SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike



Altra grande puntata di Come una seconda pelle dedicata al Brescia, una delle squadre più facilmente identificabili nel panorama italiano grazie alle sue maglie azzurre con V bianca sul petto.

In studio con Riccardo Morgigno e Francesco Del Vecchio c’è Mauro Agretti, grande collezionista di tutto ciò che riguarda il Brescia, giunto a Roma assieme ad Andrea Ronchi, protagonista della trasmissione dedicata al Milan.

Tantissime maglie sul nostro tavolino, nonostante una consistente parte della collezione dei due ospiti fosse esposta nella Mostra del Centenario del Brescia.

Vedremo divise dagli anni ’60 fino ai giorni nostri, con tante soluzioni differenti per quanto riguarda la V sul petto. In particolare negli anni ’80, in cui a volte è stata reinterpretata o addirittura eliminata, un po’ come nelle attuale maglia celebrativa.

Buona visione!

Vi è piaciuta la puntata?




  • http://www.andreabs.com Andrea

    grande Mauro! grande puntata complimenti
    Resterà per sempre il ricordo di una giornata movimentata ma molto ma molto bella!!!

    • mauro

      grandi gnari!!!

  • Vincent Price

    Bella sorpresa questo articolo!
    Grandissime maglie per una società da amare.

  • http://www.marcellinux.it Marcello Cannarsa

    Per me la migliore è quella del brescia del biennio ’92-’94 Uhlsport, molto belle e classiche quella di casa e trasferta, con sponsor non invasivi

  • Matteo23

    Ci sarà mai una puntata sul mio Catania?

  • squaccio

    Un po’ emozionato il tipo di Brescia…
    Personalmente preferirei vedere il Brescia in azzurro scuro con la V bianca;
    seconda maglia l’opposto
    terza rossa.

  • riccardo

    catania? spero di si. amici collezionisti di catania vi aspetto a roma per la puntata di come una seconda pelle. in cantiere c’è il messina. fatevi vivi anche per: pescara, foggia, avellino, bari, hellas e salernitana!

  • riccardo

    anche modena, bologna, parma, venezia, treviso, vicenza, chievo, spezia, genoa, samp, perugia e molte altre ancora! grazie a tutti voi

  • riccardo

    un grazie speciale a mauro agretti & andrea ronchi! e tutti i fans di brescia e milan

    • http://www.andreabs.com Andrea

      grazie a te Riccardo!

  • italia30

    Bellissima puntata! Complimenti a Riccardo e agli ospiti. Le 3 migliori secondo me: Blu 97-98(Neri), Bianca 92-93, Arancio 98-99 (Bodart)!

  • Ciro98

    Si potrebbe avere anche un puntata sul Cagliari ?

    • FDV

      Fosse per noi, ogni squadra avrebbe la sua puntata di Come una seconda pelle. Ci impegneremo il più possibile affinchè anche le maglie rossoblu abbiano una puntata a loro dedicata!

      • Ciro98

        Ok Grazie Mille ^^

  • luca frattini

    Ma la puntata per l’inter quando la farete??

    FORZA BRINDISI

  • Massimiliano

    Complimenti per la puntata e a Mauro per la sua bellissima collezione,la maglia bresciana con la sua V ha il suo fascino!

  • rudiger

    “il caso watergate” è la battuta dell’anno. Grande Riccardo!
    Vi leggo e vi guardo da tre settimane ma mi sono iscritto solo ora perché non ho resistito alla battuta.
    Ottima puntata che approfondisce un tema chiave: la difficile convivenza tra esigenze della tradizione e quelle degli sponsor.
    Spero che la V del Brescia resista il piú possibile in futuro

  • rudiger

    Una domanda: perchė “leonessa” visto che quello mollo stemma è chiaramente un leone?
    So che è il soprannome della cittá ma cosí suona ambiguo

    • FDV

      Dici benissimo, proprio durante la puntata pensavo “ma perchè leonessa se questo nello scudetto ha palesemente la criniera?”
      In effetti nello stemma comunale è presente una leonessa.
      [img]http://img29.imageshack.us/img29/7849/brixia.jpg[/img]
      In quello della squadra avranno ritenuto più adatto e riconoscibile il leone.

      Sulla convivenza tra sponsor e tradizione proponemmo tempo fa un articolo/sondaggio proprio sulla maglia del Brescia e la sua caratteristica V.
      http://www.soccerstyle24.it/2011/02/migliorare-la-convivenza-della-v-e-degli-sponsor-sulla-maglia-del-brescia/

      • rudiger

        Grazie per la segnalazione, mi era sfuggito
        Ho postato un commento e votato per una delle proposte
        Non sono un collezionista ma mi piace il calcio e le maglie sono, potenzialmente, il simbolo che piú lo rende speciale, quindi l’argomento mi appassiona
        In generale credo che gli sponsor, tecnici e non, stiano rovinando tutto, tra un po’ si arriverà a sponsorizzare i nomi stessi delle squadre, come nel basket
        E non mi dite che senza sponsor non si va avanti: in America non metterebbero mai una marca di salsicce sulla maglia degli yankees eppure di hot dog ne vendono a carrettate
        È una questione di volontà, fantasia, passione e buon gusto
        Perció viva il Brescia, con la V, anche se sono di Roma