SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Il pallone Nike Seitiro Hi-Vis, nella versione invernale ad alta visibilità, sarà utilizzato a partire dalla decima giornata di Serie A TIM fino alla fine di febbraio 2012.

Il pallone farà ufficialmente il suo esordio in occasione dei tre anticipi di sabato 29 ottobre Catania – Napoli e Roma – Milan alle ore 18.00 e Inter – Juventus alle 20.45. Continuando a portare innovazioni nel calcio, il pallone Hi-Vis presenta la tecnologia Nike RaDaR, che significa Rapid Decision and Response (decisione e risposta rapida).

Testata sul campo, la tecnologia Nike RaDaR permette ai giocatori di vedere meglio la palla e capitalizzare le opportunità di passaggi e recupero palla per segnare. Nel gioco del calcio, una vista precisa è di enorme importanza. Il pallone Nike Seitiro è stato progettato per risaltare sul campo quando le condizioni non sono ideali. La combinazione di colori giallo e viola di Hi-Vis aggiunge una ulteriore fosforescenza ed effetti schiarenti, che lo rendono ancora più visibile in condizioni di bassa illuminazione rispetto alle precedenti generazioni di Hi-Vis.

Pallone Nike Seitiro Hi-Vis giallo Serie A 2011-2012

Con il rivestimento Hi-Vis brevettato, la grafica ad alta prestazione e la struttura unica a cinque strati, il Nike Seitiro Hi-Vis è il culmine dell’innovazione nel calcio. Il tocco della palla, la stabilità aerodinamica e la tecnologia Nike RaDaR lo rendono il miglior pallone del pianeta. Non c’è da meravigliarsi quindi che sia il pallone scelto per i migliori campionati –
Serie A TIM, Barclay’s Premier League e Liga BBVA – e giocatori del mondo.

Tra le sue caratteristiche abbiamo:

  1. Rivestimento in TPU cucito a mano con microtrama per un grande tocco e durata
  2. Grafica ad alta prestazione della tecnologia Nike RaDaR per un forte segnale visivo
  3. Un soffice spessore a 360 gradi distribuisce la pressione equamente su tutti i pannelli
  4. La sfericità ottimale permette al pallone di volare più velocemente, più lontano e più accuratamente rispetto ad altri palloni.
  5. Schiuma ad azoto espanso flessibile e reticolata per mantenere forma e durata
  6. Camera d’aria in lattice-fibra di carbonio a sei ali per una accelerazione esplosiva dal piede
  7. Progettata secondo le specifiche approvate dalla FIFA, pesa circa 420-445 grammi e ha una circonferenza compresa tra 68,5-69,5 centimetri.
  • squaccio

    Non mi piace che abbia rifiniture nerazzurre.
    Ovviamente avrei detto lo stesso se fossero state rossonere o giallorosse o altro.
    Per non scontentare nessuno o le avrei fatte del caro vecchio nero o tricolori.
    La nike ha piazzato il tricolore sulla maglie della Juve e qua che ci starebbe alla grande non lo fà.
    Mah…

  • ccc

    i palloni invernali devono essere arancioni e non gialli!

    • giangio87

      arancioni se si gioca con la neve, se sono gialli si vede che c’è una migliore percezione da parte dell’occhio umano rispetto al bianco (credo)

      • rudiger

        Probabilmente tra bianco e giallo è stata fatta una valutazione simile a quella che decenni fa cambió per sempre il colore delle palle da tennis. Credo che la tv c’entri qualcosa.

  • Torto #13

    Meglio giallo che bianco… Anche se comunque il design di questo pallone non mi piace molto.

  • delphic_

    a me questo pallone non piace per nulla. ma non è meglio adidas? darebbe un tocco in più di classe, questo è troppo coatto

    • gil

      sì, può essere più bello, ma l’esperienza adidas per quanto riguarda i palloni effetto “supertele” di europei e mondiali lascia molto perplessi

  • riccardo

    ultimo anno di contratto di fornitura palloni per nike con lega serie a..rinnoveranno?

  • Matteo23

    Visto ieri in Catania-Napoli. A me già piace il design di quello bianco, giallo è pure molto bello, le storie della visibilità, migliore percezione del pallone, bla bla mi sembrano un po’ esagerate. Sicuramente meglio del pallone arancione utilizzato qualche anno fa per le partite con la neve.

  • FDV

    Io rimpiango gli anni dei palloni Select della Roma (ne compravo uno all’anno) e Uhlsport della Lazio. 

    Successivamente, quando i palloni hanno iniziato per lo più ad essere associati allo sponsor tecnico della squadra, trovo che abbiano perso fascino, per cui a quelli preferisco l’impostazione attuale del pallone unico per tutte le competizioni.

    Dell’epoca Nike ce ne sono stati di più e meno belli. L’attuale lo preferisco a quelli delle 3 stagioni precedenti. 

    L’utilizzo del pallone giallo-viola per i mesi invernali invece mi piace molto, ormai fa parte del mio calendario mentale, un po’ come il passaggio dall’ota legale a quella solare, che non a caso è avvenuto nello stesso weekend dell’esordio del pallone invernale. Pochi giorni fa parlando con un amico di un giocatore che non segna da parecchi mesi  gli ho detto “quello l’ultimo gol che ha fatto c’era er pallone giallo!”  

    • rudiger

      Temo di sapere a chi ti riferissi.

  • salvatore

    Anche questa volta mi é stato cancellato il commento..che novità.. peccato che sta volta io non abbia ne insultato nessuno ne non rispettato un altro visitatore ne tantomeno detto parolaccie o schernito nessuno… .Ditelo subito che non ci entravo prp anzi ci entravo ma non commentavo,visto che avrò scritto si e no 6-7 volte e 2 volte mi e stato cancellato il commento mentre un altra mi e stato detto di smetterla nonostante un altro visitatore avesse sparato sulla mia squadra senza alcun motivo apparente(apparte la sua rosicaggine eterna..).Quindi veramente non so che dire.

    p.s nn mi venite ha dire che era la parolaccia che lo censurata !!!!!

  • matteo18

    a me piacerebbe che le rifiniture fossero della squadra campione d’italia in carica

    • matteo18

      mi sono espresso male, del colore della squadra campione

      • rudiger

        Idea intrigante

      • FDV

        Idea intrigante, ma ce lo vedi un interista comprarsi un pallone bianco con inserti rossoneri praticamente celebrativi dello scudetto del Milan? E lo stesso vale per juventini, napoletani, romanisti, laziali…

        Un’idea di successo per me sarebbe un pallone speciale per le partite interne dei campioni in carica, stesso design del pallone di lega, ma con inserti tricolori o con uno scudetto con una scritta celebrativa.
        Sempre Hi-Visibility permettendo…
        Ciò darebbe una spinta alle vendite di palloni tra i tifosi dei campioni in carica, mantenendo sostanzialmente invariate quelle del resto d’Italia.

        • rudiger

          Anche questa è un’idea interessante. Sul fatto dei colori delle squadre rivali, credo che gli interisti quest’anno con icolori del milan sul pallone tirerebbero dei gran calci 🙂 e da romanista, insaccare al derby un pallone con l’aquila nella porta dei laziali mi darebbe un gran gusto (ma non voglio assolutamente provare quest’ipotesi 🙂 )
          Scherzi a parte, altre cose che celebrerei, sulle maglie peró, con coccarde, scudetti o simili sono la vittoria del campionato di serie b (il fregio quest’anno sarebbe sulle maglie atalantine e sarebbe il sesto della storia, record) e il capocannoniere del campionato precedente, ad esempio con un pallone dorato sulla spalla.
          Secondo me stimolerebbe anche le competizioni che ora come ora sono viste come minori e arricchirebbe i palmares di giocatori e club che sono visti come comprimari.

    • gil

      e poi bisogna ricordarsi che lo stesso pallone è utilizzato in vari campionati europei

      • matteo18

        da questo punto di vista ci sono già versioni differenti per ogni campionato, quindi non sarebbe un problema. Non avevo considerato il punto di vista commerciale, allora vada per la proposta di FDV che sembra più consona.

  • italia30

    Riguardo il colore preferisco il classico bianco;
    ma penso che il pallone Nike sia di un materiale migliore di quello della Champions

  • William

    Io rimpiango i vecchi palloni che ogni squadra aveva diversi: Mitre, Uhlsport, Puma, Adidas ecc… Sempre più merchandising che partorisce un pallone (questo della Nike) che non mi piace affatto!!!

  • salvatore

    Quoto william prima il pallone lo portava la squadra di casa.. se giocavi ah perugia il pallone era galex,se giocavi ha roma con la roma,diadora se giocavi invece con la lazio era puma.E sempre stato cosi pur troppo questa e l’aria che tira negli anni 2000 :/

  • Cris91

    a me il pallone di quest’anno non piace proprio…il peggiore da quando c’è il pallone unico. ma qualcuno sa il prossimo anno che palloni vedremo rotolare in serie a? il contratto con Nike scade quest’ anno

    • passionemaglie.it

      E’ stato rinnovato fino al 2015, notizia di oggi.

      • Cris91

        grazie mille 🙂 peccato però…mi sarebbe piaciuto vedere adidas

  • Giuseppe

    Commento in ritardo, ma meglio tardi che mai.
    Questo pallone è da voto 8 e 1\2 perché il colore giallo con quell’effetto scatto risulta una combinazione bellissima 🙂 I palloni che fa Nike mi piacciono più di quelli dell’Adidas.

  • http://www.forzatoro.net AlessandroP

    Ciao,
    sapete spiegarmi perchè in serie B la variante gialla non viene adoperata?