SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

La data di inizio dei prossimi campionati europei si avvicina e con essa iniziano ad arrivare le prime anticipazioni sulle nuove maglie delle nazionali.

L’amico Eletè di Todo Sobre Camisetas ha scovato i bozzetti registrati da Adidas con i disegni di Germania, Spagna, Scozia, Danimarca, Russia, Grecia, Romania e Ucraina. Andiamo a vederli per conoscere tutte le novità che ci riserverà il brand tedesco.

Noterete che mancano le tipiche tre strisce Adidas, che invece saranno presenti nella versione finale.

GERMANIA

Disegno maglia Germania 2012 home Disegno seconda maglia Germania 2012

La prima maglia è già stata presentata, mentre della seconda di colore verde è saltato fuori un leak da mesi. Celebra i 40 anni dalla vittoria degli Europei nel 1972.

SPAGNA

Disegno Adidas maglia Spagna home 

Anche per i campioni in carica c’è un riferimento ai titoli conquistati nel 1964 e nel 2008. Nella maglia rossa il design sul fronte si ispira alla bandiera nazionale. Casacca away azzurrina con una banda trasversale sfumata.

SCOZIA

 

Colletto a polo bianco e la bandiera nazionale riprodotta sul petto, con elementi iconici del calcio scozzese. Questo recita il catalogo Adidas per la prima maglia. La seconda invece è una rivisitazione in chiave moderna della maglia del Conte di Rosebery, utilizzata in diverse occasioni tra il 1881 e il 1951. La casacca originale era a strisce orizzontali rosa e gialle.

DANIMARCA

 

Design retrò per i danesi che celebrano i 20 anni dalla storica vittoria del 1992. I riferimenti alla mitica casacca Hummel non mancano, come il nero sul colletto a polo e la trama del tessuto.

RUSSIA

 

Prima maglia rossa, seconda bianca, entrambe caratterizzate da una fascia trasversale con i colori nazionali. Trama del tessuto con motivi caratteristici del paese russo.

GRECIA

 

E sempre alla bandiera si ispirano le due divise per la Grecia, con la croce sul lato destro. Entrambe presentano lo stesso template, cambia solo il tipo di colletto.

ROMANIA

Nessuna informazione per le divise della Romania, entrambe caratterizzate dallo stesso modello con inserti in contrasto su colletto e fianchi.

UCRAINA

 

Concludiamo con l’Ucraina, uno dei paesi organizzatori dell’Europeo, riportando le parole del catalogo: “L’arte tradizionale al centro del petto per simboleggiare l’invincibilità“. La seconda divisa è identica con i colori invertiti.

La presentazione ufficiale delle prime divise è prevista a Novembre, mentre per quelle da trasferta dovremo attendere la prossima primavera.

Le novità sembrano molto interessanti, quali vi intrigano di più?