SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Se c’è una nazionale che è sempre stata un po’ nel cuore di tutti, vuoi per il momento calcistico, vuoi per i giocatori velocissimi ai videogiochi, vuoi per i look sempre estrosi dentro e fuori dal campo, questa è sicuramente la Nigeria. E se vogliamo trovare un emblema di quella nazionale, bè sicuro Jay Jay Okocha.

Questa premessa perchè Nike Football ha presentato in questi giorni la campagna “Enflamme le Jeu“, una sorta di marcia di avvicinamento all’Europeo di giugno. E per presentarla ci racconta una storia davvero bella e curiosa.

Il piccolo Matuidi, gol Okocha

Il piccolo Matuidi alla vista del goal di Okocha nel video di Nike “Enflamme le Jeu”

In genere, gli attuali “giovani” hanno idoli diversi, da Ronaldo Luiz Nazairo da Lima passando per Zidane, Figo, Raul ed i nostri Baggio e Del Piero. Senza dimenticare Nesta, Maldini e chi ha fatto la storia del nostro calcio.

Uno dei migliori centrocampisti del Psg, Blaise Matuidi, invece si innamorò proprio di Jay Jay Okocha, durante un suo eurogoal ai tempi in cui militava nel Paris Saint-Germain. È li che la scintilla è scattata e, pur essendo un giocatore diametralmente opposto, il modo di stare in campo del nigeriano, eccentrico in tutto, ha sempre ispirato Matuidi

Jay Jay Okocha con la maglia della Nigeria

Okocha durante un match con la sua Nigeria, quando faceva letteralmente impazzire i tifosi negli spalti

Okocha è sempre stato un’icona, chi ha seguito il calcio europeo nella decade 1990-2000 non può non ricordare le gesta di questo ragazzo, famoso per i suoi “numeri da circo” e sottovalutato per quello che dava in campo anche a livello di corsa e temperamento.

Enflamme le Jeu – Nike Football

Quanti di voi ricordano il mitico Jay Jay Okocha, funambolo di PSG – Paris Saint-Germain e Nigeria? C'è un atleta Nike Football che si è ispirato alle sue gesta, Blaise Matuidi -Page Officielle-. Ecco il video dove assiste ad uno dei più bei goal realizzati da Jay Jay e se ne innamora…

Oggi Matuidi ha probabilmente sorpassato il suo idolo, vestendo non solo la maglia del Psg, ma anche quella della nazionale francese. Forse lo ha sorpassato in campo, ma alla Playstation Okocha era imprendibile.