SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Questa settimana puntata molto particolare per Come una seconda pelle. Si torna a parlare di calcio internazionale, più precisamente sbarchiamo in Turchia per parlarvi delle principali squadre della Süper Lig e della nazionale.

In studio con Riccardo Morgigno e FDV c’è un ospite internazionale: Lev Olgun, giunto da Londra, ma originario della zona di Trebisonda in Turchia, tifoso e collezionista di maglie del Trabzonspor.

Puntata in tre lingue: italiano, inglese e un po’ di turco. Nella prima parte si parlerà delle maglie e dei colori delle tre squadre più famose di Istanbul: Galatasaray, Fenerbahçe e Besiktas. Parte centrale dedicata al Trabzonspor, attualmente capolista in Süper Lig. Non mancheranno cenni ad altri club. L’ultimo spezzone è riservato alle maglie della nazionale turca, tradizionalmente bianche, ma dall’avvento di Nike rosse.

Proprio a tal riguardo, preferite la Turchia in rosso o in bianco?

Qual è il club turco che preferite a livello di colori tra i quattro più titolati?

Vi è piaciuta la puntata?


  • squaccio

    Ammetto la mia ignoranza in storia turca, ma io sono sempre per la tradizione. Forse cromaticamente preferisco la Turchia in rosso, ma se la tradizione dice bianco voto per questo colore.
    I club uno vale l’altro, forse preferisco il Fenerbahçe perchè fu allenato per poco tempo da Zeman. 🙂

  • giorgio_ASR

    ma nella foto della Turchia in Rosso, sbaglio, o il giocatore accanto al portiere ha il numero al contrario?

    • lachinamber

      penso che le pieghe abbiano semplicemente coperto parte del 2.
      Comunque la maglia più bella, per me, è quella del trabzonspor, con i colori bellissimi del west ham.
      Sulla nazionale non saprei ma se la storia dice bianco così sia!

  • Lev

    Forza TRABZONSPOR!!!

  • Mamo

    La nazionale la preferisco in rosso con la banda orizzontale bianca.

    Per i colori delle squadre di club voto il Fenerbache: blue navy e giallo. Non comunissimo e molto elegante.

  • 90dasilva

    trabzonspor bellisima a righe verticali celeste e bordeaux.. anche il fenerbache però molto elegante!

  • il conte sboroni

    mi piacciono le divise Nike della nazionale, ma il colore tradizionale dovrebbe essere il bianco, perciò viva la tradizione.
    per quanto riguarda i clubs, il mio preferito è il Galatasaray, ma stilisticamente reputo senza dubbio il migliore il claret & blue del Trabzonspor.

  • zagorakis

    Molto bella la maglia rossa attuale della nazionale con la mezzaluna e la stella in grande, anche se di solito sono tradizionalista, quoto la maglia rossa. Sui club, i colori del Trabzonspor, che riprendono quelli del Villa e del West Ham, sono fantastici, una delle più belle combinazioni di colori che esista. Al di là delle maglie, il mio club turco preferito è il Galatasaray che negli anni ’90 spesso incrociava in champions le squadre italiane e rimanevo colpito dal tifo del vecchio stadio Ali Sami Yen.

  • lorenzo70

    puntata bellissima, ancora di piu’ di quelle “monotematiche”. ce ne saranno altre? per esempio sulle squadre greche?
    se non ricordo male “perdere la Trebisonda” e’ riferito all’Anabasi di Senofonte, nel IV o III secolo a. C., quando diecimila mercenari greci si persero in Asia Minore mentre erano in marcia verso Trapezunte, il nome greco di Trebisonda-Trabzon.

  • squaccio

    Temevo di non capire una cippa di questa puntata ed invece sono rimasto favorevolmente colpito.
    Sia per la simpatia dell’ospite che per i colori del calcio turco.
    Unico neo (non della trasmissione) ?
    Che tutte le maglie delle 4 squadre principali viste dietro sono monocolori.
    E’ proprio così da sempre ?
    Visto che l’uefa ha imposto questa regola da poco e solo in campo europeo..

    • lorenzo70

      non sapevo che fosse una regola dell’uefa. credevo fosse solo cattivo gusto degli sponsor tecnici.

      • zagorakis

        forse la schiena monocramatica vale solo per alcune maglie a strisce dove la visibilità dei numeri è scarsa, milan e inter, ad esempio, quest’anno in champions non avevano il quadratone nero come è successo in passato. La juve invece aveva il quadratone nero in europa league
        http://www.televisionando.it/img/inter-schalke-04-2-5.jpg
        http://www.juventussupporters.it/wp-content/uploads/2010/12/juventus-manchester-city-gol-camilleri1.jpg

        • squaccio

          Per le italiane lo so ma io volevo sapere se in Turchia fosse normale che una squadra fosse a strisce solo davanti anche in campionato.

          Per quanto riguarda le italiane che citi FORSE perchè il bianco comunque su rossonero o nerazzuro si vede anche senza quadratone; il giallo juventino no.
          In definitiva ribadisco che questa “regola” non mi piace PER NULLA.

        • FDV

          No, non è una particolarità turca questa del retro monocolore, purtroppo è la pessima tendenza che quasi 10 anni a questa parte affligge le squadre con maglie a strisce

  • lorenzo70

    anche l’athletic bilbao (e se non sbaglio il coventry) ha avuto divise da gioco “autoprodotte” per circa otto anni fino all’anno scorso.

  • fly

    molto bella la puntata, la maglia di quest’anno del trabzonspor è STUPENDA!!!!

  • pongolein

    ok vi capisco vi piace la copia della maglia dell’aston villa, ma quando uno dice turchia, non pensa al trabzonspor, ma pensa al galatasaray, o al fenerbache!