SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Non si fermano le innovazioni in casa adidas per il reparto football.

Dopo i recenti lanci di Samba Primeknit e del tanto discusso prototipo Primeknit FS, tocca all’ennesima versione del fortunato modello adizero F50. L’ultima arrivata è la scarpa Crazylight, attualmente la più leggera in commercio con un peso medio di 135 grammi.

Scarpe F50 Crazylight adidas

Crazy, matto, folle, adidas non poteva scegliere un termine migliore per il design di questa scarpa che sarà utilizzata in esclusiva da Gareth Bale: “Le ho già testate in allenamento e sono perfette. Non vedo l’ora di indossarle sul campo. Queste scarpe leggere mi fanno sentire più veloce e più agile. Spero di poter segnare qualche gol con le mie nuove scarpe nel corso delle prossime settimane”, ha dichiarato l’asso del Real Madrid.

Gareth Bale con le F50 Crazylight adidas

Per ridurre il peso del 20% rispetto alla classica F50 il team adidas ha lavorato ad una nuova tomaia superleggera, inoltre è stata riorganizzata anche la disposizione dei tacchetti per aumentare la trazione.

Il disegno prevede una serie di frecce nere e verdi che puntano in entrambi i versi e creano la percezione del movimento, arricchito dalle tre strisce adidas arancioni. Sul retro è impresso il nome “adizero crazylight” in verde e arancione su base nera.

Scarpe Crazylight F50 adidas

La suola si avvale della collaudata struttura Sprintframe e Speedtraxion che offre un’ottima stabilità, con un disegno inciso al laser e un rivestimento anodizzato per proteggerla. Al centro è presente l’alloggiamento per il sensore miCoach.

Dettagli suola scarpini F50 CrazyLight

Crazylight arriva nel calcio dopo aver già fatto capolino nel basket e nel running con il modello Feather, a conferma dei grandi progressi di adidas nel segmento speed fin dal 2010 con la prima scarpa F50, indossata da top player come Leo Messi, Arjen Robben, Luis Suarez e il già citato Gareth Bale.

Tallone scarpette F50 Crazylight

Proprio il campione gallese sarà il primo a indossarle stasera nella sfida di Champions League contro lo Schalke 04. Per tutti gli altri servirà pazientare ancora qualche settimana, nei negozi arriveranno a partire dall’1 Aprile. Il giorno scelto e il look bizzarro fanno pensare ad uno scherzo, ma garantiamo che non sarà così.

  • LCT

    orribili

  • squaccio

    Come ho detto tantissime altre volte, mi piacciono molto le scarpe colorate:
    ho tra i primi modelli delle mercurial vapor tutte gialle,
    le primissime total 90 bianche e dorate,
    le total 90 rosse,
    le total 90 giallo fluo con intarsi verde mela
    e le adidas predator verdi con crocettine gialle.

    però tutte le scarpe dell’ultimissima annata sono esageratamente sgargianti e con design di dubbio gusto.

    Strabocciate.

    • Niccolò Nottingham Forest

      Perfettamente d’accordo con te!

      Mi ricordo ancora la sera che sono arrivato al campo con queste.

      http://i281.photobucket.com/albums/kk228/bigscoredepot/100_6000.jpg

      Tutti a commentare i colori strani e mi sembrava di essere un extraterrestre…. Se le mettessi adesso sarei il più tradizionalista sul campo. Riassunto: stiamo degenerando.

  • LM

    Bruttissime. Punto e basta,sono letteralmente inguardabili, Adidas non ha capito ancora che queste grafiche da pazzi e da dementi se le può anche lasciare a casa, e Carnevale è già passato, ma pur di vendere…Pazzesco, le scarpe da calcio stanno diventando sempre più brutte e pasticciate con grafiche complesse…

  • walter

    La tomaia di che materiale è?
    Uso le F50 e mi sono trovato bene solo con quelle dell’edizione con i colori delle squadre di calcio. Una volta sono passato a quelle con materiale Sprintskin (o qualcosa di simile) e nel giro di 4-5 partite mi si sono letteralmente tagliate con dei semplici contrasti. Uno scandalo rispetto a quello che costano, considerando che l’altro modello di tomaia che uso mi dura anche 200 partite.

    • Passione Maglie

      La tomaia è in morbida microfibra sintetica (da comunicato, non le abbiamo toccate con mano).

      Sei stato sfortunato, non è normale che la scarpa si tagli dopo sole 5 partite. Se fossero così delicate ne avremmo sentito parlare spesso.

      • Walter

        L’ho pensato anche io, però è successo ad entrambe le scarpe in momenti diversi su campi diversi. Peccato perchè erano un regalo.

  • ste2479

    salvo la foto e la metto in archivio sull’hard disk..
    queste scarpe sono le candidate per essere le scarpe da calcio più brutte della storia..

  • Cigno

    Amenità