SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Nike ha presentato le nuove maglie del Brasile per la Coppa America 2011 che si svolgerà in Argentina nel mese di Luglio. L’unica novità, rispetto a quanto vi avevo già anticipato a metà Gennaio, è la casacca da trasferta che presenta comunque lo stesso template della home.

Maglia molto semplice, caratterizzata da una barra verde sul petto che secondo l’azienda americana si rifà alle popolazioni indigene, le quali si dipingevano il corpo prima di combattere. La novità non sembra essere piaciuta ai più, l’inserto così realizzato somiglia più a una pecetta usata per coprire gli sponsor, già vista in diversi episodi curiosi del calcio giocato.

Maglia home Brasile 2011 NikeRetro maglia home Brasile 2011

La vestibilità è maggiormente attillata e il tessuto presenta vistosi inserti traspiranti lungo i fianchi, sulle spalle e sul dorso. All’interno del colletto a girocollo è stampata la frase “Nascido Para Jogar Futebol”, mentre sul retro troviamo “Brasil”. A destra lo swoosh e sul cuore lo stemma della Cbf sono ricamati, all’interno della maglia è stato disegnato un canarino.

Il tessuto è il Nike Dri-Fit ricavato ecologicamente dalle bottiglie di plastica. I calzoncini sono blu e i calzettoni bianchi.

Passiamo alla maglia da trasferta, di colore blu con inserti in giallo. Come già detto il disegno non varia e le caratteristiche sono identiche alla versione casalinga.

Seconda maglia away del Brasile 2011

L’esordio avverrà il 9 Febbraio a Parigi nell’amichevole contro la Francia, una sfida nella quale entrambe sfoggeranno le nuove divise targate Nike.

Alcune testate giornalistiche hanno annunciato una rivoluzione con l’avvento di una maglia nera per la Seleçao. Di vero c’è che verrà prodotta e commercializzata, ma i calciatori non potranno indossarla in campo. Lo statuto della Cbf, infatti, vieta l’utilizzo di colori diversi dal giallo e dal blu. Tale regola è stata istituita dopo la tragica sconfitta in maglia bianca nei mondiali del 1950, quando il Brasile perse la finale in casa contro l’Uruguay.

L’unica eccezione si è registrata nel 2004 per il Centanario della Fifa che vide sfidarsi Brasile e Francia, i carioca giocarono con una divisa bianca con colletto chiuso dai laccetti.

Di seguito il video ufficiale di presentazione:

Cosa ne pensate della barra verde e del nuovo kit in generale?

Photocredit: nike.com

  • MoA

    L’uccellino di Del Piero all’interno della maglia?!
    Confermo comunque il mio giudizio dell’anteprima: inguardabile

  • PassioneMaglie4ever

    Brutta!

  • AlessandroP

    senza parole.
    Non per la maglia in se, ma per le giustificazioni assurde che Nike dà per coprire i disastri dei suoi stilisti.
    le squame del serpente…il profilo delle alpi…i colori della battaglia…

  • zagorakis

    bella la vestibilità più attillata, peccato per la pecetta…si poteva inserire il verde in diverso modo…
    p.s.:il n.3 che si vede sulla maglia di thiago silva è davvero particolare (credo sia un 3)

    • davide

      si hai ragione!!!

  • Mamo

    A guardarle nel contesto del kit completo non sono nemmeno così brutte. Più che altro mi lascia perplesso la realizzazione della striscia che ha un effetto traslucido abbastanza fastidioso.

  • elkan

    la seconda maglia sembra quella dell’australia! maddai!

  • Paolo

    Ma santissima miseria, troppo difficile allargare la banda verde fino alle cuciture laterali?

  • boogie

    secondo me la fascia verde è una soluzione “dimostrativa”… infatti se la si guarda è una striscia di tessuto con trama diversa che sembrerebbe un tessuto tecnico traspirante, ed è inserita con termosalduture e non cucitere.

    Quindi x me è più una “dimostrazione tecnica” in compromesso con l’estetica x mostrare questa tecnologia, altrimenti dedicata a a zone meno visibili come i fianchi…

    • ROBERTO

      già ben detto ,altrimenti esteticamente l’avrebbero migliorata ed abbellita xkè l’idea è bella ma la sua realizzazione meno..tutto sommato eccetto la fascia verde (campata nel vuoto) la maglia è bella x i tessuti 😉

  • Marco

    Bell’articolo, grazie!

  • FDV

    Allora quella pecetta ha un senso! 😀
    buono lo spirito battagliero di fondo, dato che la coppa america si terra’ in Argentina, ma la resa di quel rettangolo sospeso nel petto è francamente brutta. Bene il font dei numeri che si sposa bene con il bizarro template.

    • Ninho

      non pensi che se non fosse stata così squadrata, la striscia verde sarebbe stata molto meglio? Intendo qualcosa di simile al template joma per il Sevilla di qualche anno fa
      http://2.bp.blogspot.com/_0JAJz-0erOg/Ro9s2dBnuFI/AAAAAAAAAG8/n8QSWrErnqc/s320/Sevilla+home+Joma.JPG
      di certo avrebbe reso di più l’idea (non ce li vedo gli indigeni a pitturarsi il corpo prendendo la squadretta!!)

      • FDV

        eh si! In molti modi si poteva rendere meglio il concetto! 🙂
        Penso anche i modelli Puma per le maglie away delle nazionali africane ispirati al body painting.
        Ma anche lo sfondo a piume delle maglie Adidas del Messico esprimono in maniera molto migliore il riferimento alle tenute da battaglia dei popoli indigeni!

        • FDV

          (Scusate l’Italiano stentato del commento precedente) 🙂

        • Filippo

          Appena ho visto le maglie il mese scorso ho pensato subito al body painting.
          A me non dispiace affatto, mi ricorda una maglia da volley a dirla tutta…
          Bellissimo il canarino all’interno della maglia, mi piace questa scelta della Nike di applicare qualcosa che si lega alla squadra all’interno dello stemma.

  • fabio

    Veramente oscene…
    avrebbe avuto piu senso con la banda verde che a fare il giro completo della maglia o almeno su tutta la parte anteriore.

  • Tux

    le “popolazioni indigene” della foresta amazzonica (sì, vabbè, e le Alpi hanno il profilo seghettato delle strisce Juve… m per favore…) sentitamente ringraziano per il pensiero e l’omaggio, ma il risultato estetico resta una schifezza ugualmente. La seconda maglia senza infamia né lode se non fosse per la solita striscetta assurda. Velo pietoso sulla maglia nera, senza senso né appigli storici o altro, e che nessuno comprerà, ovviamente, visto che il Brasile non la indosserà mai…

  • delphic_

    Mah con il numero si possono anche accettare, ma non ne comprerei mai una senza numero. Mi piace comunque la tonalità di blu usata nella seconda divisa, anche se non c’entra nulla con il blu tradizionale del brasile.

    • delphic_

      gesù e poi dovrei pagare 70 euro una maglia realizzata con bottiglie di plastica???

      • Ninho

        @delphic
        Quindi tu credi che riciclare i rifiuti sia una cosa stupida? Io ritengo che sia un’ottima cosa: così facendo, nike pone la questione anche ad un pubblico (generalmente) estraneo alla problematica dei rifiuti e del loro smaltimento.
        Certo, non credo che siano dei difensori del pianeta alla nike, ma anche se lo fanno per farsi pubblicità, quel che mi interessa è il messaggio che DOVREBBE arrivare: dalla monnezza si può creare qualcosa che ami: la maglia della tua squadra del cuore. Prova a leggerla in questa chiave…

        • collezionista_34

          Quoto

  • squaccio

    Riunisco i commenti disseminati in altri topic:
    1a maglia: belle le tonalità dei colori (il giallo ed il verde sono “brasiliani”, bocciato tutto il resto. Font, linea verde..tutto.
    2a maglia: riesce nell’impresa di essere anche peggio della prima, visto che il blu non è blu ma un azzurrino e il giallo appariva raramente nelle rifiniture, soprattutto in quantità minore. Sembra il Boca….

    • AlessandroP

      la seconda maglia sembra un turchese…

  • Matt3

    La maglia nn è bruttissima se si guarda con attenzione è solo che viene rovinata da quella banda in mezzo..si sarebbe potuto fare come la prima maglia del portogallo..le cose positive sono la vestibilità attillata ke la migliora molto e soprattutto il font dei numeri ke è fantastico (meno male dopo le immagini della maglia nera ho pensato che usassero di nuovo lo stesso del mondiale)

  • Stavrogin

    Scusate ma dall’immagine con i calciatori a me sembra che la linea verde finisca in corrispondenza di due linee di cucitura verticali che si intravedono appena (vedi soprattutto maglia di Robinho nella foto). Invece nella foto dell’interno della maglia, ne sembrano molto distanti.
    Com’è possibile? Qual è la versione giusta?
    Quella addosso ai calciatori, con la linea verde che appunto corrisponde a una banda centrale delimitata dalle cuciture, non è poi così male secondo me.

  • Giuseppe

    Secondo me, l’unica, VERA, maglia del brasile è questa:
    http://www.classicfootballshirts.co.uk/international-teams/south-american/brazil.html?p=3

    • Stavrogin

      E perché mai?

      Semmai questa
      [img]http://calciototale.files.wordpress.com/2007/10/brasile.jpg[/img]

      • MARCOPANTERONE

        Scusate una considerazione PERSONALE… ma perché come riferimenti per maglie ideali del 2010/2011/2012 spolverate foto di 30/40 anni fa?? I 2 signori qui sopra potrebbero essere Pato e Terry poche settimane fa (le recenti maglie delle 2 nazionali sono mooolto simili a quelle della foto)

        • Stavrogin

          Molto simili?
          Stai scherzando spero 😀

          Brasile 1970 vs Brasile 2011: niente pecetta verde, niente logo dello sponsor, collo e maniche con bordi verdi, pantaloncini con lineetta bianca ai fianchi… ti pare poco?

        • Gianluca

          Brasile 70 batte Brasile 2011 4 a 0 (sbagliando anche due rigori)…

  • Giuseppe

    Secondo me, l’unica, VERA, maglia del brasile è questa:
    http://www.classicfootballshirts.co.uk/international-teams/south-american/brazil.html?p=3

    fondo pagina…

    • Stavrogin

      ah scusa pensavo parlassi di quella a inizio pagina 🙂

  • fly

    rovinate dalla pecetta peccato, sarebbe stato meglio che fosse larga qunato tutto il torace, sia sulla prima che sulla seconda ci voleva un colletto colorato secondo me.

  • MARCOPANTERONE

    La pecetta nn piace neanche a me (appoggiata lì in mezzo come la fessura dei salvadaio, ma confrontiamo Brasile 1970 con Brasile 2009/2010/2011… e così l’inghilterra della linea tailored. Capisco il fascino del passato ma a volte mi sembra un po’ forzato il “richiamo” con la lacrimuccia.

  • mosca

    Quella striscia verde che rimanda alle decorazioni corpo indigene ?
    Solo nike poteva rifilare una scusa così con la pretesa d’essere anche creduta.

    Ricordo Adidas col Giappone o Puma col Cameroon, fecero meglio ed in modo meno invasivo.
    Oppure Umbro col Messico nel 94(?) che richiamava nella trama i motivi delle civiltà precolombiane.

    Ma queste per me sono maglie ridicole, così come il font numero in stile tetris

  • Gluko

    La maglia è macchiata da quella orrenda striscia altrimenti sarebbe ok…se proprio nike si voleva ispirare alle tradizioni brasiliane poteva ben mettere due “chiappe da samba”…:)

    • Ninho

      ..beh, per richiamare un paio di chiappe c’è già la faccia di ronaldinho!!

  • Lino

    La prima maglia non è bellissima, ma un tentativo di novità ogni tanto ci può anche stare, pazienza se a volte esce bene e a volte no. Trovo piuttosto che la pecetta colorata non abbia alcun senso sulla seconda maglia, quella blu.

  • Fullmonty1927

    PE SSI MA !!!!!!!!!!

    • Fullmonty1927

      Errata corrige…… PES SI MA !!!!!!!

  • Prof

    Con i numeri non sono nemmeno così troppo malvage, c’è di peggio ragazzi, molto peggio. Nonostante tutto pagherei per avere una maglia dell’italia firmata nike.

  • Torto #13

    Come già detto maglie pessime per il Brasile, e altrettanto pessima è la motivazione della barra sul petto. Chiudiamo con la font dei numeri: pessima!

  • lachinamber

    richiesta a passionemaglie. Perché non fare qualche articolo anche sulle divise da rappresentanza? Ps. Complimenti per il sito e comunque bella la maglia del brasile

  • delphic_

    ricorda un template usato dalla nike per le maglie di Nadal, anche i colori (specialmente della seconda) sono quelli!

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    GIOCO: individua il colore della seconda maglia.

    A me sembra un Blu Pavone Profondo:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Blu_pavone

    • musrot

      io opto per Blu Petrolio.

  • Gianluca

    I colori per me sono bellissimi, in primis il giallo, una tonalità splendida. Il carattere usato per i numeri è una cosa vomitevole, la barra verde rovina la maglia. Insomma, esclusi i colori, una maglia degna degli ultimi due mondiali giocati dalla Seleçao…delusiooone.

  • Yagga

    Per chi prima credeva (e soprattutto sperava) che quella linea verde o gialla, per la seconda maglia, avesse qualcosa a che fare con i numeri sul petto come il cerchio per le maglie del Portogallo di qualche anno fa è rimasto altamente deluso. Fossi nei panni della popolazione indigena più che sentirmi onorato mi rivolterei nella tomba…

    • mosca

      ..anche perchè tra cultura indigena e migliardari del calcio non trovo legami, se non la speculazione di nike per vendere ste maglie.
      Che gli indigeni non compreranno

  • salvatore

    anche io sono d’accordo per la maglia classica stile mexico70 oppure i mondiali del 82, che si rifacevano al classico….. ricordate che in origine la tonalità dei calzoncini era molto più chiara rispetto agli attuali…. erano infatti azzurri e non blu. Per la seconda maglia la tonalità non la definirei blu ma bensì azzurra, almeno dalle foto pubblicate…. e in origine la tonalità era quella…come la finale vinta nel 58 in svezia.

    • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

      Ma anche no, quello è un blu che non centra nulla con il Brasile…

      [img]http://www.clubrasil.com/images/CALCIO/brasil1958.jpg[/img]

      • salvatore

        guarda che questa foto non è proprio fedele..in quanto i colori furono messi a mano…in realtà la foto fu scattata in bianco e nero….

  • Amin Kevin Prince Mimi

    Potevano farla più sottile la striscia

  • giopilota

    l’idea che si rifà alle popolazioni indigene è bella ma secondo me riprodotta male sulla maglia.

  • dani97

    stupenda la primabrutto il turchese della seconda

  • michele

    orripilante

  • Alvise

    la sudditanza psicologica da parte di molti verso nike è fortissima, se la stessa maglia fosse targata puma o altre marche (ad eccezione di adidas e umbro) staremmo tutti qui a parlare di obrobrio, scempio, infamia 🙂

  • passionemaglie.it

    Beh, in generale i commenti parlano di bocciatura.
    Poi c’è a chi può piacere davvero, indipendentemente da Nike.

  • CHICCO97

    la prima è molto bella anche grazie alla striscia verde che secondo me la caratterizza mentre la seconda mi lascia indifferente

  • CHICCO97

    poi una cosa che non c’entra niente,si potrebbe fare il kit design del campionato russo???

  • Glak

    Non mi piace quella tonalità di blu, sia per una questione di gusti personali, sia per il dato oggettivo che adesso la Nike dovrà produrre anche dei calzoncini di quella tonalità di blu per creare il kit da trasferta all-blue o dei calzettoni blu “classico” per un eventuale kit giallo-blu-blu per le partite di casa (lo dico perchè negli ultimi anni è capitato che per le regole FIFA il Brasile è stato costretto a prendere “in prestito” i calzettoni blu dal kit da trasferta, ad esempio contro l’Argentina).
    Anzi ne approfitto per domandare se per caso si sa se la divisa da trasferta sarà come al solito blu-bianco-blu (o forse blu-giallo-blu) o all-blue?

  • Filippo

    In merito al commento di Glak dico che proprio non sopporto il Brasile in pantaloncini bianchi, quindi col completo Giallo-bianco-bianco, è osceno!

  • sasy tar

    solo la maglia del 70 la identifico in quella brasiliana…inserti – bande – o altro, non sebra emulare la LEGENDARIA STORIA DELLA NAZIONALE SUDAMERICANCA

  • dario

    non sono maglie bruttissime…ho visto fare molto peggio alla nike! Belli i colori della prima maglia anche se inutile la striscia ( frutto della brutta abitudine nike di proporre sempre qualcosa di nuovo e spesso con risultati insufficienti). Molto meno affascinante la seconda…

  • Jason

    belle.. moderne.. mi piacciono.. bellissima la seconda maglia..

    • Jason

      e credo proprio che le prossime maglie della roma saranno cosi.. ho letto che la nuova proprieta americana vuole degli sponsor disposti ad investire piu soldi.. primo fra tutti lo sponsor tecnico.. ed essendo americana la proprieta credo che la scelta ricadra sulla nike.. anche se x la roma avrei preferito l’ adidas..

  • seby

    Bellissima, una delle migliori di sempre creata dalla nike

  • http://deleted seby

    Ma anni avete capito ke la banda verde e per aerare il petto con tecnologia dryfit

  • francesco

    non da Brasile.
    La banda (in plastica) è penosa