SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning



Grande cambiamento per il Southampton, squadra che torna in Premier League dopo sette stagioni e si presenta con una divisa inedita.

Red & White Army è il payoff della campagna di lancio delle nuove maglie home e away 2012-2013 dei Saints.

Divise Saints 2012-13 Premier League

Proprio i due colori, il rosso ed il bianco, uniti dal 1896 su una maglia a strisce verticali, per la prossima stagione saranno separati: completo rosso per la divisa home, bianco per quella away. Questa scelta è stata motivata con la ricerca di un design più fresco, che simboleggi l’augurio di una nuova era ad alti livelli dopo sette stagioni passate tra la Championship e la League One.

Southampton prima maglia Umbro 2012-2013

Molti i tifosi perplessi che, come prevedibile, non riconoscono in queste divise la tradizione della squadra del sud dell’Inghilterra. Tra i rari elogi c’è chi ha fatto notare che almeno sia in casa che in trasferta il Southampton giocherà con i propri colori.

Saints away 2012-2013 Umbro

Uguale il modello delle due divise. La home è rossa con pinstripes bianche, unica traccia del tradizionale modello palato. Colletto a V stile maglia del Manchester City della scorsa stagione, rosso con bordini bianchi.

Pantaloncini rossi con riga laterale bianca e calzettoni anch’essi rossi, con quattro strisce orizzontali bianche all’altezza del polpaccio. Totalmente assente il nero. Colori invertiti per la divisa da trasferta.
Le TissierPer ritrovare divise così alternative a quella tradizionale del Southampton (a sinistra indossata dalla leggenda del club Matt Le Tissier) bisogna risalire fino agli anni ’80, quando la Patrick prima e la Hummel poi non mancarono di sbizzarrirsi con i Saints.

Dal 1980 al 1984 venne adottata una maglia quasi in stile Ajax al contrario, principalmente rossa, con palo centrale bianco, indossata nella foto da Kevin Keegan.

Più evidente il cambiamento tra il 1985 e il 1987, periodo in cui la maglia, ancora Patrick, era rossa con inserti bianchi e neri sulle spalle.

Con l’avvento della Hummel tra il 1987 e il 1989 venne adottato il modello Danimarca ’86, con il doppio stile inquartato e a righine. Tutte però avevano in comune i calzoncini neri.

   

Curiosa anche la maglia indossata tra il 1993-1995 che oltre alle strisce verticali aveva anche una V sul petto, netto richiamo al logo della Pony, sponsor tecnico di allora.

Le Tissier<br />
1993-1995

E per concludere il kit 2011-2012 celebrativo del 125° anniversario, ispirato alla divisa del 1885.

Southampton 125 anni

Cosa ne pensate di questo cambio radicale per i kit del Southampton 2012-2013?