SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

In attesa di vedere le nuove divise della Juventus, non c’è dubbio che quelle di Inter ed Hertha Berlino rappresentino una forte discontinuità per quanto riguarda le strisce verticali. Mentre sono meno stravaganti le nuove di PSV e Milan.

Ma non è la prima volta che questo diffuso format di maglie subisce profonde modifiche, ed in particolare Nike già in passato non aveva disdegnato innovazioni, spesso discutibili.
A partire dalla stagione 1995/96 l’azienda americana, divenuta kit supplier di PSV Eindhoven e Monaco 1860, propose una serie di reinterpretazioni delle strisce verticali.


In confronto le  proposte per la stagione 2010/11 risultano meno clamorose.
Nei 12 anni intercorsi tra queste due “rivoluzioni” non ci sono state particolari novità, se non il modello visto per la prima volta nel 2006/07 per le maglie dell’Inter , caratterizzato da un numero pari di strisce, quindi senza la striscia centrale e un colore dominante.

Ma in questi anni, le proposte più stravaganti, non sono arrivate solo da Nike.
Anche l’italiana Lotto ha dimostrato di avere molta “fantasia”.
Il primo modello particolare arriva nel 2002/03,  ultima stagione di collaborazione con la Juventus: lo schema della maglia si basa sullo scudetto della società torinese, con le strisce racchiuse da un grande ovale nella parte centrale della maglia, ed il nero a fare da contorno.

Lo stessa maglia fu riproposta nel 2003/04 per il Siena e  nel 2005/06 per l’Ascoli. Scelta a mio avviso opportuna per il Siena, il cui stemma segue lo schema di quello della Juventus e quindi della maglia. Un po’ forzata per l’Ascoli, soprattutto perchè tre stagioni dopo la prima apparizione del template.

Fu un modello di grande impatto, e personalmente ritengo che sia stato fonte di ispirazione per la maglia del Besiktas del 2004/05 realizzata da Puma, probabilmente su richiesta del club turco, non essendo questo un template utilizzato dall’azienda tedesca per altre maglie.

Dal 2005/06, con la prima stagione sulle maglie dell’Udinese, la Lotto torna ad inventare: dalle strisce curve delle prime due stagioni, a quelle effetto lucido del 2007/08, fino ad una sorta di boomerang dorato sul petto nell’ultimo campionato.

A proposito di linee curve: chi non ricorda la maglia Kappa della Juventus del 1997/98? Fece molto discutere per le strisce curve delle maniche e della schiena, e venne utilizzata per una sola stagione, mentre il modello che l’aveva preceduta durò tre stagioni dal 94/95 al 96/97, e il successivo per due : 98/99 e 99/00 (con lievi modifiche) . All’estero Betis Siviglia, Stella Rossa e Athletic Bilbao vestirono lo stesso modello.

Sempre in Italia, merita di essere citata anche la maglia del Lecce per il campionato di serie B 2006/07 della Asics: le tradizionali strisce appaiono come delle fiamme stilizzate. I colori si prestano bene ad una tale stilizzazione, ma comunque a mio parere fu un eccesso che si poteva evitare!

Da parte di Adidas, la maglia a strisce più originale che io ricordi è quella degli Stati Uniti per i Mondiali in casa del 1994: a strisce verticali biancorosse ondulate, a ricordare le le 13 strisce della bandiera nazionale. Era complementare alla seconda maglia, nella quale venivano celebrate le stelle bianche su campo blu.

Nel 2004/05 invece, i modelli Adidas erano caratterizzati dalle strisce sfumate.

Degna di nota è anche la maglia del Paraguay dei mondiali del 2006, sponsor tecnico Puma: un raro caso in cui le strisce delle maniche sono parallele a quelle del corpo. Interessante soluzione.

Per chiudere, probabilmente il tentativo più goffo di reinterpretare le strisce verticali: la maglia che fu soprannominata la “barcode shirt”, realizzata dalla Umbro per il Newcastle nel triennio 90-93, ma indossata anche dalla nostra Lucchese nel 90/91.
L’improbabile design, ricorda davvero un codice a barre: la maglia era divisa in quarti, nei quali si alternavano strisce larghe e strisce più strette. Lascio a voi ogni commento!

Quale di questi modelli ritenete sia stato il migliore? E quale il peggiore?

Per voi le maglie a strisce verticali, dovrebbero rispettare rigorosamente la tradizione o ci può essere spazio per proposte innovative come queste?

Photocredit: uslecce.itclassicfootballshirts.co.ukandreabs.comsiena1904.netmikmagliecalcio.com

  • Gianluca

    Bellissima a mio parere la maglia della Juve firmata Kappa, me la ricordo bene, mi piaceva davvero molto. Orribili quelle del PSV di Nike. Ricordo anche una bruttissima del milan con alcune strisce sottili nella parte centrale sommerse dal rosso ai fianchi

  • Walter

    Personalmente, nonostante sia in genere contrario ai cambiamenti vedi Juve 97-98, la barcode shirt, soprattutto nel rossonero della Lucchese piaceva moltissimo.

  • MARCOPANTERONE

    Complimenti per l’articolo e la ricerca! E’ sempre bello tornare indietro e vedere con occhio più esperto quello che 10 anni fa ci sembrava chissà che capolavoro. Personalmente penso che a volte reinventare il classico sia impresa ardua (la nike anni ’90 non ne azzeccava una!) ma l’uovo di colombo spesso è dietro l’angolo (vedi la maglia inter della prossima stagione).

  • saverio

    Ciao da saverio,penso che le aziende produttrici dovrebbero rendere le maglie quanto piu’ pulite possibili,stile anni 70-80.Orrenda la nuova dell’inter,in assoluto le maglie della nike.Bellissime invece quelle della kappa.Il problema e ‘ che la nike ha creato un monopolio,e quindi,sono scomparse piccole aziende che lavoravano molto bene.Io collezziono calze di squadre,c’e’ qualcuno che fa’ la mia stessa cosa?ciao

    • FDV

      Io colleziono maglie, ma non disdegno anche qualche calzettone.
      Ne ho 2 paia della Roma e del PSG, uno di Barça, RC Lens, Inghilterra, Verona e Genoa.

    • Alessandro Vezzi

      una decina di paia originali ne ho, ma mi ci alleno! Ne ho tre del Lecce Asics Blu Grigi e Giallo/rossi…2005/2006 per esempio

  • AxxA

    Il template della maglia a stelle degli Stati Uniti fu utilizzato anche dal Cesena con un diverso colletto (a polo se non ricordo male)

  • saverio

    si ricordi bene.

  • Stavrogin

    Bell’articolo!
    Quello del Paraguay spero sia rimasto l’unico caso di maglia con le strisce sulle maniche parallele al corpo 😀
    Invece la barcode shirt secondo me ha delle potenzialità… Se nei quarti a strisce larghe le strisce fossero PIU’ larghe, avrebbe un suo perché, imho.

    • riccardenburg

      mio caro demone, anche una maglia del milan di fine anni 80 aveva le righe delle maniche parallele a quelle del corpo. Se non erro era la maglia con cui esordì a Udine Paolo Maldini. Firmato: Stepan Trofimovitch Verchovenskij

      • Stavrogin

        Caro! Come sono finiti i tuoi propositi rivoluzionari? 😀

        • Gianluca

          Povero principe… i peccati altrui…

  • rigabarba

    l’hanno dettom in molti ma ci tengo a dirlo anchio: ARTICOLO MOLTO BELLO!!!!!1 COMPLIMENTI!
    cmq io credo che le innovazioni nn sono male, ma come ho gia detto in un altro articolo di questo sito, quelle che la nike ha proposto per l’inter nn mi convincono, fanno male gli occhi ha vederla; quella dell’herta è invece accettabile. molto bella quella del milan con le strisce sfumate e con la predominanza del rosso!

  • Peppeone

    Orribile la nefasta soluzione nike per il PSV, ottima Puma col paraguay, particolare, ma giustissimo, il disegno Adidas per gli Usa nel mondiale 94 (maglia che tra l’altro possiedo!)

  • stefano

    Quello del Paraguay non fu l’unico tentativo di maglia con le strisce verticali parallele anche sulle maniche. Andate a rivedervi la maglietta del MILAN a maniche corte del 1985/86 prodotta dalla Gianni Rivera (!)…

    • FDV

      carina, non l’avevo mai vista.
      [img]http://img175.imageshack.us/img175/7369/miland.jpg[/img]

      • maxxi

        bella questa foto.è un mio caro amico.vediamo chi sa il nome?ha giocato anche nell’ascoli reggiana vicenza

        • Stavrogin

          Uh, Carotti!

        • kamaki

          Anche la maglia del Lecce, nell’anno in cui era allenato da Prandelli, era stata disegnata nello stesso modo. E non era tanto male…/Users/francesco/Desktop/th97-98.jpg

      • Torto #13

        Bhè, questo modello di maglia è già stato ripreso da Adidas per il Milan nel 07-08, l’unica differenza sono le righe sulle maniche che nella maglia Adidas erano orizzontali, perchè per il resto le due maglie sono uguali, con un enorme spazio rosso sui fianchi.

    • the_pickwick_pub

      Somiglianza evidente confrontando col kit puma del nizza 2006-07.

  • giorgio

    senza dubbio adidas 2005
    a mio avviso quella fu la piu bella maglia che adidas ha fatto da quando veste il milan[comprendo anche la maglia della prossima stagione]

  • pongolein

    La maglia della juve kappa 97/98 mi sembra la migliore delle soluzioni, la juve ha sempre il problema del colore dei nomi dei giocatori e dei numeri, o crea strani spazi neri sulle maglie come nel 2002/2003, o si improvvisa in numeri rossi o dorati che a parer mio non sono stilisticamente il massimo.
    Quella soluzione ideata dalla kappa secondo me fu molto riuscita, e immagino che agli amici juventini ricordi un brillante periodo nel quale la vecchia signora dominava in lungo e in largo in italia così come in europa (per capirci la juve delle 3 finali, 1 vinta e 2 perse).

    Per quanto riguarda le più brutte penso che le nuove tendenze nike riguardo l’incapacità di disegnare linee dritte se la giochino con la maglia “codice a barre” che come esperimento stilistico, seppur apprezzabile, fu disastroso!

  • Gluko

    Tra le più belle io ci aggiungerei la versione puma del Besiktas’o4..una bella soluzione della puma che potrebbe anche riproporre con le solite migliorie..poi non male anche Inter’o6 (eccetto l’improponibile colletto bianco…è qualcosa di orrendo, come nel milan della passata stagione9 e per finire concordo con la soluzione kappa della juve..era una maglia molto innovativa….sulle nouve nike..preferisco non pronunciarmi o la nike mi fa causa 😉

  • aldo

    Non Male quella del Paraguay 2006, brutte veramente a mio parere quella del Newcastle e lucchese, speriamo non vengano riprodote cose simili. Bruttina anche quella del PSv. Comunque bella idea quella di parlare delle maglie a strisce

  • Andre

    Era simile alla barcode della Lucchese e del Newcastle anche la seconda della Juve nella stagione 2004-2005. Ve la ricordate?
    Seguiva il template di Nike per gli Europei del 2004, ma nella parte anteriore aveva delle strisce rosa di larghezza decrescente da sinistra a destra.
    In assoluto, la peggiore è quella dell’Inter dell’anno prossimo.
    Belle quelle della Juve 1997-98 e del Milan 2003-04.

  • squaccio

    Stranamente a me le varie interpretazioni delle righe della lotto per l’Udinese mi piacciono molto;
    orribile il modello lotto/juve/ascoli/siena perchè utilizzato per troppi campionati;
    particolare ma bella la juve/kappa;
    bellissima la adidas/milan sfumata a parte il riquadro nero in basso;
    bruttine le umbro/lucchese e la puma/paraguay;
    orribile la nike con le righe;
    non mi entusiasma quella del lecce/asisc ma promossa per i colori giallo e rosso brillante che stanno bene su tutto.

    • pongolein

      ti quoto per la pessima riproduzione delle maglietta kappa nella stagione 2003/2004…il siena già era una succursale della juve per la mole di prestiti che le venivano fatti dalla vecchia signora, in più doveva ereditare le casacche??? maddai direbbe mughini!!! =)

    • MARCOPANTERONE

      tranne che con una cravatta beige

  • Paolo

    Originale quella per il PSV, molto bella quella della Juventus 1997/1998, anche se legata a brutti ricordi per me che sono interista….. Orribile il duo Newcaslte-Lucchese. Quella dell’Inter di quest’anno non mi piace, le altre squadre possono variare quanto vogliono, ma la Beneamata deve restare fedele alla tradizione….. al massimo posso accettare uno schema simile a quello del Milan di quest’anno, ma con il colletto evidenziato.

  • Stavrogin

    Comunque quella dell’Inter con le strisce pari a me piace molto

  • Blue-Ringed

    Non mi toccate la seconda maglia del Munchen 1860! Ho una storia personale con quella divisa, la comprai ad un prezzo stracciato in una discount alimentare! :O Divenne una delle mie preferite da portare nei giardinetti 😀 Aggiungo che sarà solo una casualità, ma qui la tieni in mano il mio mito di sempre con tanto di nome nella maglia:

    [img]http://mjjgallery.free.fr/history/appearances/munich/024.jpg[/img]

    [img]http://img88.imageshack.us/img88/5743/010jis.jpg[/img]

    [img]http://img715.imageshack.us/img715/914/011sn.jpg[/img]

  • out of mind

    Queste maglie del Muenchen 1860 le ho viste a tantissime persone.
    Quelle della Lucchese me le ricordo molto bene. Certo che ne hanno fatte di robe strane negli anni ’90!

  • Ale

    Bella ricordo ancorache da bimbo mi paiceva molto la maglia degli states di riservs ad Usa 94 quella con le stelle. Pero in tema di striscie come dimenticare il template adidas proposto tra il 94-96 per alcune nazionali

    http://www.classicfootballshirts.co.uk/images/Spain-94-Home-USE2.jpg

    http://www.classicfootballshirts.co.uk/images/France-94-Away-USE.jpg

    http://www.classicfootballshirts.co.uk/images/thumb_small/Portugal-94-Home-USE.gif (questa è del portogallo)

    http://www.classicfootballshirts.co.uk/images/Romania-94-Away.jpg

    http://www.classicfootballshirts.co.uk/images/Germany–96-Away-USE.jpg

  • Alvise

    Che bella la maglia della juve kappa!!

  • CTAMS46

    Particolare seconde me anche questa maglia del Catania 06/07 con le strisce fino a metà della maglia:
    [img]http://img43.imageshack.us/img43/4231/1magliadagiococatania.jpg[/img]

    E complimenti per l’articolo!

    • FDV

      Giusto, e citerei anche la “sorella maggiore” di questa maglia..
      Napoli 2002/03
      [img]http://img21.imageshack.us/img21/7096/napolin.jpg[/img]

      • pongolein

        brutta forte…erano anni bui per il napoli che meno male ha saputo risollevarsi, e dai guai societari così come da opinabili scelte cromatiche…ma è un gioco di luci che fa lo scherzo oppure le righe hanno un colore diverso rispetto alle maniche? forse è il flash puntato sul centro della maglia…in ogni caso non penso che i tifosi partenopei fossero entusiasti di questa divisa.

        • sofaraway

          infatti! tra l’altro nelle prime partite tifavo anche “contro” sperando che la scaramanzia prendesse il sopravvento e cambiassero le maglie. E’ finita che stavamo per retrocedere in C (dove poi ci siamo finiti lo stesso nel 2004 ma almeno non sul campo)

        • iannus

          allo stadio campeggiava uno striscione che diceva una cosa del tipo:
          “Salvate la tradizione! Questa maglia è orrenda!”

  • aldo

    Ne ho una, secondo me non è tra le più belle del catania. Non mi dispiacevano quelle Galex (dei Gaucci ) anche come qualità dei tessuti, erano veramente ben fatte

    • CTAMS46

      Anche io ne avevo una della Galex, ma dopo 2-3 lavate ha perso i colori originali. Molto scarse a mio avviso..

      • Gianluca

        Però il design della Galex non era niente male

      • David28

        ho pure io delle maglie galex del catania ma non ho mai avuto problemi con i colori!!! anzi secondo me la galex è stata una delle migliori in fatto di tessuti,disegni e rifiniture!! assolutamente stupende come maglie. ma esiste ancora la galex o è fallita????

  • pongolein

    piccolo aggiornamento sul concorso INDOVINA IL PODIO DEI MONDIALI:

    chi ha messo nella sua classifica almeno 2 fra inghilterra, argentina e germania ha già matematicamente perso, perchè considerati gli accoppiamenti degli ottavi solo una di queste 3 squadre potrà raggiungere le semifinali e quindi figurare nel podio finale…

    Nota di merito per le outsider: una fra uruguay, corea del sud, ghana e statiuniti sarà fra le prime quattro del mondo…
    Un saluto a tutti!

    • gigiogoal123

      E’ VERO!!!!! Ho gia perso 🙁

  • pippo

    comunque come dimenticare la stupenda maglia della lazio della vittoria dell’ultima super coppa europea?
    [img]http://j.imagehost.org/0306/1_61.jpg[/img]

    • Alvise

      capolavoro

      • http://www.marcellinux.it Marcello Cannarsa

        quella maglia la utilizzarono x la champions league ’99-2000, per la prima volta c’erano 4 qualificazioni europee dove c’erano milan , lazio, fiorentina e parma (qualificata al turno preliminare ma ha perso col rangers glasgow)

  • Gluko

    E se avete il tempo per cercarla vi consiglio anche di vedere una mitica maglia del bologna con fasce verticali di dimensioni differenti…altri tempi e altri tessuti….

    • FDV

      mi da lo spunto per aggiungere questa dell’udinese
      [img]http://img202.imageshack.us/img202/2941/hudine.jpg[/img]

      • Stavrogin

        Quand’è che l’Udinese capirà (o meglio farà capire al suo fornitore) che le maglie dei tempi di Zico sono impareggiabili…?

        [img]http://i.imagehost.org/0645/2_55.jpg[/img]

        [img]http://www.storiedicalcio.altervista.org/images/Zico_udinese_1983-84-park.jpg[/img]

        • FDV

          nel 99 riproposero una maglia con questo stile..
          [img]http://i.imagehost.org/0645/2_55.jpg[/img]
          Ma non ne trovo foto! sempre della diadora

      • out of mind

        Visto che si parla di Udinese ripropongo la maglia con lo scaglione.

        [img]http://img101.imageshack.us/img101/4392/udinesescaglione.jpg[/img]

        • Gluko

          Bella..io gradivo anche la versione indossata da Zico..quella che ricorda molto la mitica maglia dell’Ajax (la prima x intenderci)….l’udinese dovrebbe riproporle, ci sono troppe maglie a strisce bianconere in italia…

      • FDV

        la miglior foto che ho trovato della maglia del 98/99 stile anni ’80
        [img]http://img195.imageshack.us/img195/6154/11walem2.jpg[/img]

        • Filippo

          ma era utilizzata solo in coppa mi sembra di ricordare…
          Per il campionato avevano la classica a strisce?

        • FDV

          la ricordo anche in un Parma-Udinese di campionato
          http://www.youtube.com/watch?v=cYZaMA4eDeM

        • MARCOPANTERONE

          benvenga la maglia udinese old style. Ps chi il n. 16 a cui spetta una pallonata in piena natica?

        • squaccio

          Credo che il 16 fosse Giannichedda, quello che sta calciando Walem, il 7 Amoroso e il 4 credo Bertotto

      • aldo

        Strisce strette e striscia largo a centro, non mi entusiasma. L’Udinese ha certamente avuto maglie più belle e più originali.

  • Blue-Ringed

    Da ricordare che la Kappa utilizzò lo stile delle ”righe curve” con la maglia del Partizan:

    [img]http://www.myfootballtops.co.uk/images/7768.jpg[/img]

    • pongolein

      si queste più che righe curve sembrano un porticato…questo esperimento stilistico è più recente rispetto alla maglia juve 97/98 e decisamente meno riuscito!

      • Gluko

        Tecnicamente e architettonicamente si chiamano “bifore”..ma come le chiami e chiami sta maglia è brutta!!

        • pongolein

          è brutta da ogni prospettiva…il colletto è assolutamente fuori contesto, le strisce così sono quasi ridicole, il nero che si stringe infero-posteriormente…per non parlare della scritta kappa che in una maglia così brutta nemmeno risalta più di tanto…=)

        • Riky_Volpe

          a me invece piace…..

        • aldo

          Aggiungerei che i loghi kappa sulle maniche sono troppo grandi, ma questo lo si vede sempre nelle maglie dell’aziensa torinese purtroppo

  • gigio

    Molto originali!

  • gigiogoal123

    E’ comparso il mio avatar?

  • Paco Lanciano

    WOW che articolone interessantissimo! Complimenti… e…. qualcuno si ricorda la maglia dell’inter (Puma) dei tempi di Beccalossi/Altobelli…. calzoncini blu in tinta…. poche righe nere centrali…..

    • aldo

      Caro Pacolanciano , quella era una delle maglie più belle dell’Inter secondo me, peccato che non è mai stata riprodotta l’avrei comprata subito. Poi le maglie vennero fatte da Mec sport (1982/1986)

  • MoA

    AQrticolo bellissimo.
    Sono anni che cerco la mitica maglia a codice a barre del Newcastle!!!

  • Gluko

    Ma vi ricordate la maglia del Pescara realizzata dalla umbro’..bella…
    domandina x gli esperti…che fine ha fatto la “Pienne” che x anni ha realizzato le maglie del Pescara?

    • MoA

      il mitico vermicello giallo della Pienne! Era bellissima quella maglia del Pescara!!

    • FDV

      la più bella del Pescara della Pienne era questa del 92/93 in serie A!
      [img]http://www.giovannigaleone.net/immagini/foto/massara.jpg[/img]
      Nella prima parte della stagione era la maglia home, poi è tornata quella a strisce bianco-celesti. in una partita utilizzarono questa al 1° tempo, e quella a strisce nella ripresa 🙂
      Anche la Fidelis Andria quell’anno aveva questa stessa identica maglietta

      • squaccio

        L’avevano anche l’Acireale, il Teramo ed il Castel di Sangro (anche se in anni diversi).
        Quando si dice che critichiamo marchi italiani a prescindere non sono d’accordo:
        pienne ed ennerre per me erano molto + belli di molte new entry attuali.

        • gabbo_ASR

          tra l’altro con la NR la roma ci ha vinto il secondo scudetto… quindi non posso far altro che augurarmi il suo ritorno!!

      • aldo

        Sinceramente questa la trovo proprio brutta, il pescara ha avuto tante belle maglie, ma usare questa per la seria A mi sembra una scelta poco felice. In assoluto è quella del Pescara che mi piace meno

        • Gianluca

          D’accordo, molto brutta a mio avviso, ricordo anche i numeri di Pienne, erano orrendi. Ennerre invece era una signora marca.

      • gigiogoal123

        Sono pugliese ma di origini della provincia di Pescara (città s. angelo).Non so se è per questo,ma a me piace molto!

      • John Sivebaek

        A me piaceva molto: originale senza essere ridicola o fastidiosa.
        Fu introdotta l’anno precedente, in Serie B, come prima maglia, mentre nel ’92-’93 la versione blu fu affiancata da due varianti, una arancione e una rossa. Queste due varianti, a loro volta, avevano due versioni, con il colore principale (arancione o rosso) che saliva fino alle spalle o si fermava al petto.
        La Pienne in quel periodo realizzò altre maglie fantasiose per il Pescara, utilizzando colori come giallo, verde e granata e con fregi di forma particolare. All’epoca le disegnai tutte con i pennarelli e mi uscirono piuttosto bene, adesso sto tentando di riprodurle al computer ma, non essendo un asso con i programmi di grafica, sto impiegando molto tempo.
        A proposito di maglie a strisce, il Pescara ne ebbe una particolare a metà anni ’80, con le righe che andavano da metà tronco in giù. Anche questa mi piaceva e mi risulta che fosse gradita a molti altri tifosi. Se qualcuno mi dice come si inseriscono le immagini ne allego una.

        • FDV

          L’ideale è uploadare l’immagine su sito tipo imageshack e poi postare il link diretto tra i tag [img*] [/img*] senza asterischi

        • John Sivebaek

          Ecco la maglia in questione.

          [img]http://img64.imageshack.us/img64/6063/32666911.jpg[/img]

  • Roberto

    … quelle degli USA le trovo bellissime!… quelle del PSV inguardabili…

  • FDV

    Aggiungo alle stranezze della Umbro la maglia dello Sheffield United del 94/95.
    Che vanta tra l’altro un’apparizione nel film Full Monty, ambientato appunto a Sheffield
    [img]http://img36.imageshack.us/img36/9900/sheffr.jpg[/img]

    Lo stesso template venne utilizzato per la terza maglia dell’Inter la stagione successiva

    [img]http://img9.imageshack.us/img9/4683/inte9495.jpg[/img]

    • Stavrogin

      ‘inchia, questa terza maglia dell’Inter mi era proprio ignota! Complimenti FDV!

      • FDV

        nonostante sia di dubbio gusto, all’epoca è stata una delle prime maglie che mi fece perdere la testa, la stavo per comprare nonostante fosse dell’Inter.
        La usarono in Napoli-Inter se non ricordo male

        • squaccio

          Ricordate questa ???
          Ho trovato solo il modello ripreso dalla nike ma fu lanciata dalla umbro qualche anno prima..
          [img]http://i30.tinypic.com/w1wy8h.jpg[/img]

      • aldo

        Ignota (non per me) e parecchio brutta anche l’accostamento dei colori è decisamente fuori luogo. Una delle peggiori maglie dell’Inter

        • aldo

          Mi riferivo a quella verde a righe naturalmente

    • Alessandro Vezzi

      la prima ce l’ho, ma con lo sponsor bianco, mi pare sia dell’anno prima…mitico Carlyre!

  • nabiki

    mamma mia, quanto era bella la maglia con le bande orizzontali… sarà che mi ricorda il mio primo anno da tifosa, con ronaldo e la coppa uefa al parco dei principi, ma sogno sempre che venga riproposta. poi quest’anno, con la champions vinta, forse si poteva anche azzardare come maglia europea.

    • Filippo

      io dico che è una maglia anonima.
      Un autentico “pigiama”.
      Quella della Umbro 97-98 era già un pò meglio.
      In linea di massima non mi sono mai piaciute le maglie per le competizioni europee che si discostano così tanto dai colori sociali.
      Per esempio: bene la Lazio con la maglia a strisce biancocelesti e la roma con maglia rossa e maniche e gialle ma bocciatissime quelle che hanno colori extra (es. questa dell’inter)

      • nabiki

        beh, sì… la umbro era decisamente più bella, visto che le bande nerazzurre continuavano anche sulla schiena. quando la nike l’ha riproposta, per me ha contato il “fattore emozionale” (espressione orrida, ma non mi viene di meglio). poi ribadisco, il 97/98 è stato il primo anno di tifo, lo ricordo con un affetto che forse nessun’altra annata potrà eguagliare. può essere che il mio giudizio sia un po’ offuscato da questo, ma sono anche le vittorie a rendere più bella una maglia. 🙂 ad esempio, nel 1999/2000 o 2000/2001 l’inter aveva delle maglie molto belle che riprendevano lo stile di quelle degli anni ’60. furono annate terrificanti (lippi, helsingborg, tardelli, brrrr…), perciò anche le maglie sono un po’ finite nel dimenticatoio. ma la umbro a bande orizzontali avrà sempre un posto nel cuore degli interisti. 😉

        • FDV

          si può essere più o meno d’accordo sull opportunità dello stravolgere i colori sociali, ma Quella della Umbro era bellissima. Questa della Nike ripresa come buon auspicio per le stagioni europee del 2004/05 e 2005/06 era molto meno riuscita causa schiena monocolore. E porto’ anche molta meno fortuna.. Vedi derby sospeso e villarreal..

      • aldo

        Daccordissimo le maglie europee devono comunque mantenere i colori sociali, poi possono fare tutte le sperimentazioni che vogliono, ma non devono allontanarsi dai colori che i tifosi sono abituati a vedere

    • aldo

      Magari però le strice orizzontali sarebbe meglio le facessero neroazzurre, per il resto non è male.

  • out of mind

    Sinceramente non ho mai capito questo accostamento nero-grigio comunque meglio la versione umbro.
    [img]http://www.oleole.it/media/main/images/blogs/images/group1/subgrp380/blogimg_3066_75807-20090316004240322299.jpg[/img]

    • Gianluca

      I colori pare siano stati scelti per ruchiamare i pneumatici Pirelli, sponsor dell’Inter.Ricordo che a tutti i miei amici interisti questa maglia piaceva tanto.

  • Sandro

    Devo ammettere che la maglia Umbro del 97 piaceva anche a me, sarà che è stata la maglia dell’unico trofeo interista in più di 15 anni, sarà che era l’anno in cui il mondo ha veramente apprezzato Ronaldo, ma anche io apprezzo quella maglia.
    Per quanto riguarda la schiena della maglia Nike riproposta qualche anno fa, doveva essere a tinta unita per le regole UEFA (che quest’anno però non sono state applicate a chi aveva i numeri del colore diverso delle strisce, per esempio Inter e Barcelona).

    • sofaraway

      le regole Fifa hanno per anni rovinato un sacco di maglio. Non hanno assolutamente ragione di esistere per le maglie che hanno strisce scure e numeri chiari (appunto Inter, Barca, Milan ecc) e sono accettabili solo per quelle che hanno righe bianco-scure (Juve, Atletico Madrid, Porto e via dicendo).
      Cmq sono d’accordissimo con l’auspicio che l’Udinese torni a maglie stile anni 80, erano molto più originali e poi la maglia a striscia bianconere fa troppo Juve

  • KekkoSneijder

    Ragazzi facendo un giro su alcuni siti ho trovato anche queste maglie, si parlava della Pienne…beh se questa vi piace non saprei che dire!XD

    http://www.sampcollection.com/wp-content/uploads/2010/01/p1030812.jpg

    Una del pescara bianca con centrale il logo del pescara con il delfino, che li per se è molto bella, ma nella maglia era presente il serpentino giallo della Pienne che scocchiava!

    http://www.sampcollection.com/wp-content/uploads/2009/12/p1010028.jpg

    oppure di questa
    http://www.sampcollection.com/wp-content/uploads/2008/12/p1020456.jpg

    Tornando alle strisce irregolari come non citare questa maglia del bari:

    http://www.sampcollection.com/wp-content/uploads/2009/09/p1030533.JPG

    Però una fantasia che nessuno ha citato è quella utilizzata nel 99 00 per la maglia dell’alzano virescit…quella da bandierina da formula uno a scacchi!!!

  • Lorenzo

    Alcune maglie dell’Inter:

    1996/1997 PORTIERE
    [img]http://j.imagehost.org/0128/inter1.jpg[/img]

    1995/1996 seconda
    [img]http://i.imagehost.org/0140/inter2.jpg[/img]

    E qui vi chiedo, in questa maglia e in altre di metà anni ’90, perchè solo la stellina senza il logo dell’Inter?

    • FDV

      in che senso senza logo dell’inter?

  • aldo

    A me sembra esserci il logo Inter

  • passionemaglie.it

    Lo stemma dell’Inter è proprio quello sotto la stellina, con colori diversi rispetto a quelli utilizzati adesso.

  • Pingback: La maglia ufficiale del Werder Brema per il 2010/11, c’è anche quella di Mesut Özil « Ama la Maglia()

  • macaste

    89-90_fr.jpg

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    L’Adidas ci sta deliziando con questo nuovo template [img]http://img.forumfree.net/html/emoticons/sick.gif[/img], la cosa oscena oltre le 3 righette seghettate centrali è la schiena monocolore. Ecco come hanno ridotto le nuove maglie dell’Hull e del Partizan:

    [img]http://www.footballshirtculture.com/images/hull-city-10-11-home-adidas-shirt-b.jpg[/img]

    [img]http://www.partizan.rs/activepics/2010/504_3.jpg[/img]

  • francis

    Per quanto concerne le maglie dell’Udinese l’idea dello scaglione è veramente ottima!Ci avevo già pensato alla fine degli anni ’70, avendo partecipato ad un concorso per ideare la nuova maglia per la compagine friulana neopromossa in A. La mia proposta era di mettere i calzoncini neri, i calzettoni neri e i bordi neri sulle maniche (tipo la maglia dell’Austria Puma, 1978) nonché lo scaglione simbolo di Udine.

  • JK

    Di quelle del milan la più stravagante (ma non per questo brutta) è sicuramente stata quella del 2007/08 http://imageshack.us/photo/my-images/523/magliaoi4.jpg/

    • Filippo

      Decisamente! Maglia brutta a mio avviso, anche il font era pessimo..

  • Massimo

    Manca la maglia della Juve da trasferta con strisce verticali asimmetriche rosa-blu. Sponsor tele+ credo. Fine anni 90.

    • DY

      Se intendi questa maglia:
      [img]http://www.breakpointstore.it/archivio/prodotti/5051/enormi/NIK118754455.jpg[/img]
      [img]http://i.ebayimg.com/00/s/OTYwWDEyODA=/$%28KGrHqNHJEYE916R2vY4BPoOiJ1K2g~~60_1.JPG?set_id=8800005007[/img]
      …è di qualche anno avanti, 2004-2005.

  • ccc

    avrei aggiunto quella del lecce 2001/2002 praticamente senza strisce:
    http://www.wlecce.it/files/img_maglie/01-02.jpg

  • Lord Balod

    Quella del Besiktas è la meglio riuscita,lo sponsor si integra alla perfezione coi colori.Un esempio per tutte le maglie palate!