SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Grande festa allo stadio General Severiano per il lancio delle divise del Botafogo 2012, realizzate dal nuovo sponsor tecnico Puma con cui è stato firmato un contratto triennale. Modelli per un giorno i calciatori Loco Abreu, Antônio Carlos, Fellype Gabriel, Renato, Elkeson, Lucas Zen e Andrey.

Botafogo maglie 2012 firmate Puma

Nella prima maglia a strisce bianconere è stato utilizzato il colletto alla coreana con due righe bianche, chiaramente ispirato a quello in uso dalla nazionale italiana. Lo stemma del club è realizzato con un effetto tridimensionale. Sul bordo della manica sinistra, in tutte le maglie, è stampato lo slogan “#tenho estrela, sou fogo“.

La seconda maglia è nera con scollo a V e dettagli in oro. Sul petto passa una fascia orizzontale con in rilievo il disegno del fuoco. Terza casacca bianca con banda orizzontale nera e ancora lo scollo a V.

Botafogo home 2012 Puma Botafogo divisa trasferta 2012 Botafogo terza maglia 2012

Massima l’attenzione di Puma per i materiali utilizzati: le varie cuciture sono realizzate con il laser e i tessuti enfatizzano comfort, traspirazione e prestazioni dei calciatori. L’esordio in campo è fissato al 15 Aprile nel match contro il Boavista.

Come giudicate l’esordio del brand Puma con il Botafogo?

  • Mhl

    Onestamente, niente di che.. (personalissimo parere)

  • http://www.marcellinux.it Marcello Cannarsa

    la nera assomiglia molto a quella di quest’anno della Lazio

    la bianca con striscia nera assomiglia alla seconda dell’Italia nuova

  • http://www.lucamoscariello.it mosca

    Togliendo i cartelli pubblicitari anche pelvici, il template home è bello, nulla da dire, anche gli altri sono semplici e funzionali, buon lavoro.

    Non mi piace troppo, sebbene immagino sia il “pezzo forte”, i rilievi in stile fiamma, solo perchè di questi tempi mi sembra un motivo troppo vicino a tanti modelli adidas.

  • Torto #13

    Peccato per i troppi sponsor, ma a me piacciono queste divise… sarà perché mi piacciono quelle della nazionale italiana. La maglia bianca del Botafogo è praticamente la away dell’Italia, ma con il nero al posto dell’azzurro; anzi è più bella perché colletto e bordo maniche sono rifiniti in modo migliore. Puma, “a noi italiani”, ci tratta davvero male.

  • FDV

    Buone, più che altro buona applicazione dei due template Puma.

    Curioso come per descrivere il colletto della home nel video abbiano scritto: “colletto dal design internazionale, utilizzato per la nazionale italiana”

    Belle le fiamme nelle bande orizzontali, anche in quelle delle divise da portiere.

    “Criminoso” il proliferare di sponsor! Guaraviton ripetuto 6 volte tra fronte e retro, quell’altro sulla pelvi incommentabile. E nei numeri Herbalife…
    [img]http://img42.imageshack.us/img42/9137/criminoso.jpg[/img]
    Anche lo slogan nel bordomanica con quel # davanti perde di poesia..

  • squaccio

    Solito, pessimo retro monocolore.
    Che odio.

    • vigne

      preferisci così?

      [img]http://www.sportlive.it/pictures/20110201/matri_maglia_juventus.jpeg[/img]

      oppure dici che la soluzione migliore sia il “quadratone”?

      [img]http://www.annunci-qui.com/adpics/platini_28_3_29415.jpg[/img]

      anche se tra il “quadratone” e questa soluzione del botafogo non c’ è grande differenza…calcolando che sopra al numero ci va il nome…a me piace così sinceramente, piuttosto che come fa la juve ora che non si capisce nulla (perchè trovare un colore leggibile sopra il bianco e nero è dura) o di come fanno lecce

      [img]http://t0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQDxiCmKZvHnvRLh6ALKHPm1ZmlX3Rf-9MKvQsHZ_8ARk5pqj40Dup05vfjaw[/img]

      e catania (qui si il retro tutto monocolore è orribile)

      [img]http://www.catania46.net/ct46/immagini4/cataniagenoa40_2.jpg[/img]

      • squaccio

        Io dico sempre che la tradizione dovrebbe prevalere su tutto:
        per quanto antiestetico il quadrato nero della Juve è quasi una tradizione oltre che secondo me la soluzione migliore visto che qualunque altro colore su strisce bianconere sarebbe illegibile.

        Sul Lecce la trovo inutile perchè i numeri neri blu o scuri si vedrebbero.

        Ma il retro monocolore TOTALE è bruttissimo perchè si ottiene l’effetto di doppia maglia.

  • salvatore

    il problema delle maglie brasiliane sono gli sponsor troppo presenti ed invasivi….

  • ferro

    be era ora visto che si son giocati tutto il carioca con maglie senza sponsor,per me non male:puma ha fatto uso di tutto il catalogo, ma con stile e senza misturare i template, pessima la sistemazione degli sponsor, poi in giallo ancora piu’ invadenti…per la cronaca tra i modelli c’e’ anche jefferson, il portiere titolare.

  • ccc

    carine, ma con una maglia bianconera, una nera e una bianca sarà un problema nel caso in cui si dovesse giocare contro un’altra squadra dagli stessi colori. avrei usato una maglia color oro al posto di una delle due away

  • Alvise

    buonissimo lavoro, soprattutto prima e seconda. aldilà di questo, puma si conferma migliore di nike

  • zagorakis

    le maglie sono belle, questi template puma mi piacciono, soprattutto la prima con il colletto alla coreana. Probabilmente la meno riuscita delle versioni con il collo alla coreana è proprio quella della nazionale italiana. Sugli sponsor c’è poco da dire, si supera il limite della decenza. Notando lo sponsor “pelvico” mi è venuta in mente una cosa: ma esiste ancora la regola di infilare la maglia nei calzoncini? Se non ricordo male esisteva una regola del genere

  • paolo negri

    In Brasile la maglia verrà commercializzata con un solo sponsor, Guaraviton, a differenza delle casacche che verranno utilizzate in partita e che avranno tutti gli sponsor. Molte maglie, in Brasile, vengono “rovinate” così, ma la realtà economica dei club ha portato purtroppo a vendere (o svendere…) ogni centimetro disponibile. Quanto alla scritta… pelvica, in Brasile quasi tutti i calciatori giocano con la maglia fuori dai calzoncini, senza che gli arbitri facciano rispettare la regola (assurda) di tenerla dentro
    Infine, a chi lamenta che le maglie Puma vengono presentate ora a Carioca quasi terminato, ricordo che il Botafogo doveva attendere che terminasse il precedente contratto, tanto che si stava già allenando con maglie Puma “provvisorie”, senza logo. E poi la strategia è quella di avere il nuovo materiale soprattutto per il Brasilerao che inizia a maggio

  • ale

    non so voi ma a me quella bianconera ricorda molto quella nike della juve quando c’era lo sponsor new holland….

  • William

    Non mi dispiace la prima, così come mi piacciono molto quelle da portiere.

    Comunque… alla faccia del trattamento privilegiato per l’Italia…

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    Bocciate sia la seconda che la terza, non si distaccano cromaticamente dalla prima.

  • Giuseppe

    …Quante possibilità ci sono di vedere questo template applicato alle nuove maglie del Palermo? In molto sperano nel ritorno delle strisce rosa-nero

    • vigne

      la prima sarà rosa con il template stile italia, ma la trama del tessuto sarà diversa…
      la seconda sempre stile away italia nera con banda rosa…
      la terza bianca con banda trasversale da destra rosa-nero…
      anch’ io ci speravo

  • Giuseppe Milan

    Quel Giuseppe qua sopra non sono io, quindi cambierò il nome in Giuseppe Milan.
    Comunque la valanga di sponsor colpisce ancora. Gli sponsor sulle maniche mi stanno proprio antipatici, come quelli nella parte bassa della maglia. A me non piacciono gli sponsor, ma almeno uno ci può stare, ma nel petto, al centro della divisa. Gli sponsor ancora una volta rovinano la maglia che sarebbe stata bella senza.

  • elkan

    puma a strisce non ce lo vedo mai bene..

    • SuperFity

      ..e perchè? in questo caso fa un ottimo lavoro

  • Sandro

    Discrete ma strisce non da Puma

  • Pingback: La maglia speciale del Botafogo dedicata alle donne()