SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Quali sono le frasi più ricorrenti che sentite riguardo alle scarpe da calcio?

“Ma quanti colori escono?”. “Ma qui fanno un nuovo colore alla settimana…” e via discorrendo. Bè, il calcio è cambiato, le esigenze sono cambiate, i prodotti stessi hanno subito un’evoluzione assolutamente incredibile ed impensabile. Per questo vogliamo addentrarci, in occasione del lancio del nuovo pacchetto “Highlights” di Nike, all’interno della collezione: come nasce, come si sviluppa, i perchè delle colorazioni e le linee guida che la caratterizzano. Perchè non sono solo scarpini colorati ed a noi non piace mai essere banali.

Colori collezione Highlight Pack Nike

Ma partiamo dal principio, per chi non avesse letto le news al momento del lancio del pacchetto bianco di Nike Football, così da capire meglio. Chiusa l’esperienza “Mondiale” e quindi le prime colorazioni di Magista e Superfly, sempre accompagnate da Tiempo ed Hypervenom, Nike ha proposto l’immancabile Stealth Pack e poi (quando noi eravamo a Roma in occasione del primo Innovation Summit) la collezione Holiday. Qui si chiudeva una storia, una parte dell’anno. Il capitolo successivo è quello che ci interessa analizzare, che ci affascina per le motivazioni con cui è stato creato.

L’obiettivo di Nike era sicuramente trasmettere la gioia di giocare a pallone, e quale miglior modo della collezione Shine Through? Al momento dell’uscita ci siamo tutti fatti catturare da due cose, siamo onesti: il “calzino” nero delle versioni Obra e Superfly e il bianco che univa ogni modello, davvero impattante. In realtà l’associazione principale era una: brillare in campo (Shine) e trasmettere gioia e felicità, il tutto ispirato dall’evento gioioso per eccellenza, il capodanno brasiliano. Bianche perchè è proprio vestiti di bianco che si va al capodanno, ma la vera “furbata” è stata un altra, lo swoosh. Si perchè ogni swoosh di ogni modello ha due colori esplosi e non a caso…

Le scarpe Nike della collezione Highlight

Qui arriviamo all’Highlight Pack, che fa sempre parte della collezione Shine Through; come ci hanno spiegato a St. George’s Park in occasione dell’ultimo Innovation Summit, per la prima volta c’è una collezione di supporto in questo periodo, dopo l’uscita pre-natalizia. Gli swoosh che trovavamo nel White Pack generano le colorazioni Highlight, infatti ogni prodotto è del colore della tomaia dei “fuochi artificiali” della relativa versione bianca, la suola ed i dettagli sono esattamente quelli dell’altro colore dello swoosh. Esempio eclatante Hypervenom Phantom dove troviamo la tomaia blu e la suola ed il baffo arancio.

Il fascino di scoprire cosa sta dietro ai colori che vediamo ed inizialmente ci colpiscono solo per la loro capacità di catturarci, hanno in realtà delle motivazioni reali e studiate, niente di casuale e questo ci emoziona sempre molto. D’altronde, una malattia è una malattia… #soccerhouse24