SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

In concomitanza con la presentazione del nuovo acquisto Luca Toni, il Genoa Fc ha mostrato al pubblico, presso il Museo della Storia del Genoa, le nuove maglie realizzate dalla Asics per la stagione 2010-2011.

Kit Genoa 2010-2011 Asics

Quasi inalterate le prime due divise, sparisce invece la terza maglia in favore di una casacca che verrà utilizzata sono nelle partite amichevoli. Per i portieri scelti i colori verde e giallo. Ha destato interesse anche la maglia della squadra Primavera, vincitrice del titolo 2009-10, che porta cucito sul petto lo scudetto tricolore. Sul sito ufficiale del Genoa Store è presente anche la nuova collezione Asics per l’allenamento e il tempo libero.

Da notare l’assenza del main sponsor che sarà rivelato nei prossimi giorni.

PRIMA DIVISA

Maglia Genoa 2010-2011 prima Calzoncini Genoa 2010-2011 blu Calzettoni Genoa 2010-2011 blu

Colletto maglia Genoa rossoblùA quarti rosso sangue di piccione e blu navy come da tradizione, calzoncini blu che arrivano sotto il ginocchio e calzettoni rossoblù. La nuova maglia è sulla falsariga di quella usata in Europa League lo scorso anno, ma con la parte posteriore che rimane a quarti. Il colletto è leggermente a V, con due stampe: all’interno la frase “Il club più antico d’Italia”, sul retro “7 Settembre 1893”.

Nomi e numeri sono bianchi con lo stemma del Genoa alla base.

SECONDA DIVISA

Maglia Genoa bianca da trasferta 2010-11 Calzoncini Genoa 2010-2011 bianchi Maglia, calzoncini e calzettoni bianchi Genoa

Maglia bianca con una banda rossoblù al cui interno è ricamato lo stemma del club, calzoncini bianchi con inserti rossi e calzettoni bianchi con dettagli rossoblù. Anche questa divisa è stata “riciclata” da quella europea dell’ultima stagione. Il colletto è sempre a V con le stesse stampe speciali della prima maglia.

Nomi e numeri sono di colore blu.

DIVISA PARTITE AMICHEVOLI

Maglia speciale Genoa amichevoliDivisa Genoa amichevoli

Direttamente dall’inno ufficiale che recita “Con i pantaloni rossi e la maglietta blu è il simbolo del Genoa la nostra gioventù”. Al posto della terza maglia l’Asics ha realizzato questa divisa speciale di colore blu con inserti rossi, abbinata a calzoncini rossi bordati di blu. Nomi e numeri sono in oro e verrà utilizzata solo nelle amichevoli.

PORTIERI

Maglie portieri Genoa 2010-2011

Cambio innovativo nelle maglie dei portieri che quest’anno si contraddistinguono per la banda rossoblù al centro, come nella seconda divisa. I colori scelti sono il verde e il giallo. Confermato il colletto a V rossoblù.

Ospite d’onore della giornata il bravo Luca Bizzarri che ha indossato la maglia scudettata della Primavera, sponsorizzata dalla Coopsette. I tifosi potranno acquistare da subito la nuova collezione presso il Genoa Store di Largo XII Ottobre. I prezzi? 72 euro per le maglie, 36 i calzoncini e 14,50 i calzettoni. Per risparmiare qualcosa occorre attendere la fine di Settembre, quando verranno messe in vendita le repliche ufficiali a basso costo (30 euro).

I primi commenti apparsi sui forum genoani sono positivi, azzeccata l’idea di non stravolgere le riuscite casacche dello scorso anno.

Io sono d’accordo con loro, voi?

AGGIORNAMENTO DEL 16 LUGLIO 2010

Il Genoa CFC ha sottoscritto un accordo con Izi Play, azienda del settore scommesse che diventa quindi il main sponsor. Ecco quindi le maglie con il nuovo marchio applicato.

Maglia Genoa 2010-11 Izi Play

  • FDV

    Rimango un po’ perplesso per la riproposizione pressochè fedele delle maglie di Uefa dell’altr’anno, ma sono senz’altro molto belle entrambe.
    Il colletto a V della prima a colori invertiti rispetto alla maglia è semplice e stupendo.
    I calzettoni a quarti non mi sono mai piaciuti, meglio a strisce orizzontali come li avevano a metà anni ’90.
    Belle le maglie dei portieri con l’aggiunta della banda orizzontale.. stile maglia dei portieri della Samp 🙂
    Promuovo anche la divisa delle amichevoli.

    • http://juventus.com s’ò fè

      praticamente sono le maglie dell’anno scorso, ma io come seconda maglia avrei inserito quella per le amichevoli!!! VOTO 7

  • MARCOPANTERONE

    “Nuove”?!?

  • giglio66

    La ricetta è chiara: maglia tradizionale, sempre ben accetta !!!! Con quello che si vede a giro, tra accozzamenti cromatici e disegni, quando i designers scelgono il tradizionale, vanno sul sicuro !!!

    • Davide

      hai proprio ragione…

    • algonauta

      quoto

  • the_pickwick_pub

    Poco o nulla di nuovo ma sufficienza piena.
    Interessante l’idea di sostituire la terza maglia con una muta da amichevole, chissà che non faccia proseliti…

    • giglio66

      sicuramente è una mossa di marketing !!!! Da qualche tempo, se ci hai fatto caso, negli “store” delle varie squadre, si trovano oltre alle Tute ed all’abbigliamento per il tempo libero (polo, ecc..) anche le maglie da allenamento, il cui costo è piuttosto basso (quelle della Fiorentina costano sui 30/33 Euro)

      • the_pickwick_pub

        Molto dipenderà dalla visibilità che verrà data a queste amichevoli per renderle appetibili.

    • FDV

      A proposito di mute da amichevoli estive:
      La Juve nel 2007/08 gioco’ tutta l’estate con una maglia bianca.
      Nel 1996/97 in estate giocò con una maglia away azzurra con i loghi della kappa sulle spalle e sulle maniche, mentre durante la stagione la seconda fu un restyling della maglia con le stellone gialle sulle spalle: stellone azzurre bordate gialle e banda gialla lungo le maniche interrotta dallo stellone.
      Ricordo anche che il Milan nel 96/97 o 97/98, gioco’ d’estate con una maglia bianca con maniche con una fantasia rossonera con sulle spalle logoni della Lotto, che fortunatamente in stagione venne rimpiazzata.

  • out of mind

    Niente stravolgimenti e piccole aggiunte nei dettagli. Il risultato mi pare comunque buono con divise che rispettano in pieno la tradizione.
    Non male anche la maglia blu per amichevoli. A proposito particolare il fatto che Genoa e Samp nello stesso anno decidano di presentare una maglia blu navy.

  • Gluko

    Ottimo risultato senza stravolgere la tradizione…il tocco di classe è sulle divise dei portieri, bella la soluzione stile “fratellicoltelli” sampdoriani..tutto sommato è la prima maglia di serie a che non si discosta molto..poi segue il milan… 😉

  • Blue-Ringed

    ”A quarti rosso sangue di PICCIONE”

    Se la cercano loro stavolta [img]http://www.armatablucerchiata.net/forum/laughing1.gif[/img]. Comunque tornando seri, non capisco una presentazione per maglie vecchie, solo quelle del portiere sono state rinnovate anche se è cambiato solo il colore della bianca. Carina la verde, la gialla sembra una copia della maglia della Rivarolese:

    [img]http://img27.imageshack.us/img27/2948/trivigno.jpg[/img]

    • Riky_Volpe

      ahahhaha è vero…ci ho pensato subito ankio alla somiglianzza cn la ribvarolese quando ho visto quella del portiere….

  • elgringo

    Mha. La maglia è bella ma non mi convince il fatto che siano praticamente le stesse della scorsa stagione. Favolosa l’idea di invertire i colori al colletto della prima maglia. In totale la prima maglia è decente, la seconda è anonima (e un po’ copiata dai cugini sampdoriani).
    Voto alla 1°: 7
    Voto alla 2°: 6+

    • mk

      la seconda non è affatto anonima.
      E permittimi, non è AFFATTO copiata ai doriani.
      Avevamo la banda orizzontale già nel 1914-15, ti basta re su internet.
      Tra l’altro con al centro lo scudo di SanGiorgio, Genova, quello che “ora2 ha la sampdoria.
      Quindi, SEMMAI, sono loro ad aver “copiato”.
      Quindi, tornando A NOI, non è anonima, ma “storica” .
      E credimi, noi, a Genova, facciamo rivoluzioni ogni volta che presentano le maglie.
      A me piacciono molto.
      Quella del portiere, si, è un pò in copia a quelle che ha utilizzato la zamp, c’è da farci l’occhio.
      Ma la gialla la compro!!!
      http://mk1893.jimdo.com/
      mk

  • Lorenzo

    La banda orizzontale l’avrei gradita più in alto. Bellina la prima maglia, ma i pantaloni lunghim li ODIO!

  • Luigi

    Va bene che ciò che vince non si cambia, ma qui forse hanno esagerato.
    Intendiamoci, se proprio non vuoi fare nulla a livello cromatico fai qualcosa riguardo la vestibilità, cambiagli il colletto in girocollo, accentra il logo, ecc.

    Non so, va dato atto il rispetto della tradizione, dal punto di vista del marketing mi chiedo perchè chi ha acquistato la mgalia l’anno scorso dovrebbe farlo anche quest’anno.

  • simone

    a parte che c’è un grosso cambio: le bande rosso-blu nella maglia bianca sono invertite rispetto all’anno scorso. ricordandomi le parole di leonardi riguardo al marketing, io credo che il genoa sia una delle squadre che in italia ci marcia di più: ogni anno propone una terza divisa nuova e sulla prima invece fa sempre quei piccoli cambi che però rendano quella dell’anno precedente “datata” (quest’anno ad esempio il colletto a colori invertiti e il rossi color sangue “piccione”, e qui se la son proprio cercata xD).

    • Blue-Ringed

      il cambio non c’è nel aver invertito le bande perchè era la maglia dell’anno scorso in EL 😉

    • passionemaglie.it

      Esatto, come ho scritto nell’articolo entrambe le divise sono praticamente uguali a quelle utilizzate nell’ultima Europa League.

      A me comunque non dispiace rivedere una maglia se ben realizzata.

    • Genoa1893

      sono solo 2 stagioni che proponiamo una terza maglia,questa è la terza stagione..

  • Luigi

    E’ un pò che sento quella del rosso “sangue di piccione”.
    Ma in realtà è quello che vogliono i genoani oppure preferiscono un rosso più chiaro come faceva l’Errea?

    • http://mk1893.jimdo.com/ mk.1893 (marco)

      a me sinceramente non dispiace il rosso acceso.
      E con l’errea c’è un “affetto” storico….diciamo che non è quello il problema,se mai si verifica.
      Ma la “storia” è Storia.
      😉
      mk

  • Sandro

    Su questo sito (linkato in un articolo sul sito ufficiale del Genoa), oltre a condividere i nostri ideali riguardo la sacralità delle maglia, si parla anche della storica divisa da portiere blu scura, che non è stata proposta quest’anno (e nemmeno l’anno scorso).

    http://www.blugenoa.it/shunt.htm

  • Genoa1893

    maglie bellissime,NON sono come quelle dell’europa dell’anno scorso,c’è qualche differenza,la scritta sul colletto,che nella maglia dell’europa league era “Genoa cfc” mentre quella per la stagione 2010/2011 ha la scritta “7 Settembre 1893”,lo schienale blu della prima,i pantaloncini e i calzettoni per tutte le maglie,che sono diverse da quelle per l’EL.

    carine quelle del portiere ma avrei preferito la storica divisa da portiere blu scura..

    FORZA GENOA

  • MARCO 1927ASR

    semplicemente orrende

  • mosca

    Nel solco della tredizione del genoa,maglie essenziali e pulite.
    Unica cosa da eccepire a mio parere (così come nel caso della lotto) quelle patacche oscene ed irrispettose, col simbolo del fornitore, sulle spalle. basta

  • squaccio

    Io invece voglio fare un applauso all’asics perchè la maglia del Genoa E’ QUESTA, bicolore e semplice !!!
    O deve diventare cme quella del Cagliari che ha orribili (per me) ghirigori ???
    Certo, le differenze sono minime, ma almeno la tradizione è salva: ricordo una maglia Genoa/Kappa con le rifiniture gialle..

  • Palermitano

    le prime due sono uguali a quelle di l anno scorso non facciamo gli ipocriti!la piu bella è la terza che useranno aolo nelle amichevoli .A mio avviso è una scelta sbagliata per la visibilità . Forza palermo !!

  • Ivan

    Prima maglia giustamente tradizionale : non è il caso di fare sperimentazioni stilistiche su maglie così storiche.
    Sulla “away” non mi piace che la fascia sia così bassa, mentre i calzettoni sono orrendi in entrambe le due divise.

  • simross

    FANTASTICHE le maglie dei portieri con la banda personalizzata rossoblù!!

    X il resto, come ho già avuto modo di dire, i Genoani sono super-tradizionalisti, e pretendono (giustamente) maglie nel pieno rispetto della tradizione: brava dunque la Asics ad assecondarli.

  • Alessandro

    Volevo solo aggiungere che c’è 1 errore all’interno del colletto della prima maglia, infatti, come dice l’articolo, vi è una scritta che dice: <> che non è il Genoa . . .bensì il Pro Vercelli!

    • elgringo

      Non vorrei dire una cavolata… Ma se non sbaglio il Pro Vercaelli è fallito recentemente. Correggetemi se sbaglio.

  • Alessandro

    la scritta dice: il club + antico d’Italia . . . . non è il Genoa ma il Pro Vercelli

    • mk

      ….La Società — Ginnastica — Pro Vercelli nacque nel 1892 e, ad opera di Marcello Bertinetti, nel — 1903 — istituì anche una sezione per il calcio….
      —————————————
      ….Il Genoa Cricket and Football Club, o Genoa 1893, o più semplicemente Genoa, è una società calcistica italiana con sede a Genova. Fra le squadre italiane, — è quella in possesso del più antico documento scritto — attestante la data di fondazione (7 settembre 1893)….
      —————————————
      ….7 settembre 1893 – Fondazione del Genoa Cricket and
      — Athletic Club — con colore sociale il bianco….
      —————————————
      ….1897-98 : Campione d’Italia – Il club cambia denominazione diventando Genoa Cricket and — Football Club — il 2 gennaio 1899 —
      —————————————
      ….poi dite quello che volete….
      tornando alle maglie, si trova facilmente la maglia bianca con bande orizzontali e la croce di SanGiorgio al centro, come “ora” quelle della sampdoria.
      E il colore blu in alto, usato, vero l’anno scorso in EL, è cosi in quanto “originariamente quelle maglie avevano il blu superiore, poi storicamente però cambiato con il rosso in alto
      (notare che tutti gli striscioni presenti allo stadio, hanno il rosso in alto.)
      Per la terza, pardon, porta na jella….per la maglia da amichevole, ripropone ciò che dice l’inno
      , anche se queste parole si riferivano agli anni 60 , quando non c’erano le vendite delle maglie, nè sciarpe e poche bandiere.
      Si andava allo stadio con i pantaloni di velluto a righine ( anni 60-70) bordeux e maglie o maglioni blu, per riproporre in qualche modo l’effetto cromatico ai tifosi.
      Anni fa, Scerni , santo cielo, presidente per poco , del Genoa, ci fece giocare con i pantaloni rossi , proprio per le parole dell’inno.
      Apriti cielo, fu una sollevazione popolare!!!!!!
      ….e non parliamo della riga bianca a divider il rosso e il blu, perchè diceva, giustamente certo, che il rosso e il blu derivavano dall’adozione dei colori dell’Union Jack britannico…
      ….ma questa è un altra storia….
      mk

      • mk

        …ops, le parole dell’inno sono :
        – coi pantaloni rossi e la maglietta blu, il simbolo del Genoa è la nostra gioventù –
        …. 🙂
        mk

      • FDV

        Che mi hai ricordato! La maglia del 1998-99 della Kappa, con doppio colletto a polo(!) e linea bianca tra il rosso e il blu (!!)
        [img]http://img816.imageshack.us/img816/2994/zena.jpg[/img]

  • riccardenburg

    Molto belle. Le cose fatte bene non vanno ritoccate, a maggior ragione per il Genoa, i cui tifosi, quando le maglie presentate andavano a stuprare la storia del Club, sono in grado di dare a fuoco a tutta la città.
    Forza Roma e forza Genoa!

  • pepe

    sufficienza piena si sono salvati con le maglie dei portieri

  • Torto #13

    Belle, semplici e che seguono la tradizione; belle pure quelle dei portieri. Buon lavoro da parte di Asics.

  • io

    bella maglia!!!

  • aldo

    Almeno accentrare il logo, per il resto maglia tradizionale genoana…

  • Jason

    molto bella la maglia delle amichevoli.. senza il numero sul davanti altrimenti sembra una maglia da nazionale..

    • http://mk1893.jimdo.com/ mk.1893 (marco)

      ..in effetti mi spaventa un pò questa “innovazione”…
      L’abbiam creata (Genoa) noi sta storia, o anche altri lhan fatta?
      Ok che è per le amichevoli ( con la terza maglia abbiam giocato solo poche partite in 2 anni e sempre -mi pare- perso, ormai è additata a portasfiga)
      (lo dice anche Bizzarri qua – http://www.televisionet.tv/genoalive/ )
      ma il numero sul petto, non vorrei fosse presa in considerazione a livello federale e in serie A.
      Chi mi sa dire come è regolamentata sta cosa?
      Solo per le nazionali?
      …mi pare dal mondiale in USA,vero?
      mk

      • Sandro

        In Brasile sono ammessi, anche in Giappone. Dubito che la FIFA abbia un regolamento preciso, credo che siano le varie confederazioni continentali decidere (o le leghe locali, nel caso delle maglie per il campionato)

  • Alessio Pasquinelli

    Ragazzi,
    Avete visto diamo famosi! Siam passati su un servizio di Sky Sport 24 di oggi ore 14.26 che, per la presentazione delle maglie del Genoa ha mostrato uno stralcio e le immagini menzionando passionemaglie.it!!! Che colpo al Cuore, che Grande sooddisfazione, ed opportunità ragazzi! Vivissime Congratulazioni Caro Matteo, la serietà, l’impegno, la passione e l’abnegazione di tutti voi pagano sempre. Spero, questo Piccolo Grande Traguardo, oltre ad essere motivo d’orgoglio, possa essere un grande stimolo, e il grande slancio, a fare sempre di più e migliorarsi sempre mantenendo sempre questa linea e condotta editoriale! In questi momenti non serve ” montarsi la testa, ma occorre, anzi, rimboccarsi le maniche, con gioia… Perché ormai, volente o nolente, Caro Perri, hai, abbiamo tutti la responsabilità e la SERENITA’ DI ESSERE IL PUNTO DI RIFERIMENTO ITALIANO, NON SOLO X APPASSIONATI, MA ANCHE DI MEDIA e PROFESSIONISTI! CONGRATULAZIONI ANCORA… BUONA NOTTE! STASERA FESTEGGIAMO, MA DA DOMANI ABBIAMO UNA CREDIBILITA’ DIVERSA E RESPONSABILITA’ MAGGIORI… FRUTTO DEL LAVORO E DI UNA CREDIBILITA’ ACQUISITA COL TEMPO E MATUTURA, CONTINIAMO COSI’! E CI TOGLIEREMO SPERIAMO, ANCORA TANTE PICCOLE SODDISFAZIONIVEDRETE! GRANDE MATTEO, GRANDI TUTTI! You’ll NEVER WALK ALONE!! BE SURE! 😉

    • FDV

      eddaje! 🙂

    • http://mk1893.jimdo.com/ mk.1893 (marco)

      Complimenti!!!!
      mk

  • Luigi

    Maglie uguali alla passata stagione non c’è un po di fantasia.
    prima maglia voto: 4
    seconda maglia voto: 4.5

  • Luca

    la maglia dell’E.L. dell’anno scorso era stupenda, aveva solo un difetto:il quadrato blu sulla schiena.
    ora è perfetta (anche se personalmente vedrei il blu ancora un tono più scuro).
    bellissimi anche i calzettoni sotto al ginocchio (ma in Italia non erano vietati???)
    la seconda maglia è bella, anche se mi piacerebbe che le bande rossoblu continuassero anche sulla schiena ed i pantaloncini fossero blu e non bianchi.
    quella dei portieri non è male però quella blu scura a tinta unita è impareggiabile!

  • Maurizio

    Belle maglie.

    L’idea di mettere i numeri sul davanti non è poi così male. Peccato che quella maglia venga usata solo per le amichevoli. Non sarebbe male se l’idea venisse esportata su tutte le maglie (un pò come succede per le nazionali ed in alcuni campionati esteri).

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    Ecco il nuovo sponsor, Izi Play:

    [img]http://img339.imageshack.us/img339/4560/iziplaygenoa.jpg[/img]

    Nella seconda maglia e quella da portiere si sono limitati a farlo di dimensioni ”normali”, nella prima è l’ennesimo pataccone degli sponsor…

    • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

      Altre 2 foto:

      [img]http://img707.imageshack.us/img707/8083/ranocchiaizi.png[/img]

      [img]http://img3.imageshack.us/img3/1773/izipalycenua.jpg[/img]

      • FDV

        Sulla maglia home è un po’ troppo protagonista della maglia..ma mi piace tantissimo il layout.
        Sulle altre 2 è troppo sbilanciato a sinistra.

      • Lupi

        le maglie del genoa sone sempre carine,semplici,tradizionali…ottimo lavoro da parte di asics…anche lo sponsor ci sta bene 🙂

  • Fernando

    Finalmente uno sponsor che adatta i suoi colori a quelli del club per non “stonare” sulla gialla e sulla bianca!.
    Forse, dato lo sbilanciamento a sinistra, avrei spostato il marchio asics a destra per riequilibrare.
    La più bella di tutte, comunque, è quella per le amichevoli!

  • FDV

    Che ne dite della maglia d’allenamento? A me piace molto l’idea della manica crociata
    [img]http://img33.imageshack.us/img33/6500/zentrain.jpg[/img]

    • out of mind

      Bella e particolare.
      Una cosa del genere l’ho notata sulla maglia del Crociati Noceto (C2) dell’anno scorso.

      [img]http://www.sportparma.com/thumbnail.php?file=calcio_minori/guareschiCrociati_981954532.jpg&size=article_medium[/img]

      http://www.erreapress.it/Amministrazione/sponsorship/immagini_sponsorship/{C454F7E4-47C2-4CCF-83A5-05CC572D01DC}_MAGLIA_CALCIO_CROCIATI_NOCETO.jpg

    • squaccio

      Sapete qual è un’altra maglia da allenamento stupenda ???
      Quella del Bari rossa..se la trovo vi posto l’immagine.

    • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

      Indosso non rende nulla, si allarga troppa la manica.

  • Giuppe

    Innazitutto una precisazione: Marcello Bertinetti istituì la sezione calcio della Pro Vercelli solo nel 1903 (quando il Genoa aveva già conquistato 4 campionati italiani). Belle le maglie, su quella da trasferta concordo sul posizionamento troppo basso della fascia orizzontale rossoblù. Lo sponsor è un male necessario (per altro il logo è originale benchè scentrato per la seconda e per le maglie dei portieri). Sicuramente quelle degli estremi difensori sono le versioni più lontane dalla tradizione (a quando una bella maglia blu con colletto rosso, per anni tradizionale casacca dei portieri genoani?). Bella la maglia da amichevole (copiata da quelle di allenamento dei primi anni ’80 del Genoa di Gigi Simoni) ed elegante il numero dorato sul davanti. DIscreta l’idea della manica crociata per le divise da allenamento ma la tuta è inguardabile. Giudizio complessivo comunque più che discreto: un bel 7+

  • Jason

    Ragazzi, dite quello che volete, ma questa maglia con questo template è la quintessenza di una divisa pensata per il giuoco del calcio. Leggo che molti ritengono che la maglia della Samp sia la più bella del campionato se non del globo terracqueo. Io, durante i derby, sono felice di tifare Genoa anche dal punto di vista cromatico, perché questa divisa – soprattutto nella sua variante storica e tradizionale – ispira forza e passione senza tradire un’ideale di sobrietà e di armonia. Un unico appunto: dalle foto in bianco e nero degli anni 50, 60 e 70, si nota che il blu dei pantaloncini è molto più chiaro del blu della maglia. In effetti era un blu tela di jeans (jeans significa Genova in quanto le fortune di questo tessuto ebbero avvio nel porto cittadino). Perché non riproporlo come tributo alla tradizione?

    • http://mk1893.jimdo.com/ mk.1893

      …leggo solo oggi il tuo post.
      intanto,da Genoano,grazie per le belle parole.
      (sul “confronto con la maglia di queglòi altri….son daccordo!!! 🙂 )
      Sui pantaloncini, si, è verissimo.
      Ma sinceramente, oggi, sarebbero un pò strani…boh, bisognerebbe vederli….
      Ciao
      mk
      http://mk1893.jimdo.com/home/

      • simonrush

        io i pantaloncini blu chiaro da “gasisti” li riproporrei eccome,con una banda rossoblu di lato magari.Ci penso da un po!
        Per i portieri adotterei in trasferta il completo blu con risvolti rossi,in casa grigio o verde stile Martina.
        La maglia da trasferta infine la farei con la fascia sul petto e lo scudetto piu’ grosso…