SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Anche quest’anno piazza Farinata degli Uberti ha ospitato la presentazione delle nuove maglie dell’Empoli 2015-2016.

Il club toscano, terminato il contratto con Royal, ha sposato il marchio Joma con un accordo di sponsorizzazione valido per i prossimi tre anni.

Presentazione maglie Empoli 2015-2016 Joma

A indossare le maglie sul palco sono stati Riccardo Saponara, Lorenzo Tonelli, Manuel Pucciarelli e Alberto Pelagotti. Ad eccezione del giovane portiere, tutti portavano sulla schiena il numero 10 di Ciccio Tavano che quest’anno non sarà assegnato.

La collezione prevede tre completi da gioco, tre da portiere e la linea da allenamento e tempo libero.

PRIMA MAGLIA EMPOLI 2015-2016

Maglia Empoli 2015-2016 home

Empoli maglia 2015-16, colletto a V Empoli bordo manica maglia 2015-16 Stampa Since 1920 Empoli Calcio

Il tradizionale azzurro è accompagnato da uno scollo a ‘V’ bianco con una fettuccia blu navy. Il bordo delle maniche è blu con un profilo bianco. La maglia è arricchita dalla stampa della frase “Per l’Empoli combatterem” all’interno del colletto e dalla scritta “Since 1920” sul retro.

Lo stemma societario, applicato sul cuore, è realizzato in Lextra 3D. Novità sul petto è il main sponsor Gensan, mentre Computer Gross trova posto sul lato destro, sormontato dal lettering Joma ricamato sulla clavicola.

SECONDA MAGLIA EMPOLI 2015-2016

Empoli, seconda maglia 2015-2016

Un luminoso bianco splende sulla divisa away, anch’essa con il colletto a forma di ‘V’ con una parte azzurra, esattamente come il bordo delle maniche. Un dettaglio visibile solo ad uno sguardo attento sono le righe verticali tono su tono realizzate con soluzione Jacquard embosed.

TERZA MAGLIA EMPOLI 2015-2016

Empoli, terza maglia nera 2015-2016

Le righe verticali sono presenti anche nella terza maglia, il cui colore principale è il nero. Il colletto e le maniche questa volta sono ornate da inserti biancorossi.

MAGLIE PORTIERE EMPOLI 2015-2016

La collezione Joma prevede tre maglie per i portieri. La prima è verde con il colletto nero chiuso da un triangolo rovesciato giallo fluo.

Maglia portiere Empoli verde 2015-16

A differenza delle annate precedenti, si avverte la mancanza di Massimiliano Ciabattini nella progettazione, viene meno così la competenza e l’esperienza che solo un tifoso empolese, nonchè un grande appassionato di maglie può dare. L’augurio è che in futuro questo connubio si ristabilisca, perchè al di là dei giudizi estetici che rimangono soggettivi, i kit dell’Empoli si sono sempre distinti per il loro legame con la storia e il territorio.

Come giudicate l’esordio di Joma a Empoli?

  • squaccio

    Le prime due molto belle tranne il colletto “spezzato”.
    La nera/bianca e rossa non riesco ad accostarla all’Empoli.
    Maglia da portiere compitino.

    Prime due promosse, 3a bocciata, portiere sufficienza.

  • FedericoSa

    Male, molto male, compitino quasi da catalogo

  • Carciofo doc

    IN DO GLI E’ IL CIABATTINI???

    TORNA TI PREGO

    • Niccolò Mailli

      Mi associo. Cento passi indietro per queste maglie..

  • Luca_M

    prima e seconda da 6, la terza è veramente brutta… da 4+, si vede nettamente la mancanza di ciabattini…

  • Eugenio

    È vero, con Ciabattini le maglie dell Empoli si sono sempre distinte dalle altre per il loro fascino e la loro ricchezza di dettagli. Si vedono infatti queste mancanze in queste maglie.
    La prima mi piace a parte per il colletto spezzato, bello il blu scuro.
    Seconda idem, terza carina ma meno adatta.
    Insomma carine, niente di male, ma niente di particolare.

  • Gianluca

    Banalotte…. senza infamia e senza lode; erano anni che non vedevo maglie dell’Empoli così anonime.

  • MOSCA

    Provo davvero un vuoto di idee.

    La mia solidarietà agli orfani di ciabattini

  • Renzo

    Maglie semplici con un brutto colletto, invase dagli sponsor!

  • Giuseppe

    Maglie piuttosto semplici e normali, ma sicuramente e nettamente più brutte rispetto a quelle degli scorsi anni con Royal (soprattutto quelle dello scorso qnno). Pessima la scelta di un azzurro nettamente più chiaro, che rede la maglia meno bella esteticamente e piu spenta ed opaca.
    1a: 6
    2a: 6
    3a: 6
    Portiere: 6

  • sergius

    Non mi suscitano nulla di che, direi che non sono migliori di quelle precedenti, proprio per nulla. Bordi manica di home e away che sembrano ferri da stiro, colletti mozzati che non mi sono mai piaciuti in nessuna maglia, third insignificante, maglia da portiere banale ma almeno decente. Lavoretto.

  • Swan

    Tre maglie davvero mediocri; personalmente non mi entusiasmavano nemmeno quelle dell’anno scorso ma alla vista di queste tre attuali, quasi le rimpiango.
    Purtroppo nel presentare le maglie non sono riusciti nell’impresa titanica di far indossare i calzettoni dei tre kit ai giocatori, sarà per l’anno prossimo.

  • Dani

    Beh, la mancanza di Ciabattini purtroppo si sente. Le maglie sono dei veri e propri modelli da catalogo con la sola aggiunta di stemma societario e toppe pubblicitarie. La differenza con quelle dell’anno scorso é troppo marcata, personalmente non meriterebbero nemmeno un voto, un po’ come le maglie secondarie dedicate all’Atalanta quest’anno. E dire che Joma ha fatto veramente un buon lavoro con la Doria quest’anno.

  • adb95

    Su tutte e tre stranissime le maniche, ancora peggio vi si abbina il colletto che dà davvero la sensazione di uno “sbaglio di proposito”. Malaccio eppure bastavano un paio di accorgimenti per renderla ottima

  • Mr.74

    Semplici con un minimo di originalità conferita dal colletto bicolore e dai dettagli a contrasto sulle maniche. E pur vero, che soprattutto le ultime maglie dell’Empoli, quelle Asics e Royal ci avevano abituato bene, molto accattivanti e ricercate, ad ogni modo non mi sento di bocciare il lavoro di Joma, anche se dare a queste divise più di un 6,5 mi sembrerebbe una grande forzatura.

  • Roberto 85

    Maglie “normali”, passo subito ai voti:
    Home 6
    Away 6
    Third 5 (non è molto da Empoli)

  • daddo

    Le peggiori della joma di quest’anno e si vede da subito la mancanza di uno come ciabattini,io da tifoso viola me ne sono sempre infischiato della rivalità e ho sempre seguito l’empoli poichè vivo anche io in provincia di Firenze ed è bello vedere una seconda squadra fiorentina in serie A ed ho sempre apprezzato le loro magliette ricche di riferimenti alla città e alla storia (vedete la maglia per i 90 anni cn le foto della prima formazione.. bellissima) e in questa si nota da subito che è una maglia più neutrale del solito.. a prescindere da questo mi piace di piu come la joma ha lavorato con la samp per esempio

  • Matteo

    Purtroppo il tempo per preparare le maglie è stato poco, visto che l’accordo con Joma è dei primi di giugno.
    Le maglie sono semplici, c’è poco da dire. Nella terza non capisco il senso delle rifiniture rosse: potevano farle azzurre riprendendo i colori sociali.
    Il nuovo sponsor principiante è fin troppo invadente ed in compagnia, ma finché non ci saranno topponi mi accontento.
    Spero che dall’anno prossimo, con più tempo per pensarci (e magari avvalendosi di chi ha fatto così bene fino all’anno scorso) riescano a tirare fuori qualcosa di più personalizzato.

    • Pietrogno

      A leggere il sito dell’empoli l’accordo è dei primi di luglio, ma è impensabile credere che sia così, tutte le società si accordano ben prima o non ci sarebbe neanche il tempo materiale per produrle. Sicuramente il prossimo anno non avranno questa scusa

  • Luigi delle Bicocche

    L’accordo è veramente di pochi giorni, presentarle ed averle per la prima di Coppa è un mezzo miracolo.
    Personalmente avrei mantenuto quella utilizzata nel precampionato.

  • Fely

    Azzurro troppo chiaro. Bocciata senza appello! La serie A ha complessivamente le maglie più brutte dei principali campionati europei ( e non solo)

  • rigabarba

    Dopo il buonissimo lavoro fatto da joma con Palermo e Sampdoria mi aspettavo molto di più…..un pobanonime

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    L’avete detto voi nell’articolo, “si avverte la mancanza di Massimiliano Ciabattini nella progettazione, viene meno così la competenza e l’esperienza che solo un tifoso empolese, nonché un grande appassionato di maglie può dare.” Un passo indietro (o qualcuno in più) rispetto alle annate precedenti, quindi. Detto ciò home ed away non sono da buttare; mi piace la presenza del blu navy affiancato al bianco come secondo colore. Non mi piace il bordo che si inspessisce al centro. La scelta del nero e rosso per lla terza maglia non la capisco.

  • Francyinterista

    Prima bruttissima e anonima, esteticamente la terza è la migliore. Grande passo indietro per l’Empoli dopo lo splendore dello scorso anno.

  • Nicco 10

    Complimenti Joma fare delle maglie più brutte era veramente difficile….
    reputo queste maglie le più brutte della serie A dopo che quelle dello scorso anno a mio modesto parere erano le più belle.. ma come mai questo cambio tecnico a peggiorare??

  • NelloStileLaForza

    Andrò forse controcorrente, ma quelle dell’anno scorso, encomiabili nella loro ricerca di una personalità unica, mi parevano nel risultato finale sin troppo barocche.
    Queste, però, esagerano nella direzione opposta: banali e piatte.
    E, dovendole confrontare, mi ritrovo a rimpiangere le casacche dell’anno scorso.

  • contino bricchio

    che tristezza

  • Maurizio

    Grandissimo passo indietro rispetto alla cura ed alla ricercatezza vistasi con Royal negli anni passati. Bocciate

  • Francesco

    solidarietà ai simpatizzanti dell’empoli…tre maglie monocolore, tante scritte e null’altro

  • salvatore

    gli sponsor adattati a maglie stile ciclismo…. inoltre mi sbaglio o la tonalità di azzurro è più chiara rispetto alle precedenti?

  • Luca

    ..ma perchè in Italia la maggior parte delle presentazioni è cosi scadente? C’è chi presenta solo la Home….chi solo la maglia…chi i completi senza gli short…e poi si lamentano che il merchandising non tira!!!!

  • terzamaglia

    la prima è carina con le diverse tonalità di blu, le altre con pochissime idee.

    scusate se lo chiedo qui ma non saprei dove altro: quali squadre di A non hanno ancora presentato la maglia (o non hanno avuto ancora l’articolo su PM)? a me risultano frosinone e sassuolo, o me le sono perse? grazie

  • Ciro

    Ma niente di che…
    Cmq lavoro nella media da parte della computer gross…oppsss joma :)))

  • Marco

    Per l’Empoli sono ottime maglie. Non capisco tutte queste lamentele, mi sembrano maglie normalissime.

  • stefano T

    maglie anonime. tutte da 4,5 / 5

  • rudiger

    Non capisco certi inserti estemporanei, come il bordo collo che cambia colore per un breve segmento e la data dietro la maglia… in inglese (!). Ad Empoli si parla inglese? o hanno una tale espostazione di maglie all’estero che giustifica la scritta?

  • Manuel

    tutto sommato accettabili, ma colletto orrendo.

  • Mr.74

    Come già detto, non riesco a farmi piacere completamente i kit Joma, e questo vale per tutti i kit nuovi(Samp compresa). Però, tanto per spezzare un’arancia in favore del brand iberico, faccio presente che le maglie originali Joma, di tutti i club, sono tra le più economiche del panorama. E francamente, pensare che le maglie di molti altri brand superano ormai abbondantemente anche gli € 100,00, mi sembra davvero uno schiaffo alla miseria. Ovviamente si tratta di un malcostume tipicamente italiano, perchè all’estero, i prezzi delle maglie(di tutti i brand!) sono abbondantemente più bassi, specie in Inghilterra. Anche per questo il merchandising in Inghilterra è un crack, mentre in Italia stenta a decollare.

    • Matteo Perri

      I prezzi delle maglie, Inghilterra a parte, sono grossomodo allineati fra tutti i paesi europei.

  • Giorgio Toffolon

    Fantasia zero, molto banali. La terza poi, con gli inserti biancorossi è inguardabile.

  • homeaway

    Da quanto mi dicono amici toscani sono state realizate in tempi record.
    Se cosi é il risultato non si puó che definire sodisfacente.
    Molto bella la tonalita’ del blu, brillante e non “smorto” come d’abitudine le maglie dell’Empoli.