SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Completiamo la presentazione delle nuove maglie di Puma per le squadre africane, a cui è stata dedicata la collezione Speed.

Partiamo dal Ghana, la cui maglia è stata realizzata dall’artista Godfried Donkor. Il concept del progetto è partito dal nickname della nazionale ghanese: Black Stars. Le stelle sulla parte frontale sono tutte monocolore, ad eccezione delle tre più a destra che assumono i colori della bandiera nazionale: rosso, giallo, verde.

Kit Ghana home 2012 Puma Prima maglia dell'Egitto per il 2012

Per l’Egitto non potevano che essere i geroglifici a riempire la casacca rossa con “collare” bianco e nero. Il logo della EFA è sormontato da sette stelle, una per ogni vittoria ottenuta nella Coppa d’Africa.

Fédération Burkinabé de FootballLa divisa del Burkina Faso, disegnata da Saido Dicko, riprende gli stalloni raffigurati nello stemma nazionale. Anche i calciatori sono soprannominati “The Stallions”. Curiosamente nella foto di campagna manca il logo della federazione calcistica, non ne conosciamo i motivi. Nella maglia presentata a Londra era invece regolarmente presente.

Prima maglia verde del Burkina Faso Prima maglia del Togo marchiata Puma

Chiudiamo con il Togo, la cui maglia è gialla, arricchita da sei righe rosse con un effetto pennellato. Sul cuore il disegno dello sparviero, a destra lo stemma della FTF (Fédération Togolaise de Football).

Quale maglia vi piace di più e cosa ne pensate dei disegni di ogni nazionale?

  • Torto #13

    Visto che il template di queste maglie è sempre lo stesso, per colore e disegno di fondo la migliore a mio modo di vedere è quella del Ghana, seguita dal Togo (anche se lo stile di maglia sembra riciclato dalla collezione vecchia), poi Egitto (buoni i geroglifici, ma il rosso della maglia è troppo scuro) e infine Burkina Faso.
    Sono sempre più del parere che Puma per le africane ‘sta volta abbia floppato: tutte le maglie sono identiche, cambia solo il disegno di fondo e il colore.

    • ferro

      daccordo su tutta la disanima: vabbe’ usare artisti indigeni , ma poi visto che i vari dettagli li si possono notare solo “toccando ” la maglia, restano un mucchio di maglie uguali con colori e “sciarpetta” sulle spalle differenti….mah

  • ccc

    belle tutte eccetto la quella dell’ egitto: troppo semplice

  • Yagga

    Mi sembra che su quella del Togo, tra aquile e felini, ci siano fin troppi animali. Non mi piace molto. In generale penso che sarà una Coppa d’Africa noiosa per gli occhi, vedremo entrare in campo tutte squadre Puma, tutte con lo stesso template, e non credo sia niente di positivo. Il template ci può stare su una, due, massimo tre magliette, ma non su tutte quelle delle africane. Poi anche il template più riuscito risulterebbe noioso.

  • elkan

    interessante la tonalità di rosso usata per l’egitto. Non è la tonalità tradizionale ma conferisce carattere e può essere sviluppata in futuro per rendere la maglia più identitaria

  • rudiger

    Da altre foto che ho visto i geroglifici egiziani erano più evidenti. Così in effetti è la meno appariscente del mucchio. Ma, PM: traduci tutte le scritte e i motti delle squadre, e quelle egiziane no? 🙂

    • passionemaglie.it

      Dell’Egitto non mi hanno mandato nulla e per i geroglifici prometto di tradurli entro i prossimi 450 anni 😀

  • lachinamber

    queste sono maglie per cui si possono spendere 80 euro!
    i soldi sarebbero spesi davvero bene, perché sono vere e proprie opere d’arte!
    bellissime tutte e ottimo lavoro della puma!

  • Tomm

    Non male ghana e bellissima Togo, per l’ Egitto e ‘ fin troppo semplice, brutti invece i disegni del Burkina Faso.

  • squaccio

    Preferivo il Ghana in giallo, ai tempio adidas giocava così.
    Tra queste preferisco quella del Togo.

    Tra tutte quella della Sierra Leone.
    E voi tra tutte quelle africane quale preferite ?

    • rudiger

      Senegal-elefante e costa d’avorio-baobab

      • lachinamber

        il camerun è sempre la mia preferita:)

  • luca

    maglie da non commentare neanche, cambia solo colore e logo

  • Stavrogin

    Quella del Togo non mi piace proprio, sia per l’effetto pigiama delle righe su sfondo giallo, sia per il petto troppo pieno e confusionario.

    Credo che quella dell’Egitto potrebbe guadagnare moltissimo con un semplice cambio di colore delle stelle (da nere a oro), ma magari è tradizione che le stelle celebrative della Coppa d’Africa siano nere? Non so.

    Quella del Ghana è bella, la migliore del lotto per me insieme a quella del Senegal (col baobab).

    Comunque devo dire che il concetto di template unico non mi dispiace, anche se preferivo il template dei mondiali.

  • FDV

    Della maglia del Ghana sono carine le 3 stelline colorate sul lato destro, ma ne avrei gradita piuttosto una nera, magari dall’altro lato, che in fondo non è la stella che identifica il paese ma la stella nera. 3 stelle verde gialla e rossa sono più da Camerun o Senegal.

    Burkina faso banalotta.

    Togo sembra uscita dalla collezione 2009-10

    Quella dell’egitto la trovo un po’ irriverente, preferivo la sfinge della vecchia maglia ai geroglifici di questa nuova.
    Oppure avrei trovato geniale e meno invadente, il corso del Nilo serigrafato lungo la maglia come su cartina geografica.

    • FDV

      Tornando sulla banalità della maglia del Burkina Faso, in seconda analisi la trovo opportuna, in quanto questa maglia rappresenta quasi un biglietto da visita per una nazionale praticamente sconsciuta al di fuori dell’africa, dunque giusto puntare sullo stemma federale senza troppe reinterpretazioni artistiche

  • roberto

    qll del ghana è stupenda !!bella l’idea dello stile adottato da puma x i disegni

  • ciobi1984

    Ma la maglia del Ghana con i bordi nero-gialli sul colletto? Mah, non mi convince, anche se l’idea delle stelle è carica. Quella dell’Egitto è ultra scontata, quella del Burkina Faso sinceramente bruttina. Quella del Togo… sembra la maglia del custode di uno zoo!

  • William

    Sobria e bella quella del Ghana.
    Molto molto bella quella del Togo. Solo da sottolineare che tra il Puma e lo Sparviero sembra uno zoo. Se poi lo sparviero fosse stato messo al posto del logo della nazionale sarebbe sembrato che i due animali stessero per avere un conflitto!!! 😀
    Cmq mi piace tanto!

  • lorenzo70

    sempre meglio di quella dell’Italia!

  • Ryoda Ushitora

    Tra le quattro, quella che mi piace di più è la divisa dell’Egitto. Per quanto riguarda i disegni, il più bello è senza dubbio quello sulla maglia del Burkina Faso!