SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Dopo Liga e Premier League, l’invasione di prototipi adidas si è presa anche la nostra Serie A; abbiamo visto moltissimi giocatori targati adidas indossare scarpini completamente neri durante gli allenamenti, tanto che era davvero più complicato trovare giocatori che indossassero prodotti con colorazioni attuali (se ci mettiamo pure Nike e Puma…).

De Rossi spyboots

Dopo avervi fatto l’esatto riepilogo di quello che dovremmo aspettarci dalla casa tedesca vogliamo andare nel dettaglio del prodotto al momento denominato “ACE” dai vari rumors. L’idea che ci siamo fatti ve la spieghiamo sotto parlando appunto di ciò che Danielino indossa, ricordandovi che al tempo dell’uscita delle adidas nitrocharge, prima della spedizione mondiale, lo avevamo intervistato e cosa ci aveva detto? “Se potessi giocherei con le Copa Mundial, ma non me lo fanno fare…”.

Forse la direzione che ha preso adesso, da storico Predator, ad LZ, a nitrocharge, oggi in 11Pro ed in futuro? Non vi resta che leggere…

Allenamento De Rossi a Trigoria

De Rossi con il prototipo adidas durante l’allenamento a Trigoria

Come abbiamo già visto per Hernanes (Inter) la rivoluzione che si prospetta in casa adidas prevede il ridimensionamento a 3 segmenti (e non più 4), ma con una riorganizzazione totale, a quanto sembra da quello che i professionisti stanno provando; la scomparsa definitiva di Predator, nitrocharge ed 11Pro darà vita ad un unico prodotto che dividerà gli appassionati ed i pro solo ed esclusivamente dalle caratteristiche.

Infatti la scelta da fare sarà se prediligere la versione in pelle (molto gradita agli attuali utilizzatori 11Pro) oppure virare su quella sintetica (più vicina a nitro ed Instinct per caratteristiche). Il grande dubbio resta la calzata, presumibilmente la struttura ci fa pensare ad un prodotto molto vicino alle 11Pro ed alle nitrocharge, ma questo è assolutamente tutto da vedere. La rivoluzione in casa tedesca continua per quanto riguarda il calcio, noi restiamo alla finestra, voi?