SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Molte persone sono affascinate dal mondo del basket NBA, ma essendo un mercato prettamente statunitense non sanno bene come muoversi per l’acquisto delle canotte. Partiamo dal dire che le canotte non cambiano ogni anno, come avviene per le maglie da calcio. Una maglia NBA può restare invariata per molto tempo.

In commercio esistono canotte differenti per qualità e prezzo. Il sito di riferimento è sempre l’NBA Store, dove troviamo anche pigiami, arredamento per la casa, oggettistica… uno sfruttamento completo dei diritti di merchandising.

Maglia Authentic dei Mavericks

Ma torniamo alle maglie e ai differenti tipi in commercio. Le “Authentic” sono le maglie uguali a quelle dei giocatori che vanno in campo, sono le piu costose (180 dollari circa, 280 quelle in edizione limitata) e possiamo riconoscerle da diversi particolari. Nel nuovo modello, le Revolution 30, hanno una serie di piccoli fori lungo il tessuto a formare figure geometriche precise, per lasciar meglio traspirare la pelle. I numeri sono cuciti sulla maglia e sono estremamente resistenti.

Canotta Authentic con tessuto lucido

Fino alla scorsa stagione le Authentic avevano la peculiarità di avere un tessuto molto pesante e i numeri cuciti con una leggera cartina all’interno. Alcune avevano il tessuto lucido, come ad esempio la divisa degli Heat o quella di Denver, mentre altre franchigie usavano una trama leggermente piu spessa, opaca, molto pesante e poco traspirante. Sui lati avevano dei piccoli tagli che lasciavano il lembo anteriore e posteriore liberi di aprirsi per aumentare la vestibilità. Le misure erano scritte all’americana, la taglia massima era la 60, poi 56, 52 (XXXL europea) 48 (XXL) 44, 40 e così via (sempre multipli di 4). I pantaloncini, che nella versione Authentic costavano circa 125 dollari, portavano il simbolo della squadra sull’elastico o nella parte posteriore. Ad esempio il trifoglio dei Celtics davanti, o la scritta magic o wizards nella parte posteriore. All’interno avevano un secondo tessuto più leggero e traspirante. Le taglie vanno dalla 40 (xxxl) poi 38 (xxl) 36, 34, ecc.

Nelle nuove Revolution 30 la misura è stata sostituita con la nomenclatura classica (l, xl, xxl) anche se le taglie vestono all’americana, quindi occhio sempre al convertitore di misure e a fate bene i calcoli da pollici a centimetri.

Maglia dei Cavs versione Swingman

Questo è il top che offre la casa, ma per chi non ha 400 dollari da spendere per un completo esattamente uguale a quello Kobe e soci sul parquet, esiste il secondo tipo di maglia, la cosiddetta “Swingman”. Le swingman prima della rivoluzione erano facilmente riconoscibili perché il tessuto della maglia era traforato e i numeri erano cuciti sopra ad esso, rendendole più leggere e meno resistenti delle authentic. Prezzo intorno agli 80 dollari.I pantaloncini anche erano traforati, ma senza i simboli della squadra sull’elastico o nella parte posteriore.

Con l’avvento delle Revolution 30, le maglie Swingman hanno abbandonato il classico traforato a favore di un tessuto liscio, molto leggero, con i numeri sempre cuciti sulla maglia, ma in una specie di cartoncino sottile. Le maglie hanno le spalle più larghe. Vengono sempre 80 dollari e i pantaloncini sono dello stesso materiale.

Versione Replica 2011 dei Lakers

Esiste una terza versione, chiamata Replica, per gli americani sono quelle di qualità inferiore. Tessuto omogeneo con numeri stampati sulla maglia e non cuciti, venivano vendute sui 45 dollari. In italia spesso questo è l’unico modello che si trova, ed è anche venduto a caro prezzo.

Un ultimo consiglio sull’acquisto tramite internet. Dalla Cina come sempre arrivano falsi a prezzi ghiotti, spesso di ottima fattura, ma realizzati con materiali e colori dannosi e spesso tossici. Si possono riconoscere i falsi, perché le maglie Authentic devono sempre avere un piccolo spacco laterale sui due lati esterni in fondo alla maglia, non presente nelle cinesi che sono completamente chiuse. Spesso su ebay si trovano buoni affari, diffidate di chi vende maglie con taglie inesistenti (es. 50 – 54) perché nemmeno sul sito dell’nba trovate queste misure. Potete fare buoni affari comprando maglie di giocatori ceduti ad altre squadre, o leggermente più vecchie, ricordate che le squadre cambiano canotta dopo molti anni. Tante franchigie hanno approfittato di questa stagione, con il passaggio alle Revolution 30 per cambiare loghi e maglie (Cleveland, Utah e cosi via).

Ultima notizia, durante l’all star game di LA per la prima volta adidas ha portato delle canotte in Techfit aderente, praticamente come alcune maglie da allenamento che aderiscono perfettamente al corpo. I giocatori sono stati liberi di scegliere se usare la maglia aderente o quella classica. Howard il centro dei Magic, da sempre testimonial adidas, che non ha mai negato di trovare irrinunciabile la sottocanotta aderente, ha giocato con la maglia direttamente a pelle, dichiarandosi entusiasta dell’esperimento. Ennesima rivoluzione nel mondo della NBA?

Tra di voi c’è qualche appassionato di basket e collezionista di maglie Nba?

Articolo scritto da Mauro Zini per Passione Maglie

  • Torto #13

    Io ne ho una di MJ23 dei Bulls reversibile: rossa (home) da un lato e nera a pin stripes rosse (away) dall’altro; marca Champion, sarà della stagione 96/97. Ovviamente è una replica.
    Pochi mesi fa in un Champion Point ho acquistato quella dei Raptors (sin da piccolo mia squadra preferita) del “Mago” Bargnani. L’ho pagata pochissimo (15 €) perché la NBA da quest’anno anche in Europa vende le canotte dei team firmate Adidas e non più Champion (che era, se non erro, il licenziatario ufficiale europeo).

  • pongolein

    Io gioco a Basket e seguo la NBA e il campionato italiano da sempre. Le maglie sono stupende e le innovazioni adidas sono state introdotte con intelligenza e gradualmente, assicurando un ottimo risultato.
    Non posso avere una ricca collezione perchè dalle nostre parti è quantomeno complicato reperire i modelli adidas originali…Per il mercato europeo sono disponibili solamente le bruttissime repliche della champion che nulla hanno a che vedere con i modelli originali adidas.
    Sono riuscito a recuperare una maglia dei Toronto di bargnani grazie a un amica che ha fatto un viaggio a NY e ha seguito le mie precise direttive per acquistare il prezioso cimelio.
    Anche se da quel che ho capito la adidas sta lentamente entrando anche nel mercato europeo, portando i modelli nba in diversi store (per ora solo nelle grandi città)… Speriamo bene per il futuro!!!!

  • marco

    Volevo prendere una canotta swingman su ebay americano però sono andato all’Adidas di Milano che hanno le canotte ho provato la S e mi va larga.
    Secondo voi la XL youth potrebbe andare ??? sono alto 1.75

  • Gabri

    Ciao ragazzi..posso chiedervi una dritta? Dove si possono trovare le divise del campionato italiano?

    • Fra_Sanremo

      Le canotte delle società italiane le trovi sui siti delle rispettive squadre. Certe le trovi anche sui siti degli sponsor tecnici: ad esempio le canotte ed il resto del materiale della Virtus Roma e dell’Angelico Biella li trovi anche sul sito TheGigastore della Kappa che è il loro fornitore ufficiale.

    • Manuel

      Il materiale delle squadre Macron lo puoi trovare su http://www.macronshop.com … Stanno anche facendo in pò di saldi

    • Baker

      direttamente dal sito delle squadre…ho appena acquistato la canotta bianca di Siena…magnifica!!!

  • mannis

    uhm.. intanto ciao a tutti 🙂 m i chiamo nicola.. grande tifoso dllo spezia 🙂 ed anche collezionista di divise.. calcio basket volley rugby.. ultimamente mi sono concentrato sulle canotte nba e volevo dire riguardo l’articolo che dev’esserci un errore.. le swingman sono ancora traforate coi numeri loghi ecc di pelle (o quel che è) ricamati.. forse chi l’ha scritto s’è sbagliato con le versioni street che hanno i dettagli in ricamo ma il look tipo replica.. x quest’ultime chi fosse di strada o cmq un frequentatore segnalo che all’outlet di serravalle da diverso tempo a questa parte al megozio adidas hanno parecchio materiale.. le canotte ahimé sono replica..! x quanto roguarda le taglie.. se posso essere di aiuto.. io che oscillo tra M ed L a seconda dei marchi di magliette felpe ecc e di giacche eleganti ho una 50 vesto una S per quanto riguarda canotte nba.. saluti 🙂
    ps: anche se nn è la pagina adatta (nn saprei dove farlo) segnalo anche che nel negozio nike (sempre a serravalle) sono presenti le magliette bianconere della juve di quest’anno prive di sponsor.. bellissime a mio avviso.. mi pare meno di 50€ + 20% di ulteriore sconto o giu di li.. 🙂

    • Mauro

      Ciao Nicola, ti posso assicurare che le swingman revolution 30, non sono più traforate, ma hanno un tessuto omogeneo, sono leggere, e hanno i numeri cuciti e riconoscibili da una serie di “pallini” all’interno del numero.

      http://store.nba.com/category/index.jsp?categoryId=2482948&ab=HP_A1SPOT_JERSEYS

      se vai sul link, ci sono i tre tipi di maglia, e puoi vedere da te la differenza! 🙂

  • benny

    io sono collezionista di canotte originale dei Bulls, ogni hanno che mi reco allo United Center ne acquisto una dal negozio ufficiale, le canotte sono piu’ spesse, il tessuto e’ liscio senza trapunte o altro e i numeri ricamati, il costo a fine stagione refolare si aggira sui 180-200 dollari

    • Birdman

      Hanno? chi ha cosa? gnurant!

    • UnderUmbr

      Beh, fortunato se puoi andare così spesso allo United Center, potessi io. I soldi quelle canotte li valgono tutti. Materiale ottimo e il fascino dei Bulls evergreen. Sinceramente ci sono loghi e kit migliori di quelli dei Bulls, ma lascia perdere, sono ottimi anche quelli. Ho dei pantaloncini Home dei Chicago, Adidas e mi piacciono molto.

  • Fra44

    Qualcuno mi può segnalare un sito dove posso comprare i pantaloncini originali?? Ho già provato su NBA Store, il sito ufficiale ma ce ne sono pochissimi… Grazie!!

  • Bonny

    Ciao! Ho appena scoperto questo sito… io sono un appassionato di canotte nba, però purtroppo ne ho solo 4 e tutte repliche della champion.. per fortuna pagate al massimo 15 euro su ebay…
    Mi piacerebbe comprare qualche swingman, anche degli anni scorsi, in modo tale che non costino tanto… solo che siti ne ho trovati pochi sulle canotte nba, a differenza delle maglie di calcio… Qualcuno potrebbe aiutarmi?
    Per esempio avevo trovato questa (tifo t-wolves):
    http://www.jerseymall.info/nba-jerseys-minnesota-timberwolves-kevin-love-white-jerseys-p-1033.html?zenid=tlgmrphgp6vqcrlq0o68mgv6h5

    Ma so benissimo che sono farlocche, spedite dalla cina… Lo dicono anche loro.. però non sono riuscito a trovare altro.. qualcuno conosce qualche sito affidabile a parte l’nba store (e che costi poco)? 🙂
    Anche in privato x mail a limite..
    Grazie in anticipo!

  • NICK

    QUALCHE ANNO FA ERO PATITO PER IL BASKET E NEGLI USA HO COMPRATO 3 MAGLIE DELLA HARDWOOD CLASSIC DA COLLEZIONE, CHE ANCORA HO NEL MIO ARMADIO CON CARTELLINO. IN PARTICOLARE LE MAGLIE SONO: DR J, MAGIC JOHNSON E LARRY BIRD.

    Commento modificato – Non è possibile inserire annunci di acquisto/scambio/vendita.

  • dix

    X MARCO
    Anche io per Natale volevo comprare la canotta di Rose per il mio ragazzo…alto poco meno di 1.75. Tu che hai provato la taglia S, dici che è larga ma anche molto lunga?
    Grazie!

  • Marcello

    Ragazzi, ho trovato questo sito, ma secondo voi è affidabile?

    link rimosso

    • passionemaglie.it

      Per prendere roba falsa sì 🙂

      • Marcelo

        Ok, difatti mi sembrava strano che ci fosse l’85% di sconto….grazie per la risposta…

  • Stefano

    ciao a tutti, sono un appassionato di nba e mi piacerebbe comprare delle canotte nba retro tipo di Barkley, Magic, Bird possibilmente non replica…sapete aiutarmi dove posso trovarle?

    • we@retheWorld

      le puoi trovare nel negozio online del sito nba…

      per magic johnson il link è questo

      http://on.nba.com/LoAz52

      per larry e charles… basta che vai col mouse sopra “jersey”, quando ti esce la lista delle squadre, clicchi su celtics e suns… una volta aperta la pagina, c’è un elenco a sinistra… cerca “harewood classic”… quella è la sezione delle maglie “vintage”

      ciaooooooo

  • Lupin879

    Ciao ! Bellissimo articolo volevo sapere di più però delle canotte reebok. Tempo fa avevo comprato da un rivenditore internazionale una canotta dei Cleveland Cavaliers che mi ha detto dovrebbe essere datata 2003-2005 sul collo ci sono due etichette cucite in basso c’è l’etichetta con a destra mi pare il simbolo della squadra poi il numero della tagia (48) poi il simbolo nba con affianco authentics… Come posso essere certo che questa sia una canotta originale reebok dell’epoca ? Poi ho anche una canotta adidas di Nowitzki ma credo sia falsa perchè è taglia cinquanta cosa che non dovrebbe esistere da come si deduce dall’articolo. Per favore aiutatemi scrivendo all’indirizzo familybatt@tin.it. Grazie in anticipo-
    PS. Cerco anche canotte originale dell’epoca di Larry Bird, Michael Jordan e Magic Johnson ma dove trovarle ???

  • Alessandro

    Questo sito è affidabile?
    Ad esempio io vorrei prendere questa canotta, ma è una replica all’italiana o è fatta sicuramente in cina?

    • passionemaglie.it

      Già dal nome del sito ti dico che è roba contraffatta. Poi dopo averlo aperto ne ho avuto la conferma.

  • Federico

    Ciao, ho comprato una swingman di James dei Miami Heat versione nera in un negozio rivenditore ufficiale NBA, dovrebbe essere proprio una delle ultime versioni appena uscite, è stupenda ma l’ unica cosa che non capisco è che manca l’inidicazione della taglia nel pezzo ricamato in basso dove c’è il logo adidas e quello NBA, il venditore mi ha detto che nelle nuove versioni swingman sono state introdotte anche le taglie XS e XXS ed è scomparsa l’indicazione a vista. La canotta comunque è una S. Voi ne sapete qualcosa a riguardo? (originale è originale si vede)

  • Matt

    io ho comprato una maglia dei Los Angeles Lakers in un negozio servito adidas e c’è anche l’etichetta dell’adidas e dell’NBA solo che il logo Dell’NBA è uno sticker e in basso a destra della maglia non c’è il talloncino NBA/Adidas

  • magga92

    ciao ragazzi da poco mi sto avvicinando al mondo del basket e delle canotte…ho trovato un negozietto a venezia che vende maglie di jordan penso siano repliche…anche quelle valgono molto o avranno comunque un valore!??

  • Giulia

    Si il mio ben

  • Libero

    Ma torniamo alle maglie e ai differenti tipi in commercio. Le “Authentic” sono le maglie uguali a quelle dei giocatori che vanno in campo, sono le piu costose (180 dollari circa, 280 quelle in edizione limitata) e possiamo
    questa è falsa queste cannottiere che sono dette authentic proprio questo modello prima del modello revolution 30 non sono per niente le cannottiere dei giocatori
    Prima differenza replica cioè authentic made in Vietnam, giocatori made in Usa
    Seconda differenza materiale
    Terza differenza etichetta
    tutto diverso

  • http://iosonoletteratura.wordpress.com Dario Russo

    Vorrei sapere cosa ne pensate di queste maglie link rimosso

    • Matteo Perri

      “Le maglie vengono spedite direttamente dal nostro magazzino estero a casa vostra in 15-30 giorni”.

      In più costano due soldi direi che non serve aggiungere altro 🙂

      • http://iosonoletteratura.wordpress.com Dario Russo

        Vi ringrazio. Ora la mia domanda diventa un’altra: come è possibile riconoscere una maglia originale se quella contraffatta ha oramai tutte le caratteristiche dell’originale? Spacco sui lati, etichette nike, etichette cucite, numero e nome cuciti?

        Poi mi chiedevo anche questo: è possibile che i negozi asiatici non siano altro che i grossisti delle maglie originali? Lo chiedo perché se non sbaglio anche i prodotti originali sono fabbricati in Vietnam, Taiwan, ecc.

        Grazie ancora

        • mast035

          Dipende dal modello e dal marchio, quella descritta qui è una guida molto superficiale e concentrata quasi totalmente sui modelli più recenti marchiati adidas, dettata dal fatto, secondo me, dall’ignoranza relativa al mondo del collezionismo nba in italia. In generale (che la maglia sia nike, reebok, starter, puma, ecc…)si devono guardare i particolari: quello più macroscopico solitamente è il “taglio” della maglia, la sua vestibilità, cioè come cade sulle spalle….in secondo luogo poi etichette, tipi di cuciture e a volte imprecisioni e differenze dei caratteri utilizzati per le etichette(per es. il numero”4″ presente nell’tag in basso a destra che indica la taglia a seconda di come è scritto ti permette di capire se la maglia è vera o meno). Poi ovvio alcune accortezze logiche scontate: “negozi asiatici” che ti propongono maglie nike,reebok e champion nuove di zecca con tanto di cartellino ovviamente son truffe, dato che l’adidas ha l’esclusiva totale attualmente. Se sei interessato ti invito a farti un giro sul link di seguito, ti apre una finestra sull’immenso mondo delle jerseys secondo me molto utile ed interessante http://niketalk.com/t/196232/official-authentic-nba-jersey-post-bringin-back-the-jersey-era-info-guide-page-1

      • Matteo Perri

        Non sono a conoscenza delle differenze sul basket, in ogni caso basta semplicemente farsi guidare dal buon senso come in tutti i campi.

        1) I prezzi sono in linea con il mercato?
        2) Il venditore dispone di partita iva, sede aziendale e termini di acquisto?

        Se la risposta è no a queste due domande al 99,999999% sono prodotti falsi.

        I “negozi” asiatici sono persone che producono materiale contraffatto in proprio, chissà come e con quali materiali. Un vero grossista/distributore non vende 1-2 maglie ai privati per giunta in tutto il mondo 🙂

  • http://iosonoletteratura.wordpress.com Dario Russo

    Caro Matteo, approfitto ancora una volta dei tuoi consigli. Ho trovato un altro annuncio che pare migliore

    Mi piacerebbe sapere il tuo parere a riguardo. Hai ragione quando mi dici che tra i fattori migliori vi è capire se il prezzo è il linea con il mercato, ma con maglie così vecchie come quelle di Jordan non è facile capire quale sia il prezzo da negozio. Grazie per l’aiuto e cancellate pure
    il link se è un problema lasciarlo.

    • mast035

      è un discorso troppo generale quello che chiedi, ogni modello ha differenti cose che devi guardare e anche a seconda della squadra puoi avvalerti di dettagli diversi…se hai qualcosa nello specifico da voler valutare posso provare ad aiutarti io.