SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning



Dopo 15 stagioni passate con Reebok prima e Adidas poi, le chevron della danese Hummel tornano sulle maglie dei connazionali del Brondby, riportando in vita un legame iconico.

Kim Vilfort

Ed è un ritorno in perfetto stile fine anni’80-’90. Un’operazione nostalgia con una riproduzione fedele dei materiali dell’epoca. Maglia ovviamente gialla, con colletto a V a tinte alternate giallo e blu navy, così come i bordomanica. Immancabili le chevron lungo le maniche.

Brondby maglia home 2012-2013
L’elemento più straordinariamente fedele al passato è la trama del tessuto: uno chevron-pattern con effetto lucido-opaco su tutta la maglia.  Sul retro del colletto è ricamato l’anno di nascita del club, il 1964, riportato anche all’interno dello scudetto.

Dettagli maglia Brondby 2012-2013

Abbiamo già visto dei modelli anni ’80-’90 rispolverati, il caso più recente è quello della maglia celeste del Marsiglia, ma la fedeltà con cui la Hummel ha riproposto lo stile degli anni migliori del Brondby non ha eguali. Basta fare un confronto con questa maglia del 1986-1987.

Maglia del Brondby 1986-87

Anche i pantaloncini assumono un aspetto vintage, con un tessuto lucido simile al raso dell’epoca. Sono blu navy con le chevron gialle lungo i lati. Blu anche i calzettoni con tessuto a costine verticali.
Pantaloncini Brondby Hummel

La divisa ha già esordito sul campo in amichevole. Sul petto come nelle stagioni precedenti compare il marchio dell’Unicef. Da notare le dimensioni dei calzoncini: sono sensibilmente più corti rispetto alla moda attuale.

Kit Brondby 2012-2013

Vi piace questa divisa Hummel del Brondby?