SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Adidas ha presentato ufficialmente la nuova maglia della Spagna per gli Europei 2012. La camiseta omaggia i trionfi europei del 1964 e del 2008, ricordando che la nazionale spagnola è anche campione del mondo in carica.

Divise Spagna 2012-2013 Adidas

El pasado no cuenta, Todo vuelve a empezar! Dimenticare i successi degli ultimi anni e ricominciare con umiltà, il passato non conta più. E’ questa la filosofia sposata da Adidas e dalla RFEF per affrontare una nuova sfida, dimenticandosi che sono la squadra da battere.

Particolare colletto divisa home Spagna 2012  

Rosso più scuro e un design elegante con scollo a V al cui interno sono incise le parole “Campeones De Europa 1964 2008“. La parte frontale è caratterizzata da due bande lucide trasversali, stemma nazionale sormontato dalla stella e logo Adidas. Al centro trova posto il numero in giallo.

I calzoncini sono blu con le tre strisce gialle e la bandiera spagnola sulla gamba destra. Calzettoni rossi con inserti gialli.

Divisa ufficiale portiere Spagna 2012Casillas e i portieri indossano una casacca gialla con una fascia orizzontale e inserti neri su colletto e maniche. Lo stesso colore è utilizzato per pantaloncini e calzettoni. Il retro del girocollo e il bordo dei calzoncini presentano anche il rosso.

A Febbraio 2012 adidas ha presentato anche la maglia away, ispirata agli anni ’60, ma con una colorazione mai usata prima: celeste con inserti blu navy.

Spagna seconda maglia 2012-2013 adidas

Principale caratteristica è la banda trasversale composta da tante righe parallele, mettendo in risalto lo stemma spagnolo.

Il colletto è un altro elemento chiave del kit: girocollo con un doppio bordo blu. Anche qui l’interno presenta la scritta  “Campeones De Europa 1964 2008“.

Casacca away nazionale spagnola Divisa portiere Spagna 2012-13 Casillas presenta la seconda divisa da portiere della Spagna

I calzoncini sono bianchi con un inserto celeste e blu sul bordo. Calzettoni celesti con la bandiera spagnola all’altezza dello stinco.

La seconda muta da portiere, sempre a girocollo, presenta tre diverse tonalità di grigio. Le strisce adidas sono gialle.

Vi piacciono il motto scelto per la nuova campagna e le relative divise spagnole?

  • http://pietrodambrosio.blogspot.com pietro_d

    e il logo di campioni del mondo?

  • Tommy

    il passato non conta? ah si ? e allora i cinque mondiali vinti dal brasile valgono zero? come i quattro dell’italia? vale solo il loro unico mondiale vinto mamma mia quanto sono gasati… comunque tornando al discorso maglia non mi piace molto meglio quella della germania

    • squaccio

      credo che il motto sia riferito ai loro trionfi e non a quelli altrui..
      “Dimentichiamo i nostri trionfi recenti e ricominciamo..”

    • Tommy

      mah mi sembrano troppo gasati neanche la francia era cosi… vabbe parlerà il campo….

      • sevillana

        certo parleremo in campo….ESPAÑA!!!

    • passionemaglie.it

      Tommy come pensi male 😀
      Certo che è riferito ai loro ultimi successi, che c’azzeccano gli altri… 😉

    • salvatore

      si riferivano al passato recente non a quello remoto suppongo…

    • William

      Tommy, anzi, io ci vedo tutto il contrario. E’ un messaggio che mira a far capire ai giocatori di non rilassarsi e non poggiarsi sugli allori solo perché sono i campioni in carica di TUTTO.
      Come se si partisse da zero!

  • AngelX

    Il motto è fantastico. Un connubio di umiltà e senso di superiorità. Per quanto riguarda il modello scelto per le maglie. . Beh, non mi esaltano particolarmente, anzi, sarò schietto: Non mi piacciono affatto. Avrei preferito qualche inserto blu in più. . . E non mi piacciono nemmeno le striscioline che interrompono le tre strisce Adidas… A mio parere, stonano! =/

  • squaccio

    Nell’articolo dei bozzetti dissi che era troppo scura, invece vista in queste foto la promuovo.
    Promossi anche il colletto molto particolare, lo stemma grande ed in evidenza ed il numero centrale.
    Curioso di vedere la seconda maglia che ai tempi dei bozzetti boccia senza appello.

  • catoblepa

    “Il passato non conta” non è riferito alle altre nazionali, bensì alla Spagna stessa: significa non illudersi di essere i più forti per via delle ultime due vittorie (Mondiale e Europeo) però continuare umilmente per la propria strada cercando di dimostrare ancora una volta di essere i migliori. Detto questo, la maglia mi piace moltissimo e la sua sobrietà è un incredibile punto di forza.

  • http://www.forzatoro.net AlessandroP

    in effetti manca la toppa di campione del mondo

  • mosca

    Direi che è una maglia completamente spagnola. Bella

  • Gluko

    Bella, bella..me gusta mucho! aspettando di vederla dal vivo non riesco a muovere alcuna critica alla home…mi piacciono anche quelle due strisce trasversali e poco invasive che la tagliano in modo sobrio ( rinnovare non sempre coincide con stravolgere)….
    se proprio devo muovere una critica..ma solo relativa alla fantasia ecco me la prenderei con la GK…troppo scopiazzata dalla versione nike polonia..per un’attimo o pensato fosse la stessa bozza…in ogni caso il risultato è lodevole, ripeto..nessuna critica
    Aspetto di vedere anche la away…si sa già il colore? ritorno al bianco?

    • Gluko

      oppure resta confermato il celeste da bozzetto’…ho appena notato che quella era la proposta adidas..chiedo venia.. 😉

  • FDV

    Bello il motto, mi sembra l’approccio giusto per una nazionale che non mi è stata mai troppo simpatica, ma che ormai non posso fare a meno di ammirare.

    La maglia è un mix di pregi e difetti. Trovo che abbia un carattere elegante ed austero, quindi ritengo azzeccato il ritorno ai calzoncini blu navy anche se di base preferisco quelli azzurri. La bande lucide contribuiscono all’eleganza quasi solenne della maglia, ma al tempo stesso non mi esaltano. La scritta all’interno del colletto celebrativa dei due titoli europei mi sembra riduttiva dato che sono anche i campioni del mondo, in particolare piuttosto che riesumare il titolo del 1964 perchè non celebrare i due più recenti?

    Mi piace senza riserve il colletto, con righina gialla che mi ricorda le maglie anni’80 della Le Coq Sportif, e bene che le tre strisce gialle campeggino sul rosso e non sul blu come nella maglia per le qualificazioni.
    L’insertino blu al termine delle tre strisce mi comunica banalità. Lo avrei preferito giallo, senza l’assillo del richiamo al colore dei calzoncini.

    Belli i calzettoni ancora rossi, con effetto bandiera.

    Banalissimo il carattere dei numeri.

    Dopo la stupenda divisa gk del 2010, grande delusione questa nuova.

    Ultima cosa sulla vestibilità: le maniche sembrano un po’ troppo abbondanti, tranne nella maglia di Llorente, che come da abitudine dovrebbe essere TechFit.

    • rudiger

      Sul fatto della scritta che cita europei e non mondiali: immagino che, visto che le maglie delle nazionali ormai durano solo uno o due anni, questa è pensata solo per gli europei. Poi per le qualificazioni e i mondiali 2014 ne uscirá sicuramente un’altra, se non due. Quella della bella presentazione stile “come una seconda pelle” ad esempio non ha giocato i mondiali e non giocherá gli europei; ci hanno fatto solo le qualificazioni e io, ad esempio , non l’ho neanche vista in diretta. Quelle africane che stiamo apprezzando probabilmente non le vedremo mai in campo, a meno di seguire la coppa d’africa (ma chi lo fa?)
      Anche questo discorso andrebbe fatto: a voi sta bene che le maglie delle nazionali, belle o brutte che siano, durino solo una decina di partite? Evidentemente è un mercato in crescita (forse perché non hanno sponsor?) e le aziende vogliono cavalcarlo. Peró secondo me si annacqua il fascino della divisa e della tradizione. Preferirei che il ciclo fosse quadriennale, in sintonia con i mondiali.

      • FDV

        A me non piace assolutamente la politica intrapresa dalla nazionale spagnola che negli ultimi 6 anni ha avuto 6 maglie diverse, tutte dal ciclo di vita di una decina di partite, davvero troppo poco. Praticamente chi avesse voluto comprare la maglia del mondiale con già la stella, ha avuto la maglia utilizzata in due sole partite. Direi che la Spagna una volta vinto l’Europeo e poi anche il mondiale abbia voluto cavalcare l’entusiasmo per vendere vendere vendere.

      • FDV

        Per non parlare della Russia, che da quando è passata ad Adidas nel 2009 ha cambiato maglie al ritmo della nazionale spagnola, tra Euro 2008 e Euro 2012 compresa avrà cambiato 5 maglie home, 3 rosse e 2 granata e il tutto solo per partite di qualificazione.
        [img]http://img823.imageshack.us/img823/7701/poccnr.jpg[/img]

        • zagorakis

          io credo che la soluzione che adotta puma con l’italia sia la migliore, una maglia ogni due anni presentata prima di una delle due manifestazioni con cui fare le successive qualificazioni, così tra europeo o mondiale, qualificazioni successive più amichevoli si arriva a circa una ventina di partite. Forse però, invece di presentarla adesso, avrei preferito una data più prossima agli europei, tipo febbraio-marzo

        • squaccio

          Concordo con zagorakis ed infatti per tutte la maglia dovrebbe durare una competizione importante e le successive qualificazioni dell’altra (esempio: mondiali e successive qualificazioni agli europei), così che per le competizioni importanti si avrebbe sempre la maglia “nuova”.
          Ciclio vitale 2 anni credo siano giusti.

        • Stavrogin

          Concordo anche io.
          Presenterei la nuova maglia proprio a ridosso di Europeo/Mondiale, e la manterrei durante le qualificazioni per la competizione successiva.

  • ccc

    ok! delle anticipazioni pensavo peggio, invece è una bella maglia strisce lucide che non si notano troppo, un bel giallo oro e niente blu sulla maglia

    • ccc

      bruttissima la away!

  • Torto #13

    Mi piace quasi in tutto questa divisa. Molto semplice ed elegante nel complesso, anche le bande lucide ci stanno alla grande perché visibili solo da vicino. Bene pure l’inserto blu navy alla fine delle “3 stripes” Adidas gialle; bello il colletto in stile anni ’80/ inizio ’90.
    Mi piacciono pure i calzoncini blu navy con righe Adidas gialle, finalmente sono lisci senza cuciture colorate in aggiunta o “3 stripes” che si interrompono (spero che questa cosa valga per tutti i team Adidas). Rimanendo sui calzoncini non ho mai capito perché la Spagna ha sempre applicata la bandiera nazionale e non lo stemma reale che è presente sulla maglia.
    Riguardo i calzettoni avrei evitato la banda gialla.
    Bella anche la font per i numeri: finalmente anche Adidas ha utilizzato un carattere semplice che ben si addice alla sobrietà della maglia.
    Anche la maglia del portiere ci sta, certo è un passo indietro rispetto alla verde dei mondiali 2010.
    L’unica cosa che non mi piace nelle divise Adidas sono le cuciture strambe: perché non usare cuciture “tradizionali”, e quindi solo per il giro manica/ascella, spalle e fianchi? Di conseguenza la vestibilità ne risente… maglie troppo larghe.
    Ah, pure il motto non “me gusta”.

    • Torto #13

      La maglietta away non mi dispiace, anche se mi fa strano strano vedere la Spagna in azzurro.
      Brutti i pantaloncini bianchi con inserti azzurro-blu. Bellissimi i calzettoni azzurri con banda a riprendere la bandiera spagnola.
      Il kit da portiere non mi piace.

  • delphic_

    ma….ma è orribilie!

  • zagorakis

    Questa maglia mi piace di più rispetto alla precedente, in cui vi era una eccessiva presenza del blu, avrei eliminato anche le righine a fine strisce (le trovo inutili). Divisa nel complesso buona, ma non esaltante. Trovo anch’io che sia banale il font utilizzato dall’adidas per le nuove maglie, che ricorda molto un font nike di fine anni 90. Belli i calzettoni che riprendono la bandiera, senza infamia e senza lode la divisa del portiere

  • AxxA

    Mi sarebbe piaciuto un ritorno ai calzettoni neri

  • SuperFity

    bella ma per me la SPAGNA deve avere i calzettoni neri con i bordi giallorossi

    • ferro

      anche per me!

  • salvatore

    meno tamarra delle precedenti…. cmq quei calzettoni rossi non si possono guardare…

  • rudiger

    Come detto per la germania mi sembra la solita maglia adidas. Comunque dignitosa. Lo spazio da lasciare a loghi vari ha anche tolto gran parte del fascino vintage alle tre strisce sulle spalle. Apprezzabile il motto che invita all’umiltà. Mi ha ricordato troisi al balcone con quello che gli diceva “ricordati che devi morire” e lui “si si, ora lo scrivo”. Ecco: la spagna se l’e scritto sulla maglia.
    Mi colpisce molto invece la maglia del portiere: grintosa ma non pacchiana; simile a quella dei giocatori ma ben distinta. Non vedo l’ora di ammirarla in campo, contrastare col verde del prato.
    Muy bien!

  • Bianko97

    io continuo a pensare che la migliore cha abbiano avuto sia stata quella che usarono nell’europeo 2008, con gli inserti oro sui fianchi , questa non è male comunque, la trovo un po anonima però

  • ThePickwickPub

    Il kit è sufficientemente carico di riferimenti alla bandiera nazionale da poter evitare di metterla come patch sui pantaloncini, secondo me.

    Analogamente a quanto scrissi per le maglie del Milan 2011/12, non riesco a farmi piacere l’inserto esterno a contrasto (in questo caso blu navy) collocato alla base del collo: passi sul lato interno per le iscrizioni di rito, ma fuori…de gustibus.

    Effettivamente un pò anonima la numerazione, confido nel lettering…

  • William

    Questa maglia è meglio della precedente (troppo blu, come detto da qualcuno), ma non mi piace come quella dei mondiali.
    Stesso giudizio di quella della Germania. Non mi entusiasma, anche se rispetto a quella tedesca, questa mi colpisce di più.
    Bella la maglia di Casillas, che trovo forse anche migliore di quella verde.
    Come già detto (e lo ripeterò sempre) non mi piace affatto il font dei numeri Adidas quest’anno.

  • GL90

    per me era più bella l’ultima

  • Cris91

    Ma che fine ha fatto la toppa dei campioni del mondo?? comunque mi sa che quest’anno tra adidas e puma per i portieri andrà di moda la banda orizzontale

  • Cris

    Mi aspettavo qualcosa di più, maglia sottotono

  • lorenzo70

    finalmente un modello come si deve!
    spero solo che duri piu’ di una manciata di partite…
    peccato per i calzettoni rossi, fossero almeno stati blu navy.

  • lorenzo70

    penso che il motto, riferito a gente che tra Nazionale e Barcellona ha la pancia STRApiena sia particolarmente azzeccato, intelligente e anche umile…
    sicuramente di buon senso.

  • zolden

    LA VOGLIO

  • Stavrogin

    Molto molto bella.
    Non capisco bene da queste foto l’intensità del rosso, ma sto cercando il pelo nell’uovo, la maglia è fatta benissimo.

    Complimenti ad Adidas e Federazione spagnola anche per il motto azzeccatissimo.

  • Tomm

    Molto semplice e veramente elegante, complessivamente e’ molto buona rispetto al modello precedente, nn mi piace la tonalità di rosso

  • vigne

    non un gran che…

  • Ciccio

    Ma perchè non levano quelle bandiera spagnola dai pantaloncini? E’ davvero ESTREMAMENTE ridicola..

  • ferro

    bella , bella , bella, io trovo il completo molto elegante e al contrario dei piu’ mi piaciono molto gli inserti blu, che servono a staccare il binomio giallorosso , un po’ come per il lecce; i calzettoni, come ho gia’ detto li avrei preferiti neri col risvolto giallorosso per questioni di romanticismo ( mi ricordano l’82…)

  • ccc

    avranno preso l’idea per la maglia del portiere della tuta rattoppata del bracellona in super coppa europea?
    http://www.soccerstyle24.it/2011/08/supercoppa-europea-2011-che-gaffe-per-il-barcellona/

  • gigi

    perchè la russia ha cambiato maglia mi piaceva la rossa con le stelle rosso scure ed il tricolore in quella forma.quela nuova fa schifo!

  • mitch00

    maglia rossa anonima,maglia portiere simile a quella del REAL

  • Andrew88

    QUESTA è LA MAGLIA PER ECCELLENZA 😀
    LA MAGLIA DELL’ITALIA è BELLA MA QUESTA è SPETTACOLARE 😀 *_*
    PUMA PRENDI SPUNTO DALL’ADIDAS *_*

    il motto è FANTASTICO *_*

  • kiko96

    La cosa migliore in assoluto sono in calzettoni dell’away. Per il resto molto bene. 🙂

  • http://insertdiscnow.wordpress.com/ Jaaak87

    Belle maglie!

  • MARCOPANTERONE

    Boccio solo i calzoncini bianchi, decisamente fuori contesto.
    E’ possibile pubblicare la maglia anni ’60 alla quale si ispira questo kit?

  • m_b_

    “Il passato non conta” e poi mettono le date degli europei vinti XD

  • Stavrogin

    Mmmm questa away non mi convince… Non tanto per l’innovazione coloristica (verso cui non sono avverso) quanto perché l’insieme mi risulta un po’ “cheap”.
    Credo sia colpa, soprattutto, del colletto.
    Anche io vorrei vedere la maglia dei ’60 a cui questa si ispira.

    Comunque confermo anche dopo mesi il giudizio sulla home, veramente bella: le do un 9 (forse il voto massimo che posso dare ad Adidas :D)

  • MARCELLO

    se il passato non conta,allora il loro titolo mondiale conta ancor di meno degli altri,considerando come l’hanno vinto e l’ombra del doping…comunque,la maglia con cui hanno conquistato il mondo(blu navy)che fine ha fatto?cambiano troppo spesso i loro colori nazionali.la base e’rosso-giallo,ma poi non si capisce piu’niente!!!non riesci ad affezzionarti alle loro casacche,nonostante l’adidas sia sempre la migliore,secondo me.comunque,la spagna ai vertici denota solamente l’impoverimento del calcio mondiale.brasile ,argentina,germania,soprattutto italia non hanno piu’i calciatori di una volta…il gioco spagnolo fa solo irritare e basta!

  • Luca

    La seconda e’ scandalosa!

  • squaccio

    Boh, io sarò tradizionalista e scaramantico ma memore dell’ultima vittoria del mondiale in maglia blu l’avrei riproposta.
    La prima, mi ripeto, + la guardo e + mi piace.

  • Fede2

    Bellissimi i calzettoni azzurri

  • Stavrogin

    A leggere alcuni articoli (per esempio questo: http://www.tuttoeuropei.com/?action=read&idnotizia=1495), pare che questa maglia contenga per errore lo stemma dei Borbone di Francia anziché quello dei Borbone di Spagna.

    Non sono espertissimo, ma a un veloce confronto su internet mi pare che invece lo stemma sia giusto.

    Chi ha più informazioni?