SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Il Genoa CFC ha raggiunto un accordo con il gruppo Gaudì che sarà il main sponsor per l’intera stagione 2009-2010. La scritta Gaudì sarà quindi presente sulle maglie del grifone in tutte le competizioni.
Il contratto avrà validità di un solo anno.

Dopo l’accordo temevamo l’antiestetica toppa rossa con la scritta bianca, ma le fotografie apparse in anteprima sul sito del Genoa ci hanno fortunatamente smentito.
Ecco infatti come si presenteranno le nuove maglie

Le nuove maglie del Genoa 2009-2010 con lo sponsor Gaudì

Forse solo il rosso della terza maglia è un pugno nell’occhio, ma nel complesso la tifoseria rossoblù non può lamentarsi.

EUROPA LEAGUE

Il Genoa utilizzerà nuove divise per l’esordio in Europa League, con alcune piccole differenze rispetto a quelle del campionato.

La prima maglia avrà il retro interamente in blu, difatti in Uefa nome e numero devono essere applicati su uno sfondo uniforme. Sul petto lo stemma del Grifone sarà tridimensionale e sul colletto ci sarà la scritta “Genoa Cfc”.
La seconda maglia avrà invece la fascia rossoblù con i colori invertiti, sopra il blu e sotto il rosso, come la casacca del 1915. Calzettoni bianchi con una banda rossa e blu

I calzoncini di entrambe le maglie saranno più lunghi, quasi all’altezza del ginocchio.

Il retro della prima maglia Stemma del Genoa tridimensionale La scritta Genoa Cfc sul colletto

Il retro della seconda maglia La seconda maglia con la fascia invertita I calzettoni bianchi della seconda divisa

Queste le prime immagini prese da un video del sito Genoalive.tv

  • peppe

    sponsor troppo alto

  • passionemaglie.it

    Per la seconda maglia era obbligato, ma per prima e terza potevano in effetti farlo poco più in giù. Questi sono comunque disegni fatti al computer, magari quando lo metteranno sulle maglie potrà cambiare la posizione.

    • the_pickwick_pub

      Più alto è maggiore è la sua visibilità nelle immagini pubblicate dalla carta stampata,questa è la ragione per la quale stanno spostando gli sponsor sempre più vicino al volto del giocatore.

      Vi basti considerare che a questo scopo il napoli sponsorizzato “lete” ha ridotto le dimensioni dello stemma societario sulla maglia.

      Purtroppo il calcio moderno è ESCLUSIVAMENTE in mano a chi lo finanzia (Tv e sponsor), i risultati di questo processo giudicateli da soli.

      • Mario

        GIUSTISSIMO! scritte enormi! vomitevoli e giganteschi stemmi pubblicitari sulle spalle, per non parlare di abbinamenti di colori, che fanno girare la testa…

  • Lorenzo

    non sono un po uguali a quelle dell anno passato