SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Siamo sempre stati critici sulle maglie che circolano su eBay e sui tizi che fanno soldi in barba a copyright e leggi italiane.

Questa volta però non parleremo delle maglie contraffatte che la fanno da padroni, ma di una probabile fregatura all’italiana su una maglia della Sampdoria anni ’80.

Iniziamo a dare un’occhiata a quest’immagine che mostra i feedback da acquirente di un utente eBay:

Abbiamo una toppa lucida con lo stemma della Sampdoria (12 euro), una comune maglia NR con il numero 2 cucito (20 euro) e una maglia NR con i colori blucerchiati (25 euro), ossia questi tre oggetti per una spesa totale di 57 euro + spedizioni:

“A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca” recita una frase attribuita a Giulio Andreotti. Ebbene, l’esperienza maturata nel mondo del collezionismo ci ha fatto capire che spesso è così. Troppe volte abbiamo scoperto che dietro una maglia c’era un accurato lavoro di taglia e cuci.

La persona che ha comprato i tre oggetti appena mostrati ha messo in vendita una maglia della Sampdoria NR anni ’80 numero 2, ossia quella che vedete qui a sinistra. Il prezzo? Dieci volte la spesa sostenuta…

Non ci sono prove di quello che scriviamo, proprio per questo abbiamo evitato di mettere in chiaro l’ebayer coinvolto e non possiamo dire che questa casacca sia stata effettivamente realizzata unendo gli oggetti già descritti. Abbiamo voluto comunque pubblicare questo articolo per far capire come sia necessario andarci con i piedi di piombo prima di spendere soldi.

Le persone serie esistono anche su eBay, ma purtroppo sono poche, pochissime! Il collezionismo sportivo è sempre più invaso da gente che tenta di fare soldi sulle spalle degli altri, facendosi scudo dietro a 10-100-1000 feedback positivi.

Aprite gli occhi, chiedete ai più esperti e se avete dubbi non comprate da nessuno, la fregatura è sempre dietro l’angolo…

Tra di voi qualcuno ha da raccontare esperienze simili?