SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Quest’anno ha vinto la Ligue 1, forse un po’ a sorpresa. Parliamo del Lilla che ha presentato la nuova maglia 2011-2012 firmata Umbro.

Il modello utilizzato dall’azienda inglese l’abbiamo già visto sulle casacche away del Sunderland e dell’Atletico Bilbao.

Maglia rossa, girocollo con bordino blu, ampia fascia bicolore su petto e maniche: blu sopra e bianco sotto, sulla quale sono ricamati il logo Umbro e lo stemma societario. Ben in evidenza anche il marchio dello sponsor principale, il gruppo Partouche.

La terza maglia resterà immutata, nera con colletto a polo e inserti gialli.

Maglia home Lilla 2011-2012

Cosa ne pensate del template Umbro riadattato per il Lilla?

  • Cesc Lampo

    Bella come al solito la maglia home Umbro, ma che brutto il logo dello sponsor!!! La third poi sembra fatta apposta per far risaltare solo quell’enorme P… come secondo me ha fatto il Barcellona, nella away completamente nera l’unica cosa che si nota è il QUATAR FOUNDATION in giallo!!! Secondo me è un peccato… vabbè, ce ne faremo una ragione 🙂

  • Ivan

    Nulla è più brutto di una brutta maglia francese, e non c’è Umbro che possa rimediare.

    • pongolein

      esatto, la può ricamare anche il miglior sarto del mondo, che se è una maglia francese c’è poco da fare…

  • mosca

    Ovviamente il compito con una maglia francese non è semplice e l’esagerato sponsor lo dimostra ampiamente.
    Ma la maglia in se è bella ed elegante, come sempre da parte Umbro.

    Appunto personale non mi convince il logo Umbro con fondo bianco (come quello del Sunderland) capisco sia così per farlo leggere meglio, ma sembra un pò un adesivo.

    • squaccio

      Concordo sul tuo ultimo periodo. Come detto sul topic del Sunderland preferisco che il logo Umbro si interserchi con la maglia e non che diventi una specie di “toppa”.
      Per il resto non mi esprimo perchè non ho idea di com’è stata la maglia del Lilla nel corso della storia e non credo che questa mancanza non mi faccia prendere sonno la notte. 🙂

  • Kanye

    Se non erro inizialmente le maglie del Lilla erano bianche con inserti rossi (ma non vorrei direi stupidaggini), poi nel corso degli ultimi 10-15 anni sono passati al rosso con inserti bianchi, ma credo sia la prima volta che ci sia questo tocco di blu.

    Essendo loro i campioni di Francia credo che la maglia sia di per sè un omaggio alla bandiera nazionale, un po’ come le away Juventus per l’Italia (in questo caso la somiglianza maggiore è con la away Juve campionato 2005-2006).

    Bella, mi piace molto. Al di là del fatto che in Ligue 1 poi gli sponsor spadroneggino, penso che nel caso specifico il Lilla non si possa manco troppo lamentare perchè questo come sponsor non è nemmeno brutto e sta bene su tutte le maglie. Certo, grosso è grosso…

  • il conte sboroni

    brutto sponsor per le dimensioni, ma molto grafico e meglio dei soliti in stile tour de France (sempre sperando che non ne aggiungano). sono partigiano di Umbro, e la maglia mi piace molto. basta che non svendano troppo il template e continuino ad inventarne di semplici ed eleganti come fanno da anni.

  • vigne

    alla fine son sempre gli stessi modelli…

  • andrea

    la maglia sinceramente non mi piace, e la cosa che la fa diventare ancora più brutta è lo sponsor veramente esagerato, voto:3

  • FDV

    Il modello comincia ad essere un po’ troppo abusato dalla Umbro, pero’ se fosse davvero un riferimento alla bandiera francese per esaltare il fatto che il lille è campione di Francia non sarebbe male come idea. Sul logo spropositato dello sponsor Partouche, dico che preferisco una cosa del genere a 3-4 toppette sparse per la maglia. Bello il logo della umbro con sfondo bianco.

  • Mamo

    Una buona maglia. Il Lille ultimamente ha sempre avuto qualche accenno di blu sulla maglia. Magari qua hanno esagerato un pò, ma alla fine il risultato è gradevole.

    Lo sponsor è effettivamente molto grande, ma si integra molto bene per cui non da troppo fastidio.

    Caruccia quella nera. Immagino ce ne sarà anche una bianca.

  • andrea

    avrei preferito le strisce solo sul petto e non sulle maniche

  • dani97

    la prima è veramente orrenda

  • ferro

    questa volta umbro non mi ha convinto , la maglia sembra un bandierone, una maglia da ciclismo anni 70, esagerata per me la continuazione delle bande sulle maniche. se fosse stata della nike, apriti cielo….

    • meloman

      concordo in pieno, non sono i colori della maglia, stavolta la umbro non m’è piaciuta per niente

  • rigabarba

    ma nn so se è lo sponsor giagantesco o altro ma questa maglia nn mi piace

  • ReArtù

    no, non mi piace………..mi sarebbe piaciuta di più una maglia pulita come quella di quest’anno e poi non mi piace il fatto che questo template sia “riciclato”.Non voglio parlare dello sponsor che non capisco perchè sia così grande
    E comunque secondo me alcuni hanno troppi pregiudizi……se questa maglia fosse stata nike avreste semplicemente criticato la maglia mentre, siccome è unmbro, trovate scuse dicendo che le maglie francesi sono “difficili” e non so il perchè.

  • Torto #13

    Promossa, dai…
    Unica cosa che avrei cambiato: le linee orizzontali binaco-blu la Umbro poteva farle un po’ più strette (mi riferisco in generale, anche alle maglie di A.Bilbao e Sunderland).
    Lo sponsor per forma e dimensioni ricorda molto quello del Pergocrema

  • http://www.forzatoro.net AlessandroP

    Prima e terza, la seconda?

    • ferro

      …a torso nudo!

      • MauroStregatto

        Esatto! nome e numero personalizzati con un bel tatuaggio! Pensa lo sponsor…

  • MikyLaubi

    Questo template non mi convince, la Umbro sa certamente fare di meglio… Poi trovo un po’ forzato il possibile riferimento cromatico alla vittoria in Ligue 1, che di certo non era sicura qualche mese fa quando hanno progettato la maglia. Lo sponsor è un po’ grandino, ma tutto sommato si integra bene.
    PS Solo un appunto sull’articolo: la squadra si chiama ATHLETIC CLUB, non Atlético Bilbao, ed è un dettaglio non da poco per i tifosi baschi 😉

    • MauroStregatto

      Concordo:-)

      • MauroStregatto

        Sul nome Dell’Athletic, intendo. L a maglia mi piace.

  • Wasshasshu

    Molto al di sotto degli standar della Umbro, ma probabilmente lo dico perché la maglia è rovinata da quell’orribile sponsor. Non è da buttare, certo, ma è decisamente peggiore rispetto agli ottimi standard della Umbro.

  • collezionista_34

    Non male. Niente di trascendentale, ma non male. Per carità però, non azzardatevi neanche a dire che lo sponsor si integra… è ORRENDOOOOOOOOOO.

  • Gaetano

    Ma il blu cosa dovrebbe c’entrare? O_o

  • mitch00

    brutte entrambe:(,ma cavolo che brutto sponsor!!!!!!!!!!!!