SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Nell’articolo sulle nuove maglie dell’Empoli vi avevo anticipato di aver ricevuto, in esclusiva, il progetto delle nuove mute poi abbandonato dalla dirigenza. Le modifiche riguardavano il colletto e le finiture dei fianchi, che avrebbero sicuramente migliorato l’estetica delle casacche, comunque già di ottimo livello.

Il colletto, da alcuni definito “a prete”, avrebbe avuto le due alette che si sovrapponevano. La stessa soluzione poi adottata dalla Umbro per le maglie del Lilla.

Colletto maglia Empoli modificato

La grafica dei fianchi era stata progettata per dare continuità alle linee laterali, donando alla maglia maggiore armonia ed equilibrio, indipendentemente dal fatto che fosse portata dentro o fuori i pantaloncini. Nelle fotografie potete confrontare la nuova soluzione e quella attuale.

Peccato che si sia deciso di fare dietrofront e mantenere il modello della scorsa stagione, le modifiche ideate dal team empolese avrebbero sicuramente soddisfatto i gusti di tifosi e appassionati.

Approfitto di questo articolo per pubblicare nuove immagini che illustrano i dettagli delle maglie 2010-2011: personalizzazioni, colletto e tessuti utilizzati (nido d’ape, liscio e rete microtraforata). Il font di nome e numeri, immutato rispetto al 2009-2010, è curiosamente  simile a quello del Real Madrid. Che dalla Spagna abbiano trovato ispirazione?

Colletti maglie Empoli Particolare della nuova maglia vista di lato Font maglie Empoli 2010-2011

Come giudicate le modifiche poi non realizzate? Secondo voi ha fatto bene l’Empoli a non portare avanti il progetto?