SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Facciamo un passo indietro per commentare le maglie Adidas di una delle due nazioni ospitanti l’Europeo 2012: l’Ucraina.

Per l’occasione, diversamente da quanto avvenuto nei quattro anni precedenti, il marchio tedesco ha deciso di dedicare  un modello personalizzato a questa nazionale, ispirato ai costumi tradizionali ucraini.

Ucraina prima maglia 2012-2013 adidas

La prima divisa sarà come al solito gialla con le tre strisce e le rifiniture blu. Novità per il colletto con l’aggiunta di un bordino celeste, che nella parte frontale  è disposto in modo da riprodurre la bandiera ucraina. Inspiegabilmente la disposizione  dei due colori cambia di netto ai lati del colletto. Sul retro è presente il motto “Avanti Ucraina!” in caratteri cirillici.

Particolari le personalizzazioni, blu con sfumatura sul celeste in alto.

Elemento centrale della maglia è la banda orizzontale sul petto, costituita da un watermark delimitato da due bordini giallo-celesti. Riproduce una fantasia con foglie di quercia con al centro il Tryzub, il tridente simbolo nazionale, il tutto con lo stile del punto croce ispirato alle decorazioni degli abiti tradizionali ucraini.

Particolari maglie Ucraina 2012-2013

Piccola modifica anche per lo scudetto, al quale viene aggiunto un bordo con i colori della bandiera, che accostati al giallo-blu, formano a mio parere un pessimo insieme tra tonalità diverse ma troppo simili. Viene da chiedersi perchè utilizzino lo stesso giallo-blu della Svezia e non quello della propria bandiera.

Ucraina maglia away Europei 2012

Il modello della maglia da trasferta è lo stesso della prima a colori invertiti, ma senza l’intrusione del celeste nel colletto. Manca anche l’inserto in contrasto al termine delle tre strisce lungo le maniche. I calzoncini sono in tinta con la maglia e presentano un bordino celeste in fondo, così come quelli della prima divisa. Calzettoni blu con le tre strisce gialle sul risvolto.

Vi piacciono le nuove divise dell’Ucraina?

Che ne pensate dell’utilizzo di colori leggermente differenti da quelli della bandiera nazionale?