SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Adidas ha presentato ieri, in diretta web, la nuova maglia dell’Argentina appositamente disegnata per la Coppa America 2011. Il debutto è previsto nel match amichevole contro il Venezuela del 16 Marzo.

Messi indossa la prima divisa dell'Argentina

Nessun cambiamento rispetto all’anteprima mostrata qualche giorno fa, anche se era comparso successivamente un prototipo della seconda maglia, poi evidentemente scartato. Il testimonial è stato Leo Messi, nonostante sia stato accusato di non rendere al massimo quando indossa la maglia dell’Albiceleste.

Rispetto alla maglia precedente spiccano il colletto a polo con finiture dorate, le bande verticali più larghe e il nuovo stile dello stemma AFA. Le maniche sono in prevalenza celesti con un evidente inserto bianco. Lungo la striscia che ospita lo scudetto AFA troviamo in rilievo un disegno ispirato allo stemma nazionale e con la data di fondazione della federcalcio argentina: 1893. Dietro il colletto, su sfondo dorato, sei foglie di alloro.

I calzoncini sono neri con finiture in oro, abbinati a calzettoni dello stesso colore.

Maglia home Argentina 2011

Più d’impatto la divisa da trasferta che ricorda quella della Francia 2009. Colore dominante è il blu scuro, con una tre bande orizzontali biancocelesti sfumate nella quale trovano posto gli stemmi di sponsor tecnico e federazione argentina. Colletto a girocollo bordato di biancoceleste, così come le maniche. I pantaloncini e i calzettoni sono bianchi con inserti celesti.

Divisa away Argentina 2011

Come per tutti i top team Adidas, i calciatori potranno scegliere tra le versioni Tech-Fit e Climacool prima di scendere in campo.

Quale preferite tra home e away e cosa ne pensate delle nuove divise?

  • GSANT

    L’oro sul colletto nella prima divisa non mi convince, come non mi convince quella striscia bianca sopra il bordo delle maniche. Seconda divisa pessima, con la banda celeste e striscia bianca completamente fuori luogo. ALMENO per le nazionali ci si dovrebbe attenere alle divise classiche, senza tentare di reinvertarle.

  • ROBERTO

    BELLISSIME ENTRAMBE!!!;)LA PRIMA è BELLISSIMA SIA X IL DESIGN NUOVO E SOPRATTUTTO X IL RITORNO DELLE CLASSICHE STRISCE LARGHE ANCHE SE LA SECONDA è UN PO’ TROPPO INNOVATIVA MA BEN VENGANO IDEE NUOVE …ANCHE XKè RAPPRESENTA PUR SEMPRE LA BANDIERA NAZIONALE …INOLTRE MI CONVINGONO ENTRAMBE DATO CHE IL DESIGN è UGUALE A QLLO DELLA NUOVA MAGLIA DELLA SPAGNA..

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    L’Adidas sta prendendo esempio dalla Nike nel fare maglie improponibili per le nazionali…

    La prima non ha strisce. Dire che è brutta è un complimento.

    La seconda poteva essere una buona idea, ma è venuta decismanete male…

    • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

      edit: decisamente 😉

    • ROBERTO

      è VERO LA REALIZZAZIONE NN è IL MASSIMO Xò DEVI SAPERE CHE L’AGENTINA X TRADIZIONE HA DUE STRISCE LARGHE SIMILI A QSTE,ADDIRITTURA I PRIMISSIMI ANNI ERA UN UNICA BANDA VERTICALE LARGA COME L’AJAX ;)…Xò è VERO LA REALIZZAZIONE LASCIA UN PO’ A DESIDERARE X LA SECONDA

      • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

        Coppa del Mondo 1930:

        [img]http://img834.imageshack.us/img834/1921/argentina1930.jpg[/img]

    • AlessandroP

      Concordo in toto

  • MoA

    La seconda è bellissima!!

  • italia30

    La seconda mi ricorda quella della Reebok.. (è durato poco il ritorno al blu royal)..comunque affascinanti come sempre!

  • Alvise

    adidas batte nike ancora una volta!

  • Gianluca

    Trovo molto antiestetico il logo adidad al centro, nel complesso senza infamia e senza lode.

  • FDV

    Uhm.. giudizio contrastato. Mentre al mondiale per me le strisce erano troppo strette, in questo caso sono troppo larghe. Sempre rispetto alla maglia precedente trovo peggiorata la tonalità del celeste, preferivo quella più tenue del mondiale. Male le maniche completamente celesti, e soprattutto gli inserti bianchi vicino ai bordi. Non mi piace nemmeno il colletto, preferisco V o girocollo per l’Argentina. Altra cosa che non mi piace è lo scudetto incorniciato di nero, stile maglie Reebok del 2000
    [img]http://www.subsidesports.com/uk/images/product/large/ArgentinaHSS0001.gif[/img]

    Non è male la maglia away, nonostante il ritorno al blu navy. Avevo apprezzato il blu quasi azzurro stile ’86 ’90 della maglia del 2010. Sostituendo il rosso al celeste si avrebbe un’ipotetica buona maglia della Francia se fosse rimasta con Adidas.

  • mosca

    No, la seconda decisamente no, bocciata in tutto.

    La prima è molto sotto il livello delle recenti home

  • dani97

    stupenda la seconda

  • Torto #13

    Le mie “previsioni” si erano rivelate giuste… maniche tutte celesti con un piccolo inserto bianco nel bordo manica (scelta pessima!). E poi le righe sono troppo larghe a mio avviso; inoltre trovo orrende le 2 gobbette celesti che sbordano nelle righe bianche (sul fondo della maglia). Per non parlare dello stemma rinchiuso all’interno di uno scudo: assurdo! Su tutta la maglia salvo il colletto. Voto 5-
    La maglia away mi piace già di più, è innovativa ma non mi dispiace così tanto. Forse la banda celeste più larga poteva essere fatta terminare senza la sfumatura. Voto 6,5

    Ora vado un attimo fuori argomento, ma comunque di Adidas parlo. A mio avviso potrebbero essere questi i template per le maglie del Milan della prossima stagione. Quindi mi immagino una divisa home del Milan senza righe sulle maniche, ma con righe più strette (visto che mancano da un po’…) sul busto rispetto a quelle dell’Argentina; colletto a polo anche per i rosso-neri. Spero però che la mia previsione per la maglia home sia sbagliata perché il Milan deve avere le righe sulle maniche.
    Maglia away che potrebbe essere la stessa dell’Argentina, ovviamente bianca e con bande rosso-nere; evitando però la banda più larga e lasciando solo le due più strette.

    • Vito76

      Torto anche io sono milanista ma devo contraddirti perche hai detto due cose non vere.La prima e’ il fatto che il Milan non ha piu’ maglie da gioco con le righe stette e non e’ vero perche’ l’anno scorso se fai mente avevamo una divisa con le righe sottili e la seconda che da anni non abbiamo le righe anche sulle maniche,anche questa cosa non vera perche’ nella stagione 2007/08 l’Adidas preparo’ per noi una maglia con delle righe presenti anche sulle maniche e tra l’altro in quella stagione le righe erano molto sottili sul petto,stile anni 80 per il Milan.Detto questo devo dire che se il template dell’Argentina per la Copa America venisse usato anche per noi non mi dispiacerebbe a patto pero’ che le righe’ siano un po piu’ sottili e non solo una centrale ed altre 2 poco visibili sui fianchi.Il colletto a polo mi andrebbe bene ma spero non si ripeta l’obbrobioso bianco dell’anno scorso,se proprio colletto dev’esserci spero sia rosso con bordino nero o viceversa ma bianco no e’ un pugno nell’occhio e stonerebbe molto con il resto della maglia.Poi ti diro’ a me le righe sulle maniche in passato non mi dispiacevano ma ora non vanno piu’ ed il designe sulle divise di oggi non lo richiede altro.Non so a te ma a piace molto il designe con le maniche nere con le 3 stisce dell’Adidas rosse sopra,da quel tocco di modernita’ e da risalto al resto della maglia ed al rossonero sul petto.Negli ultimi anni il Milan ha avuto spesso le maniche di fondo completamente nero mentre quest’anno c’e’ un’alternanza di rosso e nero distribuito ma con il nero di fondo predominante sulle spalle dove cominciano le tre strisce dell’Adidas.Spero faccino una bella divisa l’anno prossimo molto piu’ bella di quella di quest’anno che per carita’ non e’ male pero’ a me le strisce troppo larghe non sono mai piaciute.

      • Torto #13

        Negli ultimi anni il Milan sulle maniche le righe rosso-nere le ha avuto poco rispetto al passato: stagione 2000-01 e 2001-02 maniche tutte nere, 2002-03 tutte nere, 2004-05 maniche quasi tutte rosse, 2005-06 maniche rosso-nere ma non a righe, 2006-07 maniche tutte nere, 2008-09 maniche tutte nere, 2009-10 maniche tutte nere.
        Converrai con me quindi (perché è oggettivo) che negli ultimi 10 anni il Milan ha avuto la maglia con maniche a righe solo nel 2003-04, 2007-08 e 2010-11 (questa stagione). 3 volte in 10 anni mi sembrano un po’ poche…
        Detto questo penso che la maglia del Milan debba avere sempre per tradizione le maniche a righe rosso-nere, e non solo il busto.
        Riguardo le righe strette io non considero tali quello dello scorso anno, io per righe strette intendo quelle tipo la stagione 2007-08, ma erano disposte solo al centro del busto lasciando del tutto rossi i lati della maglia (scelta pessima di Adidas a mio avviso).
        Io comunque qui facevo un discorso di template e ribadisco che POTREBBE essere questo quello del Milan per la prossima stagione, magari con le righe più strette (visto che quest’anno sono larghe) rispetto a quelle dell’Argentina, ma comunque con maniche tutte nere. Ripeto, spero di sbagliare perché la manica monocroma e non a righe non è nella tradizione del Milan.

        • Vito76

          Caro Torto ma perche ti fissi cosi’ tanto sulle maniche a strisce come il busto.Lo so che la tradizione del Milan fino a fine anni 90 prevedeva sempre casacche con le classiche righe anche sulle maniche pero’ devi convenire con me che i tempi sono cambiati e devi un po abituarti anche tu.Non si puo’ sempre pensare che lo stile di una divisa da gioco di una determinata squadra rimanga sempre quella in eterno,qualcosa la si deve pur modificare l’importante e che non si stavolga troppo quella che e’ la tradizione nella distribuzione nel kit completo della squadra sopratutto nella maglia e rimanga la tradizione pero’ qualche modifica va fatta.Le tanto decantate strisce nelle maniche che rivendichi tu purtroppo nello stile e nella modernita’ delle divise da gioco evidentemente non sono piu’ di moda come se ci fai caso i colletti a polo sempre piu di rado in qualsiasi maglia di qualsiasi sponsor tecnico tranne eccezzioni.Ecco ad esempio anche a me piacerebbe sempre vedere ogni anno al Milan una maglia con il mitico colletto a polo come in tutti gli anni 90 e l’inizio degli anni 2000 ma anche qui lo stile e’ cambiato e si tende sempre a fare maglie prive di colletti rigirabili.Come vedi anche io sono un nostagico pero’ mi adatto ai tempi e tra virgolette me ne faccio una ragione sulle divise proposte dall’Adidas,nel caso del Milan,e di altre azende di abbigliamento sportivo.Ti ripeto il nero sulle maniche a me piace molto e quest’anno tutto sommato c’e’ quell’alternanza con il rosso che va fors pure meglio ma le maniche di fondo completamente nero e con le tre strisce rosse dell’Adidas sorpa mi affascinano,a te no ma ognuno e’ libero di avere i gusti che vuole ed io rispetto tantissimo i tuoi gusti.Comunque tra le 2 proposte sui vari template da te proposti io spero vivamente che l’Adidas sforni per noi la prima ipotesi,mi piacerebbe tantissimo perche’ le strisce tornano strette ma non troppo e c’e’ il colletto nero,stile Milan fine anni 80 inizio 90 griffate Kappa e maniche nere.Forsr stonerebbero quei due baffetti rossi verso la fine delle maniche,ma tant’e’ di base non e’ niente male.La seconda proposta sembra molto simile alla maglia utilizzata nella stagione 2007/08 con righe sottilissime che a me non piacciono cosi’ sottili ed il colletto e’ identico a quella stagione con l’unica differenza che qui le strisce sono contigue anche sui fianchi mentre 3 anni fa i fianchi erano di fondo solo rosso.Non so tu ma io spero si utilizzi il template N° 1.

        • dario

          La maglia con righe sottilissime è parte integrante della tradizione del Milan e spero che prima o poi si decidano ad usarla. Il modello che hai proposto tu è splendido, spero solo che si opti per una divisa più aderente stile Umbro, che sta facendo lavori meravigliosi in Inghilterra.
          L’ideale sarebbe la maglia che l’Adidas che propose nel ’79, l’anno della stella sul petto. Chissà se l’Adidas ce la regalerà per il nostro ventesimo scudetto!

      • passionemaglie.it

        @Torto #13
        Sai che una delle voci sul Milan parla proprio di un template a righe strettissime stile anni ’80? Chissà, non mi dispiacerebbe.

        • mario.ults.

          belle, non mi convince il quadrato nero che ospita lo scudetto per la seconda bisognera abituarsi.

        • Torto #13

          @ Passione Maglie

          Scusa se parlo ancora di Milan (di Adidas comunque si tratta…) ma visto che abbiamo aperto una parentesi Milan all’interno di un articolo riguardante l’Argentina ho fatto delle ipotesi di maglia dei rosso-neri per la prossima stagione.
          Mi sono rifatto ai template Adidas per Spagna home e Argentina home e away; e poi ho tenuto conto della tua voce che mi ha “confermato” un possibile ritorno alle righe strette per la home del Milan.

          Ipotesi 1
          [img]http://a1.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash4/183214_203672996311465_175815549097210_834172_1408766_n.jpg[/img]
          Ecco, sulla base del template Adidas di Argentina e Spagna, come potrebbero essere le maglie del Milan della prossima stagione.
          Per la home ho azzardato colletto a polo e righe di media dimensione, visto che quest’anno il colletto era girocollo e le righe erano molto larghe. Come per la maglia home dell’Argentina maniche monocrome, senza righe.
          Maglia away molto semplice caratterizzata dal colletto a polo.
          Maglia third identica a quella della Spagna ma ovviamente con i colori rosso-neri.

          Ipotesi 2
          [img]http://a7.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc6/183214_203672999644798_175815549097210_834173_7605666_n.jpg[/img]
          Queste maglie invece sono realizzate sulla base del template della maglia away dell’Argentina.
          Maglia home che segue i rumors del momento, che vogliono un ritorno alle righe strette per il Milan. Rispetto al design della maglia away dell’Argentina cambia solo il colletto, che io ho messo a polo.
          Maglia away in stile fine anni ’80 inizio ’90, ma sempre sul template Adidas dell’albiceleste away.
          Maglia third identica nel template alla divisa blu dell’Argentina, ma con ovviamente i colori del club rosso-nero.

          Che ne dici/dite? Potrebbero essere così o simili a queste le malgie per il Milan della prossima stagione?

        • Vito76

          No spero di no,non me ne volere ma le righe molto sottili non mi piacciono proprio.Magari non e’ poi cosi’ male l’ipotesi N°2 pero’ io preferisco sempre una via di mezzo e cioe’ ne troppo larghe e ne troppo strette ma un modello tipo le maglie Kappa,Adidas e Lotto periodo 1987-98 con righe classiche.Il template con le righine sottili somiglia molto alle maglie del’Ascoli anni 80 riproposte l’anno scorso con le righine che proseguono anche sui fianchi e sinceramente somigliare nello stile all’Ascoli,con tutto il dovuto rispetto per i marchigiani,non mi va.Noi siamo il Milan e dobbiamo avere sempre tenute innovative e moderne senza rinvangare troppo il passato ma con modelli sempre nuovi.Io voterei per il template N°1.Ma sai quando ci sara un’indiscezione sulla maglia del Milan dell’anno prossimo pubblicata qui?

        • Torto #13

          @ Vito76

          Non so quando salterà fuori qualche indiscrezione relativa alle maglie del Milan, ma gira voce di un possibile ritorno alle righe piccole. Ed io lo spero perché la “vera” divisa del Milan è con le righe sottili, infatti la prima maglia fu così, come anche quella del centenario e molte altre maglie del passato che hanno fatto la storia del Milan.
          Il tuo paragone con l’Ascoli secondo me non regge, partendo già dalla colorazione diversa tra le due squadre, ma è ovvio che gira e rigira lo stile di righe viene ripreso ciclicamente dalle squadre a righe: un anno larghe, uno strette, uno medie, un anno interrotte, un anno sfumate, ecc.
          Altro punto su cui non concordo, anzi la penso all’opposto rispetto a te: per creare una maglia da calcio la prima cosa da fare è guardare alla tradizione, al passato e alla storia di una squadra… se no ci si ritrova come con la maglia del 2004-05 (quella in prevalenza rossa e con righe nere sfumate) che fu a mio avviso una casacca pessima. Il passato è da rivangare eccome. A supporto della mia idea porto la linea di maglie Tailored by Umbro: divise realizzate guardando la storia di un club, le sue tradizioni e origini; è così che risultano maglie eccellenti (Inghilterra, Eire e Irlanda del Nord, Man.City, Rangers, ecc).
          Poi come dico sempre i gusti sono gusti…

        • Vito76

          Torto evidentemente tu sei un inguaribile nostalgico e ti piacerebbe sempre vedere casacche per il nostro amato Milan classiche e che mantengono una certa tradizione.Il passato lo si puo’ anche rinvangare ricorrendo spesso a divise che richiamano maglie del passato di decenni diversi pero’ non sta scritto da nessuna parte che debba essere per forza cosi’ anzi per me si puo’ cambiare un po lo stile perche’ siamo nell’era moderna e non si puo’ ancora rifarsi alle divise anni 70 ad esempio o anni 80,dai e’ passato troppo tempo ormai ed a me non dispiace mai vedere divisse innovative e mai usate primanel designe anzi io ogni anno mi auguro sempre che ci siano novita’ assolute nella maglia del Milan a patto pero’ che non si stravolga troppo la tradizione,ad esempio mi sembrerebbe assurdo che il Milan giochi con le righe orizzontali tipo Flamenco o addirittura maglia di base solo rossa con spalle nere,li’ si che la tradizione viene violata di brutto.L’importante e che ci siano le consuete stisce e poi ci si puo’ sbizzarrire come si vuole,larghe,strette,sfumate,che si spezzano,ecc ecc.Tu hai citato il fatto che noi come societa’ siamo nati con la maglia a righine pero’ poi non e’ che negli anni a venire le righe sono state sempre sottili anzi sono cambiate con il tempo passando da quelle larghe anni 50,di nuovo strette negli anni 70 e medie da fine anni 80 fino a fine anni 90 e cio’ dimostra che ci si e’ evoluti con il tempo non fermandosi agli albori.Quindi perche’ secondo te non ci dovrebbero essere novita’ adesso come ci sono state nel passato e perche’ ci si deve ritornare agli albori.Il Milan ha piu’ di 100 anni di storia ed in varie epoche anche la casacca rispecchia le annate,negli anni 70 andava di moda la maglia a righine ora non piu’.Dai cazzarola siamo nel 2011 un po di novita’ tagliamo un po con il passato.Prendi l’Udinese ad esempio anche la squadra friulana come noi di base ha una maglia a strisce pero’ ogni anno te ne sforna sempre una piu’ bella dell’altra con il bianconero disposto in modo originale e moderno e se ne sbatte altamente della tradizione pero’ da anni mantiene le strisce,eppure l’Udinese negli anni 80 aveva una maglia stile Ajax con una striscia larga nera al centro su fondo bianco e dovrebbe forse ritornare a quella divisa indossata anche da Zico pero’ non gli interessa tornare al passato perche’ quello e’ andato e vuole ogni anno stupire tramite la Lotto,fino all’anno scorso,ed ora la Legea mi sembra con divise sempre particolari con strisce che si spezzano verso il colletto e disposte o oblique o in modo fantasioso ed io questa moda la amo da morire perche’ cosi la maglia risulta innanzitutto sempre originale e mai banale e mantenendo allo stesso tempo la tradizione.Ecco perche’ forse a differenza tua a me la maglia della stagione 2004/05 mi piaceva moltissimo perche’ risultava molto spettacolare con le maniche rosse e le strisce sfumate e magari l’unica cosa che non mi piaceva di quella divisa erano i calzoncini neri perche’ io voglio sempre i calzoncini bianchi come da tradizione al Milan,qui la tradizione non dev’essere violtata assolutamente anche perche’ quelli neri fanno troppo pandan con la maglia ed il Milan e’ nato con una divisa che spezza e non monocolore rossonero/bianco/nero (con bordi rossi) ma la maglia puo’ variare.Dai Torto un po di novita’ non guasta mai.

        • Torto #13

          @ Vito

          La vediamo in modo totalmente diverso sulla maglia, i gusti variano da persona a persona.
          Io fossi il Milan denuncerei l’Adidas (o lo sponsor tecnico che mi fa le maglie) se mi presentasse una divisa come quella dell’Udinese degli anni passati: un anno a strisce ondulate, un anno sfumate, un anno spezzate… No no, per il Milan a mio avviso una cosa del genere non deve mai avvenire. La tradizione è sacra. Sono daccordo con te sul fatto che le righe possono variare, ma solo in dimensione (strette, larghe o medie). Poi una volta ogni tanto è passabile il fatto che le maniche restino monocrome (possibilmente nere), ma ripeto, una volta ogni tanto (ogni 5 anni almeno) perché la maglia del Milan e tutta rosso-nera non solo il busto. Riguardo il colletto io lo preferisco a polo, ma non disdegno altre coluzioni, può variare ogni anno quello.
          Comunque staremo a vedere cosa proporrà Adidas per la prossima stagione al Milan, e ne ridiscuteremo.
          E’ stato un piacere discutere con te di ‘sta cosa, alla prossima. 😉

  • salvatore

    ma scusate la mia curiosità…ma com’è che alcune nazionali stanno cambiando maglie ogni anno mentre l’italia la cambia ogni due anni??

    • passionemaglie.it

      In Europa hanno cambiato maglia la Francia, causa passaggio a Nike, la Spagna e l’Inghilterra. Gli inglesi hanno sostituito la prima divisa che usavano dal 2009. Gli spagnoli per “celebrare” il mondiale.

      Le squadre sudamericane giocheranno la Coppa America nel mese di Luglio, per questo cambiano maglia.

      Niente di anormale quindi, l’Italia presenterà la nuova casacca per gli Europei 2012.

      • salvatore

        ma anche il portogallo ha cambiato dopo nemmeno pochi mesi…. ha di nuovo la divisa completamente rossa, invece dei calzoncini bianchi e i calzettoni verdi…., per quanto riguarda la spagna è la prima volta che sento che una nazionale cambia divisa perchè vince il mondiale…. di solito le divise vengono cambiate prima dell’europeo e di un mondiale non perchè lo si vince. Le squadre sudamericane non ricordo che le abbiano cambiate ogni anno eppure è da sempre che giocano la coppa sudamericana ogni due anni e non ogni 4 come qui in europa.

  • salvatore

    p.s. la seconda maglia mi sembra la pubblicità di un noto dentifricio….

  • CTAMS46

    Da comprare la prima!

  • squaccio

    PERSONALMENTE dico che la prima maglia ha le righe troppo larghe e purtroppo le stesse righe sono assenti sulle maniche. Quindi non mi sembra così penosa come leggo nei commenti.
    Seconda maglia molto + bella, qui l’adidas ha potuto lavorare meglio usandoquesto effetto sfumato che a me piace molto.
    In definitiva cmq sia la nike con fulmini e saette che l’adidas con le maniche monocolore stanno violentando le maglie a righe.
    FDV u che sai tutto, mi dici il motivo del breve interregno reebok ? Come mai subentrò alla nike e come mai dopo pochissimo fu nuovamente sostituito.

  • http://www.marligure.altervista.org marligure

    Sinceramente le trovo Splendide entrambe ; unico piccolo correttivo avrei mantenuto il colletto a polo anche per la divisa da trasferta perchè , da sempre , trovo dia un tocco di eleganza in più alle maglie . Comunque maglie molto molto belle ; voto 10 senza alcun dubbio !

  • Paolo

    La prima mi piace, la seconda proprio no, pare un’accozzaglia di colorazioni sul tono del blu messe a casaccio

    • Paolo

      Ah, e non mi piace nemmeno il nuovo logo della federazione

  • elkan

    come per il brasile anche con l’argentina si va di esperimenti..la coppa america serve per prendere le misure per le maglie di mondiali e qualificazioni..quasi penso che ogni tanto facciano maglie ardite (o brutte) apposta per poi far risaltare quelle decenti e classiche..

  • matteo18

    la prima non mi garba, soprattutto per le maniche mi da l’idea di una maglia da bancarella.
    la seconda meglio, l’unica cosa che non mi garba è quella banda sfumata al centro che ricorda un pò la francia ai mondiali 2006

  • giacomo

    lo stile della prima maglia dell’argentina sarà quasi sicuramente lo stesso che verrà adottato x la maglia del milan dell’anno prossimo

  • Pingback: Nuova maglia per la nazionale argentina: ai tifosi non piace | CalcioToday()

  • hangingjudge

    il colletto a polo + lieve scollatura a V è praticamente identico a quello di nike per Manchester e juve…non una grande scelta! maniche monocolore sempre da bocciare!

  • Mamo

    La prima sarebbe anche bella, ma le maniche proprio non mi piacciono. O le fai a strisce o le fai monocolore. Questa via di mezzo con quell’inserto bianco non lo capisco.

    La away invece mi piace molto. Sulle seconde maglie, anche delle nazionali, ogni tanto ci sta qualche esperimento. Questo mi sembra riuscito, direi.

  • porce90

    la prima così così, le maniche bruttine. la seconda ancora più bella di quella dei mondiali

  • lachinamber

    Non mi dispiace il nuovo stile del logo argentino ma queste maglie sono proprio pessime. Sarebbe ora di un pò più di semplicità da parte di adidas.

  • Yagga

    Bella sia la prima sia la seconda. L’unica cosa che non amo della home è quell’inserto bianco sulle maniche e la mancanza di qualche piccola finitura oro sulla maglietta (Escluso il colletto)

  • AlessandroP

    Dire che fanno schifo è un complimento

  • zagorakis

    direi che con queste maglie si è fatto un passo indietro rispetto a quelle del mondiale che non mi dispiacevano. Nella home davvero brutte le maniche completamente celesti con quell’ insulso inserto bianco…la away non mi piace molto anche se non la boccio del tutto, apprezzabile l’idea di rappresentare la bandiera

  • MEFISTO

    sono rimasto un pò deluso…
    Le maglie del mondiale 2010 a me piacevano tantissimo queste decisamente meno.
    Prima maglia non mi piacciono le maniche tutte azzurre mentre la larghezza delle striscie non è male anche se l’Argentina (x Me) deve avere striscie più sottili e numerose.
    Seconda maglia bocciata in pieno. Va bene per una squadra di club ma non x una nazionale. Sempre secondo il mio parere le nazionali devono avere maglie tradizionaliste e semplici.
    Brutto lo stemma incorniciato di nero.

  • Ninho

    la maglia away è una riproposizione di una (credo) del ’98 sempre adidas con le tre strisce orizzontali sul petto alternate celeste-bianca-celeste a richiamare la bandiera…e poi ho trovato anche questa maglia che potrebbe essere stata usata come ispirazione http://www.classicfootballshirts.co.uk/international-teams/south-american/argentina/1999-00-argentina-away-shirt-l.html
    oltre che una del milan ’98-’99 http://www.andreabs.com/00_MILAN/FOTOMAGLIE/1998_99/3maglia/1998_99_7.jpg
    mi piace molto la prima (di solito preferisco le strisce larghe)anche se condivido la perplessità sulle maniche, la seconda vorrei vederla da vicino, la trovo interessante..

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    SONO UFFICIALI.

    Guardate cosa ho trovato, probabilmente era una ipotesi scartata, che forse poteva accontentare tutti essendo più classica:

    [img]http://farm6.static.flickr.com/5059/5488650437_be18e58d70_z.jpg[/img]

    • Erotavlas

      mamma mia che meraviglia questa maglia

  • AlessandroP

    questa è la maglia argentina
    [img]http://www.calciomaniaitalia.it/images/1A%20MAGLIA%20ARGENTINA.jpg[/img]

  • Mamo

    Su Ama la maglia c’è una foto in cui sono indossate da Messi col kit completo. Fanno un effetto decisamente migliore, soprattutto la prima che ha un che di old-style.

    Rivalutate in positivo.

  • Ivan

    La seconda maglia è ottima come shirt estiva gli per addetti alle pompe di benzina.

  • AlessandroP

    la seconda è orrida

  • gabriele

    belleeee

  • mosca

    Vedendole indossate, confermo.
    La home è tra le meno belle degli ultimi anni.
    L’away non piace per nulla, e mi auguro non sia un template che circolerà in giro, non mi pare riuscito.

    E Messi sembra Renato Pozzetto in “E’arrivato mio fratello”

  • giacomo

    secondo me la home è bellissima… poi si puo discutere sulla larghezza delle strisce ma questo stile mi piacerebbe molto anke x il milan cn strisce + strette però

  • BFC

    la prima a me piace, nel complesso.
    i calzettoni neri no però, li preferisco bianchi.

  • lorenzo70

    ma il modello dell’86 e quello del 90 facevano proprio schifo? per riproporli, sono passati vent’anni e i geni del marketing non devono nemmeno spremere le meningi…
    qualcuno sa dirmi se c’e’ una controffensiva dell’adidas per rifarsi dello smacco subito dalla nike per la francia (o se c’e’ gia’ stata con messico e russia)?

  • giovanni

    per me sono stupende entrambe

  • passionemaglie.it

    Un video della presentazione avvenuta in Argentina

  • Gianni

    Bella la prima maglia! La seconda è un po’ troppo particolare, ma sono curioso di vederla in campo!
    Home: 7
    Away: 6

  • Gianni

    E comunque prima Adidas mi piaceva per le sue maglie semplici, adesso sta impazzendo o.O !!!

  • squaccio

    Eccola in campo:
    [img]http://www.corrieredellosport.it/images/73/C_3_Media_1232973_immagine_ls.jpg[/img]
    e nella prima foto della galleria
    http://www.corrieredellosport.it/foto/calcio/serie_a/napoli/2011/03/27-30400_0/Lavezzi+con+la+maglia+argentina+contro+gli+Usa
    si vede in primo piano.

    Vista ora da “vicino” perde qualche punto; non mi piace il collettone ibrido (una via di mezzo tra girocollo e colletto a polo) e non mi piace che il numero a sinistra di chi guarda esca fuori dalla striscia. Quello di Messi sopra ci entra pelo pelo; il 22 di Lavezzi no.

  • paco

    a me la seconda piace tantissimo….