, unici nei il colletto (potevano impegnarsi di più),lo stemma di Milano al posto di quello del Milan (questa è la cosa che mi da più fastidio, va bene per il centenario, per il resto voglio il logo del Milan!) e i colori un po’ sbiaditi (ma per una stagione glielo si può concedere). VOTO 7.5
    AWAY: il grafite sta ancora meglio sul bianco di questa maglia, belli i bordomanica e la grafica orizzontale rossonera. Vedrei bene i numeri in rosso e i nomi in nero, che ne pensate? VOTO 8
    THIRD: grande passo in avanti rispetto alla attuale. Buona personalità, bene i colori e le grafiche, avrei visto meglio il verde un po’ più chiaro. VOTO 7

    Per dare dei giudizi “reali” sarebbe giusto aspettare altre immagini, ma da tifoso milanista e dopo aver visto un (gradito) ritorno alla tradizione, non ho saputo resistere! 🙂

  • Gian

    Semplicemente spettacolari!!
    home: 9,5 (con lo stemma ACM sarebbe stata da 10)
    away: 9
    third: 8.5

  • Fabio

    Bella la prima maglia,complimentoni ad adidas (devo ammettere che quella dell’anno in corso inizialmente da me un bel po’ criticata, ha poi avuto cmq un suo perchè se non altro sembrava cmq una maglia rossonera). però cosi va molto meglio!

    la seconda maglia ok (senza quel fascione rossonero inguinale e quel melograno va molto meglio); ci avrei messo un colletto differente magari rosso.

    la terza ha dei colori improponibili.

  • ciguy

    Buone la seconda e la terza (per quello che verrà usata…e dunque che mi importa…dunque finché non sarà bianconera o nerazzurra a strisce mi interessa poco).

    La home è carina…però di ste tre strisce sulle maniche non se ne può più!
    Ogni volta è una soluzione più o meno arrabattata, pur di farcele entrare in qualche modo!
    Le maniche nere a mio avviso sono la soluzione peggiore. Se proprio vanno messe (e mi rendo conto che per Adidas è una questione tutt’altro che secondaria………mentre per Kappa a giudicare dai tradizionali commenti ciò non dovrebbe essere) preferivo le strisce sulle maniche a righe, come dovrebbe essere.
    Comunque il grigio mi incuriosisce e globalmente non stona…mentre tornando alle 3 righe adidas impreziosiscono senza dubbio la seconda e la terza.

  • zeus

    Toh, a quanto pare il Milan la prossima stagione tornerà ad indossare… la maglia del Milan!
    Speriamo, a questo punto, analogamente di poter rivedere presto anche… la maglia dell’Inter!!

  • NHT

    ma la tonalità di rosso sarà così spenta? in ogni caso mi sembrano tre buonissimi kit

  • zeus

    Toh, a quanto pare il Milan la prossima stagione tornerà ad indossare… la maglia del Milan!
    Anche se l’avrei preferita con il ritorno del colletto nero e dello stemma societario sul petto, allora sarebbe veramente ok.
    A questo punto spero che, analogamente, anche l’Inter torni a vestire la maglia dell’Inter (e non quella roba strana di quest’anno)!

  • Giacomo

    Troppo nero (simile a quella 2003-2004), ma è talmente brutta quella di quest’anno che questa in confronto è oro .. Almeno le strisce sono uguali

  • vittorio

    le mie impressioni dopo la pubblicazione delle mute complete è abbastanza simile alla prima visione della sola home. E’ probabile, viste le ambizioni milaniste in caduta libera, che si sia depressa anche la adidas. Al di là di battute mi sembra davvero che in generale adidas abbia abbandonato le ambizioni stilistiche degli ultimi anni per una sobrità che suona molto depressiva. Almeno dalle foto adidas sposando l’argento al posto di oro e bianco sembra caduta nella cupezza. La seconda maglia è una maglia di allenamento più che una divisa ufficiale. la stampa centrale non funziona anche perchè la distinzione tra rosso e nero è parte integrante del milan, sporcando i colori è soltanto un pastrocchio mal riuscito. la terza preferisco non commentarla.

  • Luca F.

    Meglio di quelle di quest’anno, senza dubbio. Da pignolo sulla prima mi piace poco il grigio delle strisce sulle spalle in contrasto col bianco degli sponsor (e presumo delle personalizzazioni), magari avrei usato il grigio per tutto o il rosso per le tre strisce. Lo stemma di Milano non mi dispiace, viste le dimensioni e la disposizione delle strisce ho la sensazione che il logo societario potrebbe non risaltare adeguatamente, al contrario delle altre due maglie (ottimo l’aver abbandonato quell’obbrobrio di logo di Casa Milan nella seconda e ottimo l’aver lasciato il logo del suo colore sulla terza, cosa che temo non accadrà per la Juve). Migliorabile per me anche la cucitura laterale obliqua che a mio parere “allarga” un po’ troppo il nero sul fianco della prima e crea un po’ di “effetto toppa” per la banda orizzontale nella seconda.

  • FDV

    Come era prevedibile, dopo la maglia di avanguardia di quest’anno, già preceduta da altri più o meno grandi esperimenti , si torna alla semplicità e all’essenza della maglia del Milan.

    Non manca però il tocco di novità e le tre strisce color granite mi hanno lasciato a prima vista perplesso. Buono che ancora una volta su sfondo nero si sia scelto di non metterle bianche, ma farle rosse sarebbe stato troppo nostalgico dei bei tempi?
    Comunque facendoci un po’ l’occhio non sono male.

    La seconda mi piace parecchio. Qui il grigio sta sorprendentemente bene e mi piace il ritorno all’avanguardia dell’inserto sul petto rosso venato di nero. Davvero bella e moderna.

    La terza sulla carta non è niente di speciale, con colori piuttosto da portiere più che da giocatore di movimento. Però dal punto di vista estetico mi piace, gradisco persino il trapuntato della metà superiore dei bordi manica.

    Nel complesso promosse.

  • Matt2211

    Inanzittutto saluto e ringrazio tutti coloro i quali partecipano alla vita di questo sito che leggo sempre con piacere.
    Veniamo alle maglie del “fu” grande Milan.
    La storia di questo “amore” adidas-milan risale ormai a tempi immemori, senza dilungarmi troppo vorrei paragonare il lavoro odierno a quello svolto negli ultimi anni. E’ sicuramente positivo il ritorno al classico e semplice rossonero. Parlo ovviamente della prima maglia. Anche se quel grigio “topo bagnato” non mi fa proprio impazzire. Certo se paragonato al bianco o all’oro…staremo a vedere comunque il risultato live. Il taglio non è male. Le strisce sono della stessa larghezza, cosa che fino a 365 gg fa sembrava scontata. Avrei preferito lo scudo leggermente più grande in modo da staccarsi bene dalla striscia sulla quale è apposto. Personalmente lo trovo molto gradevole nell’atesa di un logo più moderno, anche se la sola idea di rimmeterci mano mi fa tremare le gambe. In conclusione ho la sensazione che manchi qualcosa. Provo a spiegarmi. Avrei preferito che le strisce rosso nere fossero continuative dal petto alle spalle, senza la necessita della striscia nera perpendicolare per far risaltare meglio le tre strisce adidas. Il colleto lo trovo troppo semplice, in assoluto preferisco quello classico, tipo camicia per indenderci, ma avrei addirittura apprezzato un collo alla coreana.
    La seconda per me dovrebbe essere bianca, con solo qualche particolare rosso nero, ma mi rendo conto che è cosa commercialmente impraticabile. Lancio una provocazione…e se la striscia che è sul davavnte continuasse anche sul retro?Follia? 🙂
    Ora veniamo alla terza: Colore di base difficilmente comprensibile, almeno per me:-)colpa forse del mio schermo prebellico…non mi piacciono molto le decorazioni sulle maniche e la trovo nel complesso troppo semplice. Considerato l’ardire utilizzato in passato con Chelsea o Real, forse e dico forse avrei osato di più (invece di sbizzarrirmi sulla prima, come è successo quest’anno ndr). Secondo me dopo aver esagerato con la home 2014/15 han deciso (in contrato con il mai sponsor) di volare bassi.
    Concludo con un…speriamo non sia peggio di quella della Juve, mentre faccio un sincero in bocca al lupo ai cuginastri…ma sarà davvero a strisce orizzontali?!?!

    Ai posteri l’ardua sentenza.

    • Matteo Perri

      I “cuginastri” avranno anche loro un modello semplice e tradizionale, le strisce orizzontali sono un’invenzione asiatica.

      Riguardo la bianca del Milan io sono favorevole a qualche innovazione in più, senza esagerare.

  • sergius

    Se la home sarà davvero questa, viene strano pensarlo viste le ultime corbellerie targate Adidas, si potrebbe parlare del ritorno alle maglie del Milan. La home è molto bella, il confronto con l’attuale porcheria è improponibile. Discrete anche le altre due, ottimo lo scudetto societario con annessa la croce di Milano uguale in tutte e tre le varianti. Auguro al Milan di poter indossare davvero queste maglie.

  • Dario

    Finalmente una maglia da Milan!

  • Eugenio

    La prima me l’aspettavo esattamente così : non male, anzi molto bella rispetto a quella di quest anno.. L’unica cosa è quell’orrendo stemma.
    Della seconda, a parte l’eccessiva somiglianza a quella di tre anni fa, non mi piace quell’effetto di colori: ma il nero no ? ( finalmente non si vede poi quello stemma da maglia taroccata che si vende vicino allo stadio ).
    La terza no, con il giallo non mi piace.. Avrei preferito un bianco.. Spero sia in tinta unita.

    • Luca

      Nella terza mi sembra di vedere le stesse “striature” della terza di quest’anno, quindi niente tinta unita…

      • Eugenio

        Stando all’articolo invece sarà in tinta unita. Allora va bene.

      • Matteo Perri

        La terza maglia ha un disegno nella trama, ma non è uguale alle “striature” di quest’anno.

  • Andrea

    La prima maglia è bellissima perché è la vera maglia del Milan (anche perché viene dopo l’orrore di quest’anno). Semplice e senza fronzoli. Possibile che Adidas non l’abbia ancora capito? I tifosi non vogliono esperimenti, vogliono una tradizione dietro cui riconoscersi.

  • Riccardo carnevali

    Sono interista…ma sicuramente preferisco queste maglie a quelle di quest’anno..
    La prima bella perché ritorna e si avvicina al tradizionale
    Seconda bella per il modello
    Terza carini l’abbinamento dei colori..modello pulito e semplice

    Home: 6,5
    Away: 7
    Third: 7

  • alessio

    se fosse questa finalmente potrei dire che adidas ha azzeccato una maglia per il Milan

  • http://www.liberopensiero.eu Simone

    La home è decisamente più tradizionale, non mi fa impazzire il girocollo ma è in netta ripresa rispetto alle ultime.

    La away… Boh. È di evidente ispirazione tedesca, ma non mi piace. È bianco-grigio-rossa, una cosa più da Cremonese che da Milan.
    I maliziosi diranno che è adeguato alle prestazioni della squadra, ma se dobbiamo giudicare la maglia, questa è mutilata.

    La third, per colore e pattern, mi ricorda l’impronta di uno pneumatico. Peccato che Pirelli sia sponsor dell’Inter…

  • Eugenio

    Ma i calzettoni granite ? Cioè, perché non bianchi ?

    • Matteo Perri

      Calzettoni granite non esistono, a cosa ti riferisci?

      • Eugenio

        I calzettoni nero/granite.. Evidentemente ho pensato a calzettoni o neri o granite.

      • Matteo Perri

        No no, il primo colore è quello principale.

  • Cris91

    certo..ci vuole un bel coraggio a definire la terza maglia “verde”…

  • Cris91

    Che delusione…io amo il verde e all’idea di una maglia verde per il mio milan avevo fatto i salti di gioia,mi aspettavo un verde come quello delle maglie da portiere o del real di dua anni fa..ma questa è un aborto, è tutto tranne che verde..mamma mia..prepariamoci ad un ritorno alla solita triste e anonima terza maglia nera..

  • http://www.youtube.com/user/palgiandy Gianluca

    Finalmente la prima maglia torna normale.Le tre righe nere non si vedevano dal 2008-09. (http://www.andreabs.com/00_MILAN/FOTOMAGLIE/2008_09/00_BIG/01maglia/2008_09_1_big.jpg) Peccato che c’è ancora lo scudo crociato. Anche la seconda buona anche se lo sponsor colorato si era in parte già visto nel 2012-13. (http://www.andreabs.com/00_MILAN/FOTOMAGLIE/2012_13/00_BIG/9maglia/2012_13_1_big.jpg)
    La terza più che un verde, sembra nero. per ora non mi convince. Il verde deve essere più chiaro. Per fortuna non c’è il simbolo di Casa Milan nella seconda maglia. Invece non mi piace che è stata messa ancora la bandiera dell’Italia, vedi sul fianco della seconda maglia e il colletto dietro la terza maglia.

  • gas27

    La home è da 6, che è la media del 7 per la tradizione quasi rinnovata e il 5 per il fatto che le righe laterali rosse si assottiglino e che mancano del tutto sui fianchi… Il bordone tutto nero è inutile, l’avrei preferito più decorato e colorato.
    La away è pure da 6 perché mi piace la grafica che ingloba lo sponsor ma manca il nero o quasi…
    La third è carina ma abbastanza inutile, 6…
    Insomma Adidas e Barbara B. hanno fatto il loro onesto compitino ma niente di più…
    Questi i primi giudizi poi per i definitivi aspettiamo la presentazione.

  • Mr.74

    Comunque per me la home con impercettibili correttivi(tipo risvolti delle maniche come quelli di quest’anno) sarebbe davvero il top. Purtroppo, e lo dico per i tifosi del Milan, quando si ha la fortuna(perchè a CONTI FATTI, tale è!)di avere uno sponsor come Adidas, bisogna mettere in preventivo di non poter mai avere un trattamento 100% esclusivo,(credo che bene o male valga anche per Bayern e Real Madrid) una maglia autoprodotta potrebbe sfiorare la perfezione, e nella peggiore delle ipotesi, per quanto discutibile, sarebbe pur sempre un pezzo unico ed originalissimo, ma mettendo su un piatto della bilancia, la ricerca della perfezione e dell’originalità, e sull’altro i soldoni che ti porta uno sponsor tecnico di un certo livello….credo che il secondo piatto risulti sempre molto ma molto pi pesante del primo. E questo lo dico anche pensando a quella che sarà la maglia della Juve….considerando l’immane cifra del nuovo contratto con Adidas.

  • Barone

    dopo qualche anno posso riaffermare che mi piacciono! e soprattutto mi piace che nella prima le righe continuino sulle maniche

  • Alessio

    Niente da dire.
    Queste sono maglie bellissime. Finalmente i designer di Adidas sono rinsaviti.

  • FDL

    Maglie ok!!! Ora ridateci anche una squadra degna…

  • Jaques

    La maglia mi piace molto .. L’unica cosa che nn gradisci è la striscia nera alla fine della maglia che spezza le righe .. Avrei preferito che le righe continuassero fino a fine maglia

    • giopé

      approvo in pieno

  • pongolein

    Partiamo dai lati positivi: la maglia finalmente è da milan. Dopo un triennio a dir poco stravagante fatto di pinstripes tricolori, di linee larghe solcate da pinstripes in contrasto, di oro esagerato, e di asimmetria orribile, ecco che torna una maglia, mi ripeto ma il concetto è da enfatizzare, da MILAN.

    Un mix fra la maglia 03/04 (maniche su tutto) e la 09/09. Due maglie belle, semplici, eleganti ed evocative.
    La home quindi su tutte torna ad avere i connotati cui le competono da sempre, ottime soluzioni trovare per conciliare l’esistenza delle strisce rossonere sulle maniche e delle 3 strisce adidas, stavolta meno ingombranti.Il nero forse è un po’ esagerato ma ci può stare, non appesantisce il tutto, e anzi a maglia indossata quasi sparisce nelle spalle.

    La away è bellissima, forse qui manca un po’ il “vero” nero, c’è un gioco di grigio scuro e nero che si interseca col rosso, l’effetto è particolare e assolutamente originale. La promuovo nonostante si poteva forse concepire qualcosa di più elegante.

    THIRD che come da tradizione esula dai colori base (giustamente) ma porta con se un po’ di carattere visto che abbiamo imparato a considerare il giallo e il verde parte della nostra storia per vicissitudini diverse (il verde i portieri, il giallo molte terze/quarte maglie, e il verdeoro per la tradizione brasiliana che si è ormai estinta, non ce ne voglia alex).

    Veniamo ai lati no…insomma ai CONTRO, e purtroppo ce ne sono alcuni pesanti.
    Era stato detto che lo stemma avrebbe abbandonato la casacca home per una sola stagione: dichiarazione che è stata disattesa totalmente. Il nostro stemma è bellissimo, completo, storico, e sebbene la croce, simbolo meneghino per eccellenza, la tolleriamo bene la mancanza del nostro scudetto si sente, quella parte di casacca appare quasi spoglia…

    Veniamo al grigio. Mah, pensavo peggio, il colore sulle 3 strisce ci sta molto bene, è abbastanza sobrio e non pesa tantissimo alla vista, sulla away è un po’ più presente e probabilmente ne avremmo fatto a meno, ma non mi lamento.

    In definitiva promuovo questi kit con un voto che finalmente non solo arriva alla sufficienza, ma la supera.
    Voto complessivo 7.

  • Wario

    BELLE BELLE….
    HOME: 9
    AWAY: 6+
    THIRD: 7+

  • Paolo73

    Da interista dico:
    – la home è ok (stonano soltanto un po’ le tre strisce Adidas grigie). Voto 7,5;
    – sulla away non mi convince la mancanza del nero sulla banda a due sfumature di rosso. Voto 6,5;
    – la third non mi piace. Non mi sarebbe spiaciuta nera con pinstripes rosse, tanto per copiare la home dell’Inter di questa stagione. Voto 5.
    Quel che più conta è comunque che si ritorni alla tradizione per la prima divisa. A quanto pare torneremo a vedere un vero derby ROSSONERAZZURRO! 🙂

  • sergius

    Home da Milan, il Milan torna a vestirsi da Milan…dopo tante ciofeche era ora.

  • Pablo

    Le ultime maglie apprezzabili sono state: la home dello scudetto, l’away e la third dell’anno successivo (in cui potevamo vincere quasi tutto ma non abbiamo vinto un cazzo) e la away dell’anno zero (lo chiamavano così… ora siamo scesi sotto lo zero) poi basta il degrado… quella dell’anno scorso non era malaccio, ma l’oro era orribile, la seconda pure e la terza non era una maglia di calcio… quelle di quest’anno sono particolari: io mi sono comprato la terza, la seconda non mi dispiace, la prima lascia perplesso…

    a vedere queste anteprime sono molto fiducioso e contento di un ritorno alla tradizione, giustamente però ci vuole qualcosa di “originale” e quindi il colore granite…
    odio lo scudetto di milano… vorrei il classico del milan e magari il colletto tipo polo (e non alettone di 2 anni fa, magari come chelsea away di quest’anno) giusto perché mi piacciono le “polo”

    detto questo ragazzi il problema è sempre il solito: probabilmente le esibiremo per albinoleffe milan di coppa italia… probabilmente le indosseranno de sciglio, muntari, montolivo e quindi anche una maglia bella ti fa schifo…
    magari le comprerò tutte e tre… giusto per contribuire allo stipendio di Bonera

    i miei voti:

    home: 8… bella ma si poteva fare di più (scudetto non mi piace), il granite mi piace, colletto non tanto
    away: 8+… mi piace molto, originale… quasi 8 e mezzo
    third: 7+… di solito la third doveva essere elegante e cattiva (full black) questa è bella ma ha dei colori particolari e l’accostamento giallo (acceso) e verde scuro non piace a tutti… a me si… del resto ho comprato la verde di quest’anno (credo di essere stato l’unico)

    comunque bisogna vederle dal vivo e bisogna aspettare le versioni definitive con le dovute accortezze (lo scudetto di casa milan sulla away di quest’anno all’inizio doveva essere il tradizionale… lo hanno cambiato all’ultimo)

  • luca

    ma con quel grigio dove vogliono anda?tremende se un ce lo levano di volata!
    non sanno piu dove batte la testa per fare quei capolavori

  • carl

    Mah tanto vendono le repliche ma non potrebbero vendere le maglie che indossano i calciatori?

  • jc

    Vedendo i primi prodotti ufficiali relativi alla prossima stagione sembra proprio riconfermato definitivamente lo scudo crociato sulla prima maglia:

    http://www.adidas.it/giacca-anthem-ac-milan/M36290.html
    http://www.adidas.it/t-shirt-anthem-ac-milan/M36292.html

  • asdrubale

    Io preferirei i pantaloncini neri

  • asdrubale

    Io preferirei i pantaloncini neri..
    Molto carine le maglie

  • Gusto

    la seconda è molto bella e il grigio delle tre righe adidas ci sta bene. mentre sulla prima a questo punto le tre righe era meglio lasciarle bianche. il grigio sulla prima non c’entra nulla col milan. il bianco invece è un pò come un terzo colore della società.

  • il mio Milan

    premesso che da quando Adidas ha imposto le tre strisce(nel’93 in finale col O.Marsiglia il Milan in rossonero era Adidas..la maglia era semplice, classica, senza fronzoli..semplicemente fantastica(guarda caso senza le 3 strips Adidas che nelle squadre con maglie home a strisce verticali, porta spesso Adidas a farle a maniche quasi monocolori con risultati deprecabili..(su tutte la home Milan 12/13 con collettone bianco stile pulcinella e strisce rossonere divise da tricolore..forse peggiori la third Napoli mimetica e quella usata in coppa quest’anno con numeri verdi fosforescenti ma soprattutto la home Inter 14/15(inguardabile!).Parlando maglie home Milan-Adidas che a mio parere fra le poche che si sono “salvate”..le home 2003/04, 2010/11, 2011/12.Tutto questo per dire che finalmente nella prossima stagione una maglia a strisce larghe(ancora meglio se fossero state leggermente più larghe..ma NON a righe strette)senza fronzoli, colletti bianchi,righe e finiture d’oro..(pure la grafica dei numeri non è male..i più brutti li abbiamo avuti nel 2007/08..orrendi!!)in definitiva una BELLA MAGLIA,anche il rosso un po’ più scuro molto “vintage” e preferibile al rosso aranciato-brillante di alcune stagioni..ma soprattutto (insisto..)avendo le 3 strisce-Adidas grigio-granito sullo sfondo nero non risaltano, anzi tutt’altro..tutto a beneficio di una MAGLIA ROSSONERA Adidas finalmente (..e stranamente) all’altezza. è BELLA.

  • Paolo73

    Ritorno a distanza di mesi su questo editoriale, dopo aver visto “all’opera” la maglia del Milan dopo le prime uscite estive.
    Purtroppo devo constatare che le immagini fornite da Adidas, inserite su questa pagina, non rispecchiano i colori reali (come fece Nike per il kit casalingo dell’Inter 2013/2014): non cambia il mio giudizio sulla maglia home, che rimane molto bella, ma il rosso è a mio avviso molto scuro e tende quasi al ‘granata’. Nelle gare in cui i rossoneri abbinano alla home i calzoncini neri, il kit nel suo insieme appare molto cupo. Ergo per me non è il vero rosso “Milan”. Mi sbaglierò…

  • Paolo73

    Ho “ammirato” per la prima volta la third nella trasferta vincente contro la Lazio.
    Posso dire che trovo orribile la combinazione verde bottiglia-giallo fluorescente?…