SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

La Champions League 2013-2014 riparte dagli ottavi di finale in cui assisteremo ai big match tra Milan e Atletico Madrid, Arsenal e Bayern Monaco o Manchester City contro Barcellona.

Come di consueto adidas ha lanciato un nuovo pallone, denominato Finale Lisbona, per la fase ad eliminazione diretta della più importante competizione per club al mondo.

Pallone fase finale Champions League 2013-14

Il caratteristico design a stelle rende omaggio al Portogallo e al suo legame con il mare grazie alle diverse sfumature di blu. L’arancione è invece un riferimento al colore tipico dei tetti di Lisbona, città che ospiterà la finale della Champions League.

La struttura si compone di pannelli termosaldati senza cuciture per una maggiore impermeabilità, con una superficie che garantisce un grip ottimale in fase di impatto o presa.

Pallone Finale Lisbona adidas 2014

A commentare positivamente il nuovo pallone è Leo Messi, il quale si augura di poter arrivare in finale con il suo Barcellona e di superare tutti gli avversari anche grazie alle nuove scarpe F50 adizero con cui esordirà domani a Manchester.

  • LM

    Bel pallone, la grafica deve essere sempre quella con le stelle, ma per l’interno di quest’ultime preferirei ci sia un solo colore, tipo blu, o rosso, come fatto fino a 7/8 anni fa. Meglio un modello semplice quindi, ma devo dire che anche questo non mi dispiace, con colori che accostati stanno molto bene e che formano una grafica moderna e ben riuscita. Come ultima cosa, direi che questo pallone lo userei solo per la finale, come per Mondiali ed Europei, invece di svelare un pallone che si userà per il resto della competizione già dagli ottavi.

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    I pannelli a forma di stella che lo compongono sono e resteranno unici. Questo pallone (inteso come quello della Champions League) diverrà iconico come il Tango e i suoi discendenti (Azteca, Etrusco, Telstar, Tricolor) resterà per sempre impresso nella memoria di tutti.
    La grafica interna alle stelle e agli altri pannelli è ovvio che cambi di anno in anno. Certo io preferirei la semplicità lasciando da parte strani motivi grafici; ovvio anche che se si cambiasse solo il colore delle stelle prima o poi anche i colori “base” finirebbero”. Tutto sommato questo per la fase finale 2013/14 mi piace perché le stelle sono comunque scure e i motivi grafici non mi sembrano molto ingombranti. Non mi piace però che si cambi pallone tra fase a gironi e fase a eliminazione dirette, io lo cambierei solo per la finale.

  • Simone

    Mi piace il motivo della rosa dei venti, qui inserito abbastanza bene.