SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Il Real Madrid ha presentato ieri nello store del Santiago Bernabeu la sua terza maglia 2014-2015, sempre firmata Adidas, che utilizzerà prevalentemente per le gare esterne di Champions League, a difesa del decimo titolo continentale conquistato qualche mese fa a Lisbona.

Presentazione terza maglia Real Madrid 2014-2015

Oltre ai giocatori Xabi Alonso, Bale, Casillas, Marcelo e il nuovo acquisto James Rodriguez, erano presenti anche Emiliano Butragueno, direttore delle relazioni istituzionali del club e lo stilista giapponese Yohji Yamamoto, ideatore della terza camiseta e collaboratore da tempo di adidas.

Sua la firma su un modello speciale delle scarpe F50 indossate lo scorso anno da Icardi, Moura e Abala.

Terza maglia Real Madrid 2014-2015 adidas

Pantaloncini calzettoni neri Real Madrid 2014-15

Grande elemento di novità, oltre al colore nero, completamente agli antipodi rispetto al classico bianco Real, è la presenza di due dragoni disegnati sul fronte della maglia. Lo stilista nipponico ha inserito volutamente il drago poichè nella cultura giapponese simboleggia grandezza, gloria e potenza, tutti aggettivi che appartengono al Real Madrid, oltre alla capacità di districarsi dalle situazioni più ostili con determinazione e agilità.

Kit Real Madrid 2014-2015 Champions League

Dragone maglia Real Madrid Yamamoto

Yamamoto ha apposto la sua firma all’interno del colletto ed ha scelto il colore nero in quanto è la sua tinta preferita.I dragoni compaiono anche sulla maglia dei portieri, interamente arancione con un colletto a girocollo.

Oltre alle versioni adizero e Climacool, adidas ha prodotto 1500 pezzi in una confezione speciale. Di questi 1200 saranno inseriti in un box commemorativo realizzato a mano, mentre 300 saranno venduti in un esclusivo packging a forma di uova di drago.

Real Madrid terza maglia 2014 2015 presentazione

Maglia Real Madrid Champions League 2014-2015

Cosa ne pensate della divisa del Real Madrid per la Champions League 2014-2015?

  • http://www.unoxuno.it paKi3946

    Fantastica, soprattutto i dettagli del Dragone: 10+!

  • DavidDiDonatello

    Il template semplice e pulito che fa da contorno ad un dragone giapponese disegnato coi controfiocchi è una tamarrata in pieno stile Real, ma forse proprio per questo è una gran terza maglia. Voto 9. E se non fosse per lo sponsor…

  • http://www.unoxuno.it paKi3946

    Fantastica, soprattutto nei dettagli del Dragone

    Voto: Dieci Più (riscrivo il commento pensando sia stato eliminato)

  • Matteo23

    Ah?

    A me sembra una pura trovata di marketing. Per giunta i colori sono orribili. Avrei optato per un malva scuro metallizzato con dragone e dettagli in argento. Forse però la mia fantasia vola troppo 😀
    Senza dimenticare che lo sponsor copre il disegno, e la trovo una cosa di pessimo gusto, oltre che secondo me i dragoni così e soprattutto che non hanno un simbolismo e non sono legati alla storia della maglia e del club sono di pessimo gusto.

  • Niger

    Di per sè non sarebbe male, ma in ambito calcistico è una tamarrata e pure gratuita.
    Si addice benissimo per la squadra più presuntuosa e gasata del pianeta.

  • Maurizio

    Il dragone certo, uno degli animali da sempre simbolo del Real Madrid…

    • pep87

      infatti….

  • magud43

    Più brutte della maglia ci sono quelle terrificanti scarpe di BALE, JAMES E MARCELO!

  • Fakkio

    Business nient’altro che business

  • lorenzo

    10

  • Vittorio

    Lo stilista giapponese famoso per aver creato la linea Y3 é un artista straordinario. Mi piace molto la sua fantasia espressa anche nella reinterpretazione del calcio vista da un grande visionario. Il dragone impresso nelle maglie unisce in un ideale filo il Giappone e la Spagna. Bellissimo. Il colletto non credo che sia un’idea di Yamamoto perché lo ha così anche il milan ma non é grave, l’idea e il disegno superano anche l’effetto all blacks! Voto 9

  • pep87

    si ma xkè ste tamarrate assurde dei disegni sulle maglie io nn le capisco, che c’entra il dragone con il real poi scusate????……brutte, senza disegno sarebbe state belle ma il dragone le rovina molto……5,5

    • Vittorio

      La risposta è facile: il dragone è un simbolo orientale e lo stilista è giapponese. Almeno con la terza maglia lasciamoli sfogare quelli di adidas….in realtà amo le maglie azzurre(come quella dell’anno scorso) o malva ma tanto è inutile almeno col drago c’è un effetto….altrimenti ‘Napoli noia colossale

      • Vittorio

        ‘Na noia….volevo dire. Il Napoli è un’idea del T9

  • Magliomane

    Tamarrata “galactica”, ma non male nel complesso.

    Le scarpe invece sono una tamarrata e basta. Inguardabili.

  • dsg

    a sto giro il superstilista se ne poteva stare anche a casa…

  • sousa

    Sbaglio o Rodriguez, Bale e Marcelo hanno le F50 disegnate da Yamamoto?

    non vedo nessuna correlazione tra il Real e il dragone, comunque bel lavoro.
    Farà parte della linea Performance o Y-3?

  • Swan

    Consiglio il dragone di Yamamoto come tatuaggio da fare sulla schiena, sulla mia non c’è più spazio.
    Come disegno per una maglia da calcio invece lo trovo poco pertinente, in più è parzialmente coperto dallo sponsor.
    Molto bello invece lo stile All Blacks del kit, anche la forma del colletto ricorda la maglia della Nuova Zelanda.
    Lo stemma monocromatico è sempre un pugno nello stomaco.

  • Antonio

    Lo dico da tifoso del Real e da amante del mondo dell’araldica calcistica: una profanazione assoluta di una maglia per me sacra. A quando la maglia della Lazio con un grifone o quella della Roma con una tigre nella trama?

  • mr74

    La maglia è bella, c’è poco da dire, uno dei migliori template di adidas, e il nero le conferisce un’eleganza particolare. Anche il dragone stilizzato è fantastico, davvero spettacolare, sortisce un effetto meraviglioso. La domanda però, con buona pace del simpatico e brillante Yamamoto, è, qual è il nesso tra il Real Madrid e il dragone????? C’è un riferimento storico? Ha qualche legame con la tradizione merengue? C’è un significato legato a qualche evento e/o altro di questa stagione?? O semplicemente è stato messo a c…o(scusate l’inglesismo)?

  • Pier

    E’ un’operazione commerciale necessaria per espandere il brand Real Madrid sui mercati asiatici. L’Asia e’ il piu’ importante mercato del mondo, nessun top team puo’ permettersi di ignorarla.

  • MadeInSicily

    tamarrata PAZZESCA…la collana d’oro da mettere la danno insieme alla maglia o a parte?…poi e’ ovvio…chi di noi non assoccia immediatamente il dragone al Real Madrid….maglia senza senso voto 3.

  • Luca

    Maglia bellissime, i due draghi (sono due se non ve ne siete accorti) sono un opera d’arte, peccato per lo sponsor che copre il disegno (per una terza maglia gli si poteva trovare un altra sistemazione) e per il logo monocromatico a cui tuttora non riesco a dare un senso!

  • collezionista_34

    Tamarra? Non poco.
    Fuori contesto il dragone con il Real Madrid? Verissimo.

    La resa finale? Fantastica.

    Da applausi, una via di mezzo tra eleganza e aggressività, con quel tocco di… cafonaggine che ogni tanto ci può stare. Se si considera la solita noia dei template del Real Madrid di anno in anno…

  • Coimbra

    E c’era bisogno di chiamare uno stilista per inserire un’immagine sulla pancia di una maglietta gia’ in produzione (mi sembra la stessa data alla Francia al mondiale…)?

    • Francesco

      La Francia è sponsorizzata da Nike! Però il modello è molto simile in effetti

  • Francesco

    Premesso che la maglia non mi piace, uno dei 1500 pezzi in confezione speciale per un collezionista è un must. Sono andato sul sito del Real, ce n’è una versione da 245 euro (la più costosa), ma non specifica in nessun punto il particolare del packaging (sarà una delle 300 speciali o delle 1200?). Sapete darmi qualche info in più?

  • Claudio

    Qualcuno a Madrid ha trovato le sfere del drago..

  • LaBariAlé

    Solo a me Yamamoto sembra Steve Aoki?
    Comunque maglie bocciate per la poca pertinenza del dragone e del colore nero, avrei preferito il malva, seppur stilisticamente non siano affatto male.

  • Mario

    mi sembra disegnata appositamente per andare a ruba in far east.

  • Fely

    STU-PE-NDA!!!

  • Lorenzo

    Brutta non è…. ma mi pare che il Real Madrid non giochi nel campionato Giapponese no? E allora perché sulla sua maglia deve apparire un simbolo della cultura giapponese? E allora mettiamo una mucca sulla maglia della Roma perché in India è considerata sacra…… mah….. ciò mi perplime assai….

  • fabimpara

    l`idea del tutto nero per il RM mi piace. Associo questa maglia a quella degli All Black che sonosicuramente la squadra di rugby più forte al mondo, quasi a voler incornoare anche le merengues come squadra migliore al mondo.
    Invece i dragoni mi lascia molto perplesso, credo nessuno abbia detto a Yamamoto che lo sposnor avrebbe tagliato la testa dei 2 dragoni e nasconto molti dettagli.
    Senza la scritta Fly Emirates il tutto avrebbe avuto senso, ma così?

  • Riky-Nova

    Fantastica, oltretutto sarà un boom di vendite in Giappone…ottima anche l’idea del completo arancione del portiere.

    Ora però voglio la maglia di riserva del mio milan con…un volatile spennato, oppure un ippopotamo 😀

  • Alessio

    Risibile se non peggio.
    Un dragone sulle maglie del Real Madrid…

  • NHT

    senza senso (aldilà di quello meramente commerciale)

    voto 3

  • amedeo

    Non riesco a capire cosa sia passato per la testa a Yamamoto. Il drago non centra niente con il Real Madrid!!!! Al massimo lo si può mettere nella divisa del Porto.
    Comunque, a parte questo stupido dettaglio, la maglia mi piace soprattutto per la sua semplicità.
    Per quanto riguarda la divisa da portiere sembra quella di due anni fa senza qualche dettaglio e con i dragoni tono su tono.
    Ha visto le scarpe e vi invito a guardarle a digiuno, quasi rivorrei quei bei scarpini neri con le tre strisce bianche Adidas.
    Voto divisa:6.5
    Voto divisa portiere:7

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    Come si fa a mettere un dragone su una maglia da calcio? Ancora ancora se la squadra in questione avesse come simbolo questo animale mitologico (es. Porto), ma in altri casi non ci sono giustificazioni che tengono.
    Orribile. Sembra una maglia da bancarella. Tutto per colpa del dragone. Se non ci fosse stata quella belva la maglia non sarebbe stata affatto brutta in quanto molto elegante, anche se avrebbe ricordato quella degli All-Blacks del rugby (http://blog.lovell-rugby.co.uk/wp-content/uploads/2013/05/cid_6C0C9598-459F-4931-A181-32410C56B57E1.jpg)

  • Franz

    La maglia e’ bella, suvvia, inutile negarlo. Il dragone non c’entra con la storia del Real Madrid, ma poco importa se la resa e’ bella (concordo con collezionista_34 e solo in parte con Mr74).
    Ricordate l’anno in cui Nike aveva fatto le strisce “seghettate” per tutte le squadre del mondo con maglie a striscie e per ognuna aveva trovato un qualche teorico riferimento cultural-storico-sociale…???
    Lo sponsor pero’ rovina tutto in maniera oscena.
    Concludo dicendo che sono ridicole le foto delle finte esultanze dei calciatori: Kroos sembra stia andando di corpo, incontrando peraltro qualche difficolta’…

  • Renzo

    Va beh. Continuiamo a farci del male. Maglia nera (ormai è di moda) e un dragone che col Real non c’entra nulla. A parte questo la maglia è fatta bene.

  • mosca

    La seconda pare essere tra le più apprezzate sul mercato asiatico ed ecco apparire questa

    Ormai è solo economia ma onestamente preferisco di gran lunga qualcosa di avulso al club come questo, piuttosto che quello sponsor cinese sulle maglie dell’Inter…

    Gran maglia ma da viversela come un episodio unicamente commerciale

  • adb95

    c’entra poco col Real, è vero ma è bella, l’avrei vista bene in una squadra dove il drago c’entra qualcosa… (o magari per la nazionale cinese in versione rossa, sai che spettacolo)

  • Daniele Costantini

    Presa unicamente come una maglia da calcio… è bella, decisamente bella. Non che si sia inventato nulla, il disegno di un animale sul petto a mo’ di serigrafia è da tempo una valida opzione stilistica per top club e provinciali, ma qui c’è una cura davvero degna della più grande squadra al mondo.

    Certo, poi vedi che sopra al cuore c’è lo stemma del Real Madrid, e ti rendi conto che un dragone coi Blancos c’entra come i cavoli a merenda! 😀 D’altronde, nei pèrossimi anni, credo che queste ‘strizzate d’occhio’ a Oriente – o a qualsiasi altra parte del globo – diverranno la regola per ogni club che ambisce ai vertici.

    Abbiamo visto l’Inter in rosso, magari fra qualche anno vedremo la Juve con un font in lingua Tamil, o la Roma con una serigrafia del generale Custer 😀 . Marketing docet.

  • rudiger

    Parodia di maglia e parodia di stilista.
    Se chiamavano me mettevo l’immagine di un mandolino, perché sono italiano, e lo sfondo giallorosso, perché è il mio colore preferito? Ma per favore…
    La foto di Yamamoto poi mi ricorda la Yoko Ono dei Simpson: http://24.media.tumblr.com/tumblr_lsnbvxMTvd1qj6sk2o1_500.jpg

  • Miguel

    a parte tutto comunque il colletto bianco non mi piace ma il “famoso” stilista non poteva anche inventare un font per nomi e numeri un po’ piu’ originale e orientaleggiante?

  • Madridista

    A me pare che ci siano un dragone e una fenice (quella a sinistra). La fenice credo potrebbe essere un perfetto simbolo per il Real visto com’è “risorto” nell’ultima finale della Champions.
    Leggendo i commenti noto che la maggior parte della gente disapprova la scelta dei dragoni, o del dragone e della fenice comunque sia, perché non sono aperti alle novità. Fosse per loro sarebbe meglio vedere Ronaldo vestire la stessa maglia che vestiva Di Stefano, io personalmente reputo questa maglia la più bella di questa stagione di tutti i club e forse una delle più belle di sempre solo per il coraggio di provare una cosa nuova, anche se l’inter ha avuto una maglia away col dragone qualche anno fa.

  • FDV

    Non c’è molto da interrogarsi sul significato di mettere dei dragoni su una maglia del Real Madrid, sarebbe inutile sforzarsi di trovarlo.

    E’freddamente un’operazione di marketing di adidas e Real Madrid, ed un esercizio di stile per lo stilista giapponese, per cui mi limiterei a giudicarne l’estetica che per me è molto accattivante, soprattutto per una squadra le cui maglie di riserva sono da anni anonime e senza personalità.

    A ben vedere l’alternanza di colori Nero-giallo fluo, Antracite-verde fluo, rosso-bianco, verde-argento, viola-giallo fluo, nero-celeste ecc. dell’ultimo decennio di maglie away del Real ha lo stesso vuoto di senso della presenza di due dragoni giapponesi. Ma questi almeno sono esteticamente belli.

  • ste2479

    il template è lo stesso della meglie dei mondiali, uguale ad altre 50 squadre adidas in questa stagione.
    ma maglia è molto bella, peccato per il dragone molto tamarro. Da lontano sembra una vomitata (di messi 🙂 )

  • Jak Carate Brianza

    Mah…cosa centra il dragone col Real?

  • marcomanno

    Pagliacciata fatta appositamente per vendere al mercato orientale… La vedrei meglio come 2′-3′ maglia del Porto per cui il dragone ha significato.

  • Eugenio

    Allora, devo dire che a differenza di molte altre maglie da trasferta proposte dal Real negli ultimi anni, questa verrà ricordata più facilmente per la presenza del Drago .. Ma la maglia ha degli errori secondo me, fra i quali quel colletto per forma e colore: è troppo scontato e quel bianco è un pugno nell’occhio.

    Voto 7,5

  • Elveda

    Io credo che su una terza maglia si potrebbe mettere anche il pagliaccio del McDonald’s, perché ripeto,è la terza maglia,non la seconda e tantomeno la prima. Tornando alla maglia,un design semplice e minimale,colletto magnifico,con due dragoni disegnati sopra in grigio,questi due dragoni hanno un loro perché, stanno a significare la voglia di vincere,la forza e il coraggio che ha tale squadra,magari anche un po presuntuosi,ma è cosi,per quanto riguarda lo stemma che cambia colore,io praticamente lo amo,perché lo stemma in questo modo riprende il colore della divisa stessa. Per quanto riguarda la scelta del nero,ragazzi le due maglie del real sono una bianca e una rosa,il nero serve per un contrasto,essendo il colore più scuro che ci sia,per altro l’accostamento del nero,col bianco,è la cosa più elegante che ci sia (siamo ai livelli del blu col nero) quindi in fin dei conti questa maglia è Semplice,Elegante,Moderna.

    Voto:9

  • Riccardo

    Divisa fantastica…
    Bella sia per il colore che si accosta al bianco delle rifiniture adidas..che per il modello..colletto elegante e bello..
    Il dragone rende la maglia più stupenda..oltre allo stile rappresentato..richiama i valori del club..
    Divisa portiere anche lei molto bella..
    Buon lavoro per la millesima volta da parte di Adidas..

    Third: 9,5
    Portiere: 8,5

  • NelloStileLaForza

    Maglia splendida… Per andare a una festa in spiaggia se hai diciott’anni.

  • Alberto86

    Tolto quel min***a di dragone la maglia è fantastica

  • marco

    Sarò antico, sarò un nostalgico, ma non sopporto queste trovate fanatiche, che prendono a sberle la storia dei club, i colori e le simbologie tradizionali.