SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Aggiornamento del 10 Luglio 2010
Pubblicato l’articolo con tutte le foto ufficiali delle nuove maglie della Lazio

Grazie a Leonardo, un impavido lettore che ci ha mandato le fotografie, possiamo presentarvi le nuove maglie della Lazio 2010-2011, realizzate ancora una volta dalla Puma.

Maglia Lazio Puma 2010-2011

La prima divisa è quella già vista per la nazionale italiana. Cambia il colore, ovviamente celeste, sparisce l’armatura. Il colletto è a stella con un bordino bianco. Logo Puma sulla destra in blu e sulle maniche, stemma della Lazio sul cuore.

Seconda maglia Lazio 2010-2011

Grande novità per la seconda maglia che è verde con inserti gialli e bianchi. La Puma rispolvera un colore utilizzato negli anni ’80.

Terza maglia Lazio 2010-11

Infine la terza divisa con il template già visto per tutte le squadre africane: a bande blu e bianche, intervallate da piccole righine in oro.

Concludo questa breve anteprima con le immagini trapelate di calzoncini, maglia da allenamento e tuta sociale.

Calzoncini Lazio 2010-11 Maglia portiere Lazio 2010-11

Maggiori informazioni verranno pubblicate nell’articolo di sabato, quando Lazio e Puma presenteranno ufficialmente a Formello tutte le nuove maglie.

Spazio ai vostri commenti ora, cosa ne pensate?

  • passionemaglie.it

    AVVISO: commenti con un linguaggio provocatorio, scurrile e/o offensivo saranno cancellati.

  • franzo

    non condivido la scelta di puma di usare sempre lo stesso template praticamente per tutte le squadre che fornisce…sinceramente mi ha già scocciato questo stile

  • fabio

    BELLISSIME COME LE SOGNAVO FINALMENTE MAGLIE DECENTI DELLA PUMA PER LA LAZIO!

    • ale.co.

      concordo al 100% finalmente Puma fa belle maglie….

  • Cattano

    La prima maglia è identica a quella dell’Italia.

  • Genoa1893

    mi piacciono

  • CTAMS46

    Tutti i template della Puma 2010.. Comunque è vero che si vedrà la spina dorsale nella seconda maglia come nella maglia della nazionale?

    • Ale

      le ho viste la colonna vertebrale si vede solo nella prima. in goni caso maglie pessime

  • Torto #13

    La prima maglia era prevedibilissima, ma comunque bella a mio avviso, adatta alla Lazio. La seconda vorrei vederla meglio prima di esprimermi, ma siamo sicuri che sia verde e non sia nera?, magari sono le luci a farla sembrare verde. Terza maglia innovativa per la Lazio, non male direi.

  • FDV

    Carina la celeste, super prevedibile… ma rende bene col modello delle maglie dell’Italia.

    La verde è decisamente un tuffo negli anni ’80, ma non mi entusiasma. Poi il mix di inserti oro e bianco come la maglia dell’Uruguay sono davvero fastidiosi.
    Il colletto è inguardabile.

    La terza è davvero molto interessante. La lazio in bianco-blu navy mi è sempre piaciuta, e questa variante con le hoops è una piacevole sorpresa. Qui le rifiniture delle strisce in oro stanno benissimo.

  • Sandro

    Allora l’indiscrezione su una maglia da trasferta verde militare era vera! Anche se comunque non mi pare un granchè, dalla foto sembra esser del colore della maglia da portiere inglese.
    Onestamente sarei curioso di vedere più foto della terza, la combinazione bianco-navy mi piace molto e spero sia una bella maglia, anche se sicuramente sarà usata pochissimo.
    Per quanto riguarda la prima, sembra che il celeste torna ad essere acceso, al contrario delle ultime stagioni dove era abbastanza chiaro.
    Una domanda: con quale maglia la Lazio andrà a giocare in casa della Sampdoria? Perchè il celeste non va bene col blu, il verde è un colore scuro proprio come il blu, e la bianco-blu non andrebbe proprio bene. Credo opteranno per la divisa casalinga, alla faccia delle regole FIFA 😀

    • ale.co.

      lazio e samp hanno giocato innumerevoli volte con i colori classici…vedere finale di coppa italia nel 2009.

  • giorgio

    la 3 maglia non si puo vedere
    per le altre devo dire che i laziali sono stati fortunati

  • the_pickwick_pub

    Prima maglia: sicuramente il template si adatta meglio alla Lazio che all’Italia, secondo me se accompagnata da personalizzazioni decenti sarà una maglia di grande impatto.

    Seconda maglia: un piacevole ritorno al passato che avrei apprezzato di più con un colletto più classico e qualche inserto dorato in meno.

    Terza maglia: grafica interessante se presa a sè, tuttavia non mi convince l’idea di adattare un template così caratterizzato dal legame all’Africa ad una squadra europea.

    Complessivamente cmq un buon lavoro che spero sia valorizzato ulteriormente da personalizzazioni puma diverse da quelle viste al mondiale.

    • ale.co.

      a proposito di personalizzazioni: quelle usate da puma al mondiale fanno schifo, quelle usate dalla lazio nella maglia 110 erano belle.

  • FDV

    ah e speriam che tornino degli opportuni numeri blu notte o neri sulla prima maglia, che quelli bianchi sono una follìa.. illegibili

    • ale.co.

      concordo in pieno

      • Ale

        a me piacciono bianche, a dipende dal fondo. Se avessero usato la stessa tonalità di colore dell’Uruguay o cmq il celeste vero bianchi stavano bene

  • passionemaglie.it

    @CTAMS46
    Si, è vero.
    Ho appena aggiornato l’articolo con la fotografia del retro.

  • mario

    prevedibili…ma in fondo sono carine…

  • diego

    prima maglia veramente bella, simile ad una del passato che ho io (2004?), seconda indecifrabile e perlomeno strana, molto interessante la terza 🙂

  • pippo

    Leonardo chi? le avevo pubblicate io 🙁
    Comunque la maglia segnata come allenamento è quella del portiere ed in + devo dire i pantaloncini stile pugile (che ho messo nell’altro articolo) non condivido la scritta s.s. lazio d’orata al posto dello scudetto bianco e celeste.
    La seconda è una citazione usata nel 1982 ma sinceramente non mi entusiasma (ha la spina dorsale sul retro ma non l’armatura davanti).
    La terza guardandola meglio non mi dispiace ma non condivido la spalla completamente bianca.
    Io per la lazio sogno ancora un ritorno alla maglia celeste con inserti blu navy come optò la umbro negli anni 90.
    un saluto

    • passionemaglie.it

      Leonardo è quello che le ha scattate 😉

      La foto dell’articolo è della maglia da allenamento, confermo. Quella da portiere ha lo stesso disegno ma con il colletto a stella. A domani per le foto ufficiali.

  • http://todosobrecamisetas.blogspot.com Eleté

    Lo mejor de todo la camiseta de entrenamiento. Siempre lindas estas nuevas de Puma!!

  • http://todosobrecamisetas.blogspot.com Eleté

    Wait, so the away one is black or green? I didnt know Lazio had a history with green, anybody could show me a picture of the team wearing a similar colour? Looks like the lightning might make it green but its actually black…

    Thanks!

    • FDV

      It’s definitely green, and this is 82/83 away shirt
      [img]http://img641.imageshack.us/img641/6024/lazio8283.jpg[/img]

      • gabbo_ASR

        portasse bene… nell’82/83 la lazio con la maglietta verde stava in B e la roma vinceva lo scudetto!!
        rivalità cittadina a parte la terza maglia è veramente fica, sembra parecchio un marinaretto ma lo stile COSTA D’AVORIO è perfetta per il bianco-blu (costa d’avorio e non ghana, il ghana è verticale),
        la prima è molto classica, il celeste mi sembra più decente allo sbiadito di questi ultimi due anni,
        sulla seconda verde non mi esprimo non essendo laziale, quindi non posso dire se i tifosi siano contenti di questo colore, che non ricorda certo il miglior periodo della squadra…

  • l’interista 69

    ODDIO!ma cosa hanno quelli di PUMA in testa!?qualcuno mi spiega perchè devono fare il copia-incolla delle divise delle nazionali?!l’unica che(forse)si salva è la secondo…stile militare…molto interessante ma nulla più…

  • Paco Lanciano

    La prima maglia è ok… nel solco della tradizione. La terza maglia non è per niente male e farà sempre una bella figura.
    La seconda maglia… mah…. stesso colore del giaccone che porta mio nonno quando va a a funghi

  • Filippo

    Promosse tutte e 3.
    La prima mi piace molto e mi piace la tonalità di celeste. Il modello è bello anche se avrei preferito x l’Italia qualcosa di unico perciò paradossalmente quella dell’Italia non mi piace e questa della Lazio moltissimo.
    La seconda è da vedere meglio con una foto migliore e indossata dai giocatori,
    la terza è spettacolare con quiste bande orizzontali, però non capisco quando sarà utilizzata visto che la Home è chiara e la Away è scura.

  • Alvise

    1^ maglia: molto bella, semplice e nella tradizione, con una tonalità di celeste azzeccata. voto 7,5

    2^ maglia: mi piace il modello ma quel colore verde militare per me è un pugno in un occhio. la spina dorsale poi, no comment! voto 5

    3^ maglia: bellissima, anche se sarebbe stata ancora meglio con un’aquila disegnata sulla spalla scoperta. voto 8.

    pantaloncini: ottimi, mi piace la scritta ss lazio. voto 8

    maglia portiere: stupenda. voto 8

    tuta sociale: indovinata. voto 7,5.

    Aspetto di vedere quale font utilizzeranno. si sa niente dello sponsor??

    • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

      Purtroppo credo questo:

      [img]http://www.ilbigliettaio.it/wp-content/upload/Maglia-Italia-banner1.gif[/img]

  • pongolein

    prendi un template cambi i colori e va bene per 70 squadre diverse sparse per il mondo…che gran filosofia!
    Maglia anonima, perlomeno esperimenti strani sono stati accantonati e si rispetta un minimo di tradizione…
    il colletto a stella almeno non ostenta tricolore nazionale come in altri casi (vedi bordeaux) e diciamo che quindi è meno brutto.

    Ho una domanda da fare: ma quando la lazio potrà contare su uno sponsor forte e stabile che garantisca introiti e stabilità sulla maglia per una stagione intera?
    Dopotutto gli amici laziali sono davvero tanti, rappresentano parte di una città e di una regione che ha molti tifosi, perchè nessuna azienda sfrutta questo enorme bacino d’utenza?

    • pippo

      La lazio è la 5 società in italia per numero di tifosi + numerosissimi in sud america dati dai fasti dell’era di craniotti.
      Per quanto riguarda lo sponsor il presidente lotito ha detto che non vuole svendere l’immagine della società (ma così non incassa niente).
      Povera lazio a chi ti hanno dato in mano

      • pongolein

        c’è da dire che lotito ha tirato fuori la società da acque non brutte, bruttissime, melma nella quale era sprofondata in seguito alla scellerata gestione cragnotti, forse la più vincente della storia, ma costruita su un capitale che si rivelò essere inesistente…quindi lotito è partito dalla parte della ragione, considerato che forse ha dovuto sborsare parecchio per salvare la società, ma ormai sono anni che la squadra vige in uno stato di mediocrità e le prospettive future non sembrano delle migliori…
        Insomma per i tanti tifosi laziali appassionati quanto ancora bisognerà aspettare prima di riavere una lazio che punti in alto? Secondo me anche non sfruttare la grandezza del club per attirare uno sponsor prestigioso è un mezzo autogol della dirigenza.

        • ale.co.

          lotito cui va il merito di non aver fatto fallire la lazio( vedi toro, napoli, fiorentina) non ha sborsato poi molto. Aveva un forte credito con la regione lazio e gli fu scontato da capitalia…credo succederà la stessa cosa ora con unicredit e la roma

        • pongolein

          dubito che la roma, col parco giocatori che possiede, sprofondi nella mediocrità così come è successo con la lazio…certo la Roma (o le società che la controllavano) non so per colpa di chi ha accumulato centinaia di milioni di euro di debiti, e nonostante ciò ha mantenuto uno squadrone, società piccole pur di mantenere il bilancio sano rinunciano a grandi colpi di mercato ma almeno non si accollano milioni di debiti…
          Non so che fine farà la roma, ma è dovere della dirigenza (vecchia o nuova che sia) fare il possibile per mantenere questa squadra a livelli altissimi, è grazie ai giallorossi se il campionato l’anno scorso è rimasto interessante fino alla fine, e non è finito a marzo.

        • pippo

          @pongolein
          Non esserne troppo sicuro, la situazione è la stessa della lazio che dopo i 2 anni di interegno di longo e l’avvento di lotito si sono rivenduti tutti i giocatori che si potevano vendere.
          Ti ricordo che quando lotito prese la lazio la rosa era composta ad 14 giocatori o giu di li e lotito stesso fu costretto a comprare 11 giocatori all’ultima giornata di calciomercato e dovendo scegliere da un giocanissimo mascherano e talamonti prese quest’ultimo. 🙁

        • pongolein

          pippo ricordo bene quella giornata di mercato…folle!arrivarono mi sembra 9 fra i più brocchi che la storia del calcio moderno ricordi! Lequi e Talamonti su tutti…Io sono più ottimista perchè ricordo che quella lazio era proprio alla canna del gas, anzi forse peggio…sembrava destinata a sparire, mentre invece per la roma si stanno facendo le cose per bene, le società detentrici della quota di maggioranza e le società creditrici si sono messe d’accordo e insieme troveranno un acquirente di fiducia (si spera)…però come dici tu il rischio di smantellamento della roma così come la conosciamo è sempre dietro l’angolo, soldi ne girano pochi e basta poco perchè la situazione degeneri!

  • Lorenzo

    Bella e semplice la prima, brutta la seconda e molto trasgressiva la terza.
    Penso che contro la SAMP useranno la terza con pantaloncini e calzettoni navy.

  • Gluko

    Ottime soluzioni, finalmente la lazio ha una prima maglia di livello!!!
    La seconda verde l’avevo rimossa, ma grazie alla tempestività di FDV ho riscoperto quel colore..molto molto interessante…la terza è stupenda, ho adorato tutte le away delle africane, per cui non posso esimermi…complimenti alla puma, ottimo lavoro.
    Se proprio devo polemizzare un pochino, non mi piacciono le maglie da portiere..ahò! nun se po avè tutto… 😉

  • saverio

    mamma mia!!!!!che brutta maglia.Ma possibile che non riescona a diversificare?Tutte uguali.Ed e’ identica a quella dell’italia……ho un brutto presentimento.Forse solo la terza si salva.Ma perche’ non rispolverare l’aquila al centro della divisa?Che belle le divise anni 70-80.

  • iacopo

    molto bella la terza anke se un’aquila sulla spalla destra l’avrebbe resa perfetta (cm la maglia nera dello sporting lisbona), cmq volevo una maglia stile africane x la mia lazio e sembra ke sia stato accontentato…la prima era scontata ma è carina sulla nn avrei messso gli inserti oro xò sono contento xkè il verde è un colore diverso dai soliti

  • Diego

    la prima e sempre la solita . classica solo un po piu accesa . mi piace . la seconda nn molto. nn mi piacciono le strisce verdi sotto l ascella. la 3 splendida

  • Ivan

    Bella la prima e bellissima la terza.
    Il colore della seconda non mi convince molto, ma forse bisogna aspettare di vedere altre fotografie.

  • marco_95_

    la prima è bella a mio avviso, ma molto simile a quella della stagione 2003-04 e se il celeste fosse davvero più scuro si potrebbero tenere i numeri bianchi (proprio come nel 03-04). sulla seconda non mi posso pronunciare perchè la foto non rende, comunque sembra carina se non fosse per il colore verde (che secondo me in realtà sarà nero) e la “spina dorsale” che proprio non mi piace. la terza è bella ma ci dovrò fare l’abitudine, anche se il tris bianco-navy-oro ben si addice alla lazio. quoto con alvise per quanto riguarda l’aquila sulla spalla. carini i pantaloncini e la maglia del portiere, incomprensibile dalla foto la tuta
    voto 1^:7,5
    voto 2^:5,5 se verde,6,5 se nera (peccato per la spina dorsale)
    voto 3^:7

  • pepe

    la puma ha pochi template e troppe squadre…

  • miguel

    OTTIMO siete stati veramente i primi a far vedere le nuove maglie. NUMBER 1

  • Luigi

    La prima esattamente uguale a come la immaginavamo tutti.
    Voto : 6.5
    La seconda non mi piace affatto però vorrei vederla meglio o da vicino o da qualche foto migliore.
    Voto : 4.5 (provvisorio)
    La terza innovativa e molto bella,anke se sulla spalla bianca potevano mettere una bella aquila come nelle maglie africane.
    Voto : 7

  • mirko

    deluso come sempre dalla puma e dai template adattati a tutte le squadre del pianeta.La prima non mi convince per via del colletto(a quanto sembra avere un colletto a V sarebbe chiedere troppo),la tonalità celeste la dovrei vedere dal vivo spero in un celeste diverso da quello che ci siamo portati dietro dal 2003 fino al 2005, troppo acceso e poco laziale. la seconda me l’aspettavo meglio,la puma ha sbagliato tonalità di verde, il loro obiettivo era quello di ricordare,con la seconda divisa, la magliettina d’allenamento del 1973-74(http://www.magliarossonera.it/img197374/laziocamp74.jpg),o quella away 82-83,peraltro usata in una sola occasione(Como-Lazio 0-0)invece questa sembra quella usata dai militari. la terza promossa anche se non concepisco gli inserti dorati,mah!.

  • io

    madonna ke belle!!!!
    nn ci credo

  • laura

    belle, ottima scelta saranno le maglie del riscatto? pensiamo in positivo! grazie alla dirigenza biancoceleste e al responsabile del settore giovanile, criticare è facile ma vi assicuro che non è un lavoro semplice. Grazie, ad majora!

    • pongolein

      da uno studio è stato dimostrato che la lazio è la squadra in serie A che investe di meno sul settore giovanile…appena 700.000 mila euro…criticare è facile ma anche loro si mettono di impegno per attirare le critiche!

      • pongolein

        scusate c’è un mila di troppo altrimenti investirebbero ben 700 milioni di euro…roba che la primavera batterebbe facilmente il real madrid!

        • pippo

          Inoltre il settore giovanile della lazio è diviso in 2 da una parte alievi nazionali e primavera dall’altra tutti gli altri.
          Durznte la gestione ballardini l’allenatore della primavera non poteva visionare gli allenamenti della prima squadra
          La gestione lotito è riuscita a perdere ragazzi di ottima prospettiva quali macheda e faraoni (oltre a de silvestri) da un vivaio che sino a qualche anno fa era all’avanguardia e che ha sfornato tra tutti personaggi del calibro di nesta di vaio e de silvestri

        • pongolein

          e considerata la scarsissima propensione di lotito ad acquistare giocatori di livello giudico inspiegabile questa incapacità a valorizzare il vivaio…è una risorsa che per chi ha poco cash dev’essere sfruttata! Altro autogol della società è quello di arrivare al raduno con 40 e passa giocatori tesserati che non riescono comunque a fare una squadra decente…io non so quanto la prepotenza del presidente sia costata in termini di soldi e di punti in classifica nella gestione dei casi pandev, ledesma e desilvestri. La Lazio è una realtà che merita di lottare per le posizioni che contano, e non per una risicata salvezza!

  • Matteo

    semplicemente orrende.

  • hooly

    …..insignificanti……

  • squaccio

    Bella la 1a, da rivedere la 2a e stupenda la 3a: ho un debole per le strisce orizzontali stile Flamengo..

  • Blue-Ringed

    Trovo le maglie orribili per principio. Io non posso capire, come fa una multinazionale che spende milioni di dollari, a fare 3 kit e utilizzarli per 792 squadre.

    La prima è l’Italia sbiadita, la seconda è brutta per quel verde militare che non c’entra con la maglia anni 80, la terza non ha l’elemento principale del template che è lo stemma sulla spalla… io l’avrei fatta in un altro modo…

  • castorino7

    La prima è bella speriamo che resti senza sponsor o con uno che le rende giustizia.
    La seconda è quella che meno mi piace, avrei preferito quella celebrativa, caso mai al posto del bianco il blu scuro (qualcuno riesce a farla?).
    La terza è interessante con gli inserti dorati.

  • SuperFity

    Belle, d’altronde la LAZIO è una delle poche squadre italiane con uno sponsor di rilievo (le altre sono ovviamente Milan con Adidas, Inter e Juve con Nike )…La spina dorsale sarà presente anche nella prima divisa ovviamente (ma non nella terza)…Peccato che nella terza non abbiano disegnato l’Aquila (che occasione sciupata!)…La prima era praticamente annunciata, ma è molto bella…(io rimango dell’opinione che lamaglia più bella del Mondiale sia quella dell’Italia quindi…)

  • mosca

    Le ultime belle ed eleganti divise Lazio sono targate Umbro. Punto.
    Il prevedibile template puma, si è dimostrato puntuale, prevedibile e quindi abbastanza banale.
    Il contorno blu al simbolo mi pare tanto eccesivo quanto inutile.
    Sulla seconda, tra un verde-nero un bianco e un oro, non vi trovo un grande studio progettuale.
    La terza è almeno “originale” per la Lazio, ma è un pigiama già usato ai mondiali.

    Prive di idee e di stile.

  • jacopo

    a me queste maglie piacciono, avrei il modello della secondo per la maglia di casa (come l’uruguay per intenderci), quella verde secondo me è da vedere dal vivo perche in foto non rende, le terza anche è una novità interessante, l’unica cosa non capisco tutti questi commenti sulla puma, vorrei solo far notare che tutte le marche adottano lo stesso modello per tutte le squadre che riforniscono e anzi la puma è anche una delle piu fantasiose avendo 4 modelli in circolazione, e comunque forza lazio sempre!!!

  • cholo1985

    ma il calzettoni di che colore sono? e i numeri di maglia?

  • Carlo

    Ma lo vedo solo io che nella terza maglia il puma è più grande del simbolo societario: per me è scandaloso!
    E comunque la questione è semplice: provate a togliere dalla seconda e dalla terza l’aquila e ditemi cosa rimane di Lazio. Ditemi da che capite che sono maglie della Lazio. Ci vuole più rispetto per i colori.
    Forza Lazio

  • grandeacci

    sono uscite le maglie del reading marcate puma..sbaglio o è un template nuovo?

  • passionemaglie.it

    @cholo1985
    Domani intorno 11 verrà postato l’articolo con le foto ufficiali Puma, spero di poter chiarire i tuoi dubbi.

    • cholo1985

      Grazie per la disponibilità 🙂 e forza Lazio

  • Aretuseo

    Tranne la terza, fanno tutte pena. La Puma non si smentisce mai!

  • Aretuseo

    L’unica decente tra tutte quelle che ho visto finora è la 2a maglia del Liverpool: bellissima…..

  • Alessandro Brandoni

    Non condivido la scelta di Puma del template unico, quindi l’ammirazione per le maglie di quest’anno è poca. Non male il verde per la seconda maglia, poco laziale le striscie nella terza. Grazie a FDV per avere invece tirato fuori l’immagine di una delle più belle maglie degli anni 80, quella con l’aquila stilizzata. Ma uno che abbia il coraggio di ritirare fuori quello stile no?

  • alessandro

    MA che dire credo che oltre ad avere una pessima societa…..
    abbiamo un pessimo sponsor tecnico…..
    Il mio sogno è UMBRO marchio di tradizione!!!!
    ma mi rendo conto che in questo “calcio ” non c’è posto per il sentimento
    Gli anni 80 e 90 sono ormai preistoria, ma per un vecchio tifoso come me sono
    il giornaliero!!!!!

  • luka97

    bella la prima maglia come quella dell’italia.. la seconda è bella ma il colore nonmipiace preferivo piu un blu notte o nero.. la terza invecemolto molto bellami piace molto e quella ke preferisco di piu..

  • Alessandro

    Allucinanti!!!!!!!!!
    La storia delle maglie della S.S.Lazio viene continuamente denigrata dalla Puma una società non all’altezza!!!!!
    La 1^ maglia a pigiamino,la 2^ verde nemmeno a parlarne!!!!La 3^ una polo qualsiasi!!!!!!!
    Domando una cosa:come si può direttamente manifestare il proprio dissenso alla Puma dei lavori eseguiti per la S.S.Lazio????
    L’unica società seria per le maglie è la Umbro!!!!
    Uniamoci in qualche modo per manifestare la nostra insoddisfazione!!!!!

  • _Lazialotta_

    La prima diciamo che proprio brutta non è,ma la seconda veramente fa schifo…ditemi che centra il verde con la lazio!!e per non parlare della terza…bianca e nera,ma che siamo la juve???spero che la foto inganni e che sia blu…comunque molte meglio quella dei 110 anni…

  • passionemaglie.it

    La terza maglia è blu, non nera. Guardale meglio qui http://www.soccerstyle24.it/2010/07/lazio-2010-2011-ecco-le-nuove-maglie-firmate-puma/ 😉